Il rally del mercato azionario ha fatto notevoli guadagni nel 2019, ma molti dei giganti della tecnologia hanno lottato. Sono in corso un numero crescente di sonde Big Tech governative rispetto a Facebook (FB), Amazon.com (AMZN), Google-parent Alphabet (GOOGL) e, in misura minore, Apple (AAPL). Netflix (NFLX) affronta la concorrenza imminente di Disney + e Apple TV +, insieme all’attuale Amazon Prime Video e a molti altri rivali incombenti.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

62% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

59% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

80.5% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Azioni Netflix ai minimi di otto mesi

Le azioni di Facebook e Amazon stanno colpendo la resistenza alle loro medie mobili di 50 giorni. Le azioni Google si stanno spostando verso un nuovo punto di acquisto. Ma la linea di forza relativa per le azioni FANG varia da poco brillante a grave ritardo. Le azioni Apple, al contrario, hanno testato un punto di acquisto con la sua linea RS ai massimi del 2019.

Il rally del mercato azionario è iniziato nel 2019 con un potente rally di software e altri nomi in crescita. Nelle ultime settimane, i titoli di crescita sono crollati mentre i giochi di valore avanzano. Ma attraverso tutto ciò, i giganti di Internet Facebook, Amazon, Netflix e Google sono MIA. Le azioni di Google hanno raggiunto il record storico alla fine di aprile, quindi si sono immediatamente schiantate sugli utili.

Le azioni Facebook e Amazon sono scoppiate all’inizio di luglio, ma poi sono state vendute sugli utili alla fine di questo mese. Dopo essere salito ai primi di gennaio, le azioni di Netflix sono rimaste leggermente indietro rispetto all’S & P 500 per diversi mesi. Le azioni sono precipitate il 18 luglio dopo che Netflix ha riportato un raro calo degli abbonati statunitensi. Le azioni hanno continuato a scorrere. La linea di forza relativa, che confronta la performance di un titolo rispetto all’indice S&P 500, è un ottimo modo per identificare vincitori e ritardatari del mercato azionario.

Come operare in borsa sulle azioni?

La linea RS per gli stock di Facebook si mantiene su un minimo di tre mesi. La linea di resistenza relativa per il titolo NFLX ha recentemente raggiunto un minimo di 20 mesi. Il titolo Google sta ancora lavorando su un punto di acquisto. La linea RS per azioni di Google è ai vertici della classifica, sebbene sia ben al di sotto del picco di consolidamento o il migliore di tutti i tempi di luglio 2018.

Le sonde normative Big Tech di Facebook, Amazon, Google e, in alcuni casi, Apple, si concentrano generalmente sul loro dominio delle piattaforme online. Questi includono sondaggi o recensioni da parte del Dipartimento di Giustizia, varie altre agenzie federali, almeno due importanti sondaggi e varie audizioni congressuali. Diversi legislatori, tra cui la crescente candidata alla presidenza democratica Elizabeth Warren, hanno chiesto la rottura di alcuni o tutti i giganti di Internet.

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha incontrato privatamente diversi legislatori e il presidente Donald Trump la scorsa settimana. Nel frattempo, le prospettive di crescita delle azioni FANG si sono raffreddate. Le entrate di Facebook dovrebbero riprendersi nel 2020, ma gran parte di ciò riflette grandi spese legali che gravano sull’EPS quest’anno. La crescita delle vendite di Amazon continua a rallentare, anche con Amazon Web Services e le entrate pubblicitarie in rapida crescita che compensano le operazioni di e-commerce principali in declino.

Le azioni di Netflix non affrontano preoccupazioni antitrust

Invece, affronta un’enorme concorrenza di Disney + e di altre reti di streaming esistenti o future, inclusa un’offerta economica di $ 4,99 da Apple TV +. È da tener presente che mentre Netflix ha riportato utili rettificati per diversi anni, sta ancora bruciando enormi quantità di denaro. La concorrenza profonda come Walt Disney (DIS), Apple, Comcast (CMCSA) e molti altri possono permettersi di subire perdite per anni.

Con le prospettive di crescita degli Stati Uniti che sembrano limitate, Netflix conta sull’espansione internazionale. Ma in gran parte del mondo Netflix addebita molto meno per gli abbonamenti. E deve spendere in contenuti locali per i mercati locali. Le azioni Apple sono rimbalzate avanti e indietro con un punto di acquisto di 221,41 da una base piatta. Le azioni sono scese dell’1,5% a 217,73 venerdì, in parte a causa dei titoli di guerra commerciale della Cina. La linea RS per azioni AAPL ha recentemente raggiunto i massimi del 2019. Con molti software e altri leader P-E elevati danneggiati, la forza relativa delle azioni Apple rispetto alle migliori azioni è migliorata in modo significativo. A lungo termine, le azioni Apple non hanno davvero sovraperformato l’S & P dal 2012.

I nuovi iPhone sono stati messi in vendita venerdì

Il nuovo modello di telefono base più economico può attrarre i consumatori cinesi. Gli iPhone Apple del prossimo anno dovrebbero avere la capacità 5G. Le azioni Apple e FANG potrebbero non essere mai più i massicci leader di mercato che erano stati per gran parte dell’ultimo decennio. Ma potrebbero ancora andare su piste decenti. Anche se gli investitori di CAN SLIM cercano performer più forti, contributi modesti da azioni Apple, azioni Amazon e altri giganti di Internet potrebbero ancora alimentare il mercato più ampio.

Apple ha una valutazione di $ 1 trilione. Le azioni FANG hanno approssimativamente una valutazione di $ 2,4 trilioni. Le azioni Netflix potrebbero essere l’anello più debole, ma è anche la più piccola FANG a $ 1180,5 miliardi, dandogli spazio di sostenere contro i rivali.

Altri articoli dello stesso autore: