Come comprare e investire in Azioni Italcementi

Le Azioni Italcementi (Ticker BIT, Codice ISIN IT0001465159)vengono emesse dalla Italcementi S.p.A., società italiana operante nel settore dell’edilizia, dal 1864. La compagnia rientra tra le prime cinque aziende produttrici di cemento a livello globale. La società conta quasi 20.000 dipendenti e un fatturato annuo di circa 5 miliardi di euro. Il Titolo Italcementi è quotato presso la Borsa di Milano da oltre un secolo. Un anno chiave, per la società, è stato il 2017, con l’acquisizione da parte di HeidelbergCement France. Si stima che l’azienda sia in grado di produrre oltre 60 milioni di tonnellate di cemento all’anno. E’ evidente, dunque, che si tratti di una compagnia particolarmente solida, con una leadership indiscussa nel settore di riferimento.

italcementi azioni previsioni quotazioni titolo

Non a caso, molti operatori di mercato scelgono di fare trading sulle Azioni Italcementi, considerando innanzitutto il valore del marchio. Di seguito, esamineremo anche gli altri elementi chiave per negoziare questo titolo.

Investire in azioni Italcementi è possibile aprendo un conto trading su una piattaforma regolamentata. Per investire senza spendere soldi in commissioni si può usufruire della piattaforma LiquidityX, consigliata anche a chi non ha esperienza nel mondo del trading. Questa piattaforma infatti offre anche l’accesso ad un conto demo sul quale fare pratica senza mettere a rischio il proprio capitale. Per i più esperti invece il conto demo è utile per testare nuove strategie su grafici aggiornati in tempo reale.
L’accesso al conto demo è gratuito per tutti gli iscritti alla piattaforma che attivano il proprio conto con un deposito minimo di 200 euro. Per registrarti su LiquidityX e cominciare subito a fare pratica su un conto demo clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Italcementi: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Italcementi è un gruppo italiano considerato il quinto produttore mondiale di cemento. Italcementi è considerabile senza dubbio un top player del proprio comparto e come tale rappresenta uno spunto operativo azionario molto valido. Comprare azioni Italcementi presuppone una conoscenza dei principali elementi che hanno reso il gruppo leader e che continuano ad alimentare l’alta competitività del gruppo sul mercato. Il modo di operare di Italcementi è unico del suo genere e può essere approfondito per mezzo dei principali elementi di interesse commerciale che sono:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Italcementi è un’eccellenza italiana altamente scalabile se trattata con i giusti accorgimenti e la giusta conoscenza dei 7 punti fondamentali più esplicativi del modo di fare business del gruppo!

Il modello di business dell’azienda

Italcementi è un’impresa italiana fondata nel 1864 attiva come dice il nome stesso nella creazione di cemento di cui è considerata la quinta produttrice mondiale. L’azienda ha una capacità produttiva di 60 milioni di tonnellate di cemento all’anno. La compagnia Italcementi ha una presenza mondiale. I prodotti del gruppo sono parte integrante dei processi produttivi per architettura e sviluppo sostenibile. I principali prodotti del gruppo sono:

  • TX Active
  • Light
  • Clime

Italcementi ha un gran numero di aziende controllate e partecipazioni che ne aumentano il valore e la portata commerciale.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Per selezionare e distinguere gli elementi di interesse commerciale da quelli di non rilevanza occorre avere ben chiara la destinazione del nostro viaggio analitico. L’indagine di mercato su un titolo azionario viene condotta con l’obiettivo di individuare tutti gli aspetti più rappresentativi del modo di fare impresa del gruppo. La profilazione finanziaria è dunque necessaria per identificare quali siano stati i fattori che hanno interessato il gruppo durante i vari anni di lavoro e ipotizzare i contorni della futura crescita economica. Vediamo nel dettaglio gli incassi realizzati da Italcementi dal 2008 al 2020 definiti in milioni di dollari:

  • 2008 – 6.111,59
  • 2009 – 5.296,85
  • 2010 – 4.930,75
  • 2011 – 4.927,57
  • 2012 – 4.739,23
  • 2013 – 4.477,88
  • 2014 – 4.397,46
  • 2015 – 4.872,4
  • 2018 – 483.142,000
  • 2019 – 514.844.000
  • 2020 – 458.237.000

Studio dei competitor dello stesso settore

Per poter dare una corretta interpretazione alle informazioni collezionate occorre avere dei punti di riferimento precisi circa gli standard del settore. Un modo molto efficace consiste nell’individuare le altre realtà economiche presenti nel settore e analizzarne il modo di fare impresa. In questo modo sarà possibile disporre di maggiori informazioni ed eseguire un’analisi comparativa volta a mettere in luce gli aspetti positivi e gli aspetti negativi del modus operandi aziendale. Vediamo nel dettaglio chi sono i migliori concorrenti del gruppo Italcementi:

  • TCL Group
  • Continental Building Products
  • James Hardie
  • Cementos Molins
  • Dyckerhoff
  • ACC
  • GCC
  • Siam City Cement Public
  • Holcim Philippines
  • Taiheiyo Cement

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Nel corso degli anni il gruppo Italcementi ha saputo affermarsi come top player di comparto su scala globale. Tale risultato è stato frutto non solo dell’impegno profuso nelle operazioni ma anche di una dirigenza attenta e ben pianificata. La struttura di governance di un gruppo è la cabina di regia delle principali operazioni societarie pertanto conoscerne i C Level che ne fanno parte è indispensabile per comprendere la mentalità del gruppo e l’etica del lavoro sulla base della quale le decisioni più importanti vengono prese. Attraverso le loro scelte i C Level possono influenzare in modo netto il ciclo vitale del gruppo ecco perché tale aspetto è così importante da approfondire. Le persone chiave di Italcementi sono il Presidente Luca Sabelli e il Vice Presidente Esecutivo Dominik von Acten.

Luca Sabelli è un imprenditore italiano nato a Roma nel 1960. Ha conseguito una prima laurea in economia e commercio e una seconda in giurisprudenza presso l’Università La Sapienza. Ha iniziato il suo percorso professionale presso lo studio legale Wilkie Farr & Gallagher diventato in seguito Sabelli & Partner. Dal 2016 è presidente del gruppo Italcementi.

Dominik von Acten è un dirigente d’azienda e businessman tedesco nato nel 1965 a Monaco di Baviera. Ha conseguito le lauree in economia e giurisprudenza presso l’Università di Friburgo e Monaco di Baviera. Dal 1996 al 2007 Dominik von Acten ha lavorato presso The Boston Consulting Group dove ha ricoperto molteplici posizioni manageriali. Dal 2007 è membro del consiglio di amministrazione di Heidelberg Cement per la quale ha curato l’integrazione del gruppo Hanson. Dal 2009 al 2016 è stato responsabile del North America Group. Dal 2020 è CEO di Heidelberg Cement.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Riconoscere il valore delle risorse umane è il primo passo verso la loro valorizzazione e cura. I lavoratori sono a tutti gli effetti uno dei motori trainanti delle operazioni commerciali e produttive di una compagnia pertanto la loro cura per mezzo di politiche adeguate e condizioni di lavoro agevoli è fondamentale. Conoscere il sentiment ossia lo stato d’animo dei lavoratori è imprescindibile per valutare lo stato di salute interno relativo al tessuto degli impiegati per cui passano le mansioni quotidiane che garantiscono la puntualità e il raggiungimento degli standard qualitativi richiesti dalla società. Italcementi nella fattispecie conta un totale di 55.000 lavoratori. Lavorare per il gruppo significa collaborare con una delle più grandi realtà commerciali del segmento di conseguenza l’esperienza ha un grande valore formativo. La compagnia è molto attenta al benessere dei propri dipendenti e ciò si traduce in una politica basata sull’incentivazione dell’engagement e nell’offerta di luoghi di lavoro agevoli e idonei. La vastità di realtà lavorative interne al gruppo rende l’esperienza stimolante con colleghi disponibili e un management altrettanto attento.

Livello di indebitamento dell’azienda

Il debt to equity ratio di Italcementi a marzo 2021 era di 0.48.

La RoadMap societaria

Una delle principali priorità del gruppo Italcementi è rivolto a rendere sostenibili le operazioni produttive cercando di ridisegnare il proprio ciclo produttivo basandolo su energie rinnovabili come quella solare. Il gruppo è oggi una delle principali realtà commerciali del settore cemento su scala globale e comprare le azioni del gruppo trova conferma in un quadro finanziario stabile e ben organizzato.

Investire in Azioni Italcementi

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Italcementi.

Grafico azioni Italcementi aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Italcementi

Con l’obiettivo di effettuare nel modo più preciso possibile le previsioni sulle Azioni Italcementi, è necessario innanzitutto fare riferimento al settore della produzione di cemento. Il cemento, effettivamente, è strettamente legato all’edilizia. Si tratta di un elemento che, dunque, possiamo considerare un fattore macroeconomico. Le costruzioni, infatti, sono legate a cantieri finanziati da istituzioni pubbliche o private. Ne deriva che la salute dell’economia italiana è senz’altro uno dei primi fattori che andrà ad influenzare la quotazione. Seguono tutti quegli elementi che determinano il successo o l’insuccesso di un’azienda, a partire dal bilancio.

Storico Quotazioni Italcementi

Lo storico delle quotazioni delle Azioni Italcementi conferma quanto detto nel paragrafo precedente. Nel corso degli anni, il titolo ha subito diversi alti e bassi, soprattutto a causa delle condizioni economiche italiane e internazionali. Tra il 2007 e il 2008 il crollo più significativo che ha visto il prezzo del bene finanziario passare da un valore di 21 euro, a soli 5 euro di quotazione. Negli anni successivi, la situazione è nettamente migliorata e il trend ha ripreso il suo cammino verso l’alto, portando la quotazione agli attuali 10 euro.

Dividendi Azioni Italcementi

I dividendi societari di Italcementi S.p.A. vengono generalmente distribuiti ogni anno. Per quanto riguarda l’entità dei dividendi, si registra un forte calo negli ultimi anni. Il loro valore è passato da 0,36 centesimi di euro per azione, a 0,06 centesimi. Tuttavia, essendo il titolo in crescita nell’ultimo biennio, è possibile che vi sia un aumento di questo valore.

Trading su azioni Italcementi

Il trading online su CFD Italcementi attrae moltissimi operatori di mercato. Sul lungo termine, si può contare su un’azienda che difficilmente entra in crisi dalle quali non riesce ad uscire. Tuttavia, le migliori opportunità sono legate alle transazioni brevi poiché, come detto, la quotazione è fortemente influenzata dall’andamento generale dell’economia.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Italcementi
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Italcementi
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Italcementi! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.