Corso Trading Online | Scuola di Trading

La maggior parte delle persone che si avvicina al mondo degli investimenti è nuova nel settore e per questo è necessario un periodo di formazione. L’obiettivo è comprendere pienamente il percorso che si sta intraprendendo.
Molti broker, infatti, offrono una guida trading, composta da video e guide al trading online per principianti, che riassumono i punti principali da conoscere prima di investire.
La migliore sezione formativa attualmente sul mercato è quella di Etoro, che offre un gran numero di video formativi e un deposito minimo molto basso di soli 50 euro per testare la piattaforma in reale. CLICCANDO  QUI potrai registrarti sul sito ufficiale di Etoro. *67% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

Queste sezioni però non bastano a formare professionalmente i trader, perché ci sono molti aspetti negli investimenti che dipendono da persona a persona, in base soprattutto al capitale, il tempo disponibile e la strategia che si vuole utilizzare.
Per questo sono nati i corsi di trading o lezione/i di trading, nei quali i consulenti finanziari che li tengono si preoccupano di formare gli investitori nel migliore dei modi.
È importante sottolineare, però, che ogni corso di trading per principianti non può formare interamente un trader, in quanto l’unico reale modo per imparare a investire è testare le piattaforme di trading e fare esperienza con esse.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Corsi di trading: a cosa servono?

Il trading online è un mondo molto affascinante, ma spesso le persone non vi si avvicinano perché inizialmente è apparentemente complesso. Un gran numero di trader che invece intraprendono il percorso degli investimenti online, si ritira dopo poco tempo poiché sostiene che sia troppo difficile.

Dopo molti studi sul settore è possibile invece stabilire che non è così, infatti nella maggior parte dei casi, gli insuccessi sono dovuti all’inesperienza. Per avere successo nel trading è necessaria una formazione accurata e un’esperienza che si acquisisce solamente con il tempo. Per questo sono nati dei corsi di trading online e vere e proprie scuole di trading per affiancare i neofiti in questo nuovo mondo e aiutarli a non dover affrontare situazioni complicate e perdite importanti.

Ma quanto costa un corso di trading? E quali sono i migliori corsi di trading per principianti? Proviamo a rispondere a queste importanti domande.

In passato le persone hanno provato a capire il mondo degli investimenti attraverso i  libri sul trading, che sono ottime risorse. Tuttavia, la nostra esperienza ci porta a dire che per  imparare a fare trading online  è necessario un  corso di trading.

In rete si trovano moltissime spiegazioni e  corsi per imparare a investire  che si propongono di formare a pieno chi ne desidera sfruttare i contenuti. Non tutti però sono seri e spesso sono gestiti da persone occasionali e non da esperti. In linea di massima un  corso di trading serio  serve a comprendere le basi del trading e capire se è un mondo adatto alle proprie capacità ed esigenze. Un corso base trading online riconosciuto può anche fornirti dei certificati, utili a livello professionale.

Corsi di trading: come scegliere il migliore?

Come spiegato precedentemente, per trovare il corso di trading online che permette ai trader di formarsi appieno, è necessario capire come è strutturato. Ogni corso che si rispetti è fondamentale che sia diviso in tre parti fruibili in diversi modi, come ebook, pdf, video e lezioni live da remoto.

I corsi di trading per principianti consistono in un’infarinatura generale sul mondo del trading online, nella quale viene spiegato il funzionamento delle piattaforme di Forex sulle quali poi andare a mettere in pratica gli insegnamenti.

Una volta capito pienamente il funzionamento base della piattaforma, è importante affrontare un passaggio ulteriore, per capire perché il mercato subisce un rialzo o un ribasso in un certo momento o punto del suo percorso.

Dopo aver capito come le notizie nel mondo influiscono direttamente sugli andamenti della borsa, è importante cominciare ad affrontare le tecniche di trading migliori che possono essere sfruttate in base al tempo e al capitale di ogni trader.

Questo ultimo passaggio del corso è l’unica parte che può cambiare da studente a studente, poiché non tutti hanno la stessa disponibilità economica e lo stesso temp. da dedicare agli investimenti.

I migliori corsi di trading

Corsi di trading e finanza gratis se ne fanno spesso a Milano, Roma, Torino, Napoli, Brescia, Genova. Li fanno anche le banche, come ad esempio Fineco, ma spesso questi corsi di trading gratuiti si sono dimostrati essere specchietti per le allodole per poi richiedere ai corsisti ingenti investimenti che diventavano infruttuosi.

Per scegliere la migliore scuola nel mercato, è fondamentale che nel corso di trading finanziario vengano spiegati in modo approfondito il passaggio intermedio e esperto.

Moltissimi si offriranno di spiegarvi anche gratuitamente il funzionamento di una piattaforma rispetto a un’altra attraverso ad esempio manuali di trading, ma pochi sapranno offrirvi un corso approfondito sulle strategie vincenti e l’apprendimento vero e proprio del mercato.

Naturalmente, un principiante ha bisogno di capire anche e soprattutto quanto si può guadagnare con il trading e la risposta è tutta nella formazione.

Anche se inizialmente può sembrare assurdo seguire un corso di trading per principianti dove sia necessario toccare anche  modi di operare di trader esperti, se la formazione proposta non lo contiene, è meglio astenersi. Immaginate di dover prendere la patente e l’insegnante vi spiega solamente come accelerare senza dirvi come frenare, sarebbe controproducente. Un  corso di trading online  deve quindi contenere tutti questi passaggi.

La sezione formativa di Iq Option

Chi non ha tempo disponibile per seguire i corsi di trading forex può comunque trovare il modo di operare con piena coscienza. Infatti, ci sono oggigiorno moltissime piattaforme di trading che offrono una sezione formativa sul proprio portale.

Il miglior broker che include una sezione formativa è attualmente Iq Option, che offre un grande numero di videocorsi e lezioni online sul trading.

Oltre a essere un broker completo dal punto di vista formativo, Iq Option ha anche un vantaggio in più rispetto a tutti le piattaforme nel mercato: il deposito minimo.

Molti broker online, infatti, offrono la possibilità di formarsi sul trading solo nella parte teorica, senza dare la possibilità di provare gli investimenti nella sezione reale.

La maggior parte delle piattaforme di trading, infatti, prevede un deposito minimo di 200 euro, che per quanto accessibile per molti, è comunque già un importo significativo per essere solamente una parte della formazione.

Per quanto la maggior parte dei corsi siano gratuiti, senza poter provare realmente le teorie studiate, non saranno mai completi.

Iq Option richiede un deposito minimo di soli 10 euro per testare le strategie studiate nella sezione formativa e per questo è uno dei broker migliori per cominciare a fare trading.

Inizia subito il corso di IQ Option CLICCANDO QUI


Il copy trading di eToro


Chi vuole cominciare a investire in borsa online e non vuole seguire dei corsi per mancanza di tempo, oppure non ha interesse a comprendere appieno il trading, ma vuole comunque investire, può sicuramente farlo.

Ci sono infatti moltissime piattaforme che offrono la possibilità di operare seguendo dei segnali d’investimento.Attualmente i migliori sono quelli di Trading Central.

Questi segnali sono degli alert che vengono inviati per Sms o direttamente sulla piattaforma di trading e avvertono gli investitori quando il mercato offre un momento favorevole per poter investire.

Per utilizzare i segnali di trading è necessario, anche in questo caso, avere una conoscenza minima del mercato. Infatti, dopo aver ottenuto l’alert, è importante capire come leggerlo e utilizzarlo.

Per questo motivo, anche chi non vuole seguire un corso di formazione sul trading, tende a non utilizzare i segnali forex, ma preferisce far gestire il proprio capitale a terzi.

Nel trading online questo non è possibile, ma sono state create delle piattaforme di copy trading: qui, quando un trader apre un’operazione di trading, in automatico viene aperta anche sul conto di chi decide di copiare quel trader, appunto, con il copy trading.

In questo modo non è necessario seguire alcun corso ed è possibile comunque ottenere dei profitti dal trading, anche non essendo specializzato.

La migliore piattaforma di copy trading è sicuramente eToro, che offre un gran numero di trader di successo da poter seguire e copiare nella loro operatività.

CLICCA QUI per iniziare a fare copy trading con ETORO *67% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

Scuola di trading


In Italia il trading online ha molto successo e per questo sempre più persone hanno voglia di provare questo nuovo mondo affascinante.    Per questo motivo sono nate numerose  scuole di trading  dove vengono create classi dedicate ai neofiti che si avvicinano al mondo degli investimenti.

Mentre quelli offerti dai broker regolamentati sono  corsi di trading gratis,  questi sono corsi trading online a pagamento e non sono personalizzati, ma trattano tutti gli argomenti in classi con molti studenti.

Questo può essere positivo da una parte, perché possono essere trattate questioni e domande che singolarmente forse sarebbero state omesse, ma tendenzialmente è consigliato farlo privatamente con un consulente.

Dunque, è preferibile seguire i  corsi di trading gratuiti  dei broker regolamentati e non classi di trading che è necessario frequentare fisicamente e a pagamento. 

È importante inoltre informarsi sui docenti di questi corsi, perché spesso non sono gestiti da esperti, ma da semplici investitori, mentre è fondamentale che le materie vengano trattate da persone del mestiere.


Corsi di trading truffa


In molti si chiedono se i  corsi di trading online sono una truffa oppure no,  per questo motivo è importante chiarire che ci sono dei  corsi trading non seri.  Sconsigliamo assolutamente di seguire lezioni di borsa senza essersi informati prima.

Come è possibile capire se un corso di  trading è serio oppure no?

Per fare questo ci sono alcuni modi semplici che è possibile utilizzare per testare il corso prima di accedervi.

Il primo punto da chiarire è se si tratta di un corso di trading legato economicamente a qualche piattaforma di trading non regolamentata oppure no. Infatti ci sono molti broker che organizzano corsi esterni per allargare il loro parco clienti.

Questi corsi la maggior parte delle volte non sono seri, ma sono solo un mezzo per il broker per ottenere nuovi clienti. Per questo motivo è fondamentale indagare su tale aspetto.

Dopo aver appurato che il corso che si intende seguire proporrà solamente broker forex regolamentati, è importante capire se chi tiene questi corsi è una persona affidabile e un professionista. Infatti, molti sono semplicemente persone che ricevono in cambio una commissione dal broker. La maggior parte di questi corsi è gratuita, però è importante starne alla larga, in quanto le lezioni sono poco serie e una perdita di tempo.


Come diventare un trader

Per capire come diventare un trader è quindi chiaro che è necessario essere formati in tutte le sfaccettature del trading online e per questo motivo è molto importante seguire un corso formativo sul trading online.

Dopo aver stabilito quali sono i migliori corsi forex attualmente nel mercato, il primo passo per diventare un trader di successo è sicuramente seguirne uno e cominciare a prendere dimestichezza con una delle piattaforme di trading regolamentate.

Per fare questo è consigliato l’utilizzo di una piattaforma demo per provare tutte le tecniche studiare nei corsi di trading e non rischiare capitale reale. Ma cosa bisogna studiare per diventare un trader?

Ci sono molte piattaforme che offrono l’account demo senza deposito e tra queste la migliore è sicuramente eToro.

Dopo aver corsi di formazione trading e aver provato nell’account demo le migliori strategie per principianti, è possibile passare al conto reale e provare con i primi investimenti.

È consigliato utilizzare inizialmente un capitale basso, che se perso non intacca le altre spese dell’investitore. 

Dopo aver imparato le tecniche di trading, aver provato in demo e poi in reale, è possibile definirsi al 100% un trader e sarà possibile in seguito affinare queste tecniche e cominciare a ottenere profitti in borsa.

La migliore piattaforma di trading per principianti

In questa guida per principianti sul trading online sono stati analizzati i corsi per i trader per imparare a fare trading online. Come spiegato, anche dopo aver seguito i corsi gratuiti di trading per imparare a investire è necessario scegliere la migliore piattaforme di trading per principianti, per sperimentare al meglio le strategie apprese.
Per imparare il trading online non basta infatti seguire un corso gratuito di trading online o documentarsi sui migliori libri di trading pdf gratis o a pagamento per principianti, ma è necessario applicarsi su uno dei migliori broker online di trading.
Molti corsi per giocare in borsa on line indicano eToro come il miglior broker online attualmente sul mercato e per questo motivo consigliamo di fare trading con eToro dopo aver seguito il suo corso base sul trading online.

10 Commenti

  1. Luigi Devoti

    Vorrei tanto cominciare a fare investimenti ma non ci capisco niente e non ho tempo durante la giornata. Non sapevo ci fossero dei broker che offrono degli ebook interattivi gratuiti. Forse ora avrò il modo di imparare qualcosa anche se sono indeciso tra che broker cominciare. Ma per il momento mi leggo qualcosa e capisco se può fare per me oppure no, anche se i miei colleghi lo fanno e sembrano soddisfatti. Non capisco perché non dovrebbe andare…

    Rispondi
  2. Mario Mineo

    Stavo cercando da mesi un corso di trading serio gratuito e finalmente ho trovato i vostri consigli. Mi iscriverò sia a eToro che a Plus500 così posso imparare su due piattaforme. Tanto entrambe danno la demo gratuita quindi almeno posso provare a capire se ho compreso il corso e i video formativi. Dopo il corso credo che sceglierò eToro che a quanto leggo è il broker migliore in Italia. Ho provato il corso di FXPN ma non mi sono trovato per niente bene, ma ho capito che sono nuovi e disorganizzati quindi forse è normale che sia così.

    Rispondi
  3. Michele Mazzola

    I corsi di trading che sconsigliate mi hanno salvato da una truffa online! Vi ringrazio mi avevano chiesto 500 euro per seguire uno che a quanto ho capito è un truffatore e in molti ci sono cascati e glieli hanno dati. Voglio seguirne uno di quelli che classificate come i migliori e vedere se comincio a capire qualcosa delle azioni. Ho sentito di gente che si è arricchita con Amazon e Tesla e voglio capire come hanno fatto. Sognare non fa mai male…

    Rispondi
  4. Francesco

    Ho trovato online molti libri di trading ma non mi sembra che raccontino grandi segreti e spieghino al meglio come si opera. Io sono un consulente finanziario e vi posso assicurare che non si impara a investire nel trading leggendo libri. Vi consiglio i corsi di trading gratuiti dei broker, che anche se non ti spiegano al 100% di come investire con tranquillità, almeno ti spiegano i rischi e il funzionamento della piattaforma. Lasciate stare libri e scuola di trading e affidatevi (almeno inizialmente) ai broker di trading che hanno sezioni formative al loro interno.

    Rispondi
  5. Gabriele Romeo

    Molti miei amici hanno cominciato a investire in Bitcoin facendo moltissimi soldi, io sono arrivato tardi e non sono riuscito a fare lo stesso. In un anno hanno quintuplicato il loro capitale, ma sfortunatamente in un mese hanno poi perso tutti i guadagni. Mi sono sempre chiesto come sia possibile che nessuno ha pensato a come guadagnare durante il crollo del Bitcoin e allora ho scoperto che esisteva il trading. Per capirci qualcosa ho seguito il corso di trading di Etoro e ora sono io a guadagnare mentre i miei amici ancora si affidano agli Exchange. Senza quel corso probabilmente avrei persona un sacco di soldi, grazie del consiglio!

    Rispondi
  6. Amedeo Gorizia

    Ho buttato più di 200 euro per un corso, dove dopo 10 minuti di video mi diceva di iscrivermi a un broker con un nome stranissimo. Mi sono documentato sul broker in questione e ho notato che in moltissimi hanno consigliato di non depositare perché sono dei ladri e operano senza regolamentazione. Fate attenzione a questi corsi online a pagamento che sono l’inizio di una truffa molto più grande. Non fate il mio stesso errore, cercate corsi gratuiti seri sul trading, come quelli consigliati in questo articolo.

    Rispondi
  7. Francesco Graziano

    Se non sapete come cominciare, seguite questo articolo che è molto esaustivo e spiega con chi fare i corsi iniziali sul trading e chi evitare. Devo dire che il migliore che ho testato è eToro, perché nonostante non abbia l’assistenza telefonica per chi non ha ancora depositato, ha una seziona formativa molto completa nella quale è possibile apprendere moltissimo. Dopo che avrete seguito il corso richiedete il conto demo gratuito, così potrete testare al meglio le strategie consigliate.

    Rispondi
  8. Davide Caminita

    Ho speso centinaia di euro per un corso di trading e poi ho perso i soldi al primo tentativo. Avevo perso fiducia in questo mondo prima di imbattermi in questo interessante articolo e forse proverò a iscrivermi a uno di quei broker che li offrono gratis. Non sono sicuro che poi depositerò denaro però voglio vedere se almeno imparo qualcosa sugli investimenti, che è un mondo che mi interessa moltissimo.

    Rispondi
  9. Augusto

    I corsi che vendono online sono una truffa a mano armata!! Sono tutti uguali e l’unico obiettivo è prendere la commissione dal broker consigliato da loro, lasciate perdere. Molto meglio scegliere un broker che ne offre uno come Plus500 o eToro, sono gratis e almeno ti fanno un piano di lavoro in base alle tue disponibilità. I corsi di trading che trovi online ti promettono solo di diventare milionari in pochi giorni e non spiegano nulla. Ho sentito di scuole dove ti insegnano faccia a faccia, sinceramente non le ho provate ma mi sembra difficile che ti insegnino granché. Il Trading è tanta pratica e ben poca teoria, non sognate!!!

    Rispondi
  10. Armando Rizzo

    Anni fa non c’erano praticamente corsi sugli investimenti, ma dovevi andare in banca e pagare un promotore finanziario o un consulente, che ti spiegava o decideva lui dove investire il tuo denaro. Oggi ci sono moltissime possibilità di conoscere e apprendere e vi consiglio di farlo. Ho cominciato il corso di Plus500 un mese fa e si imparano un sacco di cose interessanti. Lasciate stare quelli a pagamenti che non servono a nulla mi raccomando!!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il nostro voto
Sommario
Corso di Trading Online
Nome Articolo
Corso di Trading Online
Descrizione
Qual è il miglior corso di trading online per diventare un trader professionista? Scopri come accedere a webinar, formazione e lezioni di trading gratis!
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-77% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.