Come Comprare e Investire in Azioni Christian Dior

Le azioni Christian Dior SE (Ticker CDI, codice ISIN FR0000130403) appartengono ad una società parigina specializzata nel campo dell’alta moda. La maison Dior fu fondata dall’omonimo stilista Christian Dior nel 1946. L’anno successivo, lo stilista entrò subito nel settore lanciando la sua prima collezione che apparve come una vera e propria rivoluzione. Ancora nel 1947, si ricorda il primo profumo della maison di alta moda e, successivamente, la produzione si espanse ad altri prodotti ottenendo grande fama.

Attualmente, infatti, si contano circa 160 punti vendita Christian Dior in tutto il mondo, poiché il marchio si è imposto come uno dei più importanti ed innovativi nell’ambito della moda. Con un fatturato di 46,83 miliardi di euro, la Dior risulta senza ombra di dubbio un colosso dell’alta moda. Il titolo Christian Dior SE risulta, perciò, una scelta interessante su cui investire per l’importanza che ha assunto negli anni: il trend ha vissuto una vera e propria escalation attirando l’attenzione anche di enti istituzionali.

christian dior azioni previsioni quotazioni titolo

Fare trading sulle azioni Christian Dior SE si presenta come un’ottima opzione per trader dinamici il cui obiettivo è ottenere guadagni fruttuosi.

Il primo passo per investire in azioni Christian Dior è trovare una piattaforma regolamentata sulla quale aprire un conto trading. Una delle più raccomandate è LiquidityX che, con le sue lezioni di trading online, continua a formare decine di nuovi trader ogni mese. Per avere accesso alle lezioni e ad un conto demo sul quale esercitarsi, basta un deposito di soli 200 euro. Per aprire un conto su LiquidityX ed imparare a fare trading clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Christian Dior: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Comprare azioni dell’icona della moda Christian Dior è un’occasione da prendere al volo ma soprattutto da gestire nel modo giusto, conoscere una società vuol dire avere le chiavi per il successo, saper riconoscere le opportunità passa anche per l’analisi approfondita degli aspetti chiavi dell’azienda, tale processo ci permette di mettere in risalto quali siano i punti a favore della società e quali siano quelli a sfavore al fine di fare la scelta operativa più idonea. Nel corso di questo nostro articolo andremo ad esaminare nell’ordine che segue:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

L’analisi dei nostri 7 punti chiave ti permetterà di capire meglio l’azienda e come comprare azioni Christian Dior in maniera sicura!

Il modello di business dell’azienda

Christian Dior è un’azienda europea fondata nel 1946 attiva nel campo dell’alta moda. I prodotti del gruppo sono ormai venduti in tutto il mondo e nel corso della sua storia il gruppo Christian Dior è divenuta una vera e propria icona di stile inimitabile. I tre unici poli commerciali del gruppo sono:

  • Abbigliamento
  • Scarpe
  • Profumi 

Il modello di business del gruppo è riconducibile al modello mass market sebbene l’esclusività dei capi abbia reso degli status symbol i suddetti. I principali canali di distribuzione di Christian Dior sono principalmente i punti vendita oltre al sito web e alla vendita online che il gruppo Dior ha potenziato notevolmente negli ultimi anni.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Dal momento che hai deciso di acquistare azioni Christian Dior di certo ti tornerà utile sapere quali risultati finanziari la compagnia abbia realizzato nel corso dei suoi anni di attività. Azienda come questa basate essenzialmente su un modello revenue e di vendita dipendono interamente dai propri fatturati ecco perché conoscerli ci permetterà di capire quale aspettativa si possa avere circa il potenziale di crescita. Nello specifico di Christian Dior, il gruppo ha avuto sempre bilanci finali in linea con i target preposti, nel 2017 il fatturato a fine anno è stato di 49,356 milioni di dollari. Nel 2018 il fatturato aziendale a fine esercizio è passato invece a 55,302 milioni di dollari. Nel 2019 i ricavi della compagnia a fine anno sono stati 60,110 milioni di dollari. In fine nel 2020 il fatturato aziendale si è assestato a 51,005 milioni di euro.

Studio dei competitor dello stesso settore

Molto importante per determinare un ulteriore aspetto del valore di un’azienda è lo studio degli altri gruppi attivi nello stesso settore. Tale analisi ci permette di mettere in risalto i punti di forza e i punti di debolezza di un gruppo in relazione ai bene o servizi offerti in maniera analoga dagli altri gruppi. Questa analisi ci permetterà di delineare come l’azienda possa collocarsi in futuro sul mercato finanziario. Nello specifico vediamo chi sono i principali competitor del gruppo Christian Dior:

  • Chanel
  • Armani
  • Gucci
  • LVMH
  • Burberry
  • Ralph Lauren
  • Prada
  • Zara
  • Louis Vuitton
  • Hugo Boss
  • Versace
  • Valentino
  • Hermes International

Le persone chiave collegate all’azienda

Adesso è arrivato il momento di trattare un altro aspetto molto importante in termini di analisi finanziaria dell’azienda Christian Dior ossia le persone chiave dell’azienda. Saper riconoscere chi siano, quali mansioni svolgano e quale sia il loro background professionale e accademico ci permette di delineare quali possano essere i piani dell’azienda. Nel caso di Christian Dior a partire dalla sua fondazione sono state varie le figure chiave ad essersi avvicendate nel corso degli anni a partire dai fondatori quando l’azienda era ancora francese. Prendendo tuttavia in esame un lasso di tempo più recente possiamo considerare figure chiave il presidente Bernard Arnault e il CEO Pietro Beccari.

Bernard Arnault è un imprenditore francese nato nel 1949 proprietario del colosso del lusso LVMH. Secondo il parere della rivista Forbes è il terzo uomo più ricco del mondo con un patrimonio stimato di 167 miliardi di dollari dopo Elon Musk e Jeff Bezos. Ha reso grande l’azienda di famiglia Férinel per poi iniziare la sua carriera in Christian Dior nel 1984. Ha ricevuto moltissime onorificenze sia francesi che estere compresa quella italiana conferitagli dal presidente della repubblica nel 2006 di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Pietro Beccari è un imprenditore italiano nato nel 1967 ed è entrato a far parte del gruppo Christian Dior nel 2006. La sua carriera inizia nel settore marketing prima di Benckiser e successivamente di Parmalat. Sempre nel 2006 è diventato vice presidente del gruppo LVMH e poi di Fendi nel 2012 è CEO di Christian Dior dal 2018.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Se arrivati a questo punto della tua lettura pensi di sapere tutto sull’acquisto di azioni Christian Dior, manca ancora un passaggio importante. Ogni singolo prodotto realizzato dalla compagnia infatti segue diversi processi operativi che vengono svolte dai lavoratori. Garantire loro condizioni eque di lavoro genere un guadagno in termini di fidelizzazione per la società. Ecco perché dovresti sempre chiedere direttamente a chi vive in prima persona cosa ne pensi della società. Nello specifico di Christian Dior, il gruppo conta un totale di 163.309 dipendenti. L’esperienza lavorativa con la compagnia viene definita come altamente performante oltre al prestigio conferito dalla grandezza del brand. I lavoratori descrivono un’ambiente di lavoro molto stimolante merito anche delle varie iniziative mensili per i dipendenti che la compagnia mette in atto. In conclusione la nostra analisi ha rivelato un sentiment positivo per i lavoratori di Christian Dior.

Livello di indebitamento dell’azienda

Nel caso specifico il debito del gruppo Christian Dior per il 2021 è stato pari a zero merito sicuramente di un forte valore economico in termini di entrate e di una attenta gestione del rischio da parte dell’apparato finanziario.

La RoadMap societaria

Come specificato l’azienda Christian Dior è un gigante del suo comparto è considerata infatti la prima azienda francese e la terza in Europa. Nel comparto della moda le novità del gruppo riguardano essenzialmente le nuove collezioni e la capacità di sapere anticipare le tendenze di mercato con congruo anticipo. Nel complesso possiamo dire che comprare le azioni Christian Dior può essere senza dubbio uno spunto operativo remunerativo nel corso del tempo.

Investire in Azioni Christian Dior SE

Il grafico sottostante mostra l’andamento storico del titolo Christian Dior SE

Grafico azioni Christian Dior SE aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Christian Dior SE

Per fare previsioni sulle azioni Christian Dior SE è importante visionare il grafico riportato per informarsi, in tempo reale, sull’andamento del titolo in Borsa. Gli analisti, inoltre, in data 7 giugno, hanno stimato quotazioni minime (415£), medie (430,64£) e massime (454,40£), quindi superiori a quella attuale pari a 447 dollari. Dunque, è prevista un’ulteriore fase rialzista per il marchio francese.

Storico quotazioni Christian Dior SE

Lo storico delle quotazioni delle azioni Christian Dior SE mostra chiaramente la rapida ascesa di una delle maggiori società operanti nei beni di lusso: l’ultima performance annua del trend mostra un aumento del 21,57%. In più, in un solo anno il valore delle quotazioni non ha fatto che crescere: da un massimo di 300 euro, queste sono arrivate ad un valore di 447 euro e sono destinate ad aumentare ancora. Considerando la volatilità giornaliera bassa (pari a 1.349) registrata in data 7 giugno 2019, risulta evidente la stabilità del titolo.

Dividendi azioni Christian Dior SE

I dividendi societari di Christian Dior SE vengono distribuiti ogni anno agli azionisti della società che possiedono quote della stessa.

Trading su Azioni Christian Dior SE

Il trading online su CFD Christian Dior SE è destinato ad ottenere ancora più successo grazie ai numeri elevati che circondano il marchio francese. Si tratta, dunque, di un’occasione di investimento consapevole e proficuo che non può che far aumentare il capitale degli azionisti che si mettono in gioco.

Il nostro voto
Sommario
Azioni Christian Dior
Nome Articolo
Azioni Christian Dior
Descrizione
✅Trading sulle azioni Christian Dior! Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico in tempo reale prima di investire. ✅
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.