Come comprare e investire in Azioni Micron

Le Azioni Micron (Ticker MU, Codice ISIN US5951121038) vengono emesse da Micron Technology Inc., una multinazionale statunitense operante nella produzione di dispositivi a semiconduttore. Il portafoglio di prodotti dell’azienda comprende DRAM (Dynamic Random Access Memory), negative-AND Flash (NAND) e NOR Flash. La compagnia opera attraverso diverse divisioni. La Business Unit Compute and Networking (CNBU) comprende i prodotti di memoria venduti nei mercati di elaborazione, networking, grafica e server cloud. La Mobile Business Unit (MBU) include prodotti di memoria venduti nel segmento smartphone, tablet e altri mercati di dispositivi mobili. La divisione Storage Business Unit (SBU) include prodotti di memoria venduti nei mercati aziendali, client, cloud e storage rimovibile. SBU include anche prodotti venduti a Intel attraverso la joint venture Intel/Micron Flash Technology (IMFT). Infine, la Embedded Business Unit (EBU ) comprende prodotti di memoria venduti nei mercati automobilistico, industriale, della casa (smart) e dell’elettronica di consumo.

micron azioni previsioni quotazioni titolo

Il titolo Micron è quotato alla Borsa di New York, in Messico e su diverse Borse Europee. L’azienda è in attività dal 1978 e ha sede principale a Boise. Chi desidera fare trading sulle azioni Micron deve innanzitutto ragionare sul fatto che l’azienda realizza il proprio volume d’affari principalmente in Cina.

Per investire in azioni Micron occorre operare su un broker regolamentato. LiquidityX è il migliore broker in circolazione che permette di operare senza pagare commissioni sulle azioni. Per attivare un conto ed iniziare ad investire, è richiesto un deposito di soli 200 euro. Per iscriverti su LiquidityX ed investire senza spese inutili, clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Micron: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Micron Technology Inc. è una multinazionale con sede in Idaho, Stati Uniti, ed è stata nominata da Thomson Reuters tra le aziende più innovative al mondo nel 2012. Questa società produce diverse soluzioni di memoria come memorie flash NAND e NOR, memorie DRAM e soluzioni multichip (MCP) e, nel mondo, si classifica tra le prime cinque aziende produttrici di semiconduttori.

In questo articolo analizzeremo ogni componente di interesse commerciale della società per valutare le sue possibilità di crescita. Per farlo, approfondiremo i punti seguenti:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Analizzando questa lista punto per punto, comprenderemo il modus operandi dell’azienda, capendo in seguito se conviene comprare azioni Micron.

Il modello di business dell’azienda

La multinazionale Micron Technology offre la più grande selezione di soluzioni a semiconduttore su silicio dell’industria nel settore e vanta oltre 35 anni di esperienza.
Tra i prodotti principali che produce troviamo:

  • Memorie DRAM
  • Memorie Flash NAND e NOR
  • Unità di memorizzazione a stato solido
  • Dispositivi di memoria per i consumatori
  • Semiconduttori
  • Moduli di memoria
  • Soluzioni multichip (MCP)
  • Hybrid memory cube (HMC)

Questi prodotti vengono applicati in numerosi settori come:

  • Dispositivi di calcolo
  • Elettronica di consumo
  • Server per archiviazione dati
  • Sistemi di Networking
  • Dispositivi mobili
  • Elettronica per sistemi integrati
  • Automotive

L’azienda opera anche in Italia con il nome di Micron Semiconductor Italia S.r.l., dove ha sede a Vimercate, Agrate Brianza, Avezzano, Arzano e Padova.
Qui si occupa, nell’ambito di memorie non volatili, di:

  • Attività di ricerca
  • Progettazione
  • Sviluppo prodotti
  • Ingegneria

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Per capire la situazione attuale di Micron è importante analizzare perdite e guadagni degli ultimi anni.
Dopo due anni con entrate stabili intorno ai 16 miliardi di dollari, nel 2016 la società chiude l’anno con entrate per soli 12 miliardi di dollari, andando in perdita del 29%.
Il 2018 è stato l’anno più fortunato dell’azienda, con entrate di 30 miliardi di dollari e ben 14 miliardi di dollari di profitto.
Negli anni a seguirsi, le entrate rimangono stabili intorno ai 20 miliardi, mentre nel 2021 Micron chiude con un ottimo fatturato di 27 miliardi di dollari e 5 miliardi di profitto.

Vediamo nello specifico i fatturati di Micron dal 2010 ad oggi in miliardi:

2010 – 6.10
2011 – 9.29
2012 – 8.37
2013 – 8.04
2014 – 16.36
2015 – 16.19
2016 – 12.40
2017 – 20.32
2018 – 30.39
2019 – 23.41
2020 – 21.43
2021 – 27.70

Studio dei competitor dello stesso settore

Un altro passo essenziale per capire i vantaggi competitivi e le mancanze di un azienda è individuare i competitor.
Le maggiori aziende concorrenti di Micron sono:

  • MediaTek
  • Intel Corporation
  • Western Digital Corporation
  • SanDisk
  • Seagate Technology

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Il successo di un azienda è relazionabile alle persone che ci lavorano e soprattutto ai suoi leader. Per questo è importante capire chi sta dietro ad ogni atto decisionale.
Sanjay Mehrotra ricopre il ruolo di CEO a partire dal 2017.
Ha conseguito la laurea in ingegneria elettronica alla Berkley University, dopodiché ha proseguito gli studi a Standford dove ha preso parte al programma per dirigenti aziendali.
Prima di entrare a far parte di Micron, ha fondato e gestito la SanDisk Corporation, dove ha ricoperto il ruolo di CEO, portandola alla vendita nel 2016.
Negli anni che precedono SanDisk, Sanjay Mehrotra ha lavorato come ingegnere progettuale per società come Device Technology ed Intel Corporation.

