Come comprare e investire in Azioni Booking Holdings

Le azioni Booking Holdings (Ticker BKNG, codice ISIN US09857L1089) sono quelle di un’azienda molto famosa per chiunque viaggi, anche se non spesso perché si tratta della società che controlla una serie di marchi attivi nel settore ospitalità come Booking.com, Priceline.com, Agoda.com, Kayak.com, Cheapflights, Rentalcars.com, Momondo e OpenTable. Il titolo Booking Holdings dunque opera su più di 200 nazioni e offre i suoi siti internet in più di 40 linguaggi. Nel 2017 ben l’89% dei suoi profitti è stato realizzato al di fuori degli Stati Uniti ed erano provenienti per la maggior parte dalla piattaforma Booking.com. Attraverso i servizi di Booking Holdings nel solo 2017 sono state prenotate 673.1 milioni di notti in stanze d’albergo, 73 milioni di noleggi auto e 6,9 milioni di biglietti aerei. Si stima che circa il 94% delle entrate aziendali derivi da commissioni e il restante 6 per cento da entrate pubblicitarie.

booking holdings azioni previsioni quotazioni titolo

Booking.com è ad oggi una delle principali piattaforme al mondo per quanto riguarda i viaggi e per questo fare trading sulle azioni Booking Holdings offre molte prospettive a chi entra nel settore.

Come tutte i titoli azionari legati al mondo del turismo, negli ultimi anni ci sono state molte opportunità di investimento sia in acquisto che in vendita, in base alle diverse disposizioni degli stati in merito al Covid 19. Molti trader infatti hanno investito su Booking Holdings e portato guadagni attraverso il trading online. Il miglior broker per investire in azioni Booking è sicuramente LiquidityX, che offre i segnali d’investimento gratuiti in seguito al deposito per scegliere al meglio su che azione lavorare. Per ricevere i segnali gratuiti di LiquidityX clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Booking Holdings: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

Comprare azioni della Booking Holdings può avere senza dubbio dei riscontri interessanti di guadagno in prospettiva futura, ma tuttavia trattandosi di mercato azionario occorre analizzare in modo accurato tutti gli aspetti rilevanti del gruppo al fine di determinare come queste azioni possano collocarsi nel nostro portafoglio azionario e di quali siano i pro e i contro di acquistarle. Nello specifico nel corso di questo articolo vedremo insieme nell’ordine:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

Questa analisi composta da 7 punti chiave ti aiuterà a capire se le azioni Booking Holdings possano rappresentare un investimento azzeccato!

Il modello di business dell’azienda

La Booking Holdings è un’azienda americana fondata nel 1996 attiva nel settore dei viaggi online. Controlla alcuni fra i più celebri motori di ricerca per viaggi online come:

  • Booking.com
  • Priceline.com
  • Agoda.com
  • Kayak.com
  • Cheapflights
  • Rentalcars.com
  • Momondo
  • OpenTable

L’azienda Booking Holdings presenta un modello di business che nel linguaggio settoriale viene definito mass market in quanto è rivolto a tutte le tipologie di utenti senza alcuna distinzione. 

I principali flussi di entrata dell’azienda provengono essenzialmente da due attività:

  • Pubblicità (ricavi derivati appunto dagli spazi pubblicitari concessi)
  • Commissioni (attraverso il modello di divulgazione del prezzo vengono applicate ogni volta che l’utente usa un loro servizio)

Sicuramente il sito di punta dell’azienda è Booking.com da cui provengono la maggior parte delle entrate anche derivanti dagli spazi pubblicitari.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

L’azienda Booking è diventata sin più o meno dal suo lancio un punto di riferimento nel settore degli alloggi turistici. Con tutta probabilità anche tu che stai leggendo questo articolo almeno una volta nella vita hai usato la loro applicazione per le tue vacanze e di conseguenza il motivo per cui stai considerando l’idea di comprarne le azioni. Ciò è senza dubbio vero ma un vero investitore deve constatarlo attraverso i numeri e per farlo occorre mettere mano ai bilanci aziendali del gruppo.

Nel 2018 il fatturato del gruppo ha subito un aumento del 14,56% rispetto all’anno precedente chiudendo con 14,527 miliardi di dollari. Nel 2019 il fatturato è ulteriormente cresciuto rispetto all’anno prima del 3,71% chiudendo l’esercizio annuale con 15,066 miliardi di dollari. Nel 2020 il fatturato dell’azienda ha subito una flessione del 54,89% a causa della pandemia chiudendo con 6,796 miliardi di dollari. Nel 2021 in fine il fatturato dell’azienda ha ripreso quota chiudendo con 11 miliardi di dollari. 

Studio dei competitor dello stesso settore

La porzione di mercato che interessa i viaggi è cambiata radicalmente nel corso del tempo. Se in passato esistevano le agenzie di viaggi oggi queste sono sempre meno e meno usate proprio a fronte della digitalizzazione che ha caratterizzato gli ultimi anni rendendo accessibile a tutti l’organizzazione di un viaggio. Per tale ragione la concorrenza è stata sbaragliata almeno quella fatta di punti vendita fisici e sempre più sostituita da gruppi come Booking. Tale settore di mercato non è molto popolato ciò nonostante Booking Holdings ha alcuni competitor e i principali sono:

  • EXPEDIA
  • TRIPADVISOR
  • SAP CONCUR
  • CHEAPOAIR

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

L’idea di Booking è stata frutto della necessità e per quanto peculiare riflette il valore dei suoi ideatori e dei vertici che guidano l’azienda che sono stati in grado di mantenere lo standard di successo ottenuto e la qualità del servizio offerto- ciò non è frutto della fortuna ovviamente ma di una sapiente gestione da parte dei vertici della compagnia. Ogni azienda ha infatti i suoi membri chiave, nel caso del gruppo Booking Holdings possiamo definire come tale l’amministratore delegato Glenn D. Fogel.

Glenn D. Fogel è amministratore delegato del gruppo Booking Holdings è inoltre nel consiglio di Rentalcars.com e Priceline.com oltre ad essere membro dell’ordine degli avvocati di New York.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Essere parte attiva dei processi operativi che permettono a Booking Holdings di essere la numero uno del suo comparto richiede passare una porzione significativa della propria giornata a lavoro. Se questo non avviene volentieri può rappresentare davvero un problema fonte poi di molti altri. Per un trader può essere molto utile conoscere la situazione interna e Capire attraverso le parole dei dipendenti quale sia la loro opinione e se siano soddisfatti di lavorare per una società come Booking Holdings può essere un ulteriore informazione a nostro favore per fugare ogni dubbio circa l’acquisto delle azioni. Nel caso specifico di Booking Holdings il gruppo conta un totale di 19,400 dipendenti stando ad una stima del 2020. I dipendenti si dicono in buona parte entusiasti di lavorare per un gruppo solido e con una storia costellata di successi aziendali. Inoltre per molti di loro è un onore poter lavorare per un gruppo così prestigioso. Nel complesso i dipendenti sembrano in salute e con prospettive di avanzamento di carriera commisurate alle loro competenze e attitudini. Un altro punto di forza sottolineato da molti lavoratori è il management del gruppo che viene descritto dagli stessi come molto attento alle loro esigenze oltre che molto elastico nel periodo dell’interruzione forzata dell’attività dovuta alla pandemia. 

Livello di indebitamento dell’azienda

Il livello di indebitamento di un gruppo va sempre tenuto in considerazione e ti raccomandiamo di farlo ogni volta che deciderai di comprare delle azioni, in questo caso di Booking Holdings, ogni azienda ha un suo debito che è commisurato alle obbligazioni in circolo, che vengono garantite dall’azienda stessa con relativi interessi annessi, sia che i risultati siano positivi che negativi. Nel caso specifico di Booking Holdings nel 2018 il debito del gruppo erra in calo del 2,47% rispetto all’anno precedente ed era di 9,815 miliardi di dollari a fine anno. Nel 2019 invece il debito aziendale è calato del 11,76% assestandosi a 8,661 miliardi di dollari. Nel 2020 in fine il debito è tornato a salire del 38% registrando a fine anno quota 11,952 miliardi di dollari.

La RoadMap societaria

L’azienda Booking Holdings come specificato è un colosso del settore dei viaggi in continua espansione. Le iniziative del gruppo sono a 360 gradi e sono volte a pubblicizzare e rendere sempre più capillare la presenza del brand. Recentemente è stato annunciato che Booking sarà Official Travel Partner per l’Eurovision 2022. In conclusione possiamo asserire che la nostra analisi approfondita della compagnia ha rivelato un’azienda solida e con prospettive di crescita futura più che interessanti.

Investire in Azioni Booking Holdings

Il grafico sottostante mostra l’andamento storico del titolo Booking Holdings.

Grafico azioni Booking Holdings aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Booking Holdings

Per fare previsioni sulle azioni Booking Holdings si può partire proprio dal grafico di prezzo come quello qui riportato. L’ideale sarebbe che il grafico fosse dotato di strumenti per analisi tecnica che permettono di comprendere le condizioni di mercato, ma quei grafici si possono trovare principalmente sulle piattaforme di trading online. Oltre ai dati tecnici sono fondamentali quelli macro economici riguardanti il titolo.

Storico quotazioni Booking Holdings

Lo storico delle quotazioni delle azioni Booking Holdings mostra una situazione con un chiaro trend rialzista di lungo respiro anche se su base annuale sembra essersi innescata una tendenza ribassista che tuttavia non ha ancora tagliato al ribasso la trend like di supporto formatasi tra quota 1000 dollari e quota 1665.

Dividendi azioni Booking Holdings

I dividendi societari di Booking Holdings sono andati crescendo molto negli ultimi anni con grande soddisfazione da parte degli azionisti.

Trading su Azioni Booking Holdings

Il trading online su CFD Booking Holdings sembra non essere passato mai di moda tra gli operatori finanziari che vedono ancora nel titolo grandi possibilità di crescita e di speculazione sul mercato anche grazie alla vendita allo scoperto. Mentre per i traders tradizionalisti resta in voga l’acquisto di azioni in banca.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Booking Holdings
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Booking Holdings
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Booking Holdings! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.