Come comprare e investire in Azioni Informa

Le Azioni Informa (Ticker INF, Codice ISIN GB00BMJ6DW54) vengono emesse da Informa PLC, società britannica con sede a Londra, attiva nei settori Editoria, Business Intelligence, Fiere globali, Eventi. Nel dettaglio, la compagnia opera attraverso cinque divisioni: Informa Connect, Informa Intelligence, Informa Markets, Informa Tech e Taylor & Francis. Informa Connect si occupa di connettività e contenuti e organizza eventi e programmi di formazione. L’attività si basa su una piattaforma per le comunità professionali per incontrarsi, fare rete e condividere conoscenze.

informa azioni titolo quotazione previsioni grafico dividendi

Informa Intelligence fornisce dati specialistici, di intelligence e insight alle aziende. Informa Markets crea piattaforme per industrie e mercati specializzati. Informa Tech istruisce e collega comunità tecnologiche specializzate in tutto il mondo. Taylor & Francis pubblica ricerche accademiche sottoposte a revisione paritaria e contenuti accademici di riferimento specialistici nell’ambito delle scienze, della tecnologia e della medicina.

Il titolo Informa è quotato principalmente sulla Borsa di Londra dal 1998; la società è stata fondata nello stesso anno. Chi desidera fare trading sulle azioni Informa andrà ad operare finanziariamente su un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 8,96B e oltre 1,5 miliardi di azioni attualmente in circolazione.

Per investire in azioni Informa occorre operare su un contro trading. Uno dei broker maggiormente conosciuti ed apprezzati è LiquidityX, che vanta una piattaforma semplice ed estremamente accessibile con un enorme scelta di titoli sui quali investire. Il maggior vantaggio di questo sito è l’opportunità di fare trading senza pagare alcuna commissione. Per chi ha meno esperienza, sono inoltre disponibili dei conti demo per prendere familiarità con tutti gli strumenti del sito senza rischiare il proprio deposito, che in questo caso può essere di soli 200 euro. Per iscriverti su LiquidityX ed aprire il tuo conto trading clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Informa: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Informa è un gruppo britannico che si occupa di editoria e business intelligence che promette un ampio potenziale di ritorno economico per chi sa come investire al meglio cogliendo i principali aspetti di valore commerciale del gruppo. Comprare azioni Informa comporta un ulteriore sforzo di conoscenza per un comparto meno noto alle cronache ma con spunti operativi sicuramente interessanti. Se una grande porzione di investitori ha puntato i riflettori su Informa ci devono essere delle argomentazioni. Fra i principali aspetti di valore commerciale rintracciati andremo ad analizzare:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Per fare un trading di successo sulle azioni Informa occorre una conoscenza adeguata dei 7 punti chiave più emblematici del modo di fare impresa del gruppo!

Il modello di business dell’azienda

Informa è una compagnia britannica fondata nel 1998 attiva nei settori dell’editoria, business intelligence ed esposizioni. Il gruppo Informa è presente mediante i propri uffici sul territorio in oltre 43 paesi. La società distribuisce e opera per mezzo di noti marchi di proprietà vediamo i principali:

  • CRC Press
  • Fan Expo HQ
  • Game Developer Conference
  • Lloyd’s List
  • Routledge
  • Taylor & Francis
  • Institute for International Research
  • Ovum LTD
  • Penton
  • The Public Ledger
  • UBM

La rete di eventi, servizi digitali ed editoria accademica di Informa mette in contatto specialisti di tutto il mondo. I due mercati principali su cui lavora il gruppo Informa sono:

  1. Academic Markets
  2. Business to Business Market

I principali mercati a cui si rivolge Informa con i propri prodotti sono:

  • Settore Farmaceutico
  • Settore Biotech
  • Aviazione
  • Salute e Nutrizione
  • Scienze Ambientali
  • Scienze Artificiali

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Quando si decide di investire sulle azioni di compagnie come Informa dunque attive in settori molto specifici le cui dinamiche sono meno note occorre prima considerare ogni aspetto di valore commerciale che possa essere riconducibile ad una crescita futura. Realizzare plusvalenza nel trading significa comprare un asset ad un prezzo relativamente basso e rivenderlo a prezzo maggiorato quando si verifica un così detto apprezzamento azionario. Perché ciò si verifichi occorre dunque comprendere il modo di fare impresa del gruppo e i risultati finanziari che ne derivano sotto forma di introiti. La profilazione finanziaria cerca proprio si ricostruire i flussi di cassa che hanno interessato l’esercizio del gruppo nel corso degli anni di attività. Vediamo nello specifico i fatturati di Informa dal 2017 al 2021 espressi in milioni di sterline inglesi:

  • 2017 – 1,756.80
  • 2018 – 2,369.50
  • 2019 – 2,890.30
  • 2020 – 1,660.80
  • 2021 – 1,798.70

Studio dei competitor dello stesso settore

Qualunque segmento di mercato si prenderà in esame rivelerà la presenza di numerose realtà commerciali operanti. Tali aziende fra loro si definiscono competitor in quanto si fanno appunto concorrenza per la conquista della porzione maggiore di clienti. Analizzare i concorrenti del gruppo su cui si intende investire è cruciale per rivelare il grado di competitività del gruppo e dunque le sue chance future di affermarsi come top player del comparto. L’analisi comparativa tra i diversi modus operandi inoltre mette in risalto le qualità e i difetti del modo di lavorare del gruppo, elemento molto utile per trarre ulteriori conclusioni. Vediamo nel dettaglio chi sono i principali competitor di Informa:

  • Decision Resources Group
  • GM Financial
  • Euromoney
  • Institutional Investor
  • GlobalData
  • Relx
  • Wolters Kluwer
  • Taylor & Francis Group
  • Holtzbrinck
  • Thomson Reuters
  • IHS Markit
  • Scholastic
  • TSNN
  • Elsevier

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

La maggior parte degli eventi che interessano una compagnia dall’esterno possono essere compresi marginalmente in quanto non si dispone degli elementi giusti per analizzare il fenomeno complessivamente. Un buon punto di partenza in tal senso è assicurarsi di individuare la struttura di governance del gruppo con i relativi top manager che ne fanno parte. Da questo spunto informativo è possibile comprendere il passato lavorativo e il valore professionale in termini di competenze che questi possono apportare alla società generando un aumento di valore in termini di capitale umano e proprietà intellettuale. Nel caso specifico del gruppo Informa possiamo selezionare come figura chiave il CEO Stephen Carter, Baron Carter of Barnes.

Stephen Carter, Baron Carter of Barnes è un politico e uomo d’affari scozzese nato nel 1964. Ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università di Aberdeen e frequentato il programma di gestione avanzata della Harvard Business School. La sua carriera professionale inizia presso J Walter Thompson dove ricopre il ruolo di CEO e in seguito COO di NTL UK & Ireland. Nel 2003 ha fondato Ofcom e nel 2007 è diventato CEO del Brunswick Group fino a quando si è dimesso per intraprendere il suo percorso politico per l’amministrazione di Gordon Brown. Nel 2008 è stato capo della strategia di Brown e capo di stato maggiore ad interim di Downing Street. È stato inoltre Ministro delle Comunicazioni, della Tecnologia e della Radiodiffusione dal 2008 al 2009. Dal 2010 al 2013 ha ricoperto vari ruoli dirigenziali per il gruppo Alcatel-Lucent. Dal 2013 è CEO del gruppo Informa.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Comprendere il ruolo centrale dei lavoratori nei processi produttivi è fondamentale per attribuirgli il giusto valore ed analizzarne gli aspetti chiave. I dipendenti del gruppo sono coloro che svolgono i processi principali e le attività connesse allo sviluppo puntuale e di standard qualitativo adeguato del prodotto finale. Valorizzare le proprie risorse umane è dunque fondamentale per contribuire ad un sentiment positivo e che aumenti il valore produttivo dell’azienda. Informa conta un totale di 10.000 impiegati. Lo stile di leadership del gruppo viene definito come inclusivo e molto partecipativo. Il lavoro di squadra è una delle caratteristiche più apprezzate dai dipendenti in quanto favorisce le relazioni umane e genera un clima sereno. Il sentiment da attribuire ai lavoratori di Informa è sicuramente positivo.

Livello di indebitamento dell’azienda

Il debt to equity ratio di Informa a marzo 2022 era di 0.94.

La RoadMap societaria

Informa sta puntando le proprie risorse nello sviluppo delle soluzioni farmaceutiche che ad oggi ha dimostrato di essere il suo polo più remunerativo. L’analisi societaria ha rivelato un’azienda finanziariamente stabile con un livello di indebitamento contenuto che conferma la possibilità di apprezzamento azionario futuro.

Investire in Azioni Informa

Il titolo Informa è un elemento costitutivo dell’Indice FTSE 100. La compagnia ha uffici in oltre 40 paesi nel mondo e conta circa 11.000 dipendenti. La società possiede numerosi marchi tra cui CRC Press, Fan Expo HQ, Game Developers Conference, Lloyd’s List (London Press Lloyd), Routledge e Taylor & Francis.

L’azienda ha recentemente acquisito UBM e Penton come parte della sua strategia di espansione in Nord America e Asia.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Informa.

Grafico azioni Informa aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Informa

Le previsioni sulle Azioni Informa si basano principalmente sull’analisi della domanda per i prodotti e servizi offerti dall’azienda, nonché sulle quote di mercato possedute dalla società, con focus sui competitor.

Più specificatamente, il trader dovrà seguire il rilascio dei bilanci finanziari, nonché i piani strategici aziendali annuali, con particolare attenzione alle attività di espansione del brand. 

Storico quotazioni Informa

Lo storico delle quotazioni delle azioni Informa evidenzia un titolo che ha raggiunto il suo massimo storico al di sopra di 900,00 GPB poco prima dello scoppio della pandemia di Covid19. Il coronavirus ha bloccato i segmenti della compagnia che operano nell’ambito di fiere ed eventi, con il prezzo della quotazione che è crollato di oltre la metà, toccando quota 350,00 GPB per azione.

A partire dall’ultimo trimestre 2020, un nuovo slancio ha riportato il titolo al valore attuale di circa 600 GPB. Prima della pandemia, sul lungo termine, la quotazione si era mossa complessivamente al rialzo dal 2008.

Dividendi azioni Informa

I dividendi societari di Informa PLC vengono emessi regolarmente ogni anno, due volte, generalmente ad Aprile e ad Agosto. La pandemia di Covid19 del 2020 ha spezzato la continuità delle emissioni. L’ultimo pagamento registrato si riferisce ad un dividendo pari a 7,55 GPB per azione e un rendimento dell’1,91%.

Trading su azioni Informa

Il trading online su CFD Informa può rappresentare un ottimo investimento sia nel breve che nel lungo termine. Tuttavia, i rischi di volatilità sono molto alti e richiedono al trader buone competenze di gestione. Superata la pandemia, la risorsa dovrebbe tornare ad essere apprezzata anche per i dividendi offerti.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Informa
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Informa
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Informa! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.