Il sentimento dei lavoratori dell’azienda

L’azienda Micron conta approssimativamente 43,000 dipendenti.
La maggior parte dei dipendenti considera il proprio salario soddisfacente, che include assistenza sanitaria completa e vacanze pagate.
I dipendenti si ritengono fortunati ad avere orari di lavoro flessibili, che possono adattarsi anche a chi ha appena partorito.
Inoltre, la sede comprende una palestra ed una mensa, ed i dipendenti possono lavorare in parte da remoto.
Nonostante alcuni si lamentino di una carenza di dipendenti, che è causa di una mole di lavoro più pressante, la maggior parte si ritiene contenta del proprio lavoro.

Livello di indebitamento dell’azienda

Un altro fattore da considerare quando si cerca di capire il valore reale di un azienda è il suo livello di indebitamento.
Il debito aziendale di Micron nel 2019 è salito del 20.13% arrivando a 4.541 miliardi di dollari. Nel 2020 è arrivato a 6.373 miliardi, salendo del 40.34%, e nel 2021 è salito del 3.89% arrivando ad un totale di 6.621 miliardi.

La RoadMap societaria

Micron ha annunciato di voler investire fino a 150 miliardi di dollari nei prossimi 10 anni nella produzione e nella ricerca e sviluppo, pianificando di espandersi negli stati uniti con un nuovo impianto produttivo.
Inoltre, ha appena annunciato la produzione della prima memoria 3D NAND Flash a 232 layer, che è di tipo TLC ed ha una capacità di 128 GB.
La memoria 3D NAND Flash migliorerà la densità, il consumo e la bandwith, ed il suo obbiettivo è di ridurre i costi di produzione, in modo da distribuire soluzioni a prezzi più vantaggiosi e di aumentare i margini di profitto dell’azienda.

Investire in Azioni Micron

Il titolo Micron appartiene ad un’azienda che, per due anni consecutivi, nel 2012 e nel 2013, è stata inserita nella classifica delle 100 aziende più innovative al mondo. Attualmente, la società è nel gruppo dei primi 5 produttori di semiconduttori a livello globale.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Micron.

Grafico azioni Micron aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Micron

Per fare delle previsioni sulle Azioni Micron che possano risultare profittevoli, il trader dovrà studiare innazitutto il settore operativo della società. Il mercato dei semiconduttori è in ampia crescita. E lo sviluppo della tecnologia, nonché la domanda globale dei prodotti di Micron, fa pensare ad un futuro piuttosto florido per la compagnia.

Dal momento in cui occorre ragionare su un mercato molto redditizio, è anche chiaro che, nel settore, sia presente una concorrenza molto forte. Inoltre, il trader dovrà soffermarsi anche sulla crescita delle economie dei vari paesi in cui opera e vende. La maggior parte delle entrate arrivano dalla Cina, ma la società è molto forte anche nel suo paese di origine, ovvero gli Stati Uniti.

Storico quotazioni Micron

Lo storico delle quotazioni delle azioni Micron evidenzia un titolo che, nel suo primo decennio di presenza sui mercati finanziari, non ha fatto registrare movimenti di rilievo. Dal 1993 al 1995 la prima impennata. In poco tempo, la quotazione è passata da un prezzo di circa 2.30 euro per azione ad un picco di 40 euro per azione.

Fino al 2000, il titolo ha subito parecchie oscillazioni. Nel mese di Giugno del 2000 la quotazione ha realizzato il suo massimo storico vicino ai 90 euro per azione. Un livello mai più raggiunto. Ne è seguito un crollo vertiginoso dal quale il titolo non si è mai veramente ripreso, muovendosi spesso sotto i 20 euro per azione. Dal 2018, il valore del titolo è tornato a viaggiare oltre i 40 euro per azione, raggiungendo anche un picco di 61.1.

Dividendi azioni Micron

I dividendi societari di Micron Technology Inc non risultano ancora mai stati emessi né distribuiti.

Trading su azioni Micron

Il trading online su CFD Micron è un tipo di investimento che gli analisti consigliano soprattutto per una strategia a lungo termine. Tuttavia, il volume di cambi sul titolo non è affatto esiguo. Ciò significa che la risorsa può essere sfruttata anche per operazioni brevi, in particolari situazioni di mercato.

Il nostro voto
Sommario
Come Comprare e Investire in Azioni Micron
Nome Articolo
Come Comprare e Investire in Azioni Micron
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Micron! ✅Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico in tempo reale.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.