Come comprare e investire in Azioni Imperial Brands

Le Azioni Imperial Brands (Ticker IMB, Codice ISIN GB0004544929) vengono emesse da Imperial Brands PLC, multinazionale britannica con sede a Bristol, attiva nel settore del tabacco. Nel dettaglio, la compagnia offre una vasta gamma di marchi di sigarette, tabacchi e cartine. Le attività dell’azienda comprendono la produzione, il marketing, la distribuzione e la vendita di tabacco e NGP e prodotti correlati, nonché una gamma di prodotti e servizi non legati al tabacco e NGP. La società opera in Europa, Americhe, Africa, Asia e Australasia e copre numerosi mercati, tra cui: Regno Unito, Germania, Spagna, Francia, Italia, Grecia, Svezia, Norvegia, Belgio, Paesi Bassi, Ucraina e Polonia, Stati Uniti, Canada, Australia, Giappone, Russia, Arabia Saudita, Taiwan, Algeria e Marocco.

imperial brands azioni titolo quotazione previsioni grafico dividendi

Il titolo Imperial Brands è quotato principalmente sulla Borsa di Londra, dal 1996. Il brand è nato, invece, nel 1901. Chi desidera fare trading sulle azioni Imperial Brands andrà ad operare finanziariamente su un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 14.59B e oltre 906,4 milioni di azioni attualmente in circolazione.

Investire in azioni Imperial Brands è semplice ed accessibile per tutti. Basta infatti aprire un conto trading su un broker regolamentato. LiquidityX è senza dubbio una delle piattaforme più complete. Questa piattaforma è particolarmente adatta a chi ha poca esperienza, poichè offre ai suoi utenti delle lezioni di trading per imparare ad operare minimizzando i rischi e regala un conto demo sul quale fare pratica. Per accedere a tutte le offerte del sito ed aprire un conto trading basta effettuare un deposito di soli 200 euro. Per iscriverti su LiquidityX ed attivare il tuo conto clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Imperial Brands: cosa analizzare per conoscere l’azienda?

Imperial Brands è considerata la quarta compagnia mondiale per produzione di tabacco. Come tutti sappiamo il giro d’affari dietro l’industria del tabacco e dei prodotti da rollo è da capogiro pertanto aziende come Imperial Brands da sempre riscuotono l’interesse finanziario degli investitori. Comprare azioni della compagnia è sicuramente alla portata di tutti, ciò che fa effettivamente la differenza è la conoscenza dei principali elementi di valore commerciale che hanno reso Imperial Brands uno dei maggior top player del comparto. Fra gli aspetti più rappresentativi del gruppo andremo a spiegare:

  1. Il modello di business dell’azienda;
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali;
  3. Studio dei competitor dello stesso settore;
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level);
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda;
  6. Livello di indebitamento dell’azienda;
  7. La RoadMap societaria.

Aziende come Imperial Brands richiedono una particolare attenzione ai dettagli e agli elementi di valore commerciale che abbiamo cercato di riassumere e spiegare attraverso 7 punti chiave!

Il modello di business dell’azienda

Imperial Brands è una multinazionale inglese fondata nel 1901 attiva nella produzione di tabacco e prodotti da rollo. La natura del core business fa ricondurre il modello di business del gruppo alla struttura mass market pensata per essere rivolta a ogni categoria di utente senza distinzioni. La compagnia distribuisce i suoi prodotti mediante due categorie principali di brand che sono:

  1. Global Strategic Brands
  2. Other Key Brands

I principali prodotti venduti da Imperial Brands sono:

  • Tabacchi
  • Prodotti da rollo
  • Accessori

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

La profilazione finanziaria è uno dei primi step che vanno compiuti nella caccia agli aspetti di valore commerciale del gruppo del quale si ha intenzione di comprare le azioni. Conoscere le prestazioni finanziarie significa avere nota dei flussi di cassa che hanno interessato il gruppo nei diversi anni di esercizio e di conseguenza di poter quanto meno ipotizzare i contorni della crescita futura. Attraverso i documenti di bilancio è infatti possibile visionare in modo organizzato i rendimenti di ciascun settore produttivo avendo un’idea complessiva più chiara della condizione economica del gruppo. Vediamo nello specifico i fatturati realizzati da Imperial Brands dal 2009 al 2021 espressi in milioni di dollari:

  • 2009 – 41.144
  • 2010 – 43.927
  • 2011 – 46.950
  • 2012 – 45.055
  • 2013 – 44.145
  • 2014 – 44.118
  • 2015 – 39.082
  • 2016 – 39.359
  • 2017 – 38.335
  • 2018 – 41.058
  • 2019 – 40.333
  • 2020 – 41.546
  • 2021 – 44.868

Studio dei competitor dello stesso settore

Ogni settore ha i propri top player e punti di riferimento che vanno individuati ed analizzati per avere dei punti di riferimento di settore e poter interpretare adeguatamente le informazioni raccolte. La concorrenza è un aspetto che caratterizza qualunque settore di mercato e può essere sia uno stimolo alla crescita ma anche un ostacolo che sottrae importanti parti di attività commerciale. Conoscere i competitor significa poterli mettere in relazione all’azienda su cui si intende investire e di conseguenza rilevare quelli che sono gli aspetti di valore che possono rendere la compagnia leader nel futuro. Vediamo nel dettaglio chi sono i principali competitor di Imperial Brands:

  • British American Tobacco
  • Altria
  • Reynolds American
  • DDM
  • Universal
  • Vector Group LTD
  • Philip Morris International
  • Turning Point

Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level)

Capire come una compagnia ragioni e perché operi in un modo piuttosto che un altro è un processo che deve partire dall’individuazione del modello di governance del gruppo e successivamente dei top manager che ne fanno parte. La struttura societaria si regge sulla leadership la quale è responsabile dei principali aspetti di carattere amministrativo e gestionale dell’azienda. Conoscere il ruolo dei C Level e la loro provenienza accademica e professionale è un indicatore prezioso della missione del gruppo e del modus operandi con il quale intenda perseguirla. Nel caso di Imperial Brands possiamo definire figura chiave l’Amministratore Delegato Alison Cooper.

Alison Cooper è una donna d’affari britannica nata nel 1966. Ha conseguito una laurea in matematica e statistica presso l’Università di Bristol. Il suo percorso professionale inizia in qualità di contabile per Deloitte che in seguito divenne PricewaterhouseCoopers dove passò ad occuparsi di pianificazione strategica e acquisizioni. Nel 1999 entra a far parte del gruppo Imperial Tobacco come responsabile finanziario sino a diventarne amministratore delegato nel 2010. Dal 2009 al 2017 è stata direttrice non esecutiva di Inchcape. Nel 2013 è stata nominata una delle 100 donne più potenti del Regno Unito da Woman’s Hour.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

I lavoratori sono il fulcro delle attività produttive del gruppo che conducono al prodotto finito. Conoscerne lo stato d’animo e le condizioni in cui operano è cruciale per determinare il benessere interno del gruppo inerente al tessuto produttivo. Motivare il personale è una pratica da portare avanti in maniera ordinata ogni giorno per garantire un sentiment positivo e una maggiore produttività dei dipendenti. Le compagnie nel tempo hanno compreso la centralità di questo aspetto incrementando politiche inclusive e la tutela del lavoratore stesso sia in termini di sicurezza che di tutele legislative. Imperial Brands nella fattispecie conta un totale di 30.200 impiegati. Il lavoro offerto dal gruppo per la maggior parte dei lavoratori è di fabbrica. L’azienda ha migliorato di continuo gli impianti produttivi per renderli freschi e ben illuminati. Il lavoro viene descritto come stimolante anche grazie al buon rapporto che si crea fra colleghi. I turni di lavoro sono flessibili favorendo un corretto equilibrio fra lavoro e vita privata. In conclusione possiamo affermare di aver rilevato un sentiment positivo da parte dei lavoratori di Imperial Brands.

Livello di indebitamento dell’azienda

Per chiudere la profilazione finanziaria della compagnia occorre anche valutarne il livello di indebitamento accumulato nel corso degli anni di esercizio. Tale parametro percentuale può essere ricavato per mezzo del confronto fra capitale netto e passività del gruppo. Il debt to equity ratio di Imperial Brands a dicembre 2022 era di 1.66.

La RoadMap societaria

Imperial Brands è sicuramente considerabile fra i principali top player del settore. L’azienda ha da poco ampliato la sua area di competenza anche alle sigarette elettroniche che rappresenteranno un ulteriore introito per il gruppo accrescendone anche il valore azionario.

Investire in Azioni Imperial Brands

Il titolo Imperial Brands si riferisce alla quarta azienda internazionale di sigarette al mondo in base alla quota di mercato, dopo Philip Morris International, British American Tobacco e Japan Tobacco.

Si tratta anche del più grande produttore mondiale di tabacco trinciato fine e carte di tabacco. L’azienda si occupa anche della logistica tramite la controllata Logista, produce oltre 320 miliardi di sigarette all’anno, ha 51 stabilimenti in tutto il mondo e i suoi prodotti vengono venduti in oltre 160 paesi.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Imperial Brands.

Grafico azioni Imperial Brands aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Imperial Brands

Le previsioni sulle Azioni Imperial Brands partono dal monitoraggio delle normative che regolano le produzioni e le vendite nel settore dei tabacchi. Da diversi anni a questa parte, numerosi governi nel mondo hanno intrapreso diverse importanti iniziative per ridurre il numero di fumatori, anche aumentando le tasse sui prodotti.

In questo contesto, il trader dovrà focalizzarsi anche sulle strategie adottate dall’azienda per diversificare le proprie attività.

Naturalmente, andranno analizzati i bilanci e i piani industriali, eventuali operazioni di acquisizioni, cessioni o partnership, nonché le mosse della concorrenza.

Storico quotazioni Imperial Brands

Lo storico delle quotazioni delle azioni Imperial Brands evidenzia un lungo percorso al rialzo del titolo, fino al picco storico di oltre 4,200 GPB raggiunto nel 2016. Da quel momento, la campagna antifumo messa in atto dai governi di tutto il mondo ha iniziato a farsi sentire.

Nel lungo termine, il titolo è sceso pian piano fino al valore di circa 1,150 GPB per azione verso la fine del 2020, salvo poi iniziare un percorso di risalita a partire dal 2021. Il 2016 è stato anche l’anno in cui l’azienda ha cambiato il suo vecchio nome, Imperial Tobacco Group plc, in quello attuale, ovvero Imperial Brands, sottolineando la volontà del marchio di prendere le distanze dal tabacco.

Dividendi azioni Imperial Brands

I dividendi societari di Imperial Brands PLC vengono emessi ogni anno, quattro volte, generalmente nei mesi di Febbraio, Maggio, Agosto e Novembre. L’ultima emissione registrata ha visto il pagamento di un dividendo pari a 137.71 GPB per azione e un rendimento dell’8,82%.

Trading su azioni Imperial Brands

Il trading online su CFD Imperial Brands rappresenta un tipo di investimento scelto principalmente dagli operatori di mercato che prediligono i rendimenti da dividendo. Nel breve termine, il titolo offre più occasioni che nel lungo.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Imperial Brands
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Imperial Brands
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Imperial Brands! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.