Come comprare e investire in Azioni National Grid

Le Azioni National Grid (Ticker NG, Codice ISIN GB00BDR05C01) vengono emesse da National Grid PLC, società britannica con sede a Londra, attiva nell’industria dei servizi di pubblica utilità. Nel dettaglio, la compagnia fornisce energia elettrica e gas ai propri clienti. L’azienda opera attraverso tre segmenti: UK Electricity Transmission, UK Gas Transmission e US Regulated.

Il segmento UK Electricity Transmission si occupa della gestione di reti di trasmissione di elettricità ad alta tensione in Inghilterra e Galles e opera come amministratore di sistema in Gran Bretagna. Il segmento UK Gas Transmission include le reti di trasporto di gas ad alta pressione in Gran Bretagna. Il segmento US Regulated si occupa delle reti di distribuzione del gas, le reti di distribuzione dell’elettricità e le reti di trasmissione dell’elettricità ad alta tensione a New York e New England e degli impianti di generazione di elettricità a New York. Comprende dunque servizi di distribuzione, servizi di trasmissione e generazione di elettricità.

national grid azioni titolo quotazione grafico previsioni dividendi

Il titolo National Grid è quotato principalmente sulla Borsa di Londra dal 1996, mentre la società è stata fondata nel 1990. Chi desidera fare trading sulle azioni National Grid andrà ad operare finanziariamente su un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 32.09B e oltre 3,5 miliardi di azioni attualmente in circolazione.

Chi desidera investire in azioni National Grid necessita di un conto su un broker regolamentato come LiquidityX, una delle piattaforme migliori degli ultimi anni. Depositando solo 200 euro, è possibile iniziare ad investire sin da subito accompagnati dai segnali di trading che, in seguito ad un’approfondita analisi di mercato, suggeriscono come e dove investire. Sfruttando questo servizio, anche chi non ha tempo per informarsi può scovare i titoli più interessanti sui quali fare trading. Per iscriverti su LiquidityX in pochi semplici passi clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni National Grid: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

National Grid è una multinazionale con sede a Londra, attiva nel settore dell’elettricità e del gas.
Le sue attività principali hanno luogo nel Regno Unito e nel nord-est degli Stati Uniti, nello specifico a New York, in Massachusetts e a Rhode Island.
National Grid è una delle più grandi utility al mondo a essere di proprietà degli investitori. Nei momenti in cui il mercato è particolarmente volatile, investire nel settore delle utility può sicuramente essere una buona idea, ma conviene davvero investire in azioni National Grid? Per saperlo, occorre effettuare uno studio approfondito dell’azienda raccogliendo le seguenti informazioni:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentimento dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello d’indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

In questo articolo raccoglieremo tutte i dati necessari per decidere se investire o meno in azioni National Grid.

Il modello di business dell’azienda

La multinazionale, che solo tra New York e Massachusetts distribuisce energia a oltre 20 milioni di persone, è suddivisa in diversi gruppi:

  • La UK Electricity Transmission, che include delle reti di trasmissione di elettricità ad alto voltaggio in Inghilterra e in Galles
  • La UK Electricity Distribution, che include una rete di distribuzione di elettricità proveniente dalla Western Power Distribution che arriva a est e a ovest delle isole Midlands, al sud d’Inghilterra e al sud del Galles
  • La UK Electricity System Operator, che è l’operatore di energia elettrica in Inghilterra
  • La National Grid New York, che è il fornitore di energia che opera a New York
  • La National Grid New England, che è l’operatore di energia attivo in Nuova Inghilterra

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Uno dei dettagli più importanti da conoscere per valutare se investire o meno in un’azienda è il fatturato.
Il bilancio di National Grid mostra un flusso di entrate stabile e un record aziendale di oltre 18 miliardi di sterline fatturati nel 2022.
Nello specifico, queste sono le entrate di National Grid dal 2015 a oggi, in miliardi di sterline:

  • 2015 – 13.36
  • 2016 – 13.21
  • 2017 – 15.04
  • 2018 – 15.25
  • 2019 – 14.93
  • 2020 – 14.54
  • 2021 – 13.66
  • 2022 – 18.45

Studio dei competitor dello stesso settore

Un altro fattore fondamentale della ricerca è sapere chi sono le aziende che competono con quella che ci interessa, in modo da poter paragonare più attività attive nello stesso settore e valutare se l’azienda sulla quale desideriamo investire ha tutte le carte in regola per crescere e diventare leader nel suo campo.
I maggiori competitor di National Grid sono:

