Moderna (NASDAQ: MRNA) e ExxonMobil (NYSE: XOM) sono tra i migliori titoli da acquistare in questo momento, per il loro alto potenziale di esplosione al rialzo. Gli operatori del Trading online dovrebbero sapere che non c’è mai stato momento migliore per entrare nel mercato azionario, come quello attuale.

Dopo la catastrofica svendita di marzo, l’indice S&P 500 ha recuperato tutte le sue perdite ed è ora aumentato di oltre il 14% da inizio anno.

Non è facile trovare aziende in grado di ottenere il meglio da questo tipo di prestazioni. Tuttavia, ci sono importanti elementi che ci dicono che un produttore di vaccino contro il coronavirus e un gigante del petrolio hanno tutto il potenziale per rendere gli investitori più ricchi.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

75% of investor lose money

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Moderna

Moderna ha rivelato che il suo vaccino sperimentale contro il coronavirus, l’mRNA-1273, genera una copertura del 94,1% nel prevenire l’infezione da COVID-19. E ha un’efficacia del 100% per quanto riguarda l’arresto dello sviluppo di casi gravi.

La notizia rappresenta ciò di cui tutto il mondo aveva bisogno per credere nella fine della pandemia. In questo momento, il Titolo Moderna è scambiato a livelli record, con la sua capitalizzazione di mercato che si aggira intorno ai $ 60 miliardi. Tuttavia, c’è ancora molto spazio per le azioni, secondo gli analisti, per aumentare ulteriormente.

Inoltre, il candidato vaccino di Moderna ha raggiunto un altissimo grado di efficacia senza compromettere la sicurezza.

Moderna ha firmato accordi con diversi paesi nel mondo per la fornitura di oltre 330 milioni di dosi del suo vaccino. La società è attualmente in attesa di un’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) da parte della Food and Drug Administration (FDA) statunitense. Un primo responso è previsto per il 17 Dicembre.

Nel 2020, Moderna prevede di produrre tra i 500 milioni e 1 miliardo di dosi di mRNA-1273, che potrebbero tradursi in decine di miliardi di potenziali entrate. Più specificatamente, il suo successo nello sviluppo di un candidato vaccino contro il coronavirus può convalidare tutti i programmi di studio dell’azienda a base RNA messaggero (mRNA).

Da segnalare anche che, attualmente, la compagnia vanta ben 4 miliardi di dollari di flusso di cassa libero nel suo bilancio, e nessun debito. Grazie all’ampiezza delle opportunità di mercato legate al coronavirus, chi ha scelto o sceglierà di comprare azioni Moderna potrà ottenere un profitto stratosferico. Il titolo è aumentato di oltre il 680% dall’inizio dell’anno, compreso un guadagno del 113% nel solo novembre.

ExxonMobil

La fortuna non è stata gentile con i trader che hanno scelto di comprare azioni ExxonMobil, per gran parte del 2020. Da inizio anno, il titolo ha perso quasi il 40% del suo valore. La pandemia COVID-19 ha chiuso i rubinetti dell’economia globale, facendo cadere, in particolare, proprio i prezzi del petrolio.

Per far fronte alla situazione, l’azienda ha dovuto licenziare quasi il 15% della sua forza lavoro e tagliare 6 miliardi di dollari di spese. Per gli investitori che vogliono acquistare il titolo, tuttavia, quello attuale è il momento ottimale per farlo.

L’opportunità di borsa di ExxonMobil non risiede nei suoi dati finanziari o eventi passati, ma nell’eventuale conclusione della pandemia.

Ora, ci sono più candidati vaccini contro il coronavirus che hanno raggiunto il successo nella fase 3. Una volta che la vaccinazione sarà diffusa, ci sarà senza dubbio un’impennata senza precedenti nella domanda di petrolio, mentre i viaggi in tutto il mondo torneranno alla normalità.

Nel 2019, la società ha registrato profitti per $ 8,65 miliardi nei primi nove mesi di attività, rispetto a una perdita di $ 2,37 miliardi nello stesso periodo di quest’anno. Quella differenza di $ 11 miliardi di reddito netto potrebbe essere recuperata in un brevissimo periodo di tempo il prossimo anno, con il lancio dei vaccini contro il coronavirus. Infine, il titolo ExxonMobil offre ora un rendimento da dividendo di oltre l’8% annuo come ciliegina sulla torta, oltre al suo potenziale di rimbalzo.

Altri articoli dello stesso autore: