Come Comprare e Investire in Azioni Axa

Le azioni AXA (Ticker AXA, codice ISIN FR0000120628) sono di un gruppo assicurativo mondiale, tra i leader mondiali nel settore della protezione, con soluzioni assicurative e finanziarie specializzate nei settori di Vita, Danni e Asset Management. Fondata nel 1816 a Parigi, il Gruppo Assicurativo viene ribattezzato AXA nel 1985.

Nei primi anni del nuovo millennio la AXA inizia una campagna di acquisizioni per rinforzare le proprie posizioni sul mercato americano e asiatico: nel 2000 acquisisce la Sanford Bernstein e nel 2004 il MONY Group. La creazione della Regione Mediterranea e l’acquisizione della svizzera Winterthur Assicurazioni, invece, consolidano la sua posizione europea. Ultimo degli investimenti fatti risale al marzo 2018, con l’acquisizione, per 15,3 miliardi di dollari della XL Group, compagnia assicurativa americana specializzata nel ramo danni e immobiliare. Si tratta del maggior investimento fatto finora da un Gruppo europeo sul mercato americano. Con questa operazione il Gruppo AXA ha reso ufficiale la propria intenzione di specializzarsi nel settore danni, abbandonando progressivamente le altre aree ove la concorrenza, specialmente della Allianz SE, è troppo forte. Il titolo AXA, con un fatturato nel 2018 di 102,9 miliardi di euro, si presenta come uno dei più stabili e solidi del mercato.

axa azioni previsioni quotazioni titolo

Fare trading sulle azioni AXA è particolarmente indicato per trader interessati ad un titolo su cui programmare strategie di investimento sul medio e lungo periodo.

Per investire in azioni AXA è necessario avere un conto trading. Le piattaforme di broker regolamentate sono molteplici, ma LiquidityX risulta essere tra le migliori in assoluto. Questa piattaforma è stata pensata per rendere il trading accessibile per tutti, ed infatti offre corsi online gratuiti e segnali di trading che suggeriscono giornalmente come conviene investire a breve e a lungo termine. Inoltre, permette di accedere al sito e a tutti i suoi servizi con un deposito agevolato di soli 200 euro. Per completare la tua registrazione su LiquidityX, clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Axa: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

Comprare azioni Axa è sicuramente un ottimo investimento ed è oggi alla portata di tutti ma lo studio dei vari parametri vitali di un’azienda ci permetterà di confermare o smentire la nostra tesi andando a confrontare i possibili pro e i possibili contro di comprare tali azioni. Nel seguente articolo in particolare tratteremo i seguenti punti:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

L’analisi dei nostri 7 punti chiave ti permetterà di capire meglio l’azienda e come comprare azioni Axa in maniera sicura!

Il modello di business dell’azienda

Axa è un gruppo francese fondato nel 1816 attivo nel campo assicurativo e dell’asset management. Il modello di business che presenta l’azienda è di tipo mass market in quanto rivolto a tutte le tipologie di utenti salvo operare distinzioni fra i servizi forniti a quest’ultimi. Le principali aree di attività e interesse dell’azienda sono:

  • Assicurazioni Auto
  • Assicurazioni sulla casa
  • Assicurazioni per animali domestici
  • Assicurazioni sulla vita 
  • Assicurazione sulla salute
  • Programmi assicurativi per le imprese 

Il gruppo conta nel mondo 107 milioni di clienti ed è un colosso del settore che i clienti scelgono per nome e affidabilità del brand.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Monitorare profitti e perdite nel corso di tempo è un’operazione necessaria alla corretta riuscita dell’investimento. Il valore aziendale risiede appunto nel giro d’affari che l’attività genera e consultare i bilanci è un modo preciso per avere una finestra sull’economia del gruppo così da poter constatare se il valore futuro potrebbe subire un aumento considerevole o meno.

Nello specifico del gruppo Axa il fatturato nel 2018 è stato di 121,494 miliardi di euro con un aumento del 9,07% rispetto all’anno precedente. Nel 2019 il fatturato del gruppo ha avuto un calo del 4,56% chiudendo l’anno con 115,956 miliardi di euro. Nel 2020 invece il fatturato dell’azienda ha subito un ulteriore calo del 4,72% chiudendo così con 110,487 miliardi di euro l’anno solare. 

Studio dei competitor dello stesso settore

In ciascun segmento di mercato è possibile trovare molteplici gruppi attivi nello stesso settore. Qui entra in gioco la capacità di adattamento dell’azienda nel saper trovare un proprio equilibrio gestendo la concorrenza in modo ottimale senza essere sopraffatti. Per studiare i competitor occorre analizzare quale sia la specializzazione e i punti di forza per poi procedere ad una comparazione che permetta di eleggere la migliore. Nello specifico il settore di riferimento è popolato di altri gruppi operanti molto conosciuti, vediamo nello specifico chi sono i principali competitor di Axa: 

  • Aviva
  • AIG
  • Allianz
  • Barclays

Le persone chiave collegate all’azienda

Nell’ottica di capire meglio l’operato di un gruppo c’è da esplorare le figure chiave che lo dirigono e amministrano quotidianamente. Il ruolo di queste persone è fondamentale per la corretta gestione aziendale e per far sì che la strada da percorrere sia chiara e pianificata al dettaglio. Individuare tali figure nello specifico è molto utile nel processo decisionale e per aggiungere un ulteriore valore alla compagnia in questione. Nel caso specifico del gruppo Axa possiamo definire come figure chiave il CEO Thomas Buberl e il presidente Denis Duvene. 

Thomas Buberl è un uomo d’affari tedesco classe 1973 è CEO del gruppo Axa dal 2016. Entrato in azienda nel 2012 è stato dapprima CEO di AXA Konzern AG e poi membro del comitato esecutivo della stessa. Nel 2019 ha fondato la Climate Finance Leadership Initiative. 

Denis Duvene è un uomo d’affari francese classe 1953 inizia la sua carriera nel 1979 al ministero della finanza francese per poi passare al consolato generale di francia di New York dal 1984 al 1986. Dal 1992 al 1995 è stato membro esecutivo di Banque Colbert. Inoltre è considerato un grande filantropo. 

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Quando il comparto interno dei lavoratori è soddisfatto e ben disposto tutto funziona meglio. Uno dei cardini della politica aziendale dovrebbe sempre strizzare l’occhio alla condizione degli impiegati in quanto l’azienda sono loro e senza l’intero processo di fermerebbe di colpo causando danni anche milionari nel caso di grandi colossi. Per tale ragione anche nel processo di esame delle azioni di Axa è importante sondare tale parametro interpellando direttamente gli interessati così da avere anche un’informazione circa lo stato di salute interno al gruppo. Nel caso specifico di Axa il gruppo conta un totale di 153,000 impiegati. Consultando le opinioni lasciate da chi ha collaborato in passato con l’azienda emerge un quadro che rappresenta un’azienda sana che offre ai lavoratori condizioni di lavoro eque a fronte di paghe nella norma e possibilità di crescita professionale elevate. Il sentiment del gruppo risulta molto stratificato a causa del numero elevato di dipendenti e della diversa area geografica presa in analisi. 

Livello di indebitamento dell’azienda

Per dirimere definitivamente il dubbio circa l’effettiva solidità societaria si utilizza spesso sondare il livello di indebitamento accumulato e la sua gestione nel corso degli anni. Tale parametro interessa quasi sempre le aziende che si sono avvalse in fase di inizio business di prestiti o raccolte fondi in cambio di titoli obbligazionari. Tenere a bada tale livello è molto importante nell’economia gestionale di una compagnia sia per essere credibili agli occhi degli stakeholder che per la sopravvivenza stessa del gruppo. Nel caso specifico del gruppo Axa grazie ad una gestione ottimale e molto attenta da parte del suo apparato economico il debito riportato dal gruppo per il 2021 è stato pari a zero. 

La RoadMap societaria

Le iniziative del gruppo sono innumerevoli. Sebbene Axa sia considerato il sesto gruppo assicurativo nel mondo profonde molti sforzi per rimanere saldamente fra le grandi con molte iniziative. La più recente riguarda la donazione da parte del gruppo di 100 polizze sanitarie grazie a protezione sospesa inaugurando a Milano lo “Spazio Donna Corvetto”. Nel complesso possiamo dire che dalla nostra analisi si evince il ritratto di un’azienda in salute e che può dare ritorni futuri significativi.

Investire in Azioni AXA

Il grafico sottostante mostra l’andamento storico del titolo AXA.

Grafico azioni AXA aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo AXA

Per fare previsioni sulle azioni AXA è necessario innanzitutto guardare al grafico di prezzo qui riportato perché tra le informazioni che offre mostra anche la tendenza di mercato attualmente in essere. In particolar modo il primo semestre 2019 ha visto il titolo AXA registrare un aumento della media mobile dei volumi a fronte di valori di volatilità giornaliera assai contenuti, gravitanti intorno all’1,152. Ciò conferma la predisposizione del titolo per un’operatività sul medio/lungo periodo, indicato per trader in cerca di un titolo fidato.

Storico quotazioni AXA

Lo storico delle quotazioni delle azioni AXA mostra chiaramente come dopo l’accentuata fase ribassista del dicembre 2018, nel primo semestre del 2019 il titolo è passato da una quotazione di circa 18,45 euro a una di 22,92 euro del 17 giugno 2019. I tassi di crescita risultano essere, dunque, complessivamente positivi.

Dividendi azioni AXA

I dividendi societari di AXA vengono distribuiti ogni anno agli azionisti della società che possiedono quindi quote della stessa.

Trading su Azioni AXA

Il trading online su CFD AXA è particolarmente diffuso in tutto il mondo: la compagnia ha registrato negli ultimi anni, infatti, un’intensa attività nei continenti europeo, asiatico e americano.

Il nostro voto
Sommario
Come Comprare e Investire in Azioni Axa
Nome Articolo
Come Comprare e Investire in Azioni Axa
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Axa! ✅Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.