Per investire in criptovalute in modo sicuro, trovare una piattaforma exchange dedicata affidabile è fondamentale. Tuttavia, il settore degli scambi di criptovaluta è particolarmente soggetto a truffe di ogni tipo. Di conseguenza, soprattutto per i principianti del trading online, il compito di scegliere una piattaforma valida potrebbe risultare piuttosto arduo. In questo contesto, andiamo a scoprire cos’è Kraken.

Sulla carta, la piattaforma Kraken è considerata uno degli Exchange Crypto più conosciuti al mondo. Fondata nel 2011, l’azienda opera anche come banca e ha sede negli Stati Uniti.

Se dovessimo limitarci a descrivere i suoi servizi, però, la nostra recensione su Kraken non sarebbe realistica. Questo perché, effettivamente, l’offerta della piattaforma, così ampia e invitante, si scontra parecchio con le opinioni su Kraken che poi effettivamente hanno gli utenti che hanno utilizzato il sistema.

Di seguito andremo a scoprire insieme i motivi di questo divario. Come blog di divulgazione finanziaria gestito da professionisti, noi di TradingCenter.it proponiamo ai nostri lettori anche quelle che riteniamo essere le soluzioni alternative migliori per il trading online.

Per qualsiasi dubbio, puoi contattarci in qualsiasi momento, anche commentando qui sotto.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Kraken piattaforma: cos’è

Partiamo da alcune informazioni generali. Come premesso, Kraken piattaforma è una banca nonché uno scambio di criptovaluta con sede a San Francisco, negli Stati Uniti, e che opera nel settore finanziario dal 2011.

Per quanto riguarda il commercio di criptovalute, la piattaforma dedicata è stata lanciata ufficialmente nel 2013, dopo un paio d’anni di test. Attualmente, la compagnia offre la possibilità di fare trade su 95 crypto, in 176 paesi del mondo, tra cui l’Italia.

Come altri scambi di criptovaluta, anche la piattaforma Kraken è stata coinvolta, nel corso degli anni, in diverse indagini del Governo USA per combattere la manipolazione del mercato e il riciclaggio di denaro.

Assieme a Binance e ad altre piattaforme simili, Kraken ha rifiutato, nel 2018, di sottoporsi ad alcune direttive dell’OAG (Ufficio del Procuratore Generale) venendo così inclusa tra le piattaforme di trading a rischio truffa.

Per semplificare, tutto questo significa che Kraken potrebbe non operare nel pieno della trasparenza, a discapito della tutela dei suoi clienti.

Non a caso, nel 2021, la piattaforma ha pagato una multa di 1,25 milioni di dollari alla Commodity Futures Trading Commission per margini di trading non registrati.

LEGGI ANCHE: Truffa Trading Online, come proteggersi dall’illegalità: la guida

Kraken: come funziona

Andiamo a vedere più da vicino come funziona Kraken da un punto di vista operativo.

Al contrario di alcune delle più importanti piattaforme di trading (un esempio è www.etoro.com), Kraken offre la possibilità di fare trade solo sulle criptovalute.

Prendendo ad esempio il broker eToro, invece, qui troviamo la possibilità di investire in Azioni, nel Forex e su tutti i mercati disponibili.

La piattaforma Kraken è disponibile in versione desktop e web based, ma anche in versione mobile grazie all’app Kraken sviluppata per i sistemi iOS e Android.

L’ambiente di trading pensato dal team è piuttosto user-friendly, sempre sulla carta.

In sostanza, stando a quanto promesso dal sito kraken.com, è possibile comprare e vendere asset di criptovalute in pochi click.

Il supporto clienti dovrebbe essere attivo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, in tutto il mondo e in tutte le lingue dei paesi in cui opera l’azienda.

A livello di sicurezza informatica, le tecnologie utilizzate sono davvero quelle più all’avanguardia. Quando ci chiediamo, però, se Kraken è sicuro, ci riferiamo piuttosto alle pratiche dell’azienda e non tanto all’aspetto operativo. Nel paragrafo successivo, con alcune opinioni su Kraken che abbiamo raccolto, spieghiamo il perché dei nostri dubbi.

Kraken: recensione e opinioni

Per fornire informazioni sempre utili e realistiche, siamo andati a raccogliere alcune testimonianze sull’esperienza degli utenti tramite la piattaforma californiana.

Ne viene fuori, purtroppo, una recensione Kraken nel complesso piuttosto negativa.

Ecco cosa ci ha raccontato Michele, 48 anni, aspirante trader di Roma:

La mia esperienza su Kraken è durata ben 18 mesi. Mi sono iscritto e ho iniziato a tradare diverse criptovalute. Ