Come comprare e investire in Azioni BNP Paribas

Le azioni BNP PARIBAS (Ticker BNP, codice ISIN FR0000131104) appartengono ad un istituto finanziario francese. La società fu fondata nel 2000 ed è nata dalla fusione di altre due banche francesi. Nel corso degli anni si è specializzata in mercati finanziari e nel finanziamento di infrastrutture. Si è imposta, ormai, come leader a livello europeo acquisendo banche di altri Paesi come la Bank of the West americana o la Banca Nazionale del Lavoro in Italia. Con un fatturato di 42,52 miliardi di euro, il gruppo francese ha ottenuto grandi profitti sul mercato europeo. Il titolo BNP PARIBAS appare fortemente allettante: le azioni bancarie sono facili da trattare per la loro forte volatilità e si tratta di uno dei settori più remunerativi del mercato.

bnp paribas azioni previsioni quotazioni titolo

Fare trading sulle azioni BNP PARIBAS è un’ottima scelta poiché riserva agli investitori online la possibilità di speculare sia al rialzo che al ribasso dei prezzi del titolo in questione. Inoltre, si tratta della banca con più numero di attivi al mondo.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni BNP Paribas: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

Comprare azioni del gruppo francese BNP Paribas è sicuramente una scelta condivisibile considerando la stabilità del gruppo bancario, ma per procedere in tutta sicurezza all’acquisto delle azioni occorre come sempre passare in rassegna quelli che sono gli aspetti più importanti della compagnia al fine di rilevare i pro e i contro di inserire tale asset nel proprio portafoglio. Nello specifico nel corso di questo articolo analizzeremo nell’ordine:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

Questa analisi composta da 7 punti chiave ti aiuterà a capire se le azioni BNP Paribas possono essere un investimento adatto a te!

Il modello di business dell’azienda

BNP Paribas è un gruppo di credito francese fondato nel 1822 attivo appunto nel sistema bancario. Il modello di business che la compagnia riporta è riconducibile a quello di una tradizionale banca commerciale. Dall’agenzia di rating Standard & Poor’s è considerata la sesta società più solida al mondo. Il gruppo BNP Paribas è presente oggi in oltre 75 paesi ed ha una forte presenza a livello europeo attraverso le banche retail. L’azienda divide in tre i suoi settori di interesse commerciale che sono:

  • Commerciale, Personal Banking e Servizi
  • Servizi di investimento e protezione
  • Banca istituzionale aziendale

Tali comparti collaborano fra loro per generare strategie di lungo termine.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Abbastanza banale da sottolineare in termini di importanza di obbligo di verifica è quello che riguarda i numeri di un’azienda. I numeri difficilmente possono essere manipolati e possono davvero rivelare aldilà delle parole e di ogni ragionevole dubbio lo stato di salute di un’azienda e di conseguenza se investirci su sia una scelta giusta o meno. Analizzando i bilanci dell’azienda noteremo come il suo trend rialzista sia durato nel tempo, merito anche della politica basata su innovazione e continuo sviluppo che ha permesso il gruppo di affermarsi nel comparto bancario in cui opera. Nello specifico nel 2018 il fatturato del gruppo ha riportato un aumento del 2,75% rispetto all’anno precedente chiudendo con 50,953 miliardi di euro. Nel 2019 invece il fatturato dell’azienda ha subito un calo dello 0,68% chiudendo così l’anno con 50,605 miliardi di euro. Nel 2020 in fine il fatturato della compagnia è tornato a salire se pur lievemente dello 0,9% chiudendo l’esercizio annuale con 51,059 miliardi di euro. 

Studio dei competitor dello stesso settore

Le banche commerciali sono la base dell’intero circuito finanziario per varie ragioni. Gestiscono i risparmi dei cittadini e tutta una serie di attività che muovono l’economia. Tale segmento è per sua natura strategico e muove giornalmente grandi flussi finanziari per questo è quello maggiormente scelto dagli investitori. Non tutti gli istituti di credito sono uguali e non tutti possono essere considerati utili per la speculazione. Vari fattori possono entrare in gioco come l’area geografica dove operano. Da sempre tale settore oltre a richiamare l’attenzione degli investitori ha richiamato anche quello di altre aziende infatti tale porzione di mercato è abitata da diversi gruppi. Vediamo insieme nella fattispecie chi fa concorrenza a BNP Paribas:

  • Bank of America
  • Citigroup
  • China Construction Bank Corporation
  • Deutsche Bank
  • HSBC
  • Societe Generale
  • Natixis
  • Barclays
  • Wells Fargo

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Per i motivi sopracitati in termini di movimentazioni di enormi capitali tali aziende necessitano di essere guidate da figure di spicco e che abbiano un’esperienza nel settore di lungo corso. Ogni operazione condotta deve essere pianificata e inquadrata nel giusto contesto finanziario per rivelarsi vincente ecco perché ogni società punta ad accaparrarsi come figure chiave i migliori sulla piazza. Per il gruppo BNP Paribas potremmo senza dubbio definire come figure chiave, rispettivamente il suo presidente Michel Pébereau e l’amministratore delegato Jean Laurent Bonnafé.

Michel Pébereau è un uomo d’affari francese classe 1942 ha iniziato la sua carriera nel 1967 per Inspection générale des finances ha avuto ruoli per il tesoro francese ed è membro del consiglio di amministrazione di varie società.

Jean Laurent Bonnafé è un dirigente d’azienda francese classe 1961 ed è amministratore delegato di BNP Paribas dal 2011 è responsabile di molte trattative di acquisizione di altri gruppi e dell’aumento esponenziale del fatturato nel tempo. Il suo stipendio attuale è di 4,5 milioni di euro l’anno.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Alla base del successo o dell’insuccesso delle attività di un’azienda ci sono vari elementi uno di questi da tenere in considerazione per la sua importanza è proprio il sentiment dei dipendenti di un gruppo. Materialmente sono loro ad eseguire i compiti più delicati e i passaggi logistici ecco perché la politica societaria deve necessariamente tenere conto di come questi si sentano e se lo stato d’animo sia buono. Nel complesso il gruppo BNP Paribas conta 190,000 dipendenti di cui 145,000 solo in Europa. I lavoratori sottolineano la ampia gamma di benefit che l’azienda mette a loro disposizione. Nell’insieme i lavoratori descrivono un ambiente di lavoro produttivo e stimolante con un management pronto ad aiutare ed incoraggiare la crescita professione oltre ad essere un posto di lavoro stabile con una retribuzione in linea con le mansioni e la media degli altri competitor. 

Livello di indebitamento dell’azienda

Questo valore è di fondamentale importanza e vi raccomandiamo sempre di approfondirlo nel contesto analitico che precede l’acquisto dell’azione. Tale parametro permette infatti di valutare accuratamente il grado di esposizione di un’azienda in relazione alle obbligazioni in circolazione e dunque di determinarne il livello di stabilità economico patrimoniale specie se messo a confronto con i fatturati. Nello specifico di BNP Paribas il debito riportato per l’anno 2021 è stato di 1,60 milioni di euro.

La RoadMap societaria

L’ascesa del gruppo è sotto gli occhi di tutti ormai da tempo. Molte sono le iniziative in calendario per BNP Paribas nel prossimo futuro come il progetto Lovvati un’iniziativa per sensibilizzare grandi e piccoli circa l’importanza di una corretta alimentazione. In conclusione possiamo dire che la nostra analisi ha rivelato un gruppo bancario solido e in salute con importanti prospettive di crescita futura.

Investire in Azioni BNP Paribas

Il grafico sottostante mostra l’andamento storico del titolo BNP Paribas

Grafico azioni BNP Paribas aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo BNP PARIBAS

Per fare previsioni sulle azioni BNP PARIBAS è necessario consultare il grafico riportato per ricavare informazioni sul cambiamento in essere del titolo in Borsa. Più precisamente, gli analisti hanno stimato in data 3 giugno 2019, quotazioni minime (45,00£), medie (53,39£) e massime (70£) quindi nettamente superiori a quella attuale di 40,51 dollari. Il titolo, quindi, è in via di rafforzamento.

Storico quotazioni BNP PARIBAS

Lo storico delle quotazioni delle azioni BNP PARIBAS mostra l’ascesa dell’istituto finanziario francese che conta un numero di azioni emesse sul mercato maggiore di 1,2 miliardi. La performance annuale, invece, conta un aumento dei profitti del 3,86%. Inoltre, è importante sapere che il volume d’affari globale del titolo raggiunge i 9 miliardi di euro annui. Queste sono tutte cifre da non sottovalutare per gli azionisti che cercano titoli abbastanza stabili su cui investire il proprio capitale.

Dividendi azioni BNP PARIBAS

I dividendi societari di BNP PARIBAS vengono distribuiti ogni anno agli azionisti della società che possiedono quote della stessa.

Trading su Azioni BNP PARIBAS

Il trading online su CFD BNP PARIBAS è in netta crescita negli ultimi anni vista la trasparenza e l’affidabilità che il gruppo ha dimostrato ai suoi clienti. Il gruppo BNP ha ormai una posizione stabile nel mercato: sebbene la crisi economica abbia colpito molti istituti bancari, quello francese sembra aver reagito abbastanza bene, rassicurando anche gli investitori.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni BNP Paribas
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni BNP Paribas
Descrizione
Come comprare e investire in azioni BNP Paribas! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-77% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.