Come Comprare e investire in Azioni Allianz

Le azioni Allianz SE (Ticker ALV, codice ISIN DE0008404005) sono della più grande compagnia di assicurazioni al mondo, fondata a Berlino nel 1890 e dal 1949 con sede principale a Monaco di Baviera.

L’ingresso nel nuovo millennio della compagnia è inaugurato dall’acquisizione della Dresdner Bank nel 2001; nel 2006, invece, in seguito alla fusione con la RAS, il gruppo Allianz si converte in Società Europea (SE). Nel 2012 il rapporto con la Volkswagen, con una collaborazione più che sessantennale, porta alla formazione della Volkswagen Autoversischerung AG, compagnia assicurativa fatta ad hoc per i veicoli volkswagen, posseduta per il 51% dalla compagnia automobilistica e per il restante 49% dalla Allianz SE. In Italia, il gruppo Allianz dal 2015 possiede il portafoglio Divisione Milano e Divisione SASA; inoltre la compagnia detiene l’1,99% del pacchetto azionario della Unicredit, con un rappresentante della società tedesca che siede nel Consiglio di Amministrazione della banca italiana. La partnership tra le due, inoltre, è sancita anche da due sussidiarie che collaborano. Il titolo Allianz SE è in piena fase di crescita, che prosegue dall’inizio del 2019. Con un fatturato nel 2018 di 130,6 miliardi di euro, il gruppo tedesco si conferma come uno dei titoli più saldi sul mercato.

allianz azioni previsioni quotazioni titolo

A partire dal 2019, Allianz è la più grande compagnia assicurativa del mondo con $ 1.060,2 miliardi di attività secondo Forbes. I ricavi del 2018 sono stati pari a $ 145,7 miliardi. Allianz ha operazioni in oltre 70 paesi e ha circa 147.000 dipendenti. Attualmente ha oltre 85 milioni di clienti in tutto il mondo e i suoi servizi includono assicurazioni su proprietà e infortuni, assicurazioni sulla vita e sulla salute e gestione patrimoniale. Fare trading sulle azioni Allianz SE rappresenta uno degli investimenti più solidi del mercato, ideale per un’operatività sul medio e lungo periodo.

Per investire in azioni Allianz basta aprire un conto trading su una delle tante piattaforme di trading regolamentate. Una delle migliori in assoluto è senza dubbio LiquidityX. Questa piattaforma offre conti a commissioni zero sulle azioni, oltre a lezioni online per imparare a fare trading e migliorare le proprie strategie di investimento, aumentando le probabilità di riuscita e, di conseguenza, i profitti. Per accedere a questo broker occorre registrarsi in pochi semplici passi, e depositare solo 200 euro. Per completare la tua iscrizione su LiquidityX, clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Allianz: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

L’azienda europea di assicurazioni Allianz è senza dubbio fra le più note del settore. Se in passato investire su azioni era elitario e riservato solo a chi aveva determinate caratteristiche oggi tale attività speculativa è molto più democratica e permette a tutti di poterne far parte. Investire su delle azioni tuttavia presuppone conoscere la storia interna al gruppo e tutti gli aspetti fondanti che la caratterizzano così da evidenziare i punti di forza e i punti di debolezza dell’operazione. In questo articolo su Allianz andremo ad esaminare nell’ordine sottostante:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

Le probabilità che tu possa guadagnare investendo sulle azioni Allianz aumenteranno esponenzialmente se anteporrai la raccolta informazioni sintetizzata per te in 7 punti chiave!

Il modello di business dell’azienda

La società Allianz è molto conosciuta infatti sicuramente anche tu la avrai sentita nominare è un’azienda europea attiva nel campo dei servizi assicurativi fondata nel 1890. Il modello di business del gruppo può essere definito mass market in quanti si rivolge a tutte le tipologie di clienti ma operando distinzioni nella tipologia di servizi offerti cercando il più possibile di profilarli per categoria. I principali poli di attività commerciale e quindi di flusso di entrate del gruppo sono:

  • Supporto clienti
  • Valutazione del rischio
  • Investimenti
  • Gestione delle risorse
  • Assicurazioni
  • Assicurazioni sul credito
  • Servizi di assistenza alle imprese

Il gruppo conta un totale stimato di 86,3 milioni di clienti in tutto il globo con canali digitali molto ben strutturati. I principali usati sono le sedi fisiche, il loro sito internet, i social network con pagine dedicate.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

I flussi di entrata aziendale possono essere misurati avvalendosi dei documenti di bilancio presenti e redatti ogni anno dalle aziende stesse. Contenuti in tali documenti troviamo l’intera rendicontazione divisa per produttività della singola area commerciale che ci mette in condizione di poter misurare la crescita nel tempo e il giro d’affari prodotto.

Il gruppo Allianz è un colosso del suo settore. Nello specifico il fatturato del gruppo nel 2017 è stato di 126,15 miliardi di euro. Nel 2018 il fatturato del gruppo annuale è salito a 132,28 miliardi di euro. Nel 2019 invece il fatturato ha subito un’ulteriore impennata facendo registrare a fine anno 142,37 miliardi di euro. Nel 2020 il fatturato del gruppo ha invece lievemente rallentato presentando un calo fisiologico con relativa chiusura a 140,46 miliardi di euro. In conclusione il fatturato del 2021 del gruppo Allianz è stato di 148,51 miliardi di euro. 

Studio dei competitor dello stesso settore

I gruppi assicurativi possono interessare diversi aspetti dello stesso business in quanto alcuni sono specifici e rivolti solo a determinate categorie. Saggiare quale sia la situazione generale in termini di concorrenza è importante per evidenziare quali siano le attività commerciali in cui l’azienda rende meglio e quelli invece che vengono trascurati al fine di investire sulla compagnia migliore.

I principali competitor del gruppo Allianz sono:

  • Ping An Insurance
  • Aegon
  • Aviva
  • Assicurazioni Generali
  • Allstate
  • Zurich Insurance Group
  • AIG
  • Old Republic
  • MetLife
  • AXA

Le persone chiave collegate all’azienda

Partendo dall’alto della struttura societaria interna troviamo i vertici aziendali tali figure sono indispensabili sia per le aziende che per la nostra analisi a vario titolo. Conoscere chi siano e di quali altri gruppi abbiano fatto parte in passato restituisce la temperatura della loro professionalità e credibilità dando noi modo di constatare un ulteriore valore societario sebbene non materiale comunque molto rappresentativo. Dietro il piano aziendale per l’anno c’è infatti il duro lavoro e la minuziosa pianificazione da parte dei c-level che determina poi la fluidità dei processi interni. Per il gruppo Allianz potremmo definire sicuramete figure chiave il CEO del gruppo Oliver Bäte ed il presidente Helmut Perlet. 

Helmut Perlet un uomo d’affari e imprenditore tedesco classe 1965 CEO del gruppo Allianz ormai dal 2014. Ha iniziato la sua carriera nella McKinsey & Company. Ha iniziato la sua carriera in Allianz nel 2008. Presidente del consiglio di vigilanza di Allianz dal 2012 al 2017 e dal 2016 del gruppo GEA. Si dice che la sua la sua riforma della rendicontazione abbia riportato il gruppo Allianz in attivo. 

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Nel ventre aziendale risiede la forza lavoro che manda avanti l’intero ciclo vitale ossia i dipendenti. Nel corso del tempo sono state addirittura condotte ricerche per cercare di capire quanto fosse di impatto il loro stato d’animo nell’incremento della produttività e nell’ordine di una migliore gestione. Le suddette ricerche hanno dimostrato che impiegati gratificati e a cui si offre un percorso compatibile con le loro attitudini e competenze sono una risorsa preziosa per l’azienda con miglioramenti percentuali anche molto consistenti.

