Come comprare e investire in Azioni Chevron

Le Azioni Chevron (Ticker CVX, Codice ISIN US1667641005) vengono emesse da Chevron Corporation, società statunitense con sede a San Ramon, attiva nel settore energetico. In particolare, la compagnia si occupa della produzione di carburante e lubrificanti. L’azienda opera attraverso due segmenti di business: Upstream e Downstream.

Le operazioni Upstream consistono principalmente nell’esplorazione, sviluppo e produzione di petrolio greggio e gas naturale, liquefazione, trasporto e rigassificazione associati al gas naturale liquefatto; trasporto di petrolio greggio tramite oleodotti internazionali per l’esportazione di petrolio; lavorazione, trasporto, stoccaggio e commercializzazione di gas naturale e la gestione di impianti.

chevron azioni titolo quotazione previsioni grafico dividendi

Le operazioni Downstream consistono principalmente nella raffinazione del petrolio greggio in prodotti petroliferi; commercializzazione di petrolio greggio e prodotti raffinati; trasporto di petrolio greggio e prodotti raffinati e produzione e commercializzazione di prodotti petrolchimici di base. Il titolo Chevron è quotato sulla Borsa di New York dal 1980, mentre la società ha oltre un secolo di storia, con la fondazione che risale addirittura al 1879. Il marchio nasce però nel secolo successivo, dopo una serie di riorganizzazioni del gruppo principale. Per chi desidera fare trading sulle azioni Chevron, il primo elemento da valutare è la capitalizzazione di mercato, attualmente di 176.78B, con oltre 1,9 miliardi di azioni in circolazione.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Chevron: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

Comprare azioni dell’azienda petrolifera Chevron è per certi versi un’occasione operativa da cogliere con il giusto timing, nel tempo la compagnia ha realizzato risultati molto soddisfacenti ma per comprare le azioni nel modo giusto è opportuno procedere ad un’ispezione approfondita di quali siano i rischi e i benefici al fine di fare la mossa giusta nel modo giusto. Nel corso di questo nuovo articolo andremo a comprendere i meccanismi societari e gli aspetti più importanti come:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

L’analisi dei nostri 7 punti chiave ti permetterà di capire meglio l’azienda e come comprare azioni Chevron in maniera serena!

Il modello di business dell’azienda

Chevron è un’azienda americana del settore petrolifero fondata nel 1879. Il target del gruppo è quello di fornire alle aziende e ai consumatori una vasta gamma di prodotti petroliferi e gas. L’azienda presenta un modello di business segmentato a seconda delle diverse aree di interesse commerciale, che sono bipartite in:

  • Upstream (concerne l’esplorazione, lo sviluppo e la produzione di greggio e gas naturale)
  • Downstream (concerne la raffinazione del greggio in prodotti petroliferi)

I prodotti petrolchimici di Chevron sono pensati per rispondere alle esigenze di vari settori industriali come:

  • Produzione Chimica
  • Plastica e Gomma
  • Automobilistico
  • Petrolio e gas 
  • Farmaceutico
  • Servizi Pubblici

Tra i clienti di spicco dell’azienda Chevron figurano gruppi come 3M e General Electric e la maggior parte del flusso di denaro proviene dall’area degli Stati Uniti. Il gruppo gestisce le sue vendite mediante team specializzati e si avvale come canale principale del suo sito web ufficiale ove pubblica le specifiche sui prodotti e le novità inerenti al gruppo.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Comprare azioni di un’azienda è sempre una scelta che deve implicare una profonda conoscenza dell’azienda in questione. Parte integrante e molto importante riguarda appunto l’analisi dei bilanci aziendali, tale operazione ci permette di operare un ragionamento più lucido e basato sui numeri piuttosto che sulla mera sensazione. I fatturati inoltre sono un dato che è difficile alterare e che dunque offre una visuale nitida del reale andamento delle cose e dei possibili contesti finanziari futuri. Per procedere al meglio alla nostra analisi andiamo a contestualizzare il nostro ragionamento. Nel caso di Chevron nel 2018 il fatturato a fine anno del gruppo era di 158,9 miliardi di dollari. Nel 2019 il fatturato del gruppo è segnato da un calo che fa chiudere l’esercizio annuale a Chevron con 139,87 miliardi di dollari. Nel 2020 il bilancio della compagnia segna un ulteriore rosso chiudendo l’esercizio annuale con fatturati per 94,97 miliardi di dollari. In fine nel 2021 il fatturato di Chevron torna a crescere chiudendo l’anno solare con 155,61 miliardi di dollari.

Studio dei competitor dello stesso settore

Il settore di riferimento del gruppo Chevron ossia quello petrolifero ed energetico è altamente specializzato ma ciò nonostante è densamente popolato di aziende attive. Una parte del processo conoscitivo di un gruppo è anche confrontarla con altre aziende che forniscono i medesimi servizi al fine di evidenziarne le criticità e i punti di forza. Questo è un ottimo indicatore per capire come in futuro la società possa collocarsi nel panorama finanziario. Nello specifico i competitor del gruppo Chevron sono molti vediamo insieme i principali:

  • ExxonMobil
  • BP
  • Valero Energy
  • EOG Resources
  • RWE
  • ENI
  • Schlumberger
  • TotalEnergies
  • Shell
  • Texaco
  • ConocoPhillips
  • Koch industries
  • Phillips66

Le persone chiave collegate all’azienda

Ogni compagnia deve sicuramente una parte del proprio successo ai propri vertici aziendali. Un’azienda di alto spessore e valore commerciale tenderà infatti a contornarsi di figure chiave di alto livello professionale. Analizzare nello specifico chi sia al timone di una società è un ottimo indicatore della filosofia lavorativa e di come poter gestire tale dato a proprio vantaggio. A prescindere dunque dal fatto che si tratti di una piccola, media o grande impresa è sempre imprescindibile conoscere da vicino i vertici per capire come facciano impresa e cosa aspettarci in futuro. Nel caso di Chevron possiamo senza dubbio definire come figure chiave il presidente e amministratore delegato David J. O’Reilly e il CFO Steve Crowe.

David J. O’Reilly è un dirigente d’azienda irlandese nato nel 1947 ha iniziato la sua carriera in Chevron nel 1968 fino a diventarne il presidente nel 2000. Inoltre Mr. O’Reilly è nel consiglio d’amministrazione di Bechtel Corporation e direttore del consiglio d’amministrazione di Saudi Aramco. Vice presidente della National Petroleum Council e membro del Business Council vanta un’esperienza superiore a tutti i suoi collaboratori.

Steve Crowe è un dirigente d’azienda nato nel 1947 ha iniziato la sua carriera in compagnia nel 1972 è stato direttore finanziario di Chevron fino al suo ritiro dalle attività nel 2009 dopo ben 36 anni di servizio in azienda. A lui si attribuisce un ruolo chiave nell’acquisizione di Unocal.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

I lavoratori per una compagnia rappresentano in modo inequivocabile la vera anima e forza portante. Gli impiegati di un’azienda si occupano direttamente e indirettamente del suo benessere tale partecipazione emotiva da parte dell’impiegato può tuttavia venire a mancare se le condizioni di lavoro risultano troppo stressanti o poco eque. Ecco perché nell’analisi di mercato di un titolo si tende sempre ad esaminare questo fattore al fine di capire quale sia lo status di salute interno della compagnia. La spinta a crescere deve essere un perno imprescindibile per stimolare al meglio la produttività e la crescita del welfare interno. Nel caso specifico di Chevron, il gruppo conta un totale di 42,595 dipendenti secondo una stima del 2021. In questo caso il sentiment riscontrato è in prevalenza negativo, i dipendenti descrivono una situazione lavorativa tossica dove il management tende più a pensare al proprio benessere anche a scapito di quello degli impiegati.

La RoadMap societaria

L’orientamento di mercato del gruppo Chevron si è rivelato in crescita negli ultimi anni presi in analisi. L’azienda opera in un segmento di mercato estremamente strategico che lascia presagire che l’acquisto delle suddette azioni possa rappresentare un’opportunità speculativa degna di nota per il futuro da valutare in relazione al proprio bilancio operativo.

Investire in Azioni Chevron

Il titolo Chevron si riferisce ad un’azienda che, nonostante l’enorme portata della sua attività, è stata sotto inchiesta per quasi trent’anni (1964 – 1990) con l’accusa di contaminazione della foresta amazzonica.

La compagnia deve far fronte alla concorrenza di colossi come ExxonMobil e Shell.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Chevron.

Grafico azioni Chevron aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Chevron

Per fare delle previsioni sulle Azioni Chevron che possano rispecchiare il reale andamento di mercato, il trader dovrà soffermarsi su diversi punti chiave.

In primo luogo, sarà necessario monitorare lo sviluppo delle attività della compagnia nel settore del gas naturale e la politica dei prezzi attuata.

Eventuali investimenti, contratti, acquisizioni o collaborazioni, potranno ugualmente influenzare il titolo. Oltre alle attività supplementari, il trader dovrà seguire da vicino l’andamento del settore energetico, soffermandosi in particolare sul livello di domanda per il greggio e il gas naturale.

Infine, come per ogni altra società quotata in borsa, il trader dovrà rimanere aggiornato sui bilanci societari e sulle attività della concorrenza.

Storico quotazioni Chevron

Lo storico delle quotazioni delle azioni Chevron evidenzia un titolo che, nei primi 13 anni dal debutto sul mercato, si è mantenuto sotto i 20 dollari per azione. Dopodiché, la quotazione ha iniziato a salire in modo significativo, pur attraversando anche periodi di consistenti ribassi.

Il massimo storico è stato registrato nel 2014, con il titolo che si è spinto oltre i 130 dollari per azione. Oggi ne vale all’incirca 91.

Dividendi azioni Chevron

I dividendi societari di Chevron Corporation vengono emessi regolarmente quattro volte l’anno, per un importo sempre in crescita negli ultimi 15 anni. L’ultimo pagamento registrato risale a novembre 2020, per un dividendo del valore di 1,29 dollari per azione e un rendimento del 5,75%.

Trading su azioni Chevron

Il trading online su CFD Chevron può rappresentare un’ottima alternativa di investimento. Tuttavia, come accade spesso nel settore energetico, il Titolo è soggetto ad una serie di rischi che lo rendono più adatto ai neofiti che ai professionisti.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Chevron
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Chevron
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Chevron! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-77% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.