Come comprare e investire in Azioni Trade Desk

Le Azioni Trade Desk (Ticker TTD, Codice ISIN US88339J1051) vengono emesse da The Trade Desk Inc, società statunitense con sede a Ventura, in California, attiva nei settori media e pubblicità digitale. Nel dettaglio, la compagnia si occupa della fornitura di una piattaforma self-service che consente ai clienti di acquistare e gestire campagne pubblicitarie digitali in vari formati, tra cui display, video e social, e su una gamma di dispositivi, inclusi computer, dispositivi mobili e smart TV. Più specificatamente, la piattaforma consente a un media planner o ad un’agenzia pubblicitaria di acquistare media digitali in modo programmatico su vari media exchange e piattaforme di vendita. Il software consente anche di acquisire e utilizzare dati di terze parti per ottimizzare e misurare campagne pubblicitarie digitali e distribuire i propri dati proprietari o quelli dei propri clienti, al fine di ottimizzare l’efficacia della campagna. Infine, la piattaforma dell’azienda consente di collegare le campagne digitali ai risultati di vendita offline o ad altri obiettivi aziendali, accedere a servizi personalizzati e utilizzare la propria interfaccia utente e le interfacce di programmazione delle applicazioni (API) per costruire una propria tecnologia.

trade desk azioni titolo quotazione previsioni grafico dividendi

Il titolo Trade Desk è quotato sul NASDAQ ed è presente sul mercato dal 2016. La società è stata invece fondata nel 2009 da Jeff Green. Chi desidera fare trading sulle azioni Trade Desk andrà ad operare finanziariamente su un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 27.02B e oltre 434,7 milioni di azioni attualmente in circolazione.

Per investire in azioni Trade Desk è necessario scegliere un broker regolamentato sul quale operare. La scelta può essere impegnativa, poichè i broker presenti online sono sempre più numerosi. Secondo i trader più esperti, LiquidityX è la piattaforma più valida in circolazione, ed è consigliata anche a trader con meno esperienza. Chi sceglie di operare su questa piattaforma ha il vantaggio di poter iniziare con un deposito agevolato di soli 200 euro e di non pagare commissioni sul trading. Inoltre, questo broker offre tutti i servizi necessari per investire con semplicità come conti demo e segnali di trading. Per iscriverti gratuitamente su LiquidityX clicca qui.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni The Trade Desk: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

The Trade Desk è una multinazionale americana attiva nel settore delle tecnologie. Più specificatamente, l’azienda è specializzata in prodotti e servizi legati all’automazione del marketing.

Con sede a Ventura, in California, The Trade Desk è la più grande piattaforma per l’acquisto di spazi pubblicitari al mondo, insieme a DoubleClick di Google e Facebook Ads.

In questo articolo abbiamo raccolto tutte le informazioni di maggior rilevanza per aiutarti a decidere se investire o meno in The Trade Desk. Di seguito andremo ad analizzare:

  1. Il modello di business dell’azienda
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali
  3. Studio dei competitor dello stesso settore
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)
  5. Il sentimento dei lavoratori dell’azienda
  6. Livello di indebitamento dell’azienda
  7. La Roadmap societaria.

Il modello di business dell’azienda

Attraverso la sua piattaforma self-service basata su cloud, The Trade Desk permette di creare, gestire e ottimizzare campagne pubblicitarie, che verranno poi pubblicate sotto forma di video, audio, in-app, e sui social media, sia su computer e smartphone, che su smart TV.

In aggiunta, The Trade Desk propone agli inserzionisti una piattaforma di gestione dei dati per l’analisi, e una piattaforma di API per le integrazioni avanzate. Attualmente, l’azienda vanta oltre 225 partner nel mondo, ed è la responsabile dei contenuti pubblicitari su Spotify.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Osservando i bilanci aziendali di The Trade Desk si può notare una crescita costante sia nei fatturati che nei ricavi. Nel 2022, l’azienda ha registrato una crescita del 32.29%, fatturando 1.48 miliardi di dollari. Di seguito possiamo osservare le entrate totali dell’azienda, dal 2010 ad oggi in milioni di dollari:

  • 2014 – 44.55
  • 2015 – 113.84
  • 2016 – 202.93
  • 2017 – 308.22
  • 2018 – 477.29
  • 2019 – 661.06
  • 2020 – 836.03
  • 2021 – 1020
  • 2022 – 1048.

Studio dei competitor dello stesso settore

The Trade Desk deve affrontare due rivali importanti, Google e Facebook, che insieme dominano il 51% del mercato della pubblicità digitale globale.

Ultimamente, l’azienda ha annunciato le sue intenzioni di battere le due multinazionali e ha lanciato una campagna in cui attacca il loro modello di business. Secondo The Trade Desk, infatti, entrambe le compagnie hanno chiari problemi di conflitto d’interessi, che dovrebbero portare gli inserzionisti a preferire la piattaforma di The Trade Desk.

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Jeff Green è il co-fondatore, Presidente e Amministratore Delegato di The Trade Desk. Green ha iniziato la sua carriera nella divisione MSN di Microsoft come Technical Account Manager.

Nel 2003 ha fondato AdECN, una piattaforma pubblicitaria, che ha successivamente venduto a Microsoft e per la quale lavorato come COO. Sei anni dopo, Green ha co-fondato The Trade Desk, che tutt’oggi gestisce come CEO e Presidente.

Green ha ottenuto un Bachelor of Arts presso la Brigham Young University e una laurea in comunicazione presso la University of Southern California.

Nel 2015 Jeff Green è stato classificato tra i primi 4 leader emergenti Under 40 dall’American Marketing Association e Forbes ha nominato The Trade Desk tra le 10 aziende più promettenti d’America.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Investire in un’azienda attenta al benessere dei propri dipendenti, significa puntare su un’impresa che lavora al massimo della sua produttività.

The Trade Desk ha compreso questo concetto sin dall’inizio, infatti dal 2018 viene classificata ogni anno nella lista di Fortune dei 100 posti di lavoro migliori.

I lavoratori di The Trade Desk affermano di apprezzare particolarmente gli ottimi benefit e i salari competitivi, e di lavorare in un luogo di lavoro piacevole ed inclusivo. Inoltre, il 94% del personale dichiara di apprezzare l’operato del CEO Jeff Green.

Livello d’indebitamento dell’azienda 

Al presente, The Trade Desk è debt-free.

La Roadmap societaria

The Trade Desk si è posta l’obbiettivo di raggiungere un ulteriore crescita del 22% nel 2023, anche grazie alla partnership stretta con Disney+.

Investire in Azioni Trade Desk

Il titolo Trade Desk ha esordito in Borsa il 21 Settembre 2016. Si tratta di uno dei titoli che, negli ultimi anni, ha meglio performato nel mercato. Il 17 giugno 2021 la società ha completato il suo frazionamento azionario 10-1, con un nuovo prezzo di negoziazione di 68 dollari.

Nel 2019, la società è sbarcata in Cina. L’azienda conta oltre 1200 dipendenti in più di 20 uffici distribuiti tra Nord America, Europa e Asia Pacifico.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Trade Desk.

Grafico azioni Trade Desk aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Trade Desk

Le previsioni sulle Azioni Trade Desk vedono, come punto centrale dell’analisi, un attento monitoraggio della domanda per i prodotti e i servizi dell’azienda. Di grande rilevanza, anche, la capacità del brand di conquistare maggiori quote del suo mercato di riferimento.

In linea generale, il trader dovrà valutare i bilanci finanziari societari, i piani aziendali, eventuali nuove acquisizioni o partnership, nonché le mosse della concorrenza.

Storico quotazioni Trade Desk

Lo storico delle quotazioni delle azioni Trade Desk racconta di un titolo che ha avuto un prezzo iniziale di $ 18,00. La risorsa, alla chiusura dell’IPO ha guadagnato $ 30,10 per azione.

Il titolo ha raggiunto il massimo storico alla fine del 2020, per un picco pari a 97.28 dollari per azione. Durante i primi mesi del 2021, la risorsa ha perso circa il 40% del suo valore. Attualmente, le azioni della società californiana vengono scambiate a circa 60 dollari (valori al netto del frazionamento 10:1 del 17 Giugno 2021).

Dividendi azioni Trade Desk

I dividendi societari di The Trade Desk Inc non sono ancora mai stati emessi. Non è noto se la società abbia in programma futuri pagamenti.

Trading su azioni Trade Desk

Il trading online su CFD Trade Desk è un tipo di investimento che può risultare molto profittevole, sia nel breve che nel lungo termine. Tuttavia, è necessaria un’attenta valutazione dei rischi connessi al settore pubblicitario, su scala mondiale.

Come Comprare e Investire in Azioni Trade Desk FAQ

Qual è il TICKER e il codice ISIN delle azioni Trade Desk?

Il ticker delle azioni Trade Desk è TTD e il codice ISIN è US88339J1051. Le azioni sono quotate alla Borsa di New York.

Come posso acquistare azioni di Trade Desk?

Da casa vostra, avete la possibilità di investire direttamente in Azioni Trade Desk tramite l'iscrizione a una piattaforma di trading online. Nel menu principale di TradingCenter.it, troverete una sezione interamente dedicata ai migliori broker di trading regolamentati. Sceglietene uno e cominciate subito a investire nelle aziende che vi interessano.

Quali sono i fattori che influenzano il prezzo delle azioni di Trade Desk?

I fattori che influenzano il prezzo delle azioni di The Trade Desk includono i risultati finanziari trimestrali, la crescita dei ricavi e degli utili, l'adozione delle loro soluzioni di advertising programmatico da parte degli inserzionisti, le tendenze dell'industria pubblicitaria digitale, la concorrenza nel settore, l'innovazione tecnologica e le prospettive economiche globali. Le decisioni aziendali, le partnership strategiche e le notizie di settore possono anche avere un impatto significativo sul prezzo delle azioni.

Chi è il maggior azionista di Trade Desk?

Secondo il Securities and Exchange Commission (SEC), il maggior azionista di The Trade Desk, Inc. è la società di investimento The Vanguard Group, Inc., che detiene una quota del 12,1% della società. Gli altri maggiori azionisti sono BlackRock, Inc. (10,6%), State Street Corporation (7,5%) e Fidelity Investments (6,2%).

Quali sono le prospettive future per le azioni di Trade Desk?

Le prospettive future per le azioni di The Trade Desk sono legate all'evoluzione dell'industria della pubblicità digitale, all'adozione delle tecnologie di advertising programmatico, alla crescita dei ricavi pubblicitari online e alla capacità dell'azienda di rimanere competitiva. L'espansione globale, l'innovazione tecnologica e i trend nel comportamento dei consumatori influenzeranno le prospettive.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Trade Desk
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Trade Desk
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Trade Desk! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.