Come comprare e investire in Azioni Analog Devices

Le Azioni Analog Devices (Ticker ADI, Codice ISIN US0326541051) vengono emesse da Analog Devices Inc, una società statunitense con sede a Norwood (Massachusetts), operante nel settore dei semiconduttori. In particolare, la società progetta, produce e commercializza un portafoglio di soluzioni che sfruttano la tecnologia di elaborazione del segnale analogico, il segnale misto e il digitale ad alte prestazioni, inclusi circuiti integrati (CI), algoritmi, software e sottosistemi.

analog devices azioni titolo dividendi quotazione previsioni grafico

I suoi prodotti includono strumenti analogici, convertitori, amplificatori/audiofrequenza, altri prodotti analogici, di gestione dell’alimentazione e di elaborazione del segnale digitale. L’azienda è anche un fornitore di prodotti di conversione dati e di amplificatori ad alte prestazioni. La sua linea di prodotti analogici comprende anche prodotti di circuiti integrati a radiofrequenza (RF) ad alte prestazioni. I DSP dell’azienda vengono utilizzati per calcoli numerici ad alta velocità. L’azienda offre i suoi prodotti per applicazioni in vari mercati finali, come il settore industriale, automobilistico, di consumo e delle comunicazioni. La società opera negli Stati Uniti, Nord/Sud America, Europa, Giappone e Cina.

Il titolo Analog Devices è quotato sul NASDAQ, sulla Borsa di Francoforte e a Vienna. La società è stata fondata nel lontano 1965. Chi desidera fare trading sulle azioni Analog Devices andrà ad operare su una compagnia con una capitalizzazione attuale di mercato di 53.34B, circa 270 milioni di azioni in circolazione e un rapporto P/E di 43.45 (2020).

Per investire in azioni Analog Devices occorre registrarsi su una piattaforma di broker. Tra le più quotate troviamo LiquidityX. Questa piattaforma offre ai nuovi iscritti la possibilità di accedere con un deposito agevolato di soli 200 euro. Per registrarti gratuitamente ed approfittare di questa offerta, clicca qui.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Comprare azioni Analog Devices: cosa analizzare per conoscere l’azienda? 

I business di nicchia come la produzione di semiconduttori sono un mercato a sé con regole diverse da quelle delle azioni più tradizionali. Analog Devices opera nel settore da quasi sessant’anni e vanta una storia aziendale di tutto rispetto. Investire sulle azioni del gruppo dunque può essere un’ottima idea in chiave speculativa futura ma la conferma di tale dato può arrivare solo mediante uno studio approfondito degli aspetti chiave che la interessano. In questo nostro nuovo articolo andremo dunque a chiarire per te:

  1. Il modello di business dell’azienda; 
  2. Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali; 
  3. Studio dei competitor dello stesso settore; 
  4. Le persone chiave collegate all’azienda (i c-level); 
  5. Il sentiment dei lavoratori dell’azienda; 
  6. Livello di indebitamento dell’azienda; 
  7. La RoadMap societaria. 

Analizzando nel dettaglio questi 7 punti chiave comprenderemo insieme se convenga o meno comprare azioni Analog Devices.

Il modello di business dell’azienda

Analog Devices è un’azienda multinazionale americana fondata nel 1965 attiva nella produzione di semiconduttori in particolare è specializzata nella conversione di segnali. Il suo modello di business è quello che possiamo definire di nicchia in quanto interessa solo una specifica porzione di clienti. Il gruppo offre una vasta gamma di prodotti tra cui:

  • Soluzioni Ethernet per l’industria
  • Sensori
  • Gestione energetica
  • Comunicazione ottica e rilevamento
  • Prodotti audio e video
  • Processori e micro controller
  • Funzioni analogiche 
  • Amplificatori 

I principali canali del gruppo sono il loro sito internet dove vengono fornite le specifiche di ciascun prodotto e i canali social.

Profitti e perdite presenti negli ultimi bilanci aziendali

Per parlare di valore commerciale occorre misurare i risultati che il gruppo riesce a raggiungere mediante le proprie attività di vendita. Questi dati vengono riassunti alla fine di ogni esercizio annuale nei documenti di bilancio che gli investitori consultano prima di decidere se investire sull’azienda proprio perché attraverso i fatturati è possibile calcolare il valore di mercato generato e la grandezza del pubblico interessato.

Nel caso specifico del gruppo Analog Devices nel 2018 il fatturato ammontava a 5,991 miliardi di dollari. Nel 2019 invece il fatturato ha subito un calo del 6,48% registrando a fine anno 5,603 miliardi di dollari. Nel 2020 il fatturato annuo del gruppo è salito del 30,61% registrando 7,318 miliardi di dollari.

Studio dei competitor dello stesso settore

I competitor fanno parte del ciclo di vita di un’azienda qualsiasi essa sia. Infatti analizzando qualsiasi segmento di mercato riscontreremo che non ne esiste neanche uno in cui è attiva una sola compagnia. Il business può essere spartito fra le aziende con la specifica che la più abile e competitiva porterà a casa la fetta di mercato più grande. Di grande importanza è dunque l’esecuzione di uno studio comparativo che mostri i lati di interesse commerciale e ciò i cui la compagnia invece è più debole.

