I CFD (Contratti per Differenza) rappresentano un tipo di transazione nel trading online che si basa sul valore futuro del prezzo di un bene finanziario. Le parti che effettuano lo scambio finanziario andranno a guadagnare, o dovranno corrispondere, un importo pari alla differenza tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura di quel bene, nell’arco temporale relativo alla transazione.

Per una persona che sta imparando da poco come iniziare a fare trading online, quello di come funzionano i CFD potrebbe sembrare un processo complicato. In realtà è tutto molto semplice. Anzi, i Contratti per Differenza rappresentano uno dei prodotti più semplici da comprendere e utilizzare nel trading finanziario.

Effettivamente, a tutti coloro che si avvicinano alla Borsa valori per la prima volta viene consigliato proprio di fare trading con i CFD. Il motivo è che si tratta di un modo di fare trade intuitivo, veloce e, soprattutto, non presuppone l’impegno di un budget troppo alto.

In questa breve guida ai CFD di TradingCenter.it imparerai a comprendere tutti i vantaggi di questo prodotto finanziario, come utilizzarlo e quali sono le piattaforme di trading che ne consentono il commercio.

LEGGI ANCHE: NFT: cosa sono, come investire, comprarli e venderli

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

CFD Cosa sono

Vediamo subito maggiori dettagli esplicativi su cosa sono i CFD.

Un contratto per differenza è uno scambio finanziario tra un venditore e un acquirente sul mercato. Soffermiamoci sul concetto di differenza. In questo caso si riferisce al fatto che i CFD consentono ai trader di guadagnare dalla differenza futura tra i prezzi di chiusura e di apertura di un determinato bene finanziario.

Se il prezzo di chiusura è superiore al prezzo di apertura, il venditore paga la differenza all’acquirente. Se il prezzo di chiusura è inferiore al prezzo di apertura, l’acquirente paga la differenza al venditore. Il contratto regola anche il tempo in cui questa differenza matura.

I CFD vengono utilizzati principalmente per investire in Azioni, ma su diversi broker di trading regolamentati sono disponibili per tutti i mercati.

CLICCA QUI per fare trading CFD con eToro. 

CFD esempi pratici

Supponiamo che tu voglia investire in Azioni Amazon. In questo momento, il titolo Amazon ha un prezzo di 3381 dollari per azione. Dunque, per comprare una sola azione dell’azienda di e-commerce avresti bisogno di un importo considerevole. Come risolvere il problema del budget?

Il più grande dei vantaggi dei CFD è proprio questo: non è necessario possedere l’intero importo del valore di un bene finanziario che si desidera tradare.

Detto in termini ancora più semplici, ad esempio, si può investire sul Bitcoin, che attualmente ha un prezzo di circa 43mila dollari, anche con soli 50 euro (CLICCA QUI per iniziare ora). E questo grazie ai contratti per differenza che, come abbiamo detto, consentono di fare trade sul prezzo dell’asset.

Sia per Amazon che per il Bitcoin (e per qualsiasi altro bene finanziario), con il trading CFD andrai a puntare, essenzialmente, sul rialzo o sul ribasso del prezzo. Non sarai possessore del bene, ma potrai comunque guadagnare dai movimenti di mercato di una determinata azienda, criptovaluta o altri prodotti finanziari.

Trading CFD: cenni storici

Il trading di CFD è diventato molto popolare negli ultimi anni, proprio perché ha consentito un più ampio accesso ai mercati finanziari a chiunque desideri investire in Borsa. 

I primi Contratti per Differenza sono apparsi a Londra negli anni Novanta.

A quel tempo, il mercato azionario era il mercato principale in cui i commercianti potevano effettuare scambi finanziari. C’erano però alcuni problemi.

Principalmente, gli investitori si trovavano a dover affrontare diversi importanti limiti nell’utilizzo della leva finanziaria, che alla fine rimaneva disponibile solo per alcuni magnati.

Inoltre, all’epoca, all’acquisto di beni finanziari veniva applicata un’imposta di bollo piuttosto salata.

La nuova generazione, che nel mentre iniziava ad entrare nel settore, si è adoperata per cercare un modo per arginare questi ostacoli.

Il quesito era:

Perché comprare azioni, registrarle, pagare grandi commissioni e tasse senze essere interessati alla società stessa, ma solo alle variazioni dei prezzi delle sue azioni?

La risposta l’ha trovata la società Smith New Court che ha creato le prime formule di CFD – Contratti per Differenza.

All’inizio, solo i cacciatori di affari a breve termine sembravano interessati a questo nuovo strumento. Tuttavia, in seguito, anche i grandi investitori hanno iniziato a prendere seriamente in considerazione il trading di azioni CFD.

Con l’avvento del trading online, i CFD sono arrivati sul web, principalmente come servizio offerto dalle piattaforme di trading.

Oggi, il mercato dei CFD permette a chiunque di guadagnare sulla differenza di prezzo senza possedere un vero asset.

Questo tipo di trading include anche un consistente risparmio di tempo, poiché l’investitore non deve passare attraverso tutto il processo burocratico legato all’acquisto reale di Azioni o di altri beni finanziari.

CFD come utilizzarli

Come è noto, per fare trading online da casa occorre rivolgersi ai broker finanziari online.

Si tratta di società che, tramite una piattaforma di trading propria o di terze parti, aprono le porte dei mercati a chiunque voglia registrarsi al loro sito ed effettuare un deposito minimo per investire online.

Uno dei migliori broker di CFD attualmente operativi è senz’altro eToro.

La piattaforma di CFD trading di eToro risulta particolarmente innovativa, intuitiva e, soprattutto, regolamentata dai più accreditati organi di vigilanza borsistica europei. Puoi creare il tuo account su eToro GRATIS CLICCANDO QUI.

Aprendo un conto di trading con questo broker puoi gestire in unico portafoglio tutti gli asset che vuoi (Azioni, Criptovalute, Indici etc). Sarà inoltre possibile utilizzare diverse funzioni avanzate per la gestione del rischio.

Le opinioni su eToro evidenziano i vantaggi di operare con un broker che offre Assistenza h24 in ben 19 lingue (tra cui l’italiano) e in diverse modalità (tra cui la Live Chat).

Inoltre, le recensioni su eToro confermano i benefici che un trader può trarre dall’utilizzo di un conto demo senza vincoli. Nello specifico, eToro concede a tutti gli iscritti 100.000 dollari virtuali per simulare qualsiasi operazione sul mercato.

Le commissioni basse e l’esclusivo sistema di trading automatico (copy trading) offerti, ci portano a dare un giudizio complessivamente ottimo su come funziona eToro, soprattutto dopo aver provato, nella nostra lunga esperienza nel trading online, tantissime piattaforme per gli investimenti.

LEGGI ANCHE: Diventare Broker di Borsa, guida pratica per principianti

Conclusioni

I CFD Contratti per Differenza permettono a tutti i trader principianti di trarre profitto dagli scambi finanziari, senza necessariamente dover possedere competenze professionali e tanti soldi.

Con i CFD ti basta investire sul rialzo o sul ribasso di un bene finanziario. Ovvero devi solo prevedere se un determinato prezzo salirà o scenderà.

Su www.etoro.com puoi iniziare a fare trading di CFD con un deposito minimo di soli 50 euro e copiando le operazioni dei migliori trader italiani iscritti, grazie al copy trading.

Per qualsiasi ulteriore domanda sui CFD o sul trading online, scrivici nei commenti: proveremo ad aiutarti al meglio delle nostre possibilità.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
CFD: cosa sono? Guida al trading con i Contratti per Differenza
Nome Articolo
CFD: cosa sono? Guida al trading con i Contratti per Differenza
Descrizione
I CFD Contratti per Differenza sono un tipo di transazione nel trading online che si basa sul valore futuro del prezzo di un bene finanziario
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
* CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.