Come comprare e investire su Azioni Amazon

Le azioni Amazon (Ticker AMZN, Codice ISIN US0231351067) sono emesse dalla società Amazon Inc., famosa in tutto il mondo per il suo negozio online che offre tutte le categorie di prodotti di largo consumo e non. Dall’abbigliamento alla tecnologia, dagli elettrodomestici per la casa a quelli industriali: sul loro store online troverete tutto ciò che potete immaginare. Il titolo Amazon è in continua ascesa dal 2010 pur essendo stata fondata, la società, nel 1994, anno in cui Jeff Bezos ha registrato il dominio internet Amazon.com. La società con le sue innovazioni nel mercato del commercio elettronico (vedi ad esempio il servizio Amazon Prime) è riuscita a superare la soglia di 90 miliardi di dollari di fatturato all’anno. Quotate sul listino americano Nasdaq, le azioni di questo colosso hanno offerto ingenti guadagni a tutti coloro che hanno creduto sull’idee innovative che hanno consentito alla società non solo di scalare il settore ma anche di diversificare con servizi accessori quali ad esempio Amazon Prime Video. Dunque, se vuoi sapere su cosa investire 200 euro, la azioni Amazon potrebbero fare al caso tuo.

Per investire in azioni Amazon è necessario iscriversi a un broker regolamentato, depositare e completare l’acquisto. La maggior parte dei broker offrono la possibilità di imparare a investire con un conto demo, che viene aperto gratuitamente in seguito all’iscrizione. La migliore piattaforma su cui è possibile investire su Amazon è sicuramente LiquidityX, con un minimo deposito di soli 200 euro. Dopo l’iscrizione gratuita, infatti, è possibile richiedere un conto demo per prendere familiarità con la piattaforma e testare gli investimenti con soldi finti. Clicca qui per registrati gratuitamente su LiquidityX.

amazon azioni previsioni quotazioni titolo

Scopriamo adesso quali sono i fattori da tenere in considerazione se si ha l’idea di comprare e investire in azioni Amazon.

💡 Disponibile per: 😇 Trader Principianti ed Esperti
🥇 Migliore piattaforma 2022: 🏆 LiquidityX
💶 Investimento Minimo: 💰 200 euro 
📊 Mercato: 📈 NASDAQ

 

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Amazon: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Comprare azioni Amazon sicuramente conviene ma, come per qualsiasi società quotata in borsa è bene prima conoscere tutti i dati dell’azienda stessa. Per comprendere i punti di forza e di debolezza di un’azienda è bene conoscere se ha i requisiti adatti per essere una società con azioni con un potenziale di crescita per cui, andremo ad analizzare insieme:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria;

Analizziamo nel dettaglio questi 7 punti chiave e comprenderemo insieme quanto conviene comprare azioni Amazon.

Amazon: modello di business

Amazon di Jeff Bezos, il magnate più ricco al mondo secondo Forbes, non è solo impegnata nel settore dell’e-commerce. Amazon è qualcosa di più, è un macrosistema composto da cerchi concentrici. Molti settori economici sono ricoperti da Amazon che è l’azienda in assoluto leader, per non dire monopolista, del commercio elettronico al dettaglio.

Jeff Bezos, proprietario oggi del Washington Post, ha iniziato tutto nel 1994 partendo dall’editoria elettronica.

L’azienda Amazon investe in tutti i settori legati all’elettronica e le merci:

  • supermercati;
  • servizi cloud e tecnologici;
  • intrattenimento;
  • food delivery;
  • servizi di logistica;
  • finanziamenti e metodi di pagamento;
  • trasporto aereo tramite cargo.

Tutto è iniziato come un catalogo di libri online ma ad oggi la mission di Amazon è quella di trasportare tutte le merci trasportabili elettronicamente e non. A proposito di food delivery, uno degli investimenti più recenti di Amazon è stato fatto su Deliveroo (più di 500 milioni di dollari). Questo rende evidente l’interesse di Bezos ad entrare nel settore delle consegne a domicilio di generi alimentari.

Ancor più recente è l’investimento da quasi 2 miliardi di dollari per la costruzione di un aeroporto di proprietà esclusiva di Amazon con sede in America che consentirà la riduzione dei tempi di consegna sino ad un singolo giorno per gli utenti Amazon Prime. La scelta della creazione di un aeroporto e di una propria flotta aerea fa intuire che Amazon voglia svincolarsi dai corrieri di merci già presenti nel mercato come ad esempio UPS, USPS, e FedEx. Sembra quindi chiaro che il business model di Amazon è molto solido, strutturato e con una visione a lungo termine.

Profitti e Perdite di Amazon

Ad oggi, Amazon è la società con la capitalizzazione più alta al mondo che ha già superato 1.1 bilioni di dollari. Parliamo di una capitalizzazione così elevata che vede dietro solamente aziende come Apple, Alphabet e Microsoft. I fatturati medi trimestrali superano i 70 miliardi di dollari già dal 2018 e gli utili annuali medi sono al di sopra dei 10 miliardi di dollari.

Amazon: chi sono i competitor del settore?

Possiamo affermare con molta tranquillità che i 3 più grandi competitor di Amazon sono Alibaba, Wish e Ebay. Wish in particolare è un’azienda molto simile al modello di business iniziale di Amazon: ciò che però li differenzia fortemente è l’assistenza clienti. Il cliente su Amazon è al centro dell’ecommerce e l’assistenza clienti di Amazon è assolutamente di altissimo livello.

Il fondatore di Wish ha dichiarato che la differenza principale di Wish e Amazon è data dal fatto che chi acquista su Wish sa che sta rinunciando a tempi di spedizioni brevissimi e alla qualità elevata dei prodotti che può ritrovare su Amazon in cambio di prezzi infinitamente bassi. E’ un dato di fatto che i prodotti di Wish siano di qualità molto bassa e che a volte siano differenti da quanto presentato sulla piattaforma Wish.

Anche Ebay, pur avendo una grande capitalizzazione pari a 30 miliardi di dollari circa, non riesce ad eguagliare Amazon in termini di tempistiche di consegna, numero di prodotti e assistenza clienti. Pur essendo un grande competitor Ebay non riesce ad essere alla pari dell’azienda di Jeff Bezos.

Alibaba, posseduta da Jack Ma (l’uomo più ricco della Cina), ha creato un colosso di stampo orientale simile ad Amazon. Il gruppo Alibaba ha raggiunto negli ultimi due anni un utile pari a quello di Amazon. Anche Alibaba ha una visione di lungo termine e sta cercando di espandersi in più settori. Così come fa Amazon, infatti, Alibaba Group detiene molti progetti di sviluppo nel settore dei pagamenti elettronici. Il reale competitor  di Amazon potrebbe essere proprio Alibaba ma, possiamo essere più propensi ad immaginare che entrambi si possano dividere tra occidente e oriente anche perchè essendo Alibaba un B2B e Amazon un B2C una stragrande percentuale dei prodotti Amazon proviene dalle fabbriche che lavorano sulla piattaforma Alibaba.

Amazon: le figure chiave

Per capire come investire anche solo 100 euro su Amazon è importante anche parlare di management. Le figure chiave di un’azienda sono denominate c-levels: i c-levels sono quindi le figure fondamentali di una data azienda. La figura di Amazon c-levels è Jeff Bezos, l’uomo più ricco del mondo, ovvero il CEO di Amazon. Parliamo di un imprenditore dalle mille risorse che è partito da una cantina nel 1994 e in meno di 30 anni è diventato l’uomo più ricco del mondo e il fondatore dell’azienda con la capitalizzazione più alta attualmente in circolazione. Certo, se domani Jeff Bezos venisse a mancare l’azienda probabilmente subirebbe un duro colpo in quanto è lui la figura creatrice di questa macchina da soldi chiamata Amazon. Bezos ha recentemente assunto il ruolo di presidente lasciando quello di CEO, ma è sempre ai vertici dell’azienda e questo è molto importante per puntare ad una rendita mensile da Amazon: Bezos è una garanzia. 

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda Amazon

Forse questa è l’unica pecca relativa a questa azienda all’interno di un quadro di una società florida e con una grande visione d’insieme. Tutti noi abbiamo sentito parlare delle condizioni a volte disumane a cui vengono sottoposti i lavoratori di Amazon: i reportage di tutto il mondo ne hanno parlato. Movimenti cronometrati al secondo, pause cronometrate per recarsi al bagno, stipendi per niente alti giustificano un livello di turnover molto alto e quindi un livello di soddisfazione lavorativa particolarmente basso. C’è da dire che Amazon, forse per ovviare a questo problema, sta investendo molto in automazione e quindi non ci stupirebbe se fra qualche anno licenziasse gran parte dei dipendenti per sostituirli con delle macchine che si occupino della logistica dalla a alla z.

Livello di indebitamento di Amazon

A tal proposito Amazon risulta come la meno indebitata tra tutte le aziende dello stesso settore per cui questo aspetto può non preoccuparci affatto se desideriamo imparare come investire 200 euro su Amazon.

La RoadMap societaria

Amazon investe di continuo in altre aziende, di fatto controllandole attraverso massicci acquisti azionari, e acquisisce molte società che rientrano nell’ottica di lungo termine di un’automatizzazione totale dell’azienda.

Amazon possiede migliaia di brevetti registrati per tutto ciò che riguarda i settori delle consegne tramite i droni e i sistemi di body scanning per il riconoscimento facciale. L’Airborne Fulfillment Center rappresenta perfettamente l’idea visionaria di Jeff Bezos: si tratta di un insieme di magazzini volanti sotto forma di dirigibili da cui partiranno i droni per consegnare i pacchi.

Inoltre, sembra proprio che Amazon voglia conquistare il settore food sia tramite la food delivery, sia con i supermercati totalmente automatizzati senza casse (Amazon Go). Inutile dire che già oggi sta prendendo una grossa fetta del mercato dello streaming facendo da competitor a Spotify e Netflix. Ulteriore motivo per cui Amazon è tra le azioni consigliate per investire oggi e nel futuro.

Investire in Azioni Amazon

Negli ultimi anni in molti hanno deciso di investire in Amazon e hanno potuto trarre molti profitti. L’azione Amazon negli ultimi anni ha avuto un andamento costantemente rialzista e per questo in tanti hanno deciso di comprare titoli Amazon. L’ investimento in Amazon ha portato molti profitti soprattutto dal 2012, anno in cui il brand ha cominciato a essere utilizzato in tutto il mondo. Ciò significa, detto senza mezzi termini, che chi investe in Amazon guadagna.

Gli investitori utilizzano quindi le azioni Amazon oggi per operare a lungo termine utilizzando soprattutto la banca.
Comprare azioni Amazon in banca non permette però di poter fare profitti nel breve termine e quindi è consigliato utilizzare delle piattaforme di trading di azioni per poter guadagnare anche nello short.

L’investimento Amazon nel breve termine deve essere calcolato nel migliore dei modi, perché è un asset che ha una forte oscillazione in alcuni momenti dell’anno. Nei giorni come il Black Friday o di saldi è sconsigliato investire con Amazon, perché se da un lato questi eventi possono portare grandi guadagni, dall’altra c’è chi ha perso grandi capitali in quei giorni. Perché gli investimenti Amazon convengano è importante che siano preceduti da uno studio accurato sul prezzo del titolo e i suoi volumi di scambi.
Il prezzo delle azioni Amazon è attualmente in crescita e quindi per entrare nell’operazione è bene attendere un momento di flessione.
Per poter studiare il momento migliore per investire con Amazon è essenziale studiarsi il grafico e l’andamento della borsa in generale.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Amazon.

Grafico azioni Amazon aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Amazon

Per fare previsioni sulle azioni Amazon è importante tenere in considerazione il settore di riferimento (commercio online) e i potenziali competitor inseriti nello stesso mercato (Alibaba e Ebay). Inoltre, non bisogna dimenticare le potenziali limitazioni dettate dal diritto antitrust che però sembrano non aver scalfito il colosso di Bezos.

Le previsioni del titolo Amazon sono attualmente rialziste sul lungo termine e quindi conviene investire in Amazon nel trading tradizionale. L’andamento delle azioni Amazon ha sempre mantenuto un andamento rialzista e quindi è stato in molti casi semplice fare previsioni sul titolo Amazon. In sostanza, Amazon è sicuro oggi, ma molto probabilmente anche per le previsioni di borsa di domani.

Dopo aver deciso la previsione dell’andamento di Amazon e prima di procedere con l’acquisto di azioni Amazon è fondamentale controllare le quotazioni Amazon in borsa.

La quotazione Amazon

Dalla prima quotazione Amazon di un solo dollaro siamo arrivati oggi ad un valore pari di oltre 3000 dollari statunitensi. Il valore delle azioni Amazon è stato caratterizzato da continua scalata che ad oggi non ha ancora mostrato segni di caduta come si può vedere dallo  storico delle quotazioni delle azioni Amazon. Il valore delle azioni Amazon in euro superano i 3000 euro. Se pensiamo però che il settore informatico non è mai sicuro al 100%, è molto importante tenere sotto analisi costante i bilanci della società con attenzione periodica qualora si decidesse di comprare azioni online di questa azienda a medio/lungo termine. Il titolo Amazon è quotato al Nasdaq e ogni suo andamento influenza notevolmente l’indice americano.
La quotazione Amazon al Nasdaq è in continuo miglioramento e per questo motivo sono in aumento le persone che decidono di acquistare azioni Amazon. Essendo Amazon un asset molto utilizzato per gli investimenti, le sue oscillazioni sono molto forti ed è quindi fondamentale controllare la quotazione Amazon in tempo reale.

Dove sono quotate le azioni Amazon?


L’azione Amazon è attualmente quotata alla borsa americana e rappresenta l’asset più scambiato oggi. Ottimo motivo per imparare come comprare azioni Amazon. Come ogni titolo legato alla tecnologia americana, anche Amazon è quotato al Nasdaq.
Le azioni Amazon al Nasdaq rappresentano una grande percentuale degli scambi nell’indice e per questo motivo una giornata negativa per il titolo può rappresentare una catastrofe per l’intero indice. Il valore delle azioni Amazon al Nasdaq oggi raggiunge i 3000 usd. Le azioni Amazon non sono quotate alla borsa italiana e per questo per poterle acquistare è necessario farlo con il mercato americano. Puoi imparare come si fa sul nostro sito e su quello delle piattaforme di trading da noi selezionate come LiquidityX

Storico quotazioni Amazon

Dalla prima quotazione di un solo dollaro siamo arrivati ad oggi ad un valore di oltre 3000 dollari statunitensi. Una continua scalata che ad oggi non ha ancora mostrato segni di caduta come si può vedere dallo storico delle quotazioni delle azioni Amazon. Ciò ha dato ai trader ampi guadagni. Se pensiamo però che il settore informatico non è mai sicuro al 100%, è molto importante tenere sotto analisi costante i bilanci della società con attenzione periodica qualora si decidesse di investire su questa azienda a medio/lungo termine. In generale, questo è ciò che si fa sempre per determinare su cosa è meglio investire oggi o nel futuro.

Dividendi azioni Amazon

Ad oggi i dividendi societari di Amazon Inc. non sono mai stati distribuiti.

Trading su azioni Amazon

Il trading online su CFD Amazon consente di investire online su una società per la quale se si optasse per un investimento tradizionale sarebbe necessario avere una grande liquidità economica visto il valore elevato della singola azione. Lo stesso vale, ad esempio, per il costo delle azioni Google. Vogliamo ancora ricordare che la piattaforma migliore per investire sulle azioni Amazon è LiquidityX che puoi visitare CLICCANDO QUI. LiquidityX infatti, offre lo spread più basso per investire su Amazon e inoltre ti fornisce formazione continua attraverso ebook, webinar e un consulente dedicato totalmente gratis e in più ti offre un conto demo illimitato sempre gratis. 

Su LiquidityX è possibile acquistare frazioni di azioni Amazon con investimenti di 200 euro anziché oltre 3000 per una singola azione. Il trading online su Amazon è molto utilizzato dai traders, poiché è un asset che offre spesso opportunità di investimento. Non a caso se ne è occupato anche il celebre Aranzulla. Il trading su Amazon è oggi il primo asset tradato nel mercato e per questo motivo le sue oscillazioni sono molto grandi.

Le recensioni su come funziona il trading su Amazon dicono che sul lungo termine fare trading su Amazon conviene, mentre sul breve termine è importante fare studi approfonditi sul titolo. Le opinioni sul trading Amazon infatti sono molto positive e sempre più persone si stanno avvicinando a questo asset. Il lotto minimo per le azioni Amazon è di una singola azione nella maggior parte dei broker regolamentati. Il costo delle azioni Amazon per entrare a mercato è superiore ai 3000 usd. 

Amazon: Investire sul suo andamento o comprare l’azione?

Per chi decide di investire, Amazon è un titolo che offre molte opportunità, viste le numerose notizie che ne delineano il suo andamento e facilitano le sue previsioni.

L’azione Amazon ha un grafico molto lineare se si analizza negli ultimi 10 anni, infatti se 1 azione Amazon nel 2009 costava 50 usd circa, Amazon in borsa oggi vale oltre 3000 usd.

Per capire se investire in azioni Amazon è sicuro, è necessario stabilire il tipo di investimento che si vuole fare, perché soprattutto nel breve termine, Amazon è un’azione che può avere delle sorprese.

Per comprendere al meglio questi passaggi puoi consultare anche i forum di trading alla voce Amazon. Gli investimenti con Amazon infatti sono molto volatili, in quanto un gran numero di investitori scambia questo titolo, soprattutto nei giorni caldi del mercato. Oltre alla volatilità del mercato, è necessario decidere se procedere con l’acquisto di azioni Amazon o semplicemente speculare sul suo andamento.

Le differenze che ci sono sul trading di azioni Amazon e l’acquisto del titolo sono molte e per questo è importante analizzarle, per non rischiare di fare degli errori.

Amazon ha delle azioni il cui prezzo permette di entrare nell’investimento in molti momenti della giornata, per questo chi vuole usufruire di questa opportunità ha necessariamente bisogno di un broker di trading che permetta di speculare sul titolo. Chi vuole inoltre che le azioni Amazon diventino una rendita mensile, deve necessariamente utilizzare una piattaforma di trading che permetta di uscire dall’operazione rapidamente. Per entrambi i casi è consigliato utilizzare un broker che permetta di fare questo senza troppi costi e attualmente una delle piattaforme consigliate è LiquidityX. Questo broker permette a tutti di fare trading senza commissioni su Amazon, è possibile aprire e chiudere operazioni gratuitamente.

Il titolo Amazon ha un andamento in borsa che offre la possibilità anche a chi non ama il trading, di trarre ugualmente profitto dai suoi movimenti, attraverso l’acquisto reale delle sue quote. La differenza sostanziale che c’è con il trading è che acquistare realmente un titolo significa ottenere dei profitti legati strettamente alla percentuale di rialzo o ribasso generato rispetto al momento dell’acquisto. Non essendoci la leva finanziaria, infatti, chi acquista in banca può ottenere dei ritorni solamente pari alla percentuale di differenza di prezzo del titolo stesso.

L’azione Amazon ha un prezzo storico che ha permesso agli investitori di guadagnare in entrambi i casi (trading online o tramite tramite la banca), per questo entrambe le tipologie sono estremamente valide. Oggi è possibile comprare azioni Amazon con Liquidityx che offre l’opportunità di sfruttare entrambe le soluzioni.

Per rendere chiare le differenze tra le due tipologie è necessario fare un esempio pratico.
Una persona ha 10,000 euro da investire su Amazon e vuole capire se è preferibile farlo con il trading o tramite banca. Le domande che deve porsi sono le seguenti:

  • Qual è il mio obiettivo da questo investimento?
  • Quanto sono disposto ad aspettare prima di vedere i profitti?
  • Quanto rischio sono disposto a prendermi?

Se il trader è una persona che si può permettere di attendere e non ha grandi prospettive di guadagno immediato, è consigliato che proceda con l’acquisto di azioni Amazon. Se invece non si è disposti ad attendere troppo e se le aspettative sono alte è possibile procedere tranquillamente con il trading online.

Amazon in borsa oggi

La quotazione di Amazon oggi è sicuramente un qualcosa di inatteso, se si pensa che fino a qualche anno fa era possibile acquistare le sue azioni a meno di un cinquantesimo. Amazon oggi in borsa è una della 15 azioni più scambiate al Nasdaq, l’indice americano. Amazon ha un valore azionario così importante, che il suo indice dipende in gran parte dal suo andamento.

Le quotazioni in borsa di Amazon hanno attualmente raggiunto il massimo del suo valore storico, anche se molti credono che possano crescere ancora. Amazon è uno dei pochi titoli che hanno potuto ampliare notevolmente le proprie entrate durante il Covid 19, permettendo a moltissimi nuovi clienti di sfruttare le sue funzionalità e rendendo anche più facile gli acquisti durante la pandemia.

Le previsioni Amazon nel futuro (dal 2022 a seguire) sono quasi sicuramente rosee, in quanto la società ha dichiarato di voler ampliare notevolmente la propria clientela e il fatturato. Per questo motivo ancora oggi moltissimi investitori continuano a investire sul titolo e la sua quotazione è destinata a crescere.

L’azione Amazon è entrata nel Nasdaq dal 1997 al prezzo di 18 usd e ancora oggi gli investitori analizzano la società per capire il perché del suo incredibile successo.

Azioni Amazon Italia

Nonostante abbia generato ingenti guadagni dal lavoro svolto in Italia, Amazon non ha una quotazione alla borsa italiana.

Il titolo Amazon in Italia è comunque presente in quanto è possibile comprare azioni dal nostro paese sia in banca che alle poste. Comprare azioni Amazon in posta ha però un costo di commissioni molto elevato e per questo motivo è consigliato utilizzare un broker che permetta l’acquisto con meno costi come LiquidityX.

Amazon è infatti quotato alla borsa americana attraverso il Nasdaq, l’indice tech USA, ma nonostante questo è possibile verificare il prezzo dell’azione Amazon in euro direttamente nel sito della borsa italiana.

L’azione Amazon Nasdaq è una delle più scambiate anche in Italia, soprattutto dopo che la società ha deciso di investire nel nostro paese, offrendo lavoro a oltre 30 mila persone, raggiungendo così le case degli italiani e attirando gli investitori.

Vista la sua potenza internazionale, è possibile visualizzare l’andamento delle azioni Amazon in tempo reale anche dalle piattaforme della borsa di Milano, nonostante il titolo non sia quotato lì.

Amazon ha dichiarato di voler ingrandire la propria società nei nostri confini, infatti sembra che Amazon voglia ottenere i diritti televisivi della serie A per la prossima stagione, sfatando un tabù che dura da molti anni. Se la notizia dovesse essere verificata, sarebbero molti gli italiani che comincerebbero a investire sul titolo Amazon.

Come Comprare e Investire in Azioni Amazon FAQ

Come si investe in azioni amazon?

È possibile investire in azioni Amazon tramite uno dei broker regolamentati o tramite banca. Se invece si preferisce speculare sulle azioni Amazon è consigliato utilizzare un broker CFD regolamentato, sia a ribasso che a rialzo.

Come si comprano le azioni Amazon?


Per acquistare azioni Amazon è necessario utilizzare una società di intermediazione, che può essere o una banca o un broker online. Per evitare le commissioni degli intermediari è possibile investire tramite un broker online CFD regolamentato direttamente online.

Con quali broker si può investire in azioni Amazon?


In rete ci sono molti broker regolamentati con cui poter speculare sulle azioni Amazon, ma il migliore è sicuramente LiquidityX. Tramite questo broker, con soli 200 euro è possibile cominciare a fare trading su Amazon.

18 Commenti

  1. valentino

    buongiorno, vorrei capire, mi ha contattato una piattaforma la 5markets.co senza M finale,
    chiedendo di investire con loro 250 € e poi mi avrebero contattato per tutte le spiegazioni ma prima dovevo versare.
    chiedo se qualcuno ha informazioni . ringrazio

    Rispondi
    • Redazione TradingCenter.it

      Ciao Valentino, come puoi vedere tu stesso, il sito di cui parli è stato bloccato dalla Consob per abusivismi finanziari. Non investire mai denaro con piattaforme che non hanno le regolamentazioni per operare in Italia.

      Rispondi
  2. Riccardo Bonaccorso

    Se non avessi trovato il vostro portale avrei perso migliaia di euro su un broker non regolamentato!! Volevo comprare azioni Amazon e mi ha chiamato un operatore molto gentile e credevo che fosse tutto ok. Per scrupolo mi sono informata online e ho trovato il vostro articolo sulle piattaforme di trading che spiega come capire se una è regolamentata o meno e mi sono salvata. Vi volevo ringraziare perchè ora investo con LiquidityX e mi trovo benissimo. Ho anche guadagnato mille euro in un mese su Amazon!! grazie

    Rispondi
    • Redazione TradingCenter.it

      Grazie a te Riccardo per essere un nostro lettore.

      Rispondi
    • Arturo

      Vorrei essere informato.meglio su amazon

      Rispondi
      • Redazione TradingCenter.it

        Ciao Arturo, puoi fare l’iscrizione a LiquidityX, avrai accesso a numerosi contenuti formativi da parte del broker anche su Amazon.

        Rispondi
      • Giuseppe

        Vorrei sapere di più su come investire con le azioni Amazon.

        Rispondi
        • Redazione TradingCenter.it

          Ciao Giuseppe, hai provato a fare l’iscrizione su uno dei broker presenti in tabella? Ti daranno tutte le informazioni di cui hai bisogno.

          Rispondi
  3. Tullio Luciani

    Pensavo che per acquistare azioni Amazon dovessi fare file infinite in banca e depositare migliaia di euro, invece ho letto questa vostra guida e mi sono iscritto online con LiquidityX depositando solo 200 euro. Incredibile che possa comprare azioni Amazon dal cellulare in pochi secondi senza commissione. Sono comunque un broker molto serio e non chiedono mai di depositare soldi. Oltre a questo ho la possibilità di utilizzare il copy trading e guadagnare senza fare assolutamente nulla. 

    Rispondi
  4. Filippo Ganci

    Ho investito per anni con un broker che aveva sicuramente alcune pecche e sono arrivato a questo articolo cercando un’alternativa valida per i miei investimenti su Amazon. Ero indeciso tra eToro e LiquidityX e alla fine ho deciso di andare avanti con LiquidityX per le recensioni positive che ho letto online. Devo dire che sono molto soddisfatto e penso che continuerò con questo broker anche per gli altri investimenti. Vi consiglio di andarvene via dagli investimenti in banca che sono solamente una truffa..

    Rispondi
  5. Michele Papotto

    Da quando ho comprato in banca azioni amazon nel 2015 ho solamente guadagnato, anche se ultimamente il titolo sta avendo degli alti e bassi e per questo mi sono sono buttato sul trading online. Nonostante sia sicuramente più rischioso è possibile guadagnare anche quando il titolo è in perdita e per questo sono molto soddisfatto, anche perchè posso coprire gli investimenti bancari sul titolo quando vanno male. Ho deciso di provare alcune strategie che in banca non posso sicuramente fare e trovo molto affascinante questo mondo. 

    Rispondi
  6. Mattia

    Gli investimenti in Amazon con la banca non mi hanno fatto guadagnare praticamente nulla, tra commissioni all’acquisto, alla vendita, tasse e altro.. Ho così cercato online come poter guadagnare sugli investimenti senza pagare commissioni e ho trovato  il vostro articolo su LiquidityX e finalmente ho potuto fare dei guadagni e togliermi qualche sfizio…

    Rispondi
  7. Davide

    Ero molto scettico sugli investimenti in borsa in generale, ma la vostra guida e il vostro portale spiegano tutto nei minimi particolari e non fanno le solite false promesse di diventare ricchi. Ho deciso quindi di provare con un piccolo investimento in uno dei vostri broker consigliati e in effetti è molto facile capire il funzionamento della piattaforma. Ora proverò con alcune strategie in forma demo e poi mi butterò nel reale con qualche migliaia di euro. Speriamo che andrà tutto bene!! E ovviamente proverò prima di tutto con Amazon…

    Rispondi
  8. Emanuele Lopez

    Amazon è una società seria e sono d’accordo con voi che sia conveniente investire e comprare azioni Amazon. L’unico mio dubbio era con che società farlo e ora che ho letto che LiquidityX non prende commissioni sulle azioni ho deciso di farlo con loro. In effetti ciò che ho investito è quello che ho potuto utilizzare per i miei investimenti e sono rimasto molto soddisfatto anche della qualità della piattaforma. Proverò in settimana anche i loro segnali e vi farò sapere! Grazie di questa guida formativa molto interessante!

    Rispondi
    • Redazione TradingCenter.it

      Grazie a te Emanuele.

      Rispondi
  9. Mario Milani

    Le azioni Amazon sono a mio avviso le più sicure sul mercato, soprattutto dopo il Covid che la gente compra da casa continuamente continueranno a salire. Personalmente ho deciso di metterci sempre qualcosa ogni mese e la strategia mi sta ripagando. Come piattaforma ho scelto Plus500, anche perchè posso investire comodamente dal telefono. Le commissioni sono basse e l’app funziona benissimo. Anche sui prelievi sono molto veloci.

    Rispondi
  10. Maurilio Monte

    Nonostante sempre più persone decidano di investire in criptovalute, io continuo a seguire il mercato azionario con il mio broker di fiducia LiquidityX e sto guadagnando bene. Non cifre esorbitanti ma rischio poco e seguo con il copy trading degli investitori conservatori ma molto bravi. Le azioni Amazon mi hanno dato sicuramente grandi soddisfazioni e nonostante sia un amante del trading, ho deciso di acquistarle anche in banca perchè le trovo particolarmente solide. Vi consiglio di buttarci qualcosa anche voi…

    Rispondi
  11. Fausto

    Ho sempre pensato che gli investimenti in azioni Amazon siano qualcosa di affascinante e dopo che ho letto il vostro articolo ho deciso di provare con LiquidityX e ho depositato qualche centinaia di euro. Ho notato con piacere che non ci sono commissioni sulle azioni con LiquidityX e quindi ho potuto provare a investire senza pagare nulla all’apertura dell’operazione. Tolto questo è una piattaforma veramente seria e professionale ve la consiglio. 

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il nostro voto
Sommario
Azioni Amazon
Nome Articolo
Azioni Amazon
Descrizione
Come comprare e investire su azioni Amazon! ✅ Scopri previsioni sul titolo e dividendi, storico delle quotazioni e grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-79% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.