Nel caso del gruppo Allianz i dipendenti si dicono entusiasti di lavorare per un gruppo solido e con una storia molto importante. Inoltre per molti di loro è un onore poter lavorare per un gruppo così prestigioso. Nel complesso i dipendenti sembrano in salute e con prospettive di avanzamento di carriera commisurate alle loro competenze e attitudini. Un altro punto di forza sottolineato da molti lavoratori è il management del gruppo che viene descritto dagli stessi come molto attento alle loro esigenze. 

Livello di indebitamento dell’azienda

Per toglierci ogni dubbio sulla sostenibilità delle operazioni aziendali e sul reale livello di stabilità accumulata nel tempo dal punto di vista finanziario possiamo avvalerci del parametro che indica il livello di indebitamento. Con quest’ultimo è possibile conoscere la quota che la società deve ancora risanare nei confronti degli investitori e se le performance finanziarie bastino a riempire tale gap. Nel caso del gruppo Allianz il debito è stato sempre gestito nel migliore dei modi e mantenuto stabile. 

La RoadMap societaria

Nell’ambito di una tabella di marcia ben organizzata c’è la crescita del gruppo e i futuri sviluppi finanziari. Infatti la nostra prospettiva rispetto all’acquisto di azioni deve essere di anticipo. Il gruppo Allianz già colosso nel settore in chiave espansionistica sta portando avanti diverse iniziative. Di poche fa la notizia che Euler Hermes diventa Allianz Trade, leader assicurazione crediti la società era di fatto già di proprietà del gruppo Allianz. In conclusione possiamo dire che comprare azioni Allianz può rivelarsi un ottimo investimento ci riserviamo di aggiornarvi sui prossimi sviluppi.

Investire in Azioni Allianz SE

Negli ultimi anni, chi ha deciso di investire in azioni Allianz SE ha potuto guadagnare molto. Infatti dal 2005 la società ha più che raddoppiato il suo fatturato in borsa. Per questo motivo molti investitori hanno preferito gli investimenti tradizionali a lungo termine. Negli ultimi due anni però, sempre più persone si sono avvicinate alla speculazione più veloce, in quanto quotidianamente l’asset offre molte possiblità di investimento. Il grafico sottostante mostra l’andamento storico del titolo Allianz SE.

Grafico azioni Allianz SE aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Allianz SE

Per fare previsioni sulle azioni Allianz SE è necessario innanzitutto guardare al grafico di prezzo qui riportato perché tra le informazioni che offre mostra anche la tendenza di mercato attualmente in essere. In particolar modo il primo semestre del 2019 ha visto la media mobile dei volumi in crescita a fronte di valori di volatilità giornaliera bassi, gravitanti intorno all’1,239, confermando il titolo come uno degli investimenti più sicuri e appetibili nel settore.

Storico quotazioni Allianz SE

Lo storico delle quotazioni delle azioni Allianz SE mostra chiaramente come il gruppo sia in fase di crescita positiva, registrando dal giugno 2018 al giugno 2019 un +16,54%. Dopo il ribasso che ha interessato il titolo nei primi di maggio del 2019, inoltre, da quota 215,40 a quota 196,92 euro, le azioni hanno ripreso la loro iniziale spinta al rialzo.

Dividendi azioni Allianz SE

I dividendi societari di Allianz SE vengono distribuiti ogni anno agli azionisti della società che possiedono quindi quote della stessa.

Trading su Azioni Allianz SE

Il trading online su CFD Allianz SE è ampiamente diffuso in tutto il mondo dato che la compagnia è presente in oltre 70 paesi, con più di 80 milioni di clienti. Negli ultimi anni molti clienti hanno preferito il trading su Allianz SE, in quanto il grafico presenta un andamento lineare e di facile comprensione. È importante attendere le notizie di mercato perchè Allianz SE ne offre molto, poichè come società investe spesso in nuovi mercati. È fondamentale intraprendere una speculazione su Allianz SE con il dovuto capitale se si decide di investire con la leva finanziaria, che può essere sempre rischioso.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Allianz
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Allianz
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Allianz! ✅Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.