Come comprare e investire in Azioni Heineken

Le azioni Heineken (Ticker HEIA, codice ISIN NL0000009165) sono di una azienda olandese produttrice di birra. La Heineken è primo produttore in Europa e secondo al mondo, con una produzione annua di circa 20 miliardi di litri di birra, oltre 250 marchi diversi e 165 siti produttivi in oltre 70 paesi.

Fondata nel 1864 come piccolo birrificio, l’attuale museo di Amsterdam “Heineken Experience”, l’Heineken fu la prima birra ad essere reintrodotta negli Stati Uniti alla fine del proibizionismo, nel 1933. Negli anni ’60 la Heineken inizia una serie di acquisizioni di concorrenti europee, tra cui l’italiana Dreher (1969) e Birra Moretti (1996). Il nuovo millennio, invece, si apre con l’espansione oltreoceano: nel 2010 vi è l’acquisizione della divisione birreria della messicana FEMSA e nel 2018 compra, per 2,7 miliardi di euro, il 40% del più grosso produttore di birra in Cina, iniziando una collaborazione con la China Resources Beer dal valore di 464 milioni di euro.

Tra i marchi più famosi della Heineken vi sono, oltre all’omonimo, la Adelscott, Amstel, Birra Moretti, Birra Messina, Ichnusa, Desperados, Dreher, Von Wunster, McFarland, Fischer, etc. Il titolo Heineken è caratterizzato da un forte interesse degli investitori: la compagnia ha mostrato negli anni di muoversi molto bene e avere una eccellente pianificazione degli investimenti.

heineken azioni previsioni quotazioni titolo

Fare trading sulle azioni Heineken si presenta come un operazione scevra da rischi e capace di garantire eccellenti profitti nel medio termine.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Heineken: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Heineken è un marchio olandese considerato fra i principali produttori di birra mondiali. Il gruppo nel tempo di è affermato saldamente sul mercato diventando una realtà commerciale il cui modo di fare impresa ha segnato un’epoca. Comprare le azioni della compagnia è un modo per investirne sulla crescita, tuttavia presupposti come la conoscenza degli elementi più rappresentativi e del modo di fare impresa sono imprescindibili per un trading mirato e di successo. Tra gli aspetti maggiormente pregni di significato commerciale esamineremo:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Heineken è una compagnia con anni di storia che può essere compresa meglio se conosciuta attraverso i 7 punti chiave più rappresentativi!

Il modello di business dell’azienda

Heineken è una compagnia olandese fondata nel 1873 e fra le più celebri nella produzione di birra. Il gruppo Heineken adotta un modello di business facilmente identificabile nel modello mass market per la sua volontà di rivolgere i propri prodotti a chiunque senza operare distinzioni di alcun tipo. L’azienda produce e distribuisce birra mediante 250 marchi controllati e conta oltre 165 impianti produttivi in oltre 70 paesi. L’espansione del gruppo è stata negli anni fortemente incoraggiata da un marketing efficace e sponsorizzazioni in eventi sportivi e musicali.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Il percorso commerciale di un gruppo è segnato immancabilmente da profitti e perdite dunque occorre capire quale dei due parametri prevalga per dedurre il valore delle prestazioni finanziarie. Il livello di utili è determinato dal raggiungimento infatti del punto di pareggio superato il quale si inizia a intravedere il guadagno effettivo. Ricostruire accuratamente i flussi di cassa che hanno interessato il gruppo nel corso dei vari anni di esercizio è dunque cruciale per avere una panoramica sulle performance finanziarie il possibile grado di crescita futura. Per comprendere meglio la situazione economica di Heineken vediamo nello specifico i ricavi realizzati dal 2010 al 2021 espressi in milioni di dollari:

  • 2010 – 21.425
  • 2011 – 23.849
  • 2012 – 23.643
  • 2013 – 25.507
  • 2014 – 25.598
  • 2015 – 22.775
  • 2016 – 23.008
  • 2017 – 24.740
  • 2018 – 26.538
  • 2019 – 26.845
  • 2020 – 22.520
  • 2021 – 25.958

Studio dei competitor dello stesso settore

Sul mercato come sappiamo esistono una moltitudine di brand di birra che rappresentano per il gruppo Heineken la concorrenza. Per conoscere di fatto un altro aspetto legato alla competitività del gruppo sul mercato occorre eseguire un esame comparativo del modo di fare impresa con le altre realtà commerciali che commercializzano lo stesso prodotto. Conoscere le altre aziende ossia i competitor è dunque cruciale per avere una panoramica del segmento in generale ma soprattutto per avere un punto di riferimento qualitativo su cui ragionare. Vediamo nel dettaglio chi sono i principali competitor di Heineken:

  • Birra Peroni
  • Diageo
  • AB InBev Italia
  • Carlsberg
  • Hopworks Urban Brewery
  • Birra Castello
  • Forst
  • Molson Coors
  • Societe Commerciale de Brasserie
  • Swinkels Family Brewers
  • Ceres
  • Anheuser Busch InBev
  • Greene King

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Comprendere come sia organizzata la compagnia internamente è molto importante per rivelare la struttura di governance adottata e quali top manager ne facciano parte. L’intero esoscheletro aziendale si muove secondo linee guida precise dettate dalla leadership alla quale è attribuito il compito di gestire le operazioni commerciali del gruppo. Tali figure chiave vengono definite C Level e per mezzo delle loro scelte possono influenzare significativamente la vita commerciale presente e futura di un’azienda. Identificare e conoscere almeno approssimativamente le figure chiave può essere dunque un indicatore abbastanza preciso dell’etica del lavoro e dei valori del gruppo. Nella fattispecie, il gruppo Heineken ha affidato il ruolo di Presidente e Amministratore Delegato a Jean François van Boxmeer che possiamo eleggere a figura chiave.

Jean François van Boxmeer è un uomo d’affari e dirigente d’azienda belga nato nel 1961. Ha conseguito un master in economia presso la Facultés Universitaires Notre-Dame de la Paix. La sua carriera in Heineken inizia nel 1984 dove lavorerà come tirocinante fino al 1987. In seguito viene spostato varie volte sempre lavorando per Heineken ma in Ruanda, Repubblica Democratica del Congo, Italia e Polonia. Viene nominato presidente di consiglio e amministratore delegato nel 2005. La sua visione imprenditoriale ha sempre promosso gli investimenti su mercati emergenti come la Nigeria che ha sempre definito più sicura della Grecia per investire.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Il lavoro del gruppo Heineken che conduce al prodotto finito è fatto di moltissimi passaggi intermedi di varia natura ma gestiti dai lavoratori del gruppo. La forza lavoro è uno dei motori trainanti di qualunque attività pertanto monitorarne i parametri vitali e legati al sentiment è fondamentale per avere notizie sul benessere interno e sull’etica del lavoro adottata dalla compagnia nei confronti dei suoi impiegati. Usare politiche di coinvolgimento dei lavoratori può fare una differenza notevole nel morale della squadra. Heineken conta un totale di 82.257 dipendenti. L’azienda ha sempre adottato al suo interno una visione di tipo famigliare che ha favorito nel tempo la crescita professionale di molti dipendenti e un’affezione particolare. I salari non sono particolarmente alti ma ciò per i dipendenti è compensato dal posto di lavoro sereno e stimolante che il gruppo mette a disposizione. Pertanto quello che si denota è un sentiment di tipo positivo.

Livello di indebitamento dell’azienda

Ogni voce di bilancio comprese quelle legate alle passività hanno un peso specifico nella valutazione complessiva della situazione economica del gruppo. Il livello di indebitamento può costituire un alto rischio azionario quando troppo alto, pertanto è sempre bene verificarlo. Per dedurre tale parametro si usa la formula debt to equity ratio che confronta capitale netto e passività dell’azienda restituendo una percentuale. Questo dato per Heineken era pari a 0.69 a dicembre 2021.

La RoadMap societaria

L’impegno per il futuro di Heineken si concretizza in attività pubblicitarie globali e progetti di formazione per giovani. La compagnia offre uno spunto operativo sicuramente più adatto a trading cassettisti che mirano alle plusvalenze di lungo periodo.

Investire in Azioni Heineken

Il grafico sottostante mostra l’andamento storico del titolo Heineken.

Grafico azioni Heineken aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Heineken

Per fare previsioni sulle azioni Heineken è necessario innanzitutto guardare al grafico di prezzo qui riportato perché tra le informazioni che offre mostra anche la tendenza di mercato attualmente in essere. In particolar modo il primo semestre del 2019 ha visto un incremento della media mobile dei volumi, convincendo gli analisti circa gli sviluppi e la crescite futura del titolo, entrambi previsti essere positivi.

Storico quotazioni Heineken

Lo storico delle quotazioni delle azioni Heineken mostra come la fase rialzista che ha interessato il titolo nel primo semestre del 2019 sia stata preceduta da una fase ribassista molto controllata e moderata, in modo da non allarmare gli azionisti, anzi, concedere loro possibilità di profitto con strategie di investimento sul breve termine.

Dividendi azioni Heineken

I dividendi societari di Heineken vengono distribuiti ogni anno agli azionisti della società che possiedono quindi quote della stessa.

Trading su Azioni Heineken

Il trading online su CFD Heineken è ampiamente diffuso in tutto il mondo: la compagnia olandese, infatti, possiede oltre 250 diversi brand, che coprono complessivamente gran parte del mercato mondiale.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Heineken
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Heineken
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Heineken! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-79% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.