  • EDF Energy
  • SSE
  • Centrica
  • Exelon

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Il CEO è il diretto responsabile del successo della sua impresa e prima di scegliere se investire o meno in un’azienda è importante sapere chi si trova al comando e quali sono le sue esperienze e conoscenze, poiché tale bagaglio può risultare essenziale in momenti critici.
Dal 2014 il CEO di National Grid è John Pettigrew. È entrato a far parte dell’azienda poco dopo gli studi ed è avanzato gradualmente fino ad arrivare a coprire ruoli di rilievo all’interno della stessa. Parte dei ruoli che ha ricoperto all’interno di National Grid sono: Direttore del dipartimento d’ingegneria nel Regno Unito, COO e vicepresidente esecutivo della US Electricity Distribution e COO del gruppo di distribuzione di gas nel Regno Unito.

Il sentimento dei lavoratori dell’azienda

L’azienda è stata protagonista di uno scandalo interno quando nel 2018, in seguito a delle trattative contrattuali con i lavoratori del gas del Massachusetts non andate a buon fine, ha tagliato l’assistenza sanitaria e la retribuzione a oltre 1000 lavoratori.
In generale, i dipendenti dell’azienda ricevono un salario nella media e si ritengono soddisfatti del management.
I benefit includono assicurazione sanitaria, dentistica e oculistica.

Livello di indebitamento dell’azienda

Il debito a lungo termine di National Grid ammonta a 45.54 miliardi di sterline. Il rapporto di indebitamento, che si calcola dividendo il debito a lungo termine con il patrimonio netto, è di 1.40, segno di una situazione finanziaria stabile.

La RoadMap societaria

National Grid ha una visione green, e punto a un futuro in cui l’energia è pulita ed è priva di fossili. Per raggiungere questo obbiettivo l’azienda si impegna a:

  • sostenere le politiche legislative e regolamentari per coltivare gas esente da fossili
  • sviluppare tariffe opzionali che invoglino i clienti a usare gas senza combustibili fossili
  • Convertire quanti più clienti alle pompe di calore elettriche al posto dell’olio combustibile per riscaldare
  • Promuovere l’adozione di riscaldamento ibrido
  • Dimostrare la fattibilità tecnica e la scalabilità delle reti del gas senza fossili
  • Continuare l’innovazione nei programmi di efficienza energetica a livello nazionale

Investire in Azioni National Grid

Il titolo National Grid è un elemento costitutivo dell’indice FTSE 100. La compagnia ha una quotazione secondaria alla Borsa di New York. L’azienda rappresenta una delle più grandi società di servizi di “proprietà degli investitori” del mondo e fornisce gas ed elettricità a dieci milioni di clienti a New York, Massachusetts e Rhode Island.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo National Grid.

Grafico azioni National Grid aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo National Grid

Le previsioni sulle Azioni National Grid si basano innanzitutto sull’analisi della domanda dei servizi offerti dall’azienda e, dunque, di riflesso, sull’andamento del settore energetico. In questo ambito, il trader dovrà monitorare, naturalmente, anche le mosse della concorrenza.

Per quanto riguarda più specificatamente la società, gli investitori dovranno analizzare da vicino i bilanci finanziari, i piani strategici, la capacità del business di raggiungere gli obiettivi ed espandersi, nuovi contratti, eventuali nuove acquisizioni e/o future partnership.

Storico quotazioni National Grid

Lo storico delle quotazioni delle azioni National Grid evidenzia un titolo che si è mosso prevalentemente al rialzo, sul lungo termine, fino al 2017. In quell’anno, il prezzo ha raggiunto il suo picco storico di circa 1,140.00 GPB. Attualmente, le azioni della compagnia britannica vengono scambiate a circa 905.00 GPB.

Dividendi azioni National Grid

I dividendi societari di National Grid PLC vengono emessi regolarmente ogni anno due volte, generalmente nei mesi di Luglio e Novembre. L’ultimo pagamento registrato si riferisce ad un dividendo pari a 49 GPB per azione e un rendimento del 5.40%.

Trading su azioni National Grid

Il trading online su CFD National Grid può rappresentare un tipo di investimento profittevole quanto rischioso. Generalmente, ai consistenti cali del prezzo del titolo seguono slanci più forti, fatta eccezione per il periodo attuale e dal 2017. Nel complesso, però, il pagamento regolare dei dividendi può rendere la risorsa abbastanza appetibile.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni National Grid
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni National Grid
Descrizione
Come comprare e investire in azioni National Grid! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore