Come comprare e investire su Curve

Il boom della finanza decentralizzata (DeFi), negli ultimi anni, ha favorito la nascita di decine e decine di piattaforme crittografiche innovative progettate per molteplici scopi. Tra le più interessanti, gli esperti menzionano Curve (CRV). Si tratta di un progetto in ambito crypto, con relativo token nativo, volto a favorire e a semplificare il trading sulle stablecoin. Di conseguenza, lo stesso trading in Curve è diventato piuttosto attraente per gli operatori del mercato impegnati ad investire in criptovalute. Di seguito cercheremo di capire cosa rende attraente questo progetto e tutto ciò che ruota attorno all’ecosistema CRV.

Per cominciare ad investire su CURVE VAI AL SITO ETORO cliccando qui. (68% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money. Cryptoassets are highly volatile unregulated investment products. No EU investor protection.)

Come comprare e investire su curve

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Curve (CRV): cos’è e come funziona

Spieghiamo subito cos’è Curve. Nel dettaglio, si tratta di un progetto DEX (decentralized exchange), o scambio decentralizzato, dedicato agli scambi di stablecoin. Ancor più nel dettaglio, Curve si concentra su asset con parità 1 a 1 con le valute tradizionali. Ricordiamo che le stablecoin, al contrario delle criptovalute classiche come il Bitcoin, sono ancorate, in termini di valori, ad un bene reale; come appunto le valute tradizionali o anche l’oro. Gli smart contract eseguiti su Curve sono tra i più sicuri e veloci dell’intero sistema DeFi. Parliamo di peculiarità che hanno reso Curve tra le piattaforme DeFi più utilizzate attualmente.

Tutto questo nonostante il lancio del progetto sia piuttosto recente (Novembre 2019). La piattaforma è stata creata da Michael Egorov e denominata originariamente StableSwap. Lo scopo principale del progetto, che ci permette di capire anche come funziona Curve, è offrire agli utenti un mezzo di scambio che funzioni da “ponte” tra i sistemi stablecoin e i sistemi decentralizzati.

Detto in termini semplici, il funzionamento di Curve può essere pensato come un semplice sistema di scambio basato sui pool di liquidità di CRV.

Come fare trading Curve

Come spiegato in breve precedentemente, Curve e i suoi pool sono progettati non solo per fungere da scambio, ma anche per fornire liquidità ad altri protocolli. Questo sistema ha senz’altro accresciuto l’interesse dei trader nel capire come fare trading in Curve e trarne profitto.

Uno dei principali vantaggi di Curve è che il suo meccanismo di cambio valuta è estremamente semplice. Allo stesso tempo, la manutenzione e il miglioramento della rete sono molto elevati. Ne deriva che le previsioni sul trading in Curve sono estremamente positive, soprattutto sul lungo termine. Anche le commissioni sono piuttosto basse rispetto ad altre piattaforme.

Opinioni sul trading Curve

A livello generale, le opinioni sul trading in Curve sono molto positive. In particolare, i trader e gli analisti evidenziano che si tratta di un tipo di investimento decisamente a basso rischio. Questa caratteristica agevola senza dubbio i principianti del trading nel loro ingresso nel mondo delle criptovalute.

Come detto, il protocollo Curve (CRV) utilizza il sistema stablecoin. Il che si traduce in rarissimi rischi di perdite. Naturalmente, i rischi degli investimenti non sono mai pari a zero e i trader dovrebbero studiare nel dettaglio tutti i possibili risvolti delle loro operazioni di trading, anche se un asset viene definito poco rischioso.

Migliore piattaforma di trading in Curve

Per investire profittevolmente su questa risorsa, i trader devono anche individuare la migliore piattaforma di trading in Curve che possa integrarsi con le proprie esigenze di investimento.

In linea generale, deve trattarsi di un broker regolamentato e che consenta il trading di critpovalute, inclusi i CFD. E deve essere un broker le cui funzionalità siano semplici da capire e utilizzare. Questi requisiti di base vengono soddisfatti al 100% da tutte le piattaforme di trading consigliate su TradingCenter.it.

Il nostro voto
Sommario
Come Comprare e Investire su Curve
Nome Articolo
Come Comprare e Investire su Curve
Descrizione
Conviene comprare o investire su Curve: scopri cos’è e come funziona questa criptovaluta e quali sono le opinioni sul trading in Curve.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
* CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.