Tale segmento di mercato è molto popolato e Analog Devices ha vari competitor i principali sono:

  • IDT
  • NXP Semiconductors
  • KLA-TENCOR CORPORATION
  • Fairchild Semiconductor
  • Texas Instruments

Le persone chiave collegate all’azienda

Oltre ai numeri esiste una forma alternativa e aggiuntiva di ricchezza societaria ossia le persone di spicco che la gestiscono. Tali figure vengono selezionate dopo anni di storia lavorativa nelle migliori aziende e rappresentano un valore immateriale di grande valore da prendere in considerazione. La corretta gestione e amministrazione infatti sono il punto di partenza per processi produttivi efficienti e puntuali. Nel caso di un’azienda come Analog Devices la cui storia inizia nel 1965 molte sono state le figure che nel corso del tempo hanno contribuito a renderla l’azienda leader del settore che è oggi. Prendendo però in esame un lasso temporale più recente possiamo definire sicuramente come figure chiave del gruppo l’ex CEO Jerald G. Fishman e del presidente Ray Stata.

Jerald G. Fishman è stato un ingegnere e e uomo d’affari americano (1945-2013) entrato a far parte di Analog Devices nel 1971 diviene presidente del gruppo nel 1980 e rieletto ancora nel 1988.

Ray Stata è un imprenditore e ingegnere americano classe 1934 è stato CTO del gruppo Yahoo! nel 2010. Mr. Stata è il fondatore di Analog Devices è inoltre membro della American Academy of Arts and Sciences e the National Academy of Engineering.

Il sentiment dei lavoratori dell’azienda

Se non fosse un dato importante di certo non ci saremmo messi ad analizzarlo. Il sentiment si pone l’obiettivo di misurare in qualche modo lo stato d’animo degli impiegati al fine di rendere nota la situazione interna al gruppo e la politica adottata nei confronti dei dipendenti. Irregolarità ad esempio possono far incorrere ad esempio in problemi con le autorità che nei casi peggiori possono portare anche alla chiusura della ditta.

Nel caso specifico il gruppo Analog Devices conta un totale di 15,300 dipendenti secondo una stima del 2017 nel complesso parlano di un ambiente di lavoro produttivo e stimolante con un management pronto ad aiutare ed incoraggiare la crescita professione oltre ad essere un posto di lavoro stabile con una retribuzione in linea con le mansioni e la media degli altri competitor. 

Livello di indebitamento dell’azienda

Per definire con maggior chiarezza la situazione economica reale di un’azienda occorre confrontare i fatturati con il debito accumulato nel corso degli anni. Tale dato occorre per misurare gli utili che l’azienda riesce a generare al netto delle sue entrate e passività. In questo modo possiamo renderci conto dei reali flussi di cassa e se questi siano sufficienti a coprire l’intero processo. Nel caso del gruppo Analog Devices grazie ad un’attenta ed efficiente gestione del debito da parte del suo apparato economico il debito del gruppo presentato per l’anno 2022 era di 0,17 miliardi di dollari. 

La RoadMap societaria

Il gruppo Analog Devices è ormai un caposaldo del suo segmento di mercato. L’azienda investe costantemente in sviluppo e innovazione soprattutto per studiare nuovi metodi di impiego delle sue soluzioni così da ampliare il bacino di utenza. Uno dei prossimi appuntamenti dell’azienda sarà dal 1 al 4 Aprile per la European Microwave Week. Il gruppo ha inoltre varie partnership attive come quella con Gridspertise per il rilascio di sistemi di misura e monitoraggio.

Investire in Azioni Analog Devices

Il titolo Analog Devices si riferisce ad una società che, fino a qualche anno fa, dominava il mercato dei semiconduttori detenendo una fetta di mercato del 48,5%.

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico del titolo Analog Devices.

Grafico azioni Analog Devices aggiornato in tempo reale

Previsioni titolo Analog Devices

Per fare delle previsioni sulle Azioni Analog Devices che possano risultare profittevoli, il trader dovrà avere buone capacità di analisi in un settore colmo di sfaccettature come quello dei semiconduttori. La concorrenza è alta e a fare la differenza saranno le strategie innovative.

Focus sull’uscita di nuovi prodotti, sulle strategie espansionistiche e su eventuali nuove acquisizioni e partnership. A chiudere il cerchio degli elementi predittivi essenziali, i bilanci trimestrali e annuali dell’azienda.

Storico quotazioni Analog Devices

Lo storico delle quotazioni delle azioni Analog Devices racconta di un trend piatto nel primo decennio di negoziazioni in Borsa. La prima impennata, il titolo la registra nel 2000, quando si porta per la prima volta a 100 dollari per azione. Da quel momento, fino al 2009, diversi alti e bassi riportano il titolo sotto i 20 dollari.

Negli ultimi dieci anni, invece, il prezzo è cresciuto costantemente, portandosi, nel 2020, al massimo storico di 146 dollari per azione.

Dividendi azioni Analog Devices

I dividendi societari di Analog Devices Inc vengono emessi e pagati regolarmente, quattro volte l’anno. Nel 2020 sono stati staccati a febbraio, maggio, agosto e dicembre, per un valore di 0,62 dollari per azione. I rendimenti, invece, sono stati rispettivamente di 2,29, 2,11, 1,84 e 1,72 dollari per azione.

Trading su azioni Analog Devices

Il trading online su CFD Analog Devices può rappresentare un ottimo investimento sul lungo termine. La società è solida, così come il settore di riferimento. Sul breve termine, va valutato qualche rischio in più.

Il nostro voto
Sommario
Come comprare e investire in Azioni Analog Devices
Nome Articolo
Come comprare e investire in Azioni Analog Devices
Descrizione
Come comprare e investire in azioni Analog Devices! ✅ Scopri le previsioni sul titolo e i dividendi, lo storico delle quotazioni e il grafico.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.