Il mercato azionario ha iniziato il 2021 in rally, ma i primi guadagni sono evaporati durante il mese di febbraio. Per i trader intenzionati a comprare azioni, un mercato al ribasso rappresenta l’occasione ideale. In questo modo, è possibile acquistare titoli forti a prezzi scontati. I professionisti di TradingCenter.it hanno individuato alcune occasioni potenzialmente molto profittevoli per questo mese. Tra queste, Uber (NYSE:UBER), e Airbnb (NASDAQ:ABNB).

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Azioni Uber, cosa si aspettano gli analisti

Il titolo Uber è ben posizionato per capitalizzare il ritorno ai viaggi e la riapertura dell’economia. L’azienda ha la capacità unica di sfruttare la sua rete bilaterale di conducenti e clienti in nuove (e vecchie) opportunità attraverso la sua gamma di servizi. Altre aziende singolarmente focalizzate sulla “gig-economy” non hanno questa capacità.

Le risorse più preziose di Uber sono le sue reti locali di conducenti e clienti. Negli ultimi due anni, la direzione ha preso provvedimenti per uscire da mercati in cui la sua rete non era abbastanza grande da fornire un vantaggio competitivo. Ha anche venduto diversi asset non essenziali. Di conseguenza, Uber entra nel 2021 come un’azienda più focalizzata sulla sua rete, un vantaggio competitivo più forte.

Tale vantaggio tornerà utile quando le persone ricominceranno a viaggiare. In particolare, l’attività di consegna dovrebbe fungere da catalizzatore per un’attività di mobilità più redditizia, poiché Uber rende più facile per i clienti e gli autisti passare da un servizio all’altro. L’attività di ride-hailing è tornata a crescere più velocemente di altre forme di trasporto.

Nonostante la massiccia flessione dei ricavi della mobilità lo scorso anno, il segmento è rimasto redditizio su base EBITDA rettificato. La riapertura, con il miglioramento dei tassi di prelievo e della leva operativa, dovrebbe portare la società verso un EBITDA positivo. Di conseguenza, il management prevede che la società nel suo insieme produrrà un EBITDA positivo nel 2021, poiché l’attività di consegna vede una migliore redditività e la mobilità riprende. In conclusione, questo è un ottimo momento per investire in Azioni Uber.

Azioni Airbnb, porte aperte sul futuro

Alcuni investitori potrebbero esitare all’idea di investire in Azioni Airbnb, ovvero in una società di home sharing, mentre siamo ancora nel mezzo di una pandemia. Tuttavia, ci sono due ottime ragioni, invece, per farlo.

In primo luogo, la pandemia finirà e le persone torneranno a viaggiare. In secondo luogo, Airbnb è perfettamente posizionata per trarre vantaggio dalla ripresa del settore.

I viaggi hanno sicuramente subito un duro colpo nell’ultimo anno e le entrate di Airbnb sono diminuite di pari passo. Nel dettaglio, le vendite dell’azienda sono diminuite del 22% nel quarto trimestre. Però, gli analisti consigliano di osservare questi dati nel contesto.

Innanzitutto, il fatturato del quarto trimestre, pari a 859 milioni di dollari, ha superato la stima di consenso degli analisti di 748 milioni di dollari. E per l’intero anno 2020, le entrate sono diminuite solo del 30% rispetto al 2019.

Con la riapertura di molte parti degli Stati Uniti e del mondo e la distribuzione di vaccini contro il coronavirus, Airbnb è ottimista sul fatto che quest’anno si verificherà un significativo rimbalzo dei viaggi.

E poi c’è la posizione del brand. Airbnb è già un chiaro leader nel mercato dell’home sharing. Quando le persone si sentiranno sicure a viaggiare di nuovo, non c’è motivo per cui le prenotazioni non dovrebbero aumentare per l’azienda.

D’altro canto, gli investitori hanno hanno portato le azioni della società a salire di oltre il 40% da quando sono state quotate in borsa, a Dicembre.

Di fatto, la compagnia offre delle tipologie di servizi che i suoi concorrenti non possono eguagliare, al momento. Per gli investitori alla ricerca di un’azienda unica che probabilmente vedrà un’enorme crescita con il rimbalzo dei viaggi, Airbnb sembra un’ottima scelta.

 

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •