Come comprare e investire in Azioni Danieli

Le Azioni Danieli (Ticker DAN, Codice ISIN IT0000076502) sono emesse dalla Danieli & C. Officine Meccaniche S. p. A., multinazionale italiana operante nel settore della metalmeccanica. In particolare, l’azienda è specializzata nella realizzazione di impianti siderurgici. La compagnia fu fondata da Mario e Timo Danieli, nel 1914 a Brescia. Ad oggi, la società conta oltre 9.000 dipendenti, un fatturato di 2,70 miliardi di euro e un utile netto di quasi 60 milioni di euro. Il Titolo Danieli è quotato nell’indice FTSE Italia MID Cap della Borsa di Milano. A partire dal 2009, i vertici societari hanno visto un ricambio generazionale, con l’ingresso in consiglio d’amministrazione di Giacomo Mareschi Danieli e la sua gemella Anna.

danieli azioni previsioni quotazioni titolo

Nei paragrafi successivi andremo ad esaminare gli elementi più rilevanti per fare trading sulle Azioni Danieli, utili per chi vuole sfruttare le giuste opportunità di mercato.

Per investire in azioni Danieli occorre aprire un conto trading. Il primo passo per farlo, è scegliere un broker regolamentato che abbia una vasta scelta di azioni tra le quali scegliere e che offra degli strumenti aggiuntivi che facilitino il trading. LiquidityX è sicuramente una delle migliori piattaforme disponibili. Gli utenti di questo sito possono infatti approfittare di conti demo gratuiti sui quali esercitare le proprie strategie e di un eccellente servizio di segnali di trading per conoscere sempre le opportunità d’investimento più vantaggiose. Inoltre, questo broker permette di aprire un conto con un deposito agevolato di soli 200 euro e non prende alcuna commissione sulle azioni. Per registrarti su LiquidityX ed approfittare di tutte le sue offerte, clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Danieli: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

Danieli è un’azienda italiana leader su scala mondiale di impianti siderurgici di cui oggi analizzeremo se convenga comprare le azioni. Valutare l’asset giusto da inserire fra i propri titoli può essere una scelta dura se non ci si avvale degli strumenti adeguati. Conoscere bene un’azienda significa averne considerato gli aspetti principali e più importanti al fine di stilare una lista di pro e contro e vedere quale parte pesi di più nel ragionamento. Tali aspetti chiave li abbiamo selezionati in:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

La scelta del tuo investimento sarà più facile con l’analisi mirata dei 7 punti chiave di Danieli & C. Officine Meccaniche!

Il modello di business dell’azienda

Danieli & C. Officine Meccaniche è un’azienda italiana fondata nel 1914 attiva nel settore della produzione di impianti siderurgici di cui è leader mondiale con particolare specializzazione ai prodotti lunghi. I principali cinque centri produttivi del gruppo sono rispettivamente a:

  • Buttrio
  • Pittsburgh
  • Parigi
  • Svezia 
  • Germania

Il gruppo Danieli è composto da 26 aziende che coprono diversi settori.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

La valutazione complessiva delle performance aziendali è realizzabile per mezzo dei dati inerenti ai bilanci annuali prodotti annualmente dalle aziende. Per mezzo di tali documenti è possibile ricostruire i passaggi chiave della storia finanziaria del titolo e valutarne l’attitudine alla crescita. Nel caso specifico del gruppo Danieli i fatturati dell’ultimo trimestre sono stati:

  • Fatturato 2019 – € 784.167.000
  • Fatturato 2020 – € 695.285.000
  • Fatturato 2021 – € 1.567.983.000

Studio dei competitor dello stesso settore

Lo studio dei competitor presenti nel settore di basa sul principio comparativo fra le aziende al fine di esaltare le qualità e mettere in risalto anche gli aspetti di mancanza. In tal modo la compagnia in primis ha modo di constatare quali aspetti vadano potenziati e rivisti e quali invece costituiscano un punto di forza e unicità. Anche per un potenziale investitore questa indagine è molto utile in quanto permette di poter investire sull’azienda con i migliori risultati e potenziare le chance di guadagno. Nel caso specifico del gruppo Danieli le principali aziende a farle concorrenza sono:

  • SMS Group
  • BAADER
  • ANDRITZ
  • Primetals Technologies
  • SACMI
  • SCM GROUP
  • ARCAM
  • BELIMO
  • CIMC ENRIC
  • Concentric AB
  • Daifuku
  • Dürr Aktiengesellschaft
  • Haitian International
  • Heidelberger Druckmaschinen Aktiengesellschaft
  • Hire Technologies
  • Interroll

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Analizzare i vertici aziendali è uno degli step più significativi del percorso analitico in quanto permette di dedurre la caratura professionale dei C Level aziendali e dunque di valutare l’aspetto di valore professionale del gruppo. A tali figure sono affidate le scelte più complicate e incisive per il futuro aziendale ecco perché occorre che tali figure rispondano a criteri professionali ben precisi. Nel caso specifico del gruppo Daniele possiamo definire come persone di spicco il presidente Gianpietro Benedetti e la vice presidente Camilla Benedetti.

Gianpietro Benedetti è un dirigente d’azienda italiano. Il suo percorso professionale nel gruppo Danieli ha origine nel 1961 dove inizia a collaborare come ingegnere progettista per poi essere promosso alla direzione dell’ufficio tecnologie e processo di laminazione sino a diventare co-amministratore delegato di Danieli nel 1986 e poi direttore generale nel 1991. Nel 2006 è stato nominato cavaliere del lavoro della Repubblica.

Camilla Benedetti è una dirigente d’azienda italiana laureata in economia e commercio e inizia la sua carriera come revisore contabile per la ditta Ernst&Young. Entra a far parte del gruppo Danieli nel 2008 dove si occupa del controllo di alcune consociate americane e europee. Una delle sue attività attuali è il coordinamento delle risorse umane. A lei si ascrive il cambio di mentalità imprenditoriale del gruppo con una particolare attenzione alle persone.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Come specificato l’azienda per mezzo della sua vice presidente Camilla Benedetti pone un particolare focus sul benessere dei lavoratori supportando il progetto “Envisioning” coinvolgendo 40 top executive da tutto il mondo per riflettere sul ruolo centrale del HR nell’affermazione dei valori aziendali. In aggiunta il gruppo Danieli conta un totale di 8668 dipendenti secondo una stima del 2021 il cui sentiment è estremamente positivo.

Livello di indebitamento dell’azienda

Lo strumento del debito è quasi imprescindibile per un’azienda nell’avvio e nel proseguo delle proprie attività commerciali, per mezzo della raccolta fondi infatti si genera un debito contratto con i finanziatori e che nel tempo va gestito fino alla sua estinzione totale. Nello specifico del gruppo Danieli il debito per il 2021 è stato pari a zero.

La RoadMap societaria

La siderurgia del futuro non sarà uguale a quella del passato o almeno questo è ciò che ha promesso il nuovo co-CEO di Danieli Rolando Paolone. La crescita del comparto è stata notevole negli ultimi anni con un aumento significativo degli investimenti e un’accelerazione nelle tecnologie green-steel. Dunque tanti sono i temi caldi nella tabella di marcia aziendale che lasciano presagire un futuro finanziario e speculativo estremamente interessante.

Investire in Azioni Danieli

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Danieli.

Grafico azioni Danieli aggiornato in tempo reale

Previsioni Titolo Danieli

Per eseguire nel modo più corretto possibile le previsioni sulle Azioni Danieli occorre prendere in considerazione tutti quegli elementi che possono influenzare innanzitutto l’andamento del settore di riferimento.

A seguire, è bene informarsi anche sulle vicende societarie, sia dal punto di vista economico sia per ciò che può riguardare eventuali altre questioni. Infatti, come accaduto peraltro nel 2016, alcuni fattori hanno influito notevolmente sulla fiducia degli investitori. Tra questi, il rinvio a giudizio per questioni fiscali, ma anche un nuovo accordo con l’Iran.

Più in generale, bisogna tenersi aggiornati anche sulla salute economica nazionale e internazionale.

Storico Quotazioni Danieli

Lo storico delle quotazioni delle Azioni Danieli evidenzia un trend complessivo che segue un andamento al ribasso. Il Titolo, quotato oltre i 25 euro solo nel 2014, vale oggi circa 16 euro per azione.

Effettivamente, questi due prezzi delimitano il range in cui si muove il bene finanziario, dagli esordi a oggi. Tra alti e bassi, dunque, possiamo affermare che la quotazione ha saputo resistere ai periodi di crisi. Dunque, sul mercato, il titolo attrae ancora moltissimi investitori, nonostante gli ultimi mesi di calo.

Dividendi Azioni Danieli

I dividendi societari della Danieli & C. Officine Meccaniche S. p. A. vengono staccati regolarmente ogni anno, nel mese di Novembre. Il valore per dividendo all’ultima distribuzione è stato pari a 0,12 centesimi di euro.

Trading su Azioni Danieli

Il trading online su CFD Danieli può garantire ottimi ritorni soprattutto sul breve periodo. In questo caso, il trader andrà a speculare in base ai dati economici giornalieri che in qualche modo possono influenzare il titolo. Sul lungo termine, l’operazione risulta più ardua, visto lo storico della quotazione che abbiamo illustrato sopra.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Danieli
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Danieli
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Danieli! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.