Segnali di trading online: in tempo reale e gratis

Nel mondo del Forex è spesso necessario avere un supporto esterno per rendere gli investimenti più accurati. I segnali di trading sono consigli o idee commerciali su come investire il proprio denaro nelle piattaforme regolamentate. Le fonti dei migliori segnali di trading sono solitamente trader esperti, che pubblicizzano le proprie aspettative sull’andamento del mercato. In rete ci sono molti siti che forniscono segnali operativi di trading forex, a pagamento o anche gratuitamente.

Dove trovare i segnali di trading?

A causa del fatto che un segnale di trading è in sostanza un piccolo fascio di informazioni basate su testo, è possibile trasmetterlo attraverso una varietà di canali diversi. I providers di segnali di trading forex consegnano il loro prodotto tramite messaggistica live, e-mail, Skype e varie app dedicate. Esistono persino canali Telegram per segnali di trading. Molte piattaforme di trading offrono inoltre la possibilita’ di sfruttare i segnali direttamente, senza doverli seguire esternamente. Il broker 24option è la piattaforma di trading online che offre un servizio di segnali di trading affidabili gratuiti per i suoi clienti.

Perchè usare i segnali di trading?

Per la maggior parte dei trader, il percorso più diretto verso i profitti è attraverso i segnali di traders esperti. Molte persone infatti, per mancanza di tempo o voglia, decidono di affidarsi a questi strumenti per evitare di dover investire tempo nell’apprendimento del mondo della borsa. Prima di investire in borsa infatti è necessario formarsi al meglio, attraverso corsi formativi per capire che strategia poter utilizzare in base al tempo e al denaro che si vuole investire in questo strumento finanziario.

Molti broker danno la possibilità di seguire corsi di trading gratuiti per imparare e decidere come cominciare. Chi però non vuole seguire questi corsi, può ugualmente fare trading seguendo i segnali d’investimento migliori. I segnali di borsa vengono utilizzati sia dai principianti che dai trader esperti.

I migliori segnali di trading

Come per la maggior parte del servizi nel mondo degli investimenti, la qualità dovrebbe sempre precedere la quantità per quanto riguarda i segnali di trading. I segnali di trading di qualità non ti dicono solo quando saltare in un determinato trade e la direzione del trade. Includono anche informazioni dettagliate sulla configurazione dei tuoi Stop Loss e Take Profits. Il modo migliore per essere sicuri di avere a che fare con segnali di trading di qualità è scegliere l’opzione gratuita, su un conto Demo.

Le migliori piattaforme di trading online offrono la possibilità di testare la loro Demo senza dover depositare denaro realeLa migliore è sicuramente la demo di Plus500. In questo modo, non perderai denaro reale se si scopre che i segnali sono scadenti.

La piattaforma 24option offre un servizio di segnali molto validi, che seguono l’andamento delle azioni e del forex a lungo termine.

I tipi di segnali FX

Quando si segue un segnale è fondamentale prestare attenzione ai tempi. A causa della loro natura, i segnali di trading non funzionano bene per strategie come lo scalping. Quando ricevi il segnale, l’opportunità di scalping è già passata. Detto questo, ci sono scalper che usano ancora un servizio di segnali.

Ogni sistema di segnali FX riflette i metodi e le preferenze personali del fornitore del segnale. Pertanto, ogni sistema di questo tipo è diverso. Tuttavia, ci sono due grandi categorie in cui rientrano tutte: Quelli Basati su analisi tecniche o quelli concentrati sull’analisi fondamentale. I sistemi di segnali di trading basati sulla prima, derivano le loro idee sulla borsa e dai precedenti movimenti di prezzo associati a vari artificiali matematici. Quelli che si basano invece sulla seconda, tengono in considerazione eventi di cronaca che andranno a incidere sull’andamento dei grafici.

Come scegliere un servizio di segnali adatto

Dal momento che non c’è davvero molta abilità nell’applicazione di questi segnali, l’unica variabile nell’equazione è la selezione del servizio del segnale di trading.

È fondamentale sempre verificare alcuni particolari prima di scegliere.

  • Fuso orario: prima di iniziare, dai un’occhiata al fuso orario del provider. È fondamentale infatti utilizzare segnali d’investimento che operano nell’orario in cui si trada, altrimenti saranno inutili.
  • Confronta: Non rimanere bloccato con il primo servizio che ti piace. Continua a cercare e confronta i servizi di segnale FX che ritieni adatti al tuo stile di trading. Alla fine, scegli il migliore.
  • Track Track: Dai un’occhiata al track record del tuo fornitore di segnali di trading. Questo dovrebbe dirti tutto ciò che devi sapere sulla configurazione dal punto di vista delle prestazioni. Devono essere considerati solo i record di traccia verificati da una terza parte.
  • Analisi completa: scegli il pacchetto totale. I fornitori di segnali a basso sforzo, come quelli che offrono solo il prezzo di entrata  dovrebbero essere ignorati. Devi sapere perché il tuo segnale dovrebbe funzionare. A tal fine, è necessario che il proprio fornitore di segnali FX fornisca grafici e analisi di mercato adeguate.
  • Concentrati su di te: assicurati che lo stile dei segnali corrisponda alle tue esigenze di trading.

Oltre ai due tipi di base citati, i segnali di trading hanno una vasta gamma di stili. Ci sono segnali a breve e lungo termine, segnali focalizzati su sblocchi infragiornalieri, ecc. La redditività dovrebbe essere sempre la priorità assoluta. Troverai comunque più facile e divertente usare segnali che si adattano al tuo stile personale.

  • Extra: se possibile, scegliere un fornitore di segnale che offra servizi aggiuntivi. Questi servizi possono essere orientati all’istruzione o al trading sociale. A condizione che tu abbia a che fare con segnali di trading di qualità, tali vantaggi possono aggiungere un grande valore alla configurazione.

Come capire quali segnali sono i migliori?

Il confronto dei fornitori di segnali di trading può richiedere un po’ di lavoro. Produrrà dividendi adeguati, perché ogni piccolo valore che scopri attraverso questo processo aumenterà la tua redditività. Esegui una ricerca sulla classifica del segnale forex. Ci sono decine di siti web che confrontano i servizi di segnali. Leggi le recensioni dei segnali di trading forniti da questi siti di confronto. Iscriviti alla versione di prova che offrono e utilizza l’elenco di controllo sopra riportato per determinare quanto bene si accumulano. Tenere conto dei canali di comunicazione utilizzati dai provider. Consegnano il loro “prodotto” tramite Skype, e-mail, SMS o Telegram? Usano piattaforme specializzate? Aprire una posizione basata su un segnale di trading forex è un semplice esercizio.

I segnali di trading di  24option

Dopo aver testato numerosi providers, noi consigliamo i segnali di 24option. Questi segnali si dividono in segnali in piattaforma e segnali sms, sia segnali operativi di trading intraday sia orari. Per riceverli è necessario registrarsi a 24option compilando le informazioni richieste. Una volta iscritto sarete contattati da un operatore che vi spiegherà come procedere e potrete così sfruttare i consigli di un broker professionista e cominciare a sfruttarli. Questi segnali si basano sia sull’analisi fondamentale che su quella tecnica e sono quindi studiati per avere una visione a 360 gradi del mercato.

Come testare i segnali di trading?

Una volta che imparerai a leggere questi segnali, sarà una passeggiata metterli in pratica:

  • Il primo passo è accedere al canale del fornitore del segnale. Può essere una pagina Web, un canale Telegram, una chat Skype ecc.
  • Prendi i dati forniti dal fornitore del segnale e copiali sul tuo account.
  • Attendi che il trade si chiuda e raccogli i proventi.

Più precisamente, un segnale dovrebbe dirti quanto segue:

  • La coppia strumento / valuta che scambierai (EUR / USD, BTC / USD, oro, argento ecc.)
  • La direzione del tuo commercio. Accanto al prezzo del bene effettivo, viene indicata un’azione ACQUISTA o VENDITA.
  • Lo stato del tuo segnale. Per quanto riguarda lo stato, i segnali di trading possono essere attivi, pronti e chiusi.

I segnali attivi possono essere utilizzati immediatamente così come sono. I segnali Get Ready non sono ancora attivi, ma potrebbero diventare così in breve tempo ma potrebbero anche scomparire in caso non siano più validi. È fondamentale controllarli e ma non agire su di loro se non diventano attivi. I segnali chiusi sono scaduti.

Il prezzo di entrata è autoesplicativo. È il livello di prezzo al quale il fornitore ti consiglia di saltare nel commercio. Lo Stop Loss è il punto in cui il tuo trade verrà automaticamente chiuso, se il mercato si volge contro di te. Questa è una funzione di controllo dei danni e, come tale, è molto importante per la redditività a lungo termine. Assicurati di non dimenticare di impostarlo, come raccomandato dal segnale FX.

Il Take Profit è il livello di prezzo a cui il tuo trade viene automaticamente chiuso, se va per il verso giusto. Prendere i tuoi profitti al momento giusto è importante quanto proteggerti attraverso uno Stop Loss. Commenti, grafici e spiegazioni riguardanti la configurazione commerciale consigliata. Devi essere consapevole che le negoziazioni possono essere chiuse in tre modi diversi. Oltre alla chiusura automatica attivata da SL o TP, il provider può anche chiuderla manualmente. Quando ritiene appropriata la fine del trade, il fornitore raccomanderà la chiusura dell’operazione. In tali casi, la spiegazione viene fornita nella maggior parte dei casi nella sezione commenti, insieme al prezzo di chiusura. In determinate circostanze, il fornitore del segnale può persino raccomandare l’estensione del TP, per aumentare il margine di profitto.

Bisogna seguire sempre i segnali?

È interessante notare che, a volte, per massimizzare il potenziale dei segnali di trading, dovresti semplicemente disobbedirli. O meglio: dovresti modificare alcune delle variabili che le compongono. Spostare il tuo take profit è un modo ovvio per espandere il potenziale di profitto. La maggior parte dei servizi di segnali di trading utilizza un importo pip fisso durante l’impostazione del livello di take profit e dello stop loss. Raramente saltano dentro per modificare queste variabili mentre il commercio si svolge.

Se ritieni che il potenziale del commercio sia migliore di quello che consente il livello di profitto, sentiti libero di spostarlo. In alcuni casi, è necessario rimuovere completamente il take profit. Ricorda solo di non rendere responsabile il servizio di segnale se i tuoi movimenti audaci si ritorcono contro. Spostare il tuo stop loss in alcuni casi può salvare un commercio altrimenti condannato. Come i profitti, lo stop loss è impostato su un numero di pip fisso.

Inoltre, a volte atterra appena sotto una media mobile o un livello di resistenza. In tali casi, spostarlo al di sopra del livello critico può essere una buona idea. Anche il prezzo di entrata non è fisso. Anche in questo caso, il servizio di segnale preferisce sbagliare sul lato sicuro. Man mano che il prezzo evolve, può anche svilupparsi un prezzo di entrata migliore.

La chiusura manuale di un trade può essere la giusta linea di azione quando il prezzo delle attività è scosso da un improvviso evento del mondo reale. Non è possibile per il fornitore del segnale prevedere tali eventi. Armeggiare con le dimensioni del lotto è un’altra strada per l’ottimizzazione del segnale. Alcuni dei segnali FX forniti dal servizio sono ovviamente più probabili di altri. Aumentare la dimensione del lotto scambiato su segnali ad alta probabilità ha perfettamente senso. Lo stesso vale per ridurre la quantità scambiata su segnali a bassa probabilità.

Non limitarsi al singolo segnale

Tenere d’occhio le coppie FX correlate ha spesso senso. Se ad esempio ricevi un segnale per AUD / USD, lo stesso segnale può essere probabilmente applicato anche per la coppia NZD / USD. Spesso, il commercio derivato attraverso questo metodo si rivelerà più redditizio di quello originale suggerito dal segnale. Gli operatori a volte dimenticano di tenere conto dello spread quando impostano i loro stop loss e prendono profitti. Non commettere questo errore. Regola i tuoi punti di chiusura automatica di conseguenza. Tieni presente che lo spread è diverso da una coppia FX a un’altra.

I segnali da evitare

I fornitori di servizi di segnale utilizzano generalmente segnali di trading free per scopi promozionali. Li rendono disponibili cercando di vendere una sorta di servizio o prodotto più in là. Come veicolo promozionale, un segnale di trading gratuito non può davvero permettersi di essere di qualità inferiore. Nella maggior parte dei casi però è esattamente ciò che accade e consigliamo quindi di evitarli assolutamente. Altri tipi di segnali da non seguire, sono quelli che propongono di inviarne tanti durante la giornata, perchè significa che non sono stati studiati attentamente.

Il copy trading

Il social trading o il copy trading riguardano l’utilizzo dei segnali di trading forniti dai trader di maggior successo. Come accennato, MT4 offre una sezione Segnali, in cui vengono visualizzati gli scambi e le statistiche di coloro che hanno deciso di condividere queste informazioni con la comunità. Il sistema premia tali operatori per il loro servizio di fornitura del segnale, attraverso le commissioni pagate dai loro abbonati. La pagina Segnali mostra i fornitori di segnale di trading di maggior successo in alto. In questo modo, si occupa più o meno della selezione del servizio di segnale per gli utenti.

Come si crea un segnale?

I fornitori di segnali di trading sfornano la maggior parte dei loro suggerimenti / idee in base a modelli di prezzo. Questi schemi consistono principalmente in livelli di supporto e resistenza. Possono essere utilizzati anche altri indicatori tecnici e strutture / modelli di prezzo. Questa è davvero la definizione stessa della generazione del segnale di trading basato su TA.

Mentre i segnali di trading a lungo termine mirano a ottenere profitti per centinaia e persino migliaia di pip, ci sono alcuni fornitori di segnali FX che si accontentano di pochi pip alla volta. Questi fornitori offrono segnali di trading a breve termine, che si prestano bene allo scalping. Quali sono alcune delle principali applicazioni dello scalping basato sul segnale?

Durante i periodi di incertezza, quando i segnali di trading a lungo termine non sembrano ideali, il provider offre un approccio alternativo. In questi casi, ricadere sullo scalping è un ragionamento valido. Se stai cercando di utilizzare tali segnali, tuttavia, dovrai passare molto tempo davanti allo schermo del tuo computer.

Alcuni mercati forex sono solo di ampia portata, con lunghi periodi di consolidamento. Mentre il mercato si muove durante tali periodi, lo fa molto lentamente. Le persone impazienti possono ancora ricadere sullo scalping basato sul segnale di trading. In questo modo, incasseranno piccole oscillazioni di prezzo infragiornaliere. I mercati ad alta volatilità non sono particolarmente amichevoli per le negoziazioni a lungo termine. In tali condizioni, lo scalping è ancora una volta un’opzione valida.

I segnali di trading truffa

Nonostante la loro natura a breve termine, i segnali di scalping non si basano esclusivamente sull’analisi tecnica. Incorporano sicuramente anche una buona parte dei fondamentali. In questo modo, combinano indicatori come linee di tendenza, livelli di supporto e resistenza e oscillatori stocastici con notizie economiche, rilasci di dati e annunci. La pseudo-scienza dietro l’industria dei segnali di trading non è affatto esatta. Pertanto, è favorevole alla truffa.

Gli operatori disonesti hanno molto spazio per manovrare in questo ambito. Mentre abbiamo già filtrato i servizi sospetti di truffa, dovresti essere in grado di individuare tu stesso una truffa del segnale di trading. I servizi con track record irrealisticamente buoni (e non verificati) sono quasi garantiti come truffe. I fornitori di segnali FX che offrono di scambiare al posto tuo, con i tuoi soldi, sono sicuramente anche truffe. Una tale configurazione non è più il trading basato sul segnale, ma il trading automatico su un account compromesso.

Se un fornitore utilizza vari metodi promozionali invadenti e subdoli, suscita anche sospetti. Se ritieni che qualcosa non torni sul tuo fornitore di segnale, dimenticalo e passa a quello successivo.

Piattaforma: 24option

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

Recensione

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

Recensione

*Terms and conditions apply