Come comprare e investire in Azioni MediaTek

Le Azioni MediaTek (Ticker 2454, Codice ISIN TW0002454006) vengono emesse da MediaTek Inc, un’azienda taiwanese con sede a Hsinchu, principalmente impegnata nella ricerca, sviluppo, produzione e distribuzione di chipset di circuiti integrati multimediali (IC). I principali prodotti commercializzati dalla compagnia includono chipset per comunicazioni mobili, chip per tablet, chip bluetooth, chip per reti locali senza fili (WLAN), chip per sistemi di posizionamento globale (GPS), chipset per archiviazione ottica, chip singoli per lettori di dischi versatili digitali (DVD), chip di controllo televisivo, chip singoli per dispositivi Internet of Things di intelligenza artificiale, chipset elettronici per autoveicoli e altri prodotti.

La Società è inoltre impegnata nella fornitura dei relativi servizi di progettazione, collaudo, manutenzione e consulenza tecnologica. I prodotti MediaTek sono utilizzati principalmente in telefoni cellulari, TV digitali, sistemi di personal computer, elettrodomestici digitali, dispositivi indossabili e prodotti Internet of Things. L’azienda distribuisce sia nei mercati nazionali che esteri.

mediatek azioni titolo previsioni grafico quotazioni dividendi

Il titolo MediaTek è quotato alla Borsa di Taiwan, su cui è presente dal 2004. Chi desidera fare trading sulle azioni MediaTek andrà ad operare su un bene finanziario di un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 1,094.66B, con oltre 1,58 miliardi di azioni attualmente in circolazione. Il rapporto P/E di 41.72 punti indica una significativa sopravvalutazione del prezzo e una forte fiducia da parte dei trader.

Per investire in azioni MediaTek occorre avere un conto trading su una piattaforma broker regolamentata. MyTradingPartner è senza dubbio il broker migliore in circolazione. La sua piattaforma di trading è semplice ed intuitiva ed include strumenti utili come segnali di trading e conti demo, volti a rendere il trading facilmente praticabile per tutti. Per aprire un conto basta un deposito di soli 200 euro. Per iscriverti su MyTradingPartner e beneficiare delle sue offerte clicca qui.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: MyTradingPartner

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySec

  • Demo Gratis
  • Corso Totalmente Gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

58% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni MediaTek: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

MediaTek è una compagnia che progetta e vende componenti per smartphone di ultima generazione. In un’epoca che ci vede sempre più connessi e le cui relazioni umane si basano quasi interamente su questo tipo di generazioni, aziende come MediaTek stanno vivendo il massimo splendore. Questo nuovo modo di comunicare, proprio specialmente delle nuove generazioni ha generato una richiesta molto più ampia, in quanto lo strumento è stato reso fruibile per chiunque rendendo i prezzi accessibili. Comprare azioni MediaTek dunque può rappresentare uno spunto operativo interessante ma che va comunque considerato nella sua complessità approfondendone in fase preliminare gli aspetti più indicativi del modo di fare impresa e il relativo approccio al mercato di riferimento. Fra gli elementi più significativi andremo a prendere in esame:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Con un iter analitico strutturato attraverso 7 punti chiave è possibile analizzare gli aspetti chiave filtrandoli dagli elementi di non interesse al fine di avere un’analisi completa del titolo prima di procedere all’acquisto azionario!

Il modello di business dell’azienda

MediaTek è una compagnia di Taiwan fondata nel 1997 attiva nella produzione di:

  • Semiconduttori Fabless
  • Componenti per Smartphone
  • Componenti per Tablet
  • Componenti per le comunicazioni wireless
  • Componenti per archiviazione di memoria
  • Componenti per GPS
  • Componenti per TV ad alta definizione
  • Soluzioni System On Chip

Per volumi globali di vendita è considerata fra le 25 aziende più grandi di fornitura di semiconduttori e conta 25 sedi sparse per il mondo. Il modello di business adottato dalla società è di tipo mass market in quanto ingloba quasi tutta la componentistica per tecnologia senza operare distinzioni in termine di fasce di clientela.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Ciascuna azienda va compresa e interpretata nel proprio contesto specifico e di conseguenza individuandone gli elementi più rappresentativi del modo di fare business. In cima alla lista c’è sicuramente il modello di business del gruppo, ma come verificare se quest’ultimo è poi effettivamente efficace? Un modo largamente usato è la profilazione finanziaria in quanto consente di acquisire un quadro economico del gruppo mediante i report di bilancio prodotti su base periodica dalle aziende stesse. Attraverso tali documenti è possibile ricostruire la storia finanziaria del gruppo individuandone i picchi massimi e potendo dunque avere una misura approssimativa del potenziale di crescita del titolo in futuro. Vediamo nella fattispecie i ricavi realizzati dal gruppo MediaTek negli ultimi 3 anni di esercizio dal 2020 al 2022 rappresentati in miliardi di dollari:

  • 2020 – 11.12
  • 2021 – 17.67
  • 2022 – 18.87

Studio dei competitor dello stesso settore

Un buon modo per interpretare correttamente i dati raccolti è avvalersi di punti di riferimento che indichino gli standard a cui è abituato il settore. Per farlo occorre indagare il comparto in cerca delle altre realtà commerciali presenti e del loro relativo approccio al mercato. Individuare la concorrenza permette di poter confrontare i diversi stili di fare impresa così da mettere in evidenza i punti di forza e le eventuali carenze della compagnia su cui si intende investire. Vediamo nella fattispecie chi sono i principali competitor del gruppo MediaTek:

  • U-Blox
  • Apple
  • Qualcomm
  • Sigma Design
  • SPIL
  • PANJIT International
  • Unigroup Guoxin Microelectronics
  • Novatek Microelectronics
  • Hisilicon
  • Realtek Semiconductor
  • Marvell Technology
  • Broadcom
  • Silicon Labs

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Per poter dire di avere indagato davvero in modo approfondito tutti gli elementi di interesse commerciale occorre eseguire una scansione anche della leadership della compagnia. La funzione dell’apparato di governance è una gestione totale delle attività finanziarie e non del gruppo che comporta un’elevata incisività sul corso degli eventi. Pertanto conoscere quale modello di governance sia stato adottato da una compagnia e i relativi C Level che ne fanno parte è un passaggio importante nella comprensione delle dinamiche interne e una previsione approssimativa della direzione commerciale del gruppo. Conoscere i trascorsi lavorativi delle figure chiave inoltre è un misuratore di competenza molto utile per gli investitori per individuare anche aspetti di valore che non siano necessariamente di tipo materiale. Per quanto concerne il gruppo MediaTek possiamo selezionare come figure chiave il Chairman e CEO Ming Kai Tsai e il vice chairman Cho Jyh-Jer.

Ming Kai Tsai è un imprenditore e dirigente d’azienda taiwanese nato nel 1950. Nel 2020 è stato classificato da Forbes al posto numero venti della lista degli uomini più ricchi del mondo con un patrimonio netto di 1.80 miliardi di dollari. Nel 2014 è stato classificato invece al posto numero ventuno nella classifica di Harvard Business Review come Best Performing CEOs In The World. Nel 2016 è stato insignito del Morris Chang Exmplary Leadership Award per il suo essere stato un visionario nel campo della progettazione di semiconduttori.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Ogni azienda per poter garantire ai propri utenti finali puntualità e alti standard qualitativi deve dotarsi di una forza lavoro capace ed efficiente. Oltre a selezionare i migliori lavoratori occorre poi preservarne l’entusiasmo e incoraggiarne quotidianamente il coinvolgimento al fine di aumentare la produttività e generare nel lavoratore un senso di appartenenza che lo renda più fedele e disposto allo sforzo per il bene societario sentendosene direttamente responsabile. Analizzare il sentiment è dunque importante per determinare lo stato di salute interno al gruppo e comprenderne la stabilità anche valutandone l’etica della cura dei dipendenti. Politiche basate sull’inclusività sono la base su cui fondare un clima di serenità aziendale e l’engagement del lavoratore. MediaTek nella fattispecie conta un totale di 17.449 dipendenti a vario titolo. I lavoratori del gruppo riferiscono di un ambiente di lavoro sereno con benefit adeguati a fronte però di turni di lavoro molto lunghi. Nel complesso il sentiment che emerge è di natura positiva.

Livello di indebitamento dell’azienda

Il debt to equity ratio di MediaTek era a marzo 2022 di 0.88.

La RoadMap societaria

I prodotti del gruppo MediaTek sono in continua evoluzione come le nuove varianti di processore Dimensity 9000+ da poco lanciato sul mercato. Le prospettive del gruppo sono ottime visto la crescente domanda di prodotto in giro per il mondo. Si stima che oggi ogni abitante della terra oggi possegga almeno un cellulare e per tali ragioni le possibilità di apprezzamento sono concrete.

Investire in Azioni MediaTek

Il titolo MediaTek si riferisce ad una società fondata nel 1997 e che oggi vanta oltre 7000 dipendenti nel mondo, un fatturato di oltre 4500 milioni di dollari e un utile netto di circa 1000 milioni di dollari. Si tratta di una delle 25 più grandi aziende fornitrici di semiconduttori.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo MediaTek.

Grafico azioni MediaTek aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo MediaTek

Per fare delle previsioni sulle Azioni MediaTek efficaci, occorre fare riferimento al settore dell’elettronica. Strettamente collegata al più ampio settore della tecnologia, l’elettronica è, da sempre, un’area in continua espansione e crescita.

In base a ciò, MediaTek deve fronteggiare un’accanita concorrenza. Tuttavia, nel corso degli anni, la compagnia ha saputo mantenere una forte leadership nel settore, sia a livello nazionale che a livello globale.

L’andamento dell’economia, lo sviluppo e la commercializzazione di nuovi prodotti, eventuali acquisizioni e partnership, sono tutti elementi che potranno contribuire, al rialzo o al ribasso, alle variazione del prezzo del titolo della società.

Storico quotazioni MediaTek

Lo storico delle quotazioni delle azioni MediaTek evidenzia che il titolo della società taiwanese, in questo momento, sta vivendo il suo periodo di maggior ricchezza in Borsa. Nell’estate 2020, il prezzo ha raggiunto il valore di oltre 700.00 TWD, il suo massimo storico. 

Nel 2007, nel 2010 e nel 2014 sono stati registrati altri periodi molto positivi, con consistenti rialzi della quotazione. La risorsa registra anche un volume medio di contrattazioni molto alto, il che apre ai trader buone opportunità di profitto, soprattutto nel breve termine.

Dividendi azioni MediaTek

Dal 2015 ad oggi, i dividendi societari di MediaTek Inc sono stati emessi e pagati regolarmente, ogni anno. L’ultimo pagamento è datato giugno 2020, per un dividendo pari a 10.5 TWD per azione, e un rendimento dell’1,52%.

Trading su azioni MediaTek

Il trading online su CFD MediaTek è buon modo alternativo per diversificare il proprio portafoglio di investimento. Considerando i volumi di contrattazioni che la risorsa riesce a generare, si tratta senz’altro di un titolo da tenere in considerazione sia per strategie a breve termine che a lunga scadenza.

Come Comprare e Investire in Azioni MediaTek FAQ

Qual è il TICKER e il codice ISIN delle azioni MediaTek?

Il TICKER delle azioni MediaTek è 2454. Il codice ISIN è TW0002454006.

Come posso acquistare azioni di MediaTek?

Consigliamo l'uso di un broker regolamentato presente nella tabella su TradingCenter.it per comprare azioni di MediaTek. Aprite un conto, depositate i fondi, cercate MediaTek sulla loro piattaforma, piazzate l'ordine e monitorate le azioni nel portafoglio per la vostra sicurezza finanziaria.

Quali sono i fattori che influenzano il prezzo delle azioni di MediaTek?

Il prezzo delle azioni di MediaTek è influenzato da fattori come performance finanziaria, domanda di semiconduttori, concorrenza nel settore, innovazione tecnologica, partnership con produttori di dispositivi, cambiamenti nelle tendenze di consumo tecnologico e condizioni economiche globali. La crescita delle vendite di semiconduttori e l'adozione delle sue tecnologie influiscono sul valore delle azioni dell'azienda.

Chi è il maggior azionista di MediaTek?

Il maggior azionista di MediaTek è Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC), con una partecipazione del 7,9%.

Quali sono le prospettive future per le azioni di MediaTek?

Le prospettive future per le azioni di MediaTek dipendono dall'adozione continua delle sue tecnologie nei dispositivi elettronici, dall'evoluzione del settore dei semiconduttori, dall'innovazione nei prodotti, dalla gestione della concorrenza e dalla crescita della domanda di tecnologie come 5G e IoT.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni MediaTek
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni MediaTek
Descrizione
Come comprare e investire in azioni MediaTek! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico in tempo reale.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.