Come comprare e investire in Azioni Aviva

Le Azioni Aviva (Ticker AV, Codice ISIN GB0002162385) vengono emesse da Aviva PLC, società inglese con sede a Londra, attiva nell’ambito dei servizi finanziari.

Nel dettaglio, la compagnia fornisce prodotti e servizi nelle aree risparmio, pensione e assicurazione, a livello internazionale. Nel Regno Unito, l’azienda include due segmenti operativi: assicurazioni generali e assicurazioni sulla vita. Il marchio è attivo anche in Canada, Francia, Polonia e Turchia. Le sue operazioni in Italia, Irlanda e in altre aree includono assicurazioni generali e sulla vita. Le sue attività in Asia si riferiscono principalmente ad operazioni in Cina, India, Singapore, Hong Kong, Vietnam e Indonesia. Il sotto marchio Aviva Investors opera in mercati come Regno Unito, Francia, Nord America e Asia Pacifico. Nell’ambito degli Altri Servizi gestiti dal gruppo sono inclusi investimenti e cost management.

aviva azioni titolo quotazione previsioni grafico dividendi

Il titolo Aviva è quotato principalmente sulla Borsa di Londra dal 1990 e fa parte, ad oggi, dell’indice FTSE 100. Il marchio attuale è nato nel 2000 dalla fusione tra Norwich Union e CGU.

Chi desidera fare trading sulle azioni Aviva andrà ad operare finanziariamente su un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 16.07B e oltre 3,9 miliardi di azioni attualmente in circolazione.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Aviva: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

Il gruppo inglese Aviva è considerato una vera istituzione in campo assicurativo tanto da essere considerata la sesta compagnia del mondo per grandezza. Investire su un asset così speculativo permette senza dubbio fatte le dovute considerazioni di poter auspicare un concreto ritorno economico. Per addentrarsi nel mondo azionario occorre tuttavia conoscere gli aspetti caratterizzanti del gruppo e del loro modo di fare impresa per delineare i contorni dello scenario finanziario in cui andiamo ad operare. Nel corso di questo nuovo articolo esploreremo per te i seguenti punti cardine di Aviva:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

L’esame approfondito dei nostri 7 punti chiave è sviluppato e pensato per darti tutti gli strumenti per investire su Aviva in modo proficuo!

Il modello di business dell’azienda

Aviva è una compagnia britannica fondata nel 2000 attiva nel campo assicurativo ed è considerata la sesta compagnia assicurativa più grande al mondo. I mercati dove il gruppo è più presente sono quelli di:

  • Europa
  • Asia
  • Canada

Il modello di business che presenta l’azienda è di tipo mass market in quanto rivolta a tutte le tipologie di clienti senza distinzioni di sorta. 

Le attività di interesse del gruppo Aviva sono divise in macro settori che sono:

  • Gestione risparmi a lungo termine
  • Gestione fondi
  • Assicurazioni sulla vita
  • Assicurazioni per danni

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Definire il contesto finanziario in cui un’azienda lavora è cruciale per quantificare i flussi di denaro che interessano il gruppo. Tale informazione è accessibile per mezzo dei documenti di bilancio prodotti dall’azienda ogni anno e in cui è ricostruita nel dettaglio la composizione dei ricavi. Nello specifico del gruppo Aviva il fatturato del gruppo per il 2017 è stato di 27,41 miliardi di sterline. Nel 2018 il fatturato dell’azienda è invece salito a fine anno a 28,43 miliardi di sterline. Nel 2019 il fatturato del gruppo è rimasto stabile chiudendo a 28,27 miliardi di sterline l’anno solare. Nel 2020 invece i fatturati del gruppo hanno iniziato a presentare flessioni anche significative chiudendo l’anno con 16,31 miliardi di sterline. Nel 2021 la situazione non è migliorata ed il fatturato a fine anno era di 15,88 miliardi di sterline. 

Studio dei competitor dello stesso settore

Il mondo assicurativo da sempre è uno di quelli che fa gola gli azionisti. Le azioni delle aziende di questo comparto offrono per loro genesi speculativa e possibilità di investire sulle movimentazioni un’opportunità di mercato sicuramente valida. Per capire però se le attività del gruppo diamo i frutti sperati un modo efficace è l’analisi comparativa con gli altri gruppi in affari ciò metterà in luce in modo inequivocabile la qualità dei servizi e il possibile posizionamento futuro sulla scena di mercato. Nel caso di Aviva sono varie le aziende operanti nello stesso settore vediamo insieme chi sono i principali competitor: 

  • Prudential
  • Aegon
  • The Hartford
  • AIG
  • Sun Life Financial
  • Travelers

Le persone chiave collegate all’azienda

Le persone chiave sono una caratteristica cruciale per l’azienda. Definire chi siano, cosa abbiano fatto in precedenza in termini lavorativi può offrire una visione più ampia sulla filosofia aziendale e sulla missione che sta portando avanti e in cui i leader si identificano. Conoscere meglio tali figure è inoltre uno strumento per determinare un ulteriore prestigio aziendale ove ci fosse. Nel caso di Aviva possiamo sicuramente definire come figure chiave il presidente del gruppo George Culmer e il CEO Amanda Blanc. 

George Culmer è un dirigente d’azienda britannico è stato nominato nel consiglio di Aviva nel 2019 e presidente nel 2020, Mr. Culmer varia un’ampia esperienza in campo assicurativo, ha infatti lavorato con gruppi come Lloyds, Prudential, Zurich e RSA per 28 anni. 

Amanda Blanc è una donna d’affari gallese classe 1967 è CEO del gruppo Aviva dal 2020, in precedenza è stata CEO di Zurich e AXA UK. Nel 2003 ha lavorato in GroupAMA in qualità di direttrice dei servizi è stata inoltre la prima donna a sedere al tavolo della Insurance Fraud Bureau. 

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Uno strumento molto utile a valutare la salute interna di un’azienda è sicuramente valutare le condizioni e lo stato d’animo dei suoi dipendenti. Questo dato è infatti molto accurato e preciso nel mostrare quale siano le condizioni di lavoro che il gruppo applica nei confronti dei dipendenti che a loro volta risentiranno di tali condizioni ripercuotendole positivamente o negativamente sul lavoro. Nello specifico il gruppo Aviva conta un totale di 31,000 dipendenti e 18 milioni di clienti nel mondo. Nel complesso i lavoratori non sembrano molto soddisfatti dell’ambiente lavorativo che definiscono molto stressante e super controllato. Inoltre molti di loro lamentano l’assenza totale di sicurezza e tutele. Altro punto aspramente criticato dai dipendenti riguarda il management dell’azienda che viene definito come per nulla interessato a facilitare i dipendenti. Nel complesso possiamo dire che il sentiment dei lavoratori in questo caso non è per nulla buono e questo è un fattore da tenere a mente in relazione all’acquisto di azioni dell’azienda.

Livello di indebitamento dell’azienda

Le aziende per poter mantenere il loro giro di business e soprattutto per avviarlo necessitano di ingenti capitali finanziari che possono essere erogati in forma autonoma se si ha la possibilità altresì bisogna ricorrere allo strumento del debito. Consiste nel raccogliere fondi da parte di investitori interessati al progetto con un coinvolgimento obbligazionario in cambio. Per le aziende è molto importante disporre di un apparato economico attento ed organizzato al fine di evitare una sovraesposizione societaria. Nel caso specifico del gruppo Aviva il debito dichiarato per il 2021 è stato 0,38 miliardi di sterline. 

La RoadMap societaria

Aviva come detto è una delle principali compagnie assicurative con 18 milioni di clienti attivi. Molte sono le iniziative del gruppo in termini sia di espansione che di miglioramento servizi. Recente è la notizia dell’acquisto da parte del gruppo collegato Aviva Investors di un immobile nel cuore di Amsterdam un edificio iconico destinato a diventare uno dei poli più sviluppati d’Europa. Degna di nota è anche la partnership recentemente siglata dal gruppo con Zego per offrire l’assicurazione delle flotte auto.

Investire in Azioni Aviva

Il titolo Aviva si riferisce ad una compagnia che conta oltre 30 milioni di clienti in circa 16 paesi del mondo. Nel Regno Unito, Aviva è il più grande fornitore di assicurazioni generali, nonché uno dei principali fornitori di assicurazioni sulla vita e fondi pensionistici.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Aviva.

Grafico azioni Aviva aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Aviva

Le previsioni sulle Azioni Aviva si basano principalmente sull’analisi delle mire espansionistiche del marchio in nuovi mercati. La società sta investendo molto per raggiungere le aree rurali e i giovani.

Seguirà l’analisi delle strategie di marketing della compagnia e sulla loro efficacia nell’attrarre nuovi clienti.

A livello più generale, i trader dovranno anche monitorare l’andamento dell’economia britannica, europea e mondiale, nonché le mosse della concorrenza.

Storico quotazioni Aviva

Lo storico delle quotazioni delle azioni Aviva evidenzia un titolo che, da quando ha iniziato a rappresentare il nuovo marchio nel 2000, ha prima avuto uno slancio che lo ha portato al massimo del periodo di oltre 1,080 GPB, per poi scendere anno dopo anno, fino all’attuale valore di 410.00 GPB. Nel mezzo, una lunga serie di forti oscillazioni che hanno avvantaggiato esclusivamente gli investitori a breve termine.

Dividendi azioni Aviva

I dividendi societari di Aviva PLC vengono emessi ogni anno, generalmente in due tranche, ad Agosto e ad Aprile. L’ultimo pagamento registrato si riferisce ad un dividendo pari a 21 GPB e un rendimento del 5,14%.

Trading su azioni Aviva

Il trading online su CFD Aviva è un tipo di investimento che può risultare profittevole per tutti i trader che prediligono il breve termine o che operano sui dividendi. Nonostante la solidità del marchio, il mercato non ha mostrato una fiducia costante nel titolo.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Aviva
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Aviva
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Aviva! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-77% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.