I mercati finanziari sono affascinanti, ma anche molto complessi. Avviare un’attività nel trading online e tenerne sotto controllo le operazioni non è facile, soprattutto senza la necessaria esperienza.

Negli ultimi anni, tuttavia, accanto all’evoluzione dei mercati e alle scoperte tecnologiche, sono stati creati anche dei sistemi di trading avanzati e intelligenti. Questi sistemi, almeno in linea teorica, consentono agli utenti di raggiungere diversi livelli di trading automatizzato. In sostanza, si tratta di software di trading automatico con i quali si può fare trade partendo da zero e senza esperienza.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Trading automatico, come funziona

Il trading automatizzato è noto anche come Copy Trading, Robot Trading o Robotic Trading. Tra le applicazioni più diffuse di questo tipo di trading vi è il Forex automatico. In questo caso, il sistema viene attuato per la compravendita di valute, un ambito particolarmente adatto sia ai neofiti che ai professionisti.

In linea generale, il robot trading automatico e il copy trading rappresentano le due tipologie di trading automatico più diffuse. Si tratta, effettivamente, delle soluzioni più efficaci per semplificare il lavoro del trader.

In passato, i sistemi di trading automatizzati richiedevano molte conoscenze tecniche. Le loro definizioni erano complesse ed erano destinate principalmente a trader professionisti ed esperti.

Oggi, la tecnologia alla base del trading automatizzato è decisamente più semplice e rappresenta un ottimo strumento per i trader nuovi e inesperti per iniziare a fare trading su Forex, Indici, Azioni, materie prime e criptovalute senza dover imparare a fondo il mercato.

Metodi di trading automatizzato: il Copy Trading

Il copy trading è una forma di trading online che rientra nell’ambito del social trading. Vediamo meglio di cosa si tratta. Sicuramente, parliamo di un metodo particolarmente adatto per chi è alle prime armi e ancora non è riuscito a capire bene come funziona il trading online.

Ci teniamo a precisare che il fatto che esistano dei modi per fare trading senza esperienza, non significa che il trader possa escludere totalmente la formazione dalla sua attività. Chi desidera investire in Borsa con successo, infatti, è bene che dedichi il giusto spazio all’acquisizione delle nozioni chiave del trading.

Posto questo, non c’è dubbio che il vantaggio principale del copy trading, per il trader alle prime armi, è l’opportunità di un più facile ingresso nel mercato finanziario, rispetto al trading tradizionale.

Da un punto di vista operativo, il copy trading è basato su una piattaforma concepita come una sorta di social network a tema finanziario. Un po’ come su Facebook, infatti, questo tipo di piattaforme permette agli investitori esperti di creare un profilo dove vengono indicati profitti e asset commerciati. Su questa specie di social, il trader neofita può scorrere i profili dei vari esperti e sceglierne uno di cui copiare le operazioni.

Copy Trading con eToro: come si fa

Se può interessarti questo tipo di trading automatico, ti consigliamo di dare un’occhiata ai servizi di eToro, un broker molto noto nell’ambito del trading online che ha introdotto il copy trading negli investimenti online e lo ha reso accessibile a tutti.

Innanzitutto, CLICCA QUI e registrati gratis a eToro. I passaggi successivi sono molto semplici. Sul sito www.etoro.com è presente la piattaforma CopyTrader, che rappresenta la funzionalità più famosa del broker.

Accedendo a questa piattaforma social puoi monitorare le transazioni dei professionisti in tempo reale e replicare quelle che desideri, praticamente con un solo clic. Puoi anche creare una sorta di portafoglio dei tuoi esperti preferiti.

Un vantaggio importante di fare copy trading con eToro è, oltre all’accessibilità operativa, anche l’opportunità di accedere al software di trading automatico con un deposito minimo di soli 200 euro.

Naturalmente, potrai utilizzare tutti i soldi del versamento per le tue operazione, corrispondendo al broker solo una piccola percentuale, il cosiddetto spread, applicato e variabile ad ogni ordine.

Puoi copiare fino a 100 trader contemporaneamente e negoziare a partire da 1 euro.

Robot trading, funziona davvero?

Come abbiamo spiegato precedentemente, un’altra tra le modalità di trading automatizzato è il cosiddetto robot trading. In parole povere, si tratta di un algoritmo che lavora al posto del trader. Ma funziona?

Partiamo dalla definizione. Un robot di trading è un programma informatico basato su una serie di segnali di trading che stabiliscono, in base a calcoli sofisticati, se un determinato bene finanziario dovrebbe essere acquistato o venduto.

Ne deriva una prima netta differenza con il copy trading. Nel copy trading, infatti, il pallino del gioco è in mano alle persone. Nel robot trading è un computer a prendere le decisioni.

Per capire meglio, prendiamo come esempio il pilota automatico di un mezzo di trasporto. Per quanto possa essere sofisticato il sistema e a quante più situazioni il software possa essere istruito, esisterà sempre quella condizione che richiede un efficace intervento umano per essere gestita.

