Le persone spesso si chiedono come mai se il bitcoin è così eccezionale, abbiamo bisogno di tutte queste altre monete. Oppure, Perché esistono persino 2000 criptovalute diverse? Non sarebbe più comodo solo usare il migliore? Se le cripto sono valute, non ha senso averne altre, allora significa che il Bitcoin non è solo una moneta virtuale.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

BROKERVANTAGGIDEPOSITO MINIMOAPERTURA CONTO
Corsi e Webinar Gratis
Indicatori Gratis
Segnali in piattaforma e via sms
Demo Gratis
250 EURO
Demo Gratis
2000+ Asset Disponibili
Spread agevolati
Piattaforma professionale
100 EURO

La differenza tra Bitcoin ed Ethereum

Le valute tradizionali come il dollaro, l’euro e lo yen fanno essenzialmente la stessa cosa; sono strumenti di pagamento in diversi paesi o regioni. Ma le criptovalute come bitcoin ed Ethereum in realtà fanno cose molto diverse. Comprendere queste differenze è la chiave per capire quali saranno importanti in futuro. Bitcoin è stato il primo ed è oggi il criptoasset più prezioso al mondo. È stato creato nel 2009 quando il suo inventore con lo pseudonimo, Satoshi Nakamoto, ha capito come fare una cosa apparentemente semplice: inviare denaro su Internet in sicurezza senza usare una banca.

Il software che consente che ciò accada si chiama Blockchain Bitcoin. Come la prima blockchain mai creata, il software alla base del bitcoin è piuttosto semplice. Fondamentalmente tutto ciò che puoi fare è inviare, ricevere e archiviare bitcoin. Ether, al contrario, è stato creato nel 2015. Il software che sta alla base di Ethereum è chiamato Blockchain di Ethereum. È molto più flessibile della blockchain Bitcoin. In effetti, la blockchain di Ethereum è Turing-complete, il che significa che puoi programmarla per fare qualsiasi cosa. Se Bitcoin è un segnale acustico, Ethereum è uno smartphone. È facile immaginare perché la flessibilità di Ethereum sia un grosso problema. Se puoi programmare denaro, puoi sostituire molte delle cose per le quali il settore dei servizi finanziari tradizionali ci fa pagare commissioni enormi.

Ethereum è migliore del bitcoin?

Dal punto di vista della sicurezza del software, la funzionalità limitata di Bitcoin limita la superficie di attacco per gli attacchi informatici. In quanto software che gestisce i soldi, la sicurezza è estremamente importante e la semplicità di Bitcoin la rende super sicura. Inoltre, dal punto di vista della facilità d’uso, avere solo invia, ricevi e memorizza come opzioni consente di evitare errori umani. Pertanto, il software sottostante di bitcoin è ottimizzato per essere estremamente sicuro e facile da usare: perfetto per il caso d’uso principale di bitcoin come una sorta di oro digitale. Al contrario, il software sottostante di Ethereum è più flessibile, motivo per cui le persone ne parlano sconvolgendo il settore finanziario in senso lato. Non è buono come Bitcoin nel conservare il valore, ma è molto meglio nel sostituire avvocati e banche di investimento pagati in eccesso.

Per questo motivo è importante investire sulle criptovalute e non solo sul Bitcoin. Altre criptovalute principali sono ottimizzate per altri casi d’uso. XRP, ad esempio, è ottimizzato per la velocità ed è progettato per sostituire i tradizionali sistemi di pagamento internazionali. Monero è ottimizzato per la privacy ed è ottimizzato per completare con soluzioni bancarie private / offshore. E così via. Questo significa che abbiamo bisogno di 2.000 criptoasset diversi? Ovviamente no. Molti di questi sono privi di valore e verranno scambiati a zero.

Altri articoli dello stesso autore:

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error