Come comprare e investire in Azioni Publicis

Le Azioni Publicis (Ticker PUBP, Codice ISIN FR0000130577) vengono emesse da Publicis Groupe SA, società francese con sede a Parigi, attiva in ambito pubblicitario. Nel dettaglio, la compagnia fornisce una gamma completa di servizi pubblicitari e di comunicazione organizzati in quattro hub di soluzioni: Publicis Communications, Publicis Media, Publicis Sapient e Publicis Health.

Publicis Communications è l’hub di comunicazione creativa e include le reti Leo Burnett, Saatchi & Saatchi, Publicis Worldwide, BBH, Marcel, Fallon, MSLGROUP e Prodigiosi. Publicis Media è un’agenzia multimediale globale con capacità in materia di investimenti, strategia, approfondimenti e analisi, dati e tecnologia, commercio, performance, marketing e contenuti. Publicis Sapient è specializzato in servizi di trasformazione digitale. Publicis Health si concentra sulla trasformazione aziendale nei settori della salute e del benessere. Il Gruppo opera in cinque regioni geografiche: Europa, Nord America, Asia Pacifico, America Latina, Medio Oriente e Africa.

publicis azioni titolo quotazione previsioni grafico dividendi

Il titolo Publicis è quotato principalmente sulla Borsa di Parigi dal 1985. Il marchio è nato nel 1926. Chi desidera fare trading sulle azioni Publicis andrà ad operare finanziariamente su un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 12.79B e 245,5 milioni di azioni attualmente in circolazione.

Per investire in azioni Publicis occorre iscriversi su un broker regolamentato ed attivare un conto trading. Operando su LiquidityX si va ad usufruire di una delle piattaforme più convenienti in circolazione, dal momento che permette di fare trading su un vasto numero di titoli senza pagare commissioni e di iniziare ad investire con un deposto agevolato di soli 200 euro. Per aprire il tuo conto su LiquidityX clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Publicis: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Publicis Groupe è un’azienda francese attiva nel settore delle comunicazioni, pubblicità e marketing.
La società è attualmente attiva in Italia tramite le società Publicis, Leo Burnett, Saatchi & Saatchi, DigitasLBi, MSL Group, Vivaki, Starcom, Zenith Optimedia.
Fondata nel 2002, oggi è una delle principali compagnie esperte in comunicazione.
Se stai prendendo in considerazione di comprare azioni Publicis, continua a leggere questo articolo per scoprire tutto ciò che c’è da sapere su questa azienda. Nello specifico andremo ad approfondire:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentimento dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello d’indebitamento dell’azienda;
  7. La Roadmap societaria.

Il modello di business dell’azienda

Publicis Groupe fornisce servizi pubblicitari e opera tramite quattro settori:

  • Publicis Communications – Che si occupa di comunicazioni creative
  • Publicis Sapient – Che si occupa di servizi di trasformazione digitale
  • Publicis Media – Che è un’agenzia mediatica globale che oltre ad occuparsi di marketing e contenuti, si occupa anche di investimenti, strategie, analisi e commercio
  • Publicis Health – Che si occupa di servizi di comunicazione per attività incentrate sulla salute e il benessere.

La società opera in:

  • Europa
  • Nord America
  • Asia Pacifica
  • America Latina
  • Medio Oriente
  • Africa

Le attività dell’azienda si svolgono tramite molteplici società che possiedono a loro volta numerose agenzie.
Di seguito sono riportate alcune delle agenzie di proprietà del gruppo Publicis.