Ecco, lo stesso accade nel trading con il pilota automatico. Non tutti i calcoli possono andare bene per certe situazioni di mercato.

Di conseguenza, non ci sentiamo di dire a priori che il trading con il robot non funziona. Tuttavia, non lo riteniamo un metodo adatto ai neofiti.

La maggior parte dei software di trading automatico viene costruita sulla tendenza. Ovvero, il robot viene programmato per leggere i grafici di analisi tecnica e indicare il rialzo o il ribasso del prezzo di un asset, entro un certo range.

Ciò significa che il software non tiene conto di alcune variabili tra cui, ad esempio, una notizia dell’ultima ora su quel determinato bene finanziario.

Per fare un esempio: decidi di investire in Azioni Amazon tramite un trade robot. Il software indica un rialzo del prezzo e l’operazione in acquisto viene avviata. All’improvviso esce una notizia sul coinvolgimento dell’azienda in operazioni illecite. Il titolo AMZN inizia a scendere vertiginosamente e il trader, inevitabilmente, va in perdita.

Migliori piattaforme di autotrading: 3 top broker per investire online

Il concetto di autotrading è in realtà molto ampio. Si riferisce a tutte quelle soluzioni che consentono agli utenti di accedere ai mercati finanziari in maniera autonoma, rapida e profittevole. Gratuitamente e anche senza esperienza.

Ti ricordiamo che CLICCANDO QUI puoi aprire un conto di trading con eToro e iniziare subito a fare copy trading. eToro è la nostra prima scelta: si tratta di un broker regolamentato con una lunga esperienza nel settore dei servizi finanziari. La società gestisce milioni di account nel mondo e la maggior parte delle opinioni su eToro sottolineano l’affidabilità di questo intermediario.

Iscrivendoti al sito www.obrinvest.com, invece, puoi puntare sulla formazione. CLICCANDO QUI puoi accedere al Trading Central di OBRInvest, un centro didattico online dedicato al trading e gratuito che permette a chiunque di imparare le basi degli investimenti in Borsa.

La terza soluzione che ti suggeriamo è il broker LiquidityX, una novità nel panorama del gioco in Borsa, ma assolutamente affidabile. Puoi aprire un conto demo con LiquidityX QUI e testare subito tutte le funzionalità della piattaforma. Anche questo broker ha un ottimo centro formativo che include un corso sui segnali di trading.

In linea teorica, i segnali di trading hanno la stessa funzione di un sistema di robot trading. Tuttavia, possono essere utilizzati dai trader anche come strumenti da inserire in una più ampia e studiata strategia.

Trading automatico: le truffe dei robot di trading

Le truffe del trading automatizzato sono molto diffuse soprattutto nell’ambito del trading Bitcoin. Come è noto, il settore delle criptovalute non è ancora regolato da specifiche normative e, dunque, rimane aperto a maggiori rischi di truffe.

Generalmente, i malintenzionati agiscono nel seguente modo. Si palesano agli utenti sotto forma di broker, promettendo guadagni costanti e sicuri a fronte di un determinato investimento.

Generalmente, i siti di questi broker sono pieni di recensioni false, graficamente costruite come commenti sui social. L’utente inesperto finisce per credere a ciò che legge, si iscrive al sito e deposita l’importo richiesto. Spesso, ad un certo punto questi broker spariscono, assieme ai soldi degli utenti.

Trattandosi di broker non regolamentati, il recupero dei soldi di trading persi su questi siti è molto difficile.

Su TradingCenter.it vi proponiamo una selezione delle migliori piattaforme di trading online, recensite dai nostri professionisti. Si tratta di intermediari online che operano tutti legalmente in Italia, attraverso una licenza rilasciata da enti di vigilanza borsistica riconosciuti dall’UE.

Conclusioni

Con questa guida abbiamo cercato di fornire ai nostri lettori tutte le informazioni utili sui software di trading automatico e sui broker più affidabili per farlo.

Ciò che vogliamo consigliarti, in definitiva, è di non fidarti dei sistemi che promettono guadagni facili. Nella maggior parte dei casi si tratta di truffe.

E’ bene fidarsi solo di broker autorizzati che offrono segnali di trading efficienti o di un sistema di copy trading come quello di eToro, che funziona davvero perché unisce l’affidabilità dei professionisti alla tecnologia che consente di copiarli.

Accedi gratis al conto demo eToro QUI.

Il copy trading, dunque, è la migliore forma di trading automatizzato per tradare qualsiasi tipo di asset in qualunque mercato finanziario.

Se desideri maggiori informazioni su questo argomento, lascia un commento qui sotto: saremo lieti di aiutarti a trovare tutte le risposte che stai cercando.  

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Trading Automatico, cos’è? Tipologie e come farlo
Nome Articolo
Trading Automatico, cos’è? Tipologie e come farlo
Descrizione
Che cos'è il trading automatico? Funziona davvero? Una breve guida su come fare investimenti automatizzati profittevoli e senza rischi.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore