Come comprare e investire in Azioni Engie

Le Azioni Engie (Ticker ENGIE, Codice ISIN FR0010208488) vengono emesse da Engie SA, un’azienda francese con sede a Parigi che si occupa di produzione e distribuzione di energia elettrica. La compagnia opera attraverso quattro segmenti di business: Client Solutions, Renewables, Thermal e Networks. Client Solutions sviluppa soluzioni integrate per supportare le aziende e le autorità locali nella transizione a zero emissioni di carbonio. Networks opera nella catena del valore del gas e dell’elettricità (idrogeno, gas naturale e biogas) a monte della fornitura ai clienti. Il segmento delle energie rinnovabili copre sia la generazione che la commercializzazione di elettricità da tutte le fonti di energia rinnovabile. Thermal fornisce invece la generazione e la commercializzazione di elettricità da altre fonti energetiche, come gas e carbone. Le reti societarie comprendono Supply, che unisce le attività di acquisti-vendita all’ingrosso e attività di business a soluzioni per i clienti, e Nucleare, dedicata, appunto, alle attività nucleari.

engie azioni titolo dividendi previsioni quotazione

Il titolo Engie è quotato alla Borsa di Parigi e alla Borsa di Milano, ma anche in altri mercati minori a livello globale. Chi desidera fare trading sulle azioni Engie andrà a negoziare un bene finanziario con una capitalizzazione di mercato attuale di 28.31B e oltre 2,4 miliardi di azioni in circolazione. La società è stata fondata solo nel 2008. Nel 2014, il gruppo si è preso la quarta posizione mondiale nel settore dell’energia.

Le azioni Engie sono sicuramente tra le preferite dei trader negli ultimi anni, per via delle grandi opportunità di guadagno che questo titolo ha fornito agli investitori. Il miglior broker utilizzato dai trader è sicuramente LiquidityX, che continua a distinguersi dalle altre piattaforme per grande numero di asset al suo interno su cui è possibile fare trading online. Dopo la registrazione su questo broker è possibile richiedere un conto demo gratuito, che è utilizzabile senza limiti di tempo e denaro. Oltre al conto di prova, al suo interno sono presenti dei segnali di investimento gratuiti da poter utilizzare durante l’operatività. Per iscriverti a LiquidityX e richiedere i segnali clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Engie: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Il gruppo francese Engie è uno dei principali produttori mondiali di energia e comprare le azioni può avere un valore altamente strategico. Gli aspetti di valore del gruppo sono stati ampiamente dimostrati dal tempo e il comparto in generale ha mostrato movimenti borsistici dipesi dal conflitto Russo-Ucraino di grande volatilità e dunque opportunità speculativa. L’azienda basa il suo modo di fare impresa su molti aspetti i quali se esaminati ci daranno la reale percezione del grado si scalabilità societario. Andremo ad approfondire nell’ordine:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Per mezzo di un esame specifico dei 7 punti chiave del gruppo Engie sarà più semplice investire in modo efficace sulle azioni del gruppo!

Il modello di business dell’azienda

Engie è una compagnia francese fondata nel 2008 ma inizialmente sotto il nome di GDF Suez ed è attiva nel settore energetico. Il gruppo offre servizi diversificati che sono inerenti a:

  • Gas Naturale
  • Energie Rinnovabili
  • Servizi per i clienti
  • Energia Termica
  • Infrastrutture

Il gruppo Engie produce e gestisce impianti energetici che ricavano energia da fonti rinnovabili e con basse emissioni di CO2. La compagnia vanta un totale di 24 milioni di contratti sottoscritti nel mondo e 350 sistemi di teleriscaldamento e teleraffreddamento. Engie rivolge i propri servizi sia a piccole, medie e grandi imprese che a privati.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

L’analisi dei fatturati e delle perdite registrate nell’attività finanziaria di una compagnia è molto importante per determinare i cash flow aziendali e dunque il valore produttivo dell’azienda. Per mezzo dei report finanziari è infatti possibile rintracciare le voci di bilancio del gruppo in questione visionando in modo ordinato ogni introito potendo così definire il valore speculativo dell’acquisto di azioni. Le performance finanziarie sono il principale indicatore di welfare aziendale e di modello di business vincente. Vediamo nello specifico i ricavi del gruppo Engie espressi in milioni di euro dal 2013 fino al 2021:

  • 2013 – 79.985
  • 2014 – 686
  • 2015 – 69.883
  • 2016 – 64.840
  • 2017 – 59.576
  • 2018 – 56.967
  • 2019 – 60.058
  • 2020 – 44.306
  • 2021 – 57.886

Studio dei competitor dello stesso settore

Uno dei processi importanti nella valutazione qualitativa del modo di fare impresa ma soprattutto di fare impresa nel proprio settore di riferimento è senza dubbio la valutazione della concorrenza. Ogni segmento ha le proprie aziende leader oppure secondarie ed è proprio il confronto fra le attività e il modo di lavorare delle varie aziende che è possibile registrare il livello qualitativo del lavoro svolto. Infatti ponendo a confronto i diversi modi di fare business è possibile delineare gli aspetti di pregio e quelli più problematici al fine di avere una visione d’insieme. Nel caso specifico del gruppo Engie i principali competitor del gruppo sono:

  • EDF
  • Exelon Corporation
  • SUEZ
  • Avista
  • Veolia
  • Vattenfall
  • BP
  • TotalEnergies
  • Électricité de France
  • Enel
  • E.ON
  • Iberdrola

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Gli aspetti di valore commerciale possono assumere tante forme e accezioni diverse sta all’intuizione del trader saperle cogliere e interpretare. Fra gli aspetti meno comuni perché di tipo immateriale c’è il valore apportato all’azienda dalle sue figure dirigenziali. Figure di spicco di lungo corso e con brillanti carriere alle spalle costituiscono di fatto un elemento di valore sia per l’azienda che per gli investitori. Analizzare il modello di governance e chi ne faccia parte permette dunque di evidenziare tale valore professionale e comprendere la filosofia impressa al modo di fare impresa. Nel caso di Engie le persone che possiamo considerare C Level sono il Presidente Jean Pierre Clamadieu e la Direttrice Generale Catherine MacGregor.

Jean Pierre Clamadieu è un uomo d’affari francese nato nel 1958 si è laureato all’Ecole Nationale Superieure des Mines de Paris per poi diventare ingegnere capo di Corps of Mines. Per i primi 9 anni ha lavorato principalmente per il Ministero dell’industria francese e come consulente tecnico del Ministro del Lavoro. Dal 1993 ha iniziato a collaborare con Rhône-Poulenc allo sviluppo di tecnologie per la riduzione dell’inquinamento automobilistico. In seguito ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali per l’azienda Rhodia. Dal 2011 ha collaborato con Solvay che quattro mesi più tardi farà il suo debutto in borsa. M. Clamadieu è inoltre membro del consiglio di Airbus e AXA. È presidente di Engie dal 2018.

Catherine MacGregor è una donna d’affari francese nata nel 1972 si è laureata in ingegneria presso École centrale Paris. Per 23 anni ha lavorato per il gruppo Schlumberger dove ha diretto le attività di perforazione in Francia, Regno Unito, Malesia, Congo, Mari del Nord e Stati Uniti. Viene nominata presidente di TechnipFMC nel 2020. Viene nominata direttore esecutivo del gruppo Engie nel 2021.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Le aziende del comparto energetico proprio per le varie fasi che compongono il loro lavoro devono avvalersi di grandi quantità di forza lavoro. Infatti oltre a perforazione e estrazione c’è tutta la catena legata allo stoccaggio e alla distribuzione. Tali passaggi sono portati avanti dai dipendenti del gruppo, preservarne uno status psico fisico positivo è molto importante per favorire la produttività e uno standard elevato di qualità. Misurare il sentiment dei lavoratori è pertanto cruciale al fine di sondare lo stato interno al gruppo. Nel caso specifico di Engie, il gruppo conta un totale di 160.000 dipendenti. Le risorse del gruppo riferiscono che la compagnia è attenta ai suoi dipendenti viene definito molto stimolante il fatto di poter lavorare in team e acquisire nuove capacità settoriali oltre che il rispetto della dignità dei lavoratori stessi. Il sentiment che emerge è dunque di natura positiva.

Livello di indebitamento dell’azienda

Per concludere l’analisi inerente all’aspetto finanziario occorre confrontare il dato rilavato in principio su fatturati e perdite con il livello di indebitamento del gruppo Engie. Il rapporto equità/passività di Engie per il 2020 è stato pari a 3.33.

La RoadMap societaria

Nel comparto energetico possiamo affermare che Engie è considerato come uno dei top player mondiali. Recentemente il gruppo ha siglato un accordo con Ansaldo Tech per gli impianti a idrogeno, la collaborazione fra questi due giganti per favorire la sostenibilità genererà di certo una grande richiesta da parte degli investitori che può determinare una crescita del titolo.

Investire in Azioni Engie

Il titolo Engie rappresenta una società che si occupa di soddisfare le necessità moderne nel settore energetico. Il che implica anche una serie di sfide, come l’impatto ambientale.

Il volume di affari della compagnia supera i 70 miliardi di euro l’anno. Non a caso, il gruppo è il primo al mondo nella produzione di elettricità.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Engie.

Grafico azioni Engie aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Engie

Le previsioni sulle Azioni Engie partono dall’analisi della salute globale del settore di attività dell’azienda, ovvero quello energetico. La società opera in tutto il mondo, con oltre 150 mila dipendenti e le sue mire espansionistiche puntano fortemente sui mercati emergenti come l’India, l’Africa e il Medio Oriente.

Per battere la concorrenza, la compagnia sta investendo ampio capitale nelle energie rinnovabili, con l’obiettivo di aggrapparsi alla crescita del green e aumentare il proprio business.

Il trader dovrà interessarsi anche ad altri elementi correlati, come il prezzo del gas, che possono incidere sulle casse dell’azienda. Natuarlmente, i bilanci societari, i piani aziendali e la salute dell’economia globale, sono fattori che andranno sempre tenuti in considerazione insieme agli altri sopracitati.

Storico quotazioni Engie

Lo storico delle quotazioni delle azioni Engie mette in risalto un titolo che, attualmente, vale meno della metà della sua quotazione iniziale. Nel corso della sua storia finanziaria, la quotazione non ha mai rispecchiato la reale crescita della società. In questo momento, il prezzo sta viaggiando ai suoi minimi storici, attorno al valore di 11 euro per azione.

Dividendi azioni Engie

I dividendi societari di Engie SA sono stati emessi e pagati due volte l’anno, a Maggio e ad Ottobre, dal 2015 al 2018. Nel 2019 un solo pagamento, che è stato anche l’ultimo registrato, con lo stacco di un dividendo del valore di 0.75 euro per azione e un rendimento del 4,77%.

Trading su azioni Engie

Il trading online su CFD Engie rappresenta una buona strategia di diversificazione del portafoglio, in un settore che subisce spesso i movimenti repentini del mercato, ma che è comunque storicamente solido. Il prezzo attualmente scontato del titolo potrebbe incuriosire nuovi trader alla ricerca di possibili profitti nel breve, medio e lungo termine.

 
Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Engie
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Engie
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Engie! ✅Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico in tempo reale.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-79% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.