  • Publicis che a sua volta possiede le agenzie pubblicitarie Publicis, Publicis & Hal Riney e Publicis Modem & Dialog;
  • Leo Burnett Worldwide che a sua volta possiede le agenzie pubblicitarie Leo Burnett, Arc, Beacon Communications, Làpiz, Vigilante. La Beacon Communications è di proprietà di Publicis al 66%, mentre l’azienda Detsu ne detiene il 34%;
  • Saatchi & Saatchi che possiede le agenzie pubblicitarie Saatchi & Saatchi, Saatchi & Saatchi S, Saatchi & Saatchi X, Conill e Team One Advertising e Fallon Worldwide. L’ultima è di proprietà anche del SSF Group;
  • Bartle Bogle Hegarty di proprietà di Publicis al 49%;
  • Bromley Communications di proprietà di Publicis al 49%;
  • Burrell Comm Group di proprietà di Publicis al 49%;
  • Kaplan Thaler Group;
  • Relay Worldwide;
  • DigitasLBi;
  • Starcom MediaVest Group, società di mass media che possiede le agenzie MV42, SMG Search, Spark, Tapestry;
  • Vivaki società di mass media che possiede le agenzie Denuo, Digitas e Performics;
  • ZenithOptimedia che possiede Moxie Interactive;
  • Publicis Healthcare Communications Group esperta in ambito sanitario che possiede le agenzie Brand Pharm, Medicus Lifebrands, Saatchi & Saatchi Health e Williams-Labadie;

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Prima di investire in una determinata società occorre osservare il bilancio aziendale, che permette di capire il livello di stabilità economico dell’impresa.
Le entrate del gruppo Publicis degli ultimi anni variano tra i 7 e gli 11 miliardi di euro.
I ricavi variano molto di anno in anno, tra un minimo di 576 milioni di euro nel 2020 e un massimo di 1.03 miliardi di euro nel 2021. Negli ultimi 10 anni, l’unica volta che la società ha chiuso in negativo è stato nel 2017, registrando una perdita di 527 milioni di euro, da attribuire in parte alla rinuncia di Walmart di continuare a lavorare con la società dopo 10 anni di collaborazione.
Di seguito sono riportati i fatturati totali dell’azienda dal 2010 ad oggi, in miliardi di euro:

  • 2010 – 7.19
  • 2011 – 8.10
  • 2012 – 8.50
  • 2013 – 9.23
  • 2014 – 7.25
  • 2015 – 9.60
  • 2016 – 9.73
  • 2017 – 10.25
  • 2018 – 9.95
  • 2019 – 11.00
  • 2020 – 10.79
  • 2021 – 11.74

Studio dei competitor dello stesso settore

Come menzionato in precedenza, Publicis è una delle agenzie di comunicazione più importanti al mondo, ma ciò non significa che il gruppo non debba affrontare concorrenti validi che potrebbero portare ad una svalutazione aziendale futura.
Le aziende effettuano lo studio dei competitor per rilevare probabili difetti nella propria strategia di business e nei propri prodotti, e gli investitori possono utilizzare lo stesso metodo per determinare se investire in una determinata compagnia.
Tra i competitor di maggiore rilevanza troviamo:

  • SmartSites
  • SmartBug Media
  • G2 Deals
  • Foreignerds Inc.
  • Aesop
  • CreativeMarket
  • ARK
  • Americaneagle
  • Ruckus
  • Allison+Partners

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

La persona chiave di Publicis è il Presidente e Amministratore Delegato Arthur Sadoun.
Diplomato presso la European Business School di Parigi, ha conseguito un MBA presso l’INSEAD. Subito dopo la laurea si è trasferito in Cile dove ha fondato la propria agenzia pubblicitaria di nome Z Group, che ha venduto nel 1997.
Tornato in Francia, ha iniziato a lavorare presso TBWA come Head of International Strategic Planning e, nel 2000, è stato nominato Amministratore Delegato.
Sadoun è entrato a far parte del gruppo Publicis nel dicembre 2006 ricoprendo il ruolo di CEO del segmento Publicis Conseil e, tre anni dopo, del segmento Publicis Worldwide France. Nel 2015 è stato nominato CEO di Publicis Communications e nel 2017 è stata annunciata la sua promozione a CEO del gruppo Publicis.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Le opinioni dei lavoratori sono importanti poiché nessuno conosce l’azienda dall’interno meglio di loro. Grazie ai loro pareri è possibile capire il livello di capacità del management.
Chi lavora da Publicis racconta che l’azienda è principalmente orientata verso il cliente, che viene favorito anche a spese dei dipendenti.
Alcuni possono lavorare da remoto, ma molti sono d’accordo nel dire che il lavoro può arrivare ad essere particolarmente stressante. Gli orari di lavoro sono lunghi, e gli stipendi non sono in linea con quelli del settore. Inoltre, la compagnia non paga gli orari supplementari che spesso sono necessari.
I lavoratori lamentano anche la mancanza di una presenza manageriale professionale che sappia ascoltare i dipendenti e riconoscere i loro sforzi.
Gli aspetti positivi che vengono menzionati sono i pasti gratuiti e una cultura aziendale inclusiva.

Livello di indebitamento dell’azienda

I debiti a lungo termine di Publicis ammonta a 4.077 miliardi di euro. Con un patrimonio netto di 10.12 miliardi, il rapporto debt to equity è pari a 0.40.

La Roadmap societaria

 Il Publicis Groupe ha annunciato una joint venture con il Carrefour Group. Dopo il boom causato dalla pandemia, si stima che il mercato globale del retail media raggiungerà i 100 miliardi di dollari entro il 2026, e che catturerà il 25% di tutta la spesa pubblicitaria digitale.
L’accordo prevede la creazione di un nuovo retail media, che sarà di proprietà di Publicis al 49% e del Carrefour Group al 51%, che sarà operativo in Europa e in America Latina. I due gruppi ambiscono a combinare la tecnologia di Publicis e la piattaforma di Data & Retail Media di Carrefour e ricoprire insieme ogni fase del retail media, compresi i servizi per gli inserzionisti e la creazione dell’inventario e di diventare così leader del settore nei paesi dove sarà presente.

Investire in Azioni Publicis

Il titolo Publicis si riferisce ad una delle più antiche e grandi società di marketing e comunicazione al mondo per fatturato. Si tratta di una delle agenzie pubblicitarie del gruppo delle cosiddette “Big Four”, insieme a WPP, Interpublic e Omnicom.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Publicis.

Grafico azioni Publicis aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Publicis

Le previsioni sulle Azioni Publicis si basano innanzitutto sull’andamento della domanda dei servizi offerti dalla compagnia, in particolare nell’ambito digitale.

Segue l’analisi della capacità di espansione del marchio, in particolare nei paesi emergenti.

Naturalmente, un’occhio attento va posto sui risultati finanziari del gruppo, ma anche sulle mosse della concorrenza.

Storico quotazioni Publicis

Lo storico delle quotazioni delle azioni Publicis racconta di un titolo che ha avuto un andamento piuttosto altalenante, durante la sua permanenza sul mercato azionario.

Nei primi dieci anni dall’esordio a Parigi, il prezzo si è mosso per lo più in trend laterale, facendosi apprezzare come titolo di performance a breve termine.

Dal ‘96 al 2000, la prima impennata che ha portato la quotazione da un valore di circa 5 euro per azione, ad un picco di quasi 60. Dopodiché, una lunghissima serie di alti e bassi ha caratterizzato il trend delle azioni della società nel lungo termine.

Il suo massimo storico il titolo lo ha raggiunto nel 2015, per un prezzo di circa 80 euro per azione. Attualmente, le azioni vengono scambiate a 52 euro.

Dividendi azioni Publicis

I dividendi societari di Publicis Groupe SA vengono emessi regolarmente ogni anno, generalmente nel mese di luglio. Nel 2020 la società ha optato per un pagamento extra anche nel mese di settembre. L’ultimo dividendo distribuito ha avuto un valore pari a 2 euro per azione e un rendimento del 2,23%.

Trading su azioni Publicis

Il trading online su CFD Publicis è un tipo di investimento attuato sia da professionisti che neofiti, con risultati soddisfacenti per tutte le tipologie di scadenze, ma più redditizi nel medio termine. Il valore e la costanza dei dividendi rappresentano un ulteriore punto a favore per il titolo.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Publicis
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Publicis
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Publicis! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore