Come comprare e investire in Azioni McDonald

Le azioni McDonald (Ticker MCD , codice ISIN US5801351017 ) sono quelle della maggior catena di ristoranti fast food al mondo. Al momento è presente in 118 paesi con più di 35.000 ristoranti per una capacità complessiva che supera i 48 milioni di clienti al giorno. Fondata nel 1940, dai fratelli Dic e Mac McDonald a San Bernardino in California, venne acquistata da Ray Kroc nel 1955 per 2,7 milioni di dollari e trasformata in McDonald’s Corporation. L’ascesa del colosso della ristorazione è stata da allora fulminea: nel 1967 apre il primo ristorante in Canada, nel 1971 in Europa. Nel 1999 la McDonald Corporation ha aperto 1998 nuovi ristoranti, più di 5 al giorno. Nonostante le numerose campagne di diffamazione, il titolo McDonald ha registrato negli ultimi 5 anni un aumento del 60,59%, imponendosi sul mercato come sinonimo di successo. Nel 2016 ha registrato un sorprendente aumento del 10% di utile per azione, da 1,31 a 1,44 dollari.

mcdonald azioni previsioni quotazioni titolo

Fare trading sulle azioni McDonald si presenta come la scelta ideale per investimenti solidi non soggetti a allarmanti oscillazioni. Il CEO Steve Easterbrook ha lanciato in un’intervista alla CNBC un nuovo piano di investimenti a lungo termine per mantenere i sorprendenti tassi di crescita delle azioni della società. Il capitale di mercato dell’azienda nel 2018 è fissato a 140, 76 miliardi di dollari.

Per investire in azioni McDonald’s facilmente e direttamente da casa, basta operare su un broker regolamentato. LiquidityX è un ottima piattaforma adatta a trader di tutti i livelli. Attivando il conto con un deposito di soli 200 euro, si può fare trading con l’aiuto dei segnali di trading, ossia delle notifiche giornaliere che hanno l’obbiettivo di suggerire gli investimenti potenzialmente più remunerativi. Per completare la tua registrazione su LiquidityX clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni McDonald: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

McDonald è una delle più celebri catene di fast food americane, presente in tutto il mondo e unica nel suo genere. Considerata vessillo di globalizzazione il gruppo è presente in borsa con risultati stabili e molto soddisfacenti. Comprare azioni McDonald è possibile per mezzo delle principali piattaforme di trading regolamentate presenti sul mercato. Tuttavia sebbene il gruppo sia molto noto e riconoscibile forse non ti sei mai fermato ad analizzarne i principali aspetti di valore economico. Acquistare azioni significa sperare di poterle rivendere ad un prezzo superiore pertanto è opportuno in fase preliminare individuare tutti gli aspetti che potrebbero esserne la causa in futuro. Fra gli elementi più esplicativi andremo ad analizzare:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Attraverso i 7 punti chiave più indicativi è possibile ricostruire la storia di eccellenza del gruppo McDonald che la ha resa uno dei marchi più riconoscibili in tutto il mondo!

Il modello di business dell’azienda

McDonald è una catena di fast food e ristoranti americana fondata nel 1940. Considerata fino al 2018 la più grande del mondo fino a quando è stata superata dal suo diretto competitor Subway. Il gruppo gestisce le proprie filiali in modo diretto o avvalendosi di franchising in tal modo è presente praticamente in tutto il mondo con 40.000 ristoranti in oltre 100 paesi. Il tipo di revenue del gruppo si basa sulle seguenti entrate:

  • Licenze di sviluppo
  • Franchising Convenzionale
  • Affiliati
  • Ristoranti Gestiti dal gruppo

Il gruppo per potenziare il lato digitale ha perfezionato i propri servizi tecnologici e abbreviato i tempi di consegna.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Una volta definito con esattezza il modello di business di cui si avvale il gruppo occorre testarne l’effettiva efficacia con i numeri. Eseguendo una analisi finanziaria del gruppo è possibile evidenziarne il giro d’affari e la sostenibilità delle operazioni così da individuare le possibilità di crescita del titolo nel corso del tempo. Analizzare i risultati finanziari è necessario in quanto principale rivelatore di successo e dello stato di salute della compagnia. Tali dati possono essere appresi dai documenti di bilancio che vengono prodotti dall’azienda e in cui vengono riportate in forma organizzata tutte le entrate e uscite dell’azienda. Vediamo nello specifico i fatturati del gruppo McDonald dal 2009 al 2021 espressi in milioni di dollari:

  • 2009 – 22.745
  • 2010 – 24.075
  • 2011 – 27.006
  • 2012 – 27.567
  • 2013 – 28.106
  • 2014 – 27.441
  • 2015 – 25.413
  • 2016 – 24.622
  • 2017 – 22.820
  • 2018 – 21.258
  • 2019 – 21.364
  • 2020 – 19.208
  • 2021 – 23.223

Studio dei competitor dello stesso settore

Uno dei modi per acquisire o perdere valore è il confronto. Dal confronto infatti tra diversi stili di business delle diverse realtà commerciali è possibile dedurre aspetti di valore commerciale ed eventuali di svantaggio nei confronti della concorrenza così da potervi attribuire la giusta interpretazione. Lo studio sui competitor permette di comprendere il ruolo della compagnia su cui si sta indagando nel proprio contesto di riferimento così da poterne cogliere elementi che ne aumentino la competitività e dunque la porzione di utenza. Il gruppo McDonald è stato considerato il più grande al mondo fino al 2018 anno in cui è stato sorpassato dalla catena di fast food Subway. Vediamo nello specifichi sono gli altri concorrenti della catena McDonald:

  • Burger King
  • Wendy’s
  • Yum Brands
  • Subway
  • Chipotle Mexican Grill
  • Starbucks
  • KFC
  • Taco Bell
  • Pizza Hut
  • Domino’s

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Comprendere le dinamiche interne e dunque meno note di una compagnia richiede strumenti di indagine più approfonditi che consentano di rivelare la logica che si cela dietro decisioni cruciali ma apparentemente insignificanti. Tali decisioni vanno collocate nel più ampio contesto delle strategie commerciali decise dai C Level. Un aspetto molto importante dell’organismo societario risiede infatti nella leadership. Ogni azienda plasma e sceglie il proprio modello di gestione naturalmente per rispondere a tutta quella serie di esigenze pratiche e amministrative. Conoscere quali siano le figure chiave di un gruppo significa dunque comprenderne le dinamiche interne e la filosofia del lavoro così da poterne prevedere le future mosse. Nel caso del gruppo McDonald possiamo adibire il titolo di C Level al Chairman Enrique Hernandez Jr. e al Presidente e Amministratore Delegato Chris Kempczinski.

Enrique Hernandez Jr. è un avvocato e dirigente americano nato nel 1955 a Los Angeles. Ha conseguito il diploma presso la Loyola High School e una laurea in economia all’Università di Harvard. La sua carriera nel settore legale inizia per il gruppo Brobeck, Pfleger & Harrison. Nel 1984 lascerà tale lavoro per unirsi a suo padre nella gestione della società di famiglia di sistemi di sicurezza di cui diventerà fra i maggiori al mondo. Nel 1996 è stato eletto amministratore delegato del gruppo McDonald, Nordstrom e Wells Fargo & Company. È stato inoltre amministratore delegato di Tribune Company e nel 2006 è stato eletto presidente di Nordstrom.

Chris Kempczinski è un dirigente d’azienda americano nato nel 1968 a Cincinnati in Ohio. Ha conseguito una laurea presso la Duke University e un master presso la Harvard Business School. La sua carriera professionale inizia con il gruppo Procter & Gamble in seguito è diventato consulente di gestione del Boston Consulting Group. Nel 2000 entra a far parte del gruppo PepsiCo ricoprendo il ruolo di vice presidente di strategia e sviluppo aziendale. Nel 2015 entra a far parte del gruppo McDonald passando per Kraft Food. Per McDonald ha ricoperto diversi ruoli strategici contribuendo in modo significativo alla crescita del gruppo.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Il gruppo McDonald si avvale di un totale di 200.000 dipendenti dislocati in oltre 100 paesi dove il marchio è presente. Lavorare per McDonald sebbene possa sembrare limitativo è invece un’ottima opportunità. Il gruppo è un colosso del proprio settore che investe in formazione dei propri dipendenti e che offre diverse posizioni professionali che stimolano l’impegno dei dipendenti per una crescita lavorativa. Nel complesso il sentiment è molto buono alimentato anche da un coinvolgimento indotto dal lavorare per un marchio così conosciuto e riconoscibile a livello mondiale.

Livello di indebitamento dell’azienda

Il debt to equity ratio di McDonald a marzo 2022 era pari a zero.

La RoadMap societaria

Il gruppo McDonald è ormai una realtà commerciale destinata a sopravvivere per sempre. Il coinvolgimento del gruppo in azioni di borsa e il giro d’affari la rendono un’azienda solida su cui sono stati scritti libri, celebre a tal punto da essere stato coniato un termine apposito per definire tale fenomeno “McDonaldizzazione”.

Investire in Azioni McDonald

Il grafico sottostante mostra l’andamento storico del titolo McDonald.

Grafico azioni McDonald aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo McDonald

Per fare previsioni sulle azioni Mc Donald è necessario innanzitutto guardare al grafico di prezzo qui riportato perché tra le informazioni che offre mostra anche la tendenza di mercato attualmente in essere. Questo può aiutare gli investitori a fare scelte informate in caso decidessero di operare sulle azioni McDonald, oggi come mai uno dei titoli più rinomati sul mercato.

Storico quotazioni McDonald

Lo storico delle quotazioni delle azioni McDonald mostra chiaramente come negli ultimi cinque anni il titolo ha più che raddoppiato il suo valore, che sembra momentaneamente stabile, con una quotazione minima di 182 dollari. Gli analisti sono generalmente concordi nel consigliare l’acquisto, essendo stata prevista un ulteriore crescita del titolo fino ad una quotazione di 210 dollari.

Dividendi azioni McDonald

I dividendi societari di McDonald vengono distribuiti ogni anno agli azionisti della società che possiedono quindi quote della stessa.

Trading su Azioni McDonald

Il trading online su CFD McDonald viene ampiamente praticato in tutto il mondo, in particolare in America, Asia ed Europa, ove il titolo è rinomato per la propria affidabilità.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni McDonald
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni McDonald
Descrizione
Come comprare e investire in azioni McDonald! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.