Come comprare e investire in Azioni Merck & Co

Le Azioni Merck & Co. (Ticker MRK, Codice ISIN US58933Y1055) vengono emesse da Merck & Company Inc, un’azienda statunitense con sede a Whitehouse Station, operante nel settore sanitario, a livello globale. La società offre soluzioni per la salute attraverso i suoi farmaci da prescrizione, vaccini, terapie biologiche e prodotti per la salute degli animali. Opera attraverso quattro segmenti: farmaceutico, salute animale, servizi sanitari e Alliances.

Il segmento farmaceutico include prodotti farmaceutici e vaccini per la salute umana, commercializzati direttamente dalla Società o tramite joint venture. I prodotti farmaceutici per la salute umana sono costituiti da agenti terapeutici e preventivi, generalmente venduti su prescrizione, per il trattamento dei disturbi umani. La vendita dei prodotti farmaceutici per la salute umana è rivolta principalmente a grossisti e rivenditori di farmaci, ospedali, agenzie governative e fornitori di servizi sanitari gestiti, come organizzazioni di manutenzione sanitaria, gestori di benefici farmaceutici e altre istituzioni. I prodotti vaccinali consistono in vaccini preventivi pediatrici, per adolescenti e per adulti, somministrati principalmente presso gli studi medici.

merck e co azioni titolo previsioni grafico quotazioni dividendi

Il titolo Merck & Co. è quotato sul NYSE dagli anni ‘80. Chi desidera fare trading sulle azioni Merck & Co. andrà ad operare su un bene finanziario emesso da una società con una capitalizzazione di mercato di 201.66B, con oltre 2,52 miliardi di azioni attualmente in circolazione. Il rapporto P/E di 19 punti indica una valutazione del prezzo equilibrata.

Per investire in azioni Merck & Co. serve avere un conto sul quale fare trading. Negli ultimi anni, MyTradingPartner è diventato uno dei broker maggiormente utilizzati in Europa. Tra i tanti vantaggi di questa piattaforma, il suo servizio di segnali di trading è sicuramente quello che la rende particolarmente conveniente. Tramite delle notifiche giornaliere, gli iscritti su questo broker sono sempre al corrente delle opportunità di mercato più interessanti. In questo modo, anche chi ha poco tempo per informarsi può fare trading con successo, scovando gli investimenti più redditizi. I segnali sono offerti gratuitamente a tutti gli utenti del sito che attivano un conto trading con un deposito, che può essere di soli 200 euro. Per iscriverti su MyTradingPartner e fare trading con l’aiuto dei segnali di trading, clicca qui.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: MyTradingPartner

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySec

  • Demo Gratis
  • Corso Totalmente Gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

58% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Merck & Co: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Merck & Co è considerata fra le più grandi società del campo farmaceutico del mondo. Negli ultimi due anni segnati dalla pandemia è emerso in modo ancor più netto il ruolo centrale delle aziende del settore. L’emergenza sanitaria ha aumentato in modo esponenziale la mole di lavoro di aziende come Merck & Co e di conseguenza il valore dell’azionariato. Comprare azioni di Merck & Co può dunque essere uno spunto operativo da prendere in considerazione ma da valutare attentamente attraverso gli elementi più rappresentativi del modo di fare impresa del gruppo. Fra gli aspetti più determinanti andremo ad osservare:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Per orientarsi al meglio fra le innumerevoli informazioni occorre saper selezionare almeno i 7 punti chiave più rilevanti dal punto di vista commerciale!

Il modello di business dell’azienda

Merck & Co è una compagnia americana fondata nel 1891 considerata fra le maggiori del settore farmaceutico. Le aree di interesse commerciale del gruppo sono divise in:

  • Oncologia
  • Vaccini
  • Malattie Infettive
  • Disturbi Cardio-Metabolici

Merck & Co conta oltre 8 siti produttivi dislocati fra:

  1. Boston
  2. Cambridge
  3. Kenilworth
  4. Londra
  5. Rahway
  6. San Francisco
  7. West Point
  8. Upper Gwynedd

Il gruppo Merck & Co ha inoltre contribuito in modo significativo allo svolgimento dei test di laboratorio necessari per verificare e poter immettere sul mercato i vaccini sperimentali anti covid 19.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Qualsiasi attività commerciale è fisiologicamente interessata da alti e bassi che tradotto in linguaggio settoriale sono profitti e perdite. Ogni azienda incentra i propri sforzi nello sviluppo di un business che ovviamente porti guadagno per mezzo della vendita dei propri prodotti. Di conseguenza possiamo dire che le prestazioni finanziarie costituiscono la prova che il modello di business scelto sia efficace e che il gruppo abbia dunque prospettive concrete di crescita futura. Comprare azionariato è indirettamente collegato a tale dinamica in quanto una crescita dei fatturati coincide anche con un apprezzamento azionario che consente all’investitore di maturare una plusvalenza sulla rivendita di un titolo acquistato a prezzo più basso. Vediamo nella fattispecie i fatturati realizzati dal gruppo Merck & Co dal 2009 al 2021 espressi in milioni di dollari:

  • 2009 – 27.428
  • 2010 – 45.987
  • 2011 – 48.047
  • 2012 – 47.267
  • 2013 – 44.033
  • 2014 – 42.237
  • 2015 – 39.498
  • 2016 – 39.807
  • 2017 – 40.122
  • 2018 – 42.294
  • 2019 – 39.121
  • 2020 – 41.518
  • 2021 – 48.704

Studio dei competitor dello stesso settore

Ogni settore di mercato risponde a regole proprie e dinamiche interne che vanno conosciute e sapute selezionare per poter dare una corretta lettura dei dati raccolti. Un modo efficace e molto diffuso per eseguire tale operazione prevede lo studio della concorrenza. L’esame delle altre realtà commerciali consente di individuare i diversi tipi di approccio al medesimo mercato e valutandone i risultati anche di comprendere quale sia il più efficace. Analizzando le caratteristiche dei competitor e ponendole a confronto con quelle dell’azienda su cui di intende andare ad investire sarà dunque possibile mettere in evidenza i punti di forza e le debolezze ove ce ne siano. Vediamo nello specifico chi sono i principali concorrenti del gruppo Merck & Co:

  • Pfizer
  • GlaxoSmith
  • Trulieve
  • Bausch Health
  • Zoetis
  • GSK
  • Eli Lilly
  • Sanofi
  • Johnson & Johnson
  • Bayer
  • CVS Health
  • Teva Pharmaceuticals
  • Amgen
  • MannKind Corporation
  • Sangamo Therapeutics

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Un aspetto molto importante da analizzare riguarda l’esoscheletro di una compagnia ossia la struttura di corporate governance. Ogni azienda tende infatti a selezionare un modello di leadership con annessi top manager che sia confacente alle proprie esigenze pratiche di natura commerciale derivanti dal proprio core business e modo di approccio. Conoscere i C Level di una compagnia attraverso i relativi trascorsi accademici e professionali consente di determinare aspetti di competenza e professionalità che sono un valore prezioso considerando che dall’amministrazione del gruppo dipendono i successi e gli insuccessi dell’intera azienda. Nel caso specifico del gruppo Merck & Co possiamo considerare come persona chiave il Presidente e Amministratore Delegato Richard T. Clark.

Richard T. Clark è un uomo d’affari e dirigente d’azienda americano nato nel 1946. Ha conseguito la laurea in storia presso il Washington & Jefferson College e un MBA presso la American University. In principio è stato nell’esercito americano dove ha raggiunto il grado di tenente. Nel 1972 entra a far parte del gruppo Merck & Co dove ha ricoperto le principali posizioni di leadership fino a ritirarsi nel 2010 dalla carica di CEO e nel 2011 da quella di presidente. Mr. Clark è stato inoltre membro del consiglio di amministrazione del Washington & Jefferson College e di Project HOPE.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Il motore trainante delle attività aziendali è sicuramente in buona parte rappresentato dai lavoratori che ne fanno parte. Agli impiegati di una compagnia sono affidate tutta quella serie di operazioni intermedie che garantiscono la puntualità e il raggiungimento degli standard qualitativi imposti dalla società. Pertanto verificare quali siano le condizioni interne previste e le politiche di coinvolgimento è molto importante per determinare lo stato di salute interno del gruppo. Dipendenti motivati per mezzo di policy basate sull’inclusività è stato dimostrato come siano in grado di fornire una produttività superiore dipesa dal coinvolgimento che fa sentire la risorsa parte attiva del successo aziendale. Il gruppo Merck & Co nella fattispecie conta un totale di 68.000 lavoratori. Il sentiment ravvisato nei lavoratori del gruppo è molto variegato e si divide fra risorse che parlano di un posto di lavoro ben organizzato e flessibile in termini di turni lavorativi e altri che sostengono vi sia una carenza di comunicazione e una completa assenza di solidarietà fra colleghi che renderebbe l’ambiente di lavoro non particolarmente piacevole.

Livello di indebitamento dell’azienda

Il debt to equity ratio del gruppo Merck & Co a marzo 2022 era di 0.75.

La RoadMap societaria

Tra le principali notizie che riguardano Merck & Co c’è l’acquisizione del gruppo Seagen per 40 miliardi che sarebbe quasi giunta alla conclusione. Le prestazioni in borsa del gruppo nel corso delle ultime sessioni di scambio hanno mostrato un gruppo forte e supportato da un giro d’affari concreto che proviene in buona parte dalla sanità pubblica offrendo ampi spazi di ipotetica crescita su base futura.

Investire in Azioni Merck & Co.

Il titolo Merck & Co. si riferisce ad un’azienda che ha una lunga storia alle spalle. Fondata nel 1891, e trasformatasi in società indipendente nel 1917, Merck & Co. oggi vanta all’incirca 71.000 dipendenti nel mondo e un fatturato attorno ai 25 miliardi di dollari.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Merck & Co..

Grafico azioni Merck & Co. aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Merck & Co.

Per fare delle previsioni sulle Azioni Merck & Co. che possano risultare realistiche ed efficaci, il trader dovrà esaminare i risultati finanziari societari seguendo i bilanci trimestrali e annuali, ma anche osservare i piani aziendali, valutando la capacità della compagnia di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Nuove acquisizioni e partnership rappresentano un motivo di fiducia nei confronti della risorsa.

Storico quotazioni Merck & Co.

Lo storico delle quotazioni delle azioni Merck & Co. evidenzia un titolo che ha attraversato diversi momenti di rialzi e ribassi, anche piuttosto consistenti, ma che nel complesso ha generato una crescita importante, viaggiando attualmente attorno ai suoi massimi storici.

Oggi, come nel picco del 2000, il prezzo si trova sopra il valore di 80 euro per azione. Dal 2018, si registra un aumento quasi verticale, frenato solo dal crollo delle Borse di Marzo 2020, a causa della crisi innescata dalla pandemia di Covid-19.

Dividendi azioni Merck & Co.

Negli ultimi dieci anni, i dividendi societari di Merck & Company Inc sono stati emessi regolarmente e distribuiti tre volte l’anno. L’ultimo pagamento risale a settembre 2020, per un dividendo del valore di 0.61 dollari per azione e un rendimento del 3,03%.

Trading su azioni Merck & Co.

Il trading online su CFD Merck & Co. rappresenta una valida alternativa al trading tradizionale, in un settore molto redditizio come quello farmaceutico e tramite una società piuttosto solida, con ottimi risultati finanziari.

Come Comprare e Investire in Azioni Merck & Co. FAQ

Qual è il TICKER e il codice ISIN delle azioni Merck & Co?

Il TICKER delle azioni Merck & Co è MRK. Il codice ISIN è US58933Y1055.

Come posso acquistare azioni di Merck & Co?

Per acquistare azioni di Merck & Co, è consigliabile utilizzare un broker di trading online regolamentato, elencato nella tabella su TradingCenter.it. Aprite un conto, depositate i fondi, cercate Merck & Co sulla loro piattaforma, piazzate l'ordine d'acquisto e monitorate le azioni nel vostro portafoglio. La scelta di un broker regolamentato è fondamentale per la vostra sicurezza finanziaria.

Quali sono i fattori che influenzano il prezzo delle azioni di Merck & Co?

Il prezzo delle azioni di Merck & Co è influenzato da fattori come performance finanziaria, risultati dei test clinici, lancio di nuovi farmaci, concorrenza nel settore farmaceutico, regolamentazioni sanitarie, condizioni economiche globali e sentiment degli investitori verso l'azienda e il settore farmaceutico. L'efficacia clinica dei farmaci, l'innovazione e la reputazione dell'azienda impattano sul valore delle sue azioni.

Chi è il maggior azionista di Merck & Co?

Il maggior azionista di Merck & Co. è E. Merck KG, una società tedesca di proprietà della famiglia Merck. E. Merck KG detiene una quota del 31,8% di Merck & Co. Altri grandi azionisti includono Vanguard Group, Inc. (7,9%) e BlackRock, Inc. (7,4%).

Quali sono le prospettive future per le azioni di Merck & Co?

Le prospettive future per le azioni di Merck & Co dipendono dalla capacità dell'azienda di sviluppare farmaci innovativi, di rispondere alle esigenze di cure mediche emergenti, di mantenere la competitività nel settore farmaceutico e di adattarsi alle evoluzioni regolamentari.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Merck & Co
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Merck & Co
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Merck & Co! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico in tempo reale.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.