Come comprare e investire in Azioni A2A

Le Azioni A2A (Ticker A2A, Codice ISIN IT0001233417) vengono emesse dalla società omonima. L’azienda si occupa di multiservizi e, nel suo campo, è leader in Italia. Le aree operative della compagnia sono svariate: dal settore energetico all’ambiente, passando per i servizi legati al gas e alle reti elettriche. L’azienda, grazie all’ingente fatturato e all’ impeccabile management, è quotata sul FTSE MIB. Il titolo A2A ha delle performances molto interessanti, soprattutto per gli investitori del settore energetico. Infatti, le variazioni di prezzo in questo settore fanno muovere anche le azioni societarie correlate, con buone possibilità di guadagno per i traders. Per quanto riguarda la vendita di servizi energetici, A2A risulta essere il secondo produttore nazionale, dopo il colosso ENI. L’impresa si sta concentrando da anni anche sulle rinnovabili e sul teleriscaldamento. Recentemente, la compagnia ha avviato il progetto Smart City, con l’obiettivo di sviluppare e gestire le infrastrutture tecnologiche abilitanti per servizi digitali integrati e connessi in rete. Un settore che presto attrarrà sempre più investitori.

A2A azioni previsioni quotazioni titolo

Negli ultimi anni la società ha deciso di affacciarsi sempre più ai privati e meno alle società, offrendo loro servizi a costi inferiori rispetto alla concorrenza nazionale, aumentando il suo parco clienti. L’obiettivo è sicuramente quello di rendere la società più conosciuta dai privati, potenziali investitori. Per chi desidera fare trading sulle azioni A2A, è molto importante tenere in considerazione alcuni fattori che andiamo subito a spiegare.

I broker che permettono di investire in azioni A2A sono migliaia, ma non tutti offrono lo stesso livello di servizi. Per questo, scegliere il sito sul quale andare ad operare può essere tutt’altro che facile. Tra tutte le piattaforme disponibili, LiquidityX risulta essere quella più completa in assoluto, con un ampio catalogo di azioni a disposizione, un programma di trading facile ed intuitivo e vari vantaggi come conti a commissione zero, conti demo e segnali di trading. La registrazione può essere completata depositando solamente 200 euro. Per procedere subito con l’apertura del tuo account su LiquidityX, clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni A2A: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Se desiderate comprare Azioni A2A, non dovreste tralasciare l’analisi dei seguenti ambiti aziendali: 

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Ogni punto rappresenta un ambito in cui l’azienda ottiene (o non ottiene) determinati risultati. Questo tipo di analisi vi aiuterà ad avere una panoramica più chiara sulla solidità del business, ma anche sulle possibilità di crescita nel futuro. Tutte ottime indicazioni per capire che tipo di investimento confezionare attorno al titolo dell’azienda bresciana. 

A2A: modello di business

Il business model di A2A si basa sulla vendita di energia elettrica e gas a piccoli e grandi clienti, professionisti e privati. Nel modello di business di A2A, la vendita di energia e gas avviene attraverso l’erogazione e la vendita di vari servizi e prodotti. L’azienda A2A investe molto sulla sostenibilità ed è in grado di offrire ai propri clienti dei pacchetti di energia green al 100%.

La catena di valore del gruppo si compone dei seguenti elementi: 

  • generazione di energia;
  • distribuzione energia elettrica e gas; 
  • vendita energia elettrica e gas;
  • calore e servizi;
  • ambiente; 
  • ciclo idrico;
  • efficienza energetica;
  • illuminazione pubblica;
  • smart city. 

Tutti questi elementi sono interconnessi, con il coinvolgimento del capitale umano, finanziario, relazionale, intellettuale, manifatturiero e naturale. 

I segmenti di attività di A2A sono: Acqua, Elettricità, Gas, Calore, Rifiuti e Altri Servizi. Tra questi ultimi, spicca l’attività dell’azienda nell’ambito della mobilità elettrica. A2A contribuisce in modo significativo all’elettrificazione dei trasporti, con una rete di oltre 800 punti di ricarica nel Nord Italia. Gli impianti della società offrono sicuramente un contributo importante al car sharing italiano e si può pensare all’operatore come tra i più quotati per questo settore anche nel futuro. 

Profitti e perdite di A2A

La ripresa economica post crisi pandemica ha generato ottimi ricavi per tutto il settore Energia. Nel caso di A2A, la crescita è stata rilevata anche per il settore Ambiente. Nel dettaglio, gli utili dell’ultimo anno finanziario sono cresciuti del 38% e i ricavi addirittura del 69%. Al contrario, la situazione in Borsa di A2A non è delle migliori, con una quotazione che stenta a decollare. 

Tuttavia, i grandi investimenti del gruppo nello sviluppo del proprio business fanno pensare ad un’ulteriore crescita nel prossimo futuro. In questa ottica, il titolo societario sembra sottovalutato e, dunque, viene considerato dagli analisti come una buona opportunità di acquisto. 

A2A: chi sono i competitor del settore?

I fornitori di energia elettrica e gas, in Italia, sono numerosi. Naturalmente, ci sono attori del settore che operano con più quote di mercato. In questo momento, i principali competitor di A2A sono Acea Energia, AIM Energy, Ascopiave, Edison Energia, Enegan, Enel, Engie, Geko, Iberdrola, Italgas, Optima Italia, Plenitude, SGR, Sorgenia, Trenta e Wekiwi. Alcune di queste società sono delle startup particolarmente performanti nel settore Ambiente, con attività innovative completamente focalizzate sulla sostenibilità. 

A livello di qualità di offerte, in rapporto al prezzo, A2A viene sovrastata da diverse compagnie, tra cui Sorgenia ed Enel. Iberdrola ed Edison pressano il business lombardo appena dietro. 

A2A: le figure chiave

Per investire anche solo 100 euro su A2A non possiamo tralasciare le figure chiave dell’azienda. Tra queste, spicca quella di Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo. Chi punta ad una rendita mensile da A2A deve prestare molta attenzione agli interventi di Mazzoncini, come indicazioni significative delle mosse della società. 

Nello specifico, il Direttore di A2A è un ingegnere elettrotecnico che ha maturato la sua esperienza dirigenziale in Ansaldo Trasporti e in Ferrovie dello Stato. Il suo CV include anche la partecipazione a diversi progetti internazionali, sempre nell’ambito dei trasporti. Il passaggio al settore Energia gli ha permesso di mettersi in gioco con una nuova ed entusiasmante esperienza. Al momento, Mazzoncini gode della fiducia degli investitori.

Tra le altre figure chiave segnaliamo Marco Patuano che è il presidente della società. Per quanto riguarda l’azionariato, invece, A2A è di proprietà dei Comuni di Brescia e di Milano per una percentuale, rispettivamente, del 25% ciascuno. Il restante 50% delle azioni dell’azienda è collocato sul mercato. 

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda A2A

In base alle opinioni dei suoi dipendenti, lavorare per A2A è mediamente soddisfacente. L’ambiente di lavoro viene definito stimolante, ma al tempo stesso anche familiare. Lo staff riceve diversi benefit, come ad esempio i buoni pasto. Sulla carta, A2A sembra investire molto sul capitale umano, in particolare per quel che riguarda l’aspetto formativo. 

L’ambito della gestione del personale, fino ad oggi, non ha particolarmente influito sul sentiment degli investitori, né in senso positivo né in modo negativo, e difficilmente lo farà in seguito. Si tratta comunque di un ambito aziendale che non va lasciato nel dimenticatoio. Attualmente, l’azienda si avvale del lavoro di circa 13mila dipendenti. 

Livello di indebitamento di A2A

Il livello di indebitamento finanziario netto della società è pari a 3.745 milioni di euro. Per investire 200 euro su A2A occorre tener conto che tale livello è, anche se lievemente, superiore all’anno precedente. È importante sottolineare che l’azienda ha investito molto sullo sviluppo, aumentando il debito, ma contemporaneamente anche le possibilità di crescita. 

La RoadMap societaria

Gli investimenti del gruppo per lo sviluppo del proprio business si concentrano su due direzioni principali: innovazione e sostenibilità. Nell’ambito dell’innovazione, A2A è focalizzata ad ottimizzare la relazione con i clienti, anche attraverso l’erogazione di servizi sempre più accessibili e intuitivi. Per quanto riguarda il comparto Ambiente, l’azienda sta operando, come i suoi competitor, verso l’obiettivo di emissioni zero entro il 2050. In agenda anche una collaborazione con Snam e FNM per la produzione di idrogeno green in Valcamonica. 

Ricordiamo che è però saltato, al momento, il progetto di partnership con Ardian per la creazione di una piattaforma leader, nel panorama italiano, per quanto riguarda la transizione energetica. In questo segmento di business, dunque, è evidente che A2A stia puntando a maggiori quote di mercato. Tra gli obiettivi del medio periodo della società, pertanto, permangono ulteriori investimenti in questo senso. 

Investire in Azioni A2A

Il titolo A2A ha avuto nella sua storia un andamento piuttosto lineare e sono state poche le oscillazioni forti nel mercato. Questo ha portato un gran numero di investitori a preferire il breve termine e a non scegliere il tradizionale. Per speculare su questo tipo di azioni è possibile utilizzare una leva media, ma è fondamentale avere un capitale importante per contro-investire eventualmente. Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo A2A.

Grafico azioni A2A aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo A2A

Per fare delle previsioni sulle Azioni A2A efficaci e potenzialmente profittevoli, occorre innanzitutto valutare l’andamento del settore di riferimento sul mercato. In questo caso, in base agli attuali trend, è possibile affermare che il settore energetico in Italia, in particolare per ciò che concerne le rinnovabili, è in forte crescita.

Ciò significa che, sul lungo termine, le previsioni sono piuttosto positive. Chi predilige gli investimenti a breve termine dovrà soltanto porre maggiore attenzione al calendario economico.

Storico quotazioni A2A

Lo storico delle quotazioni delle azioni A2A evidenzia che, dal suo esordio sui mercati, il titolo ha subito periodo di calo fino al 2013, per effetto della crisi economica globale. Il prezzo più basso toccato dall’asset è stato di 0,38 centesimi di euro. Successivamente, l’azienda ha ripreso quota dando vita ad un trend al rialzo che resiste tutt’oggi.

Dividendi azioni A2A

I dividendi societari di A2A S.p.A vengono distribuiti ogni anno a metà Giugno, per una cifra che oscilla tra 0,03 e 0,09 centesimi di euro per azione.

Trading su azioni A2A

Il trading online su CFD A2A, come evidenziato, ha un buon margine di profitto. Sul lungo termine è preferibile seguire la strategia tradizionale dell’investimento tramite banca. Per chi predilige le operazioni a breve termine, è invece consigliato sfruttare i canali di trading online, che danno la possibilità di investire anche piccoli capitali. Per la speculazione è fondamentale entrare nell’operazione in un punto di miniresistenza o di minisupporto, in quanto le candele oscillano lentamente.

Il nostro voto
Sommario
Azioni A2A
Nome Articolo
Azioni A2A
Descrizione
Come comprare e investire in azioni A2A! ✅Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico in tempo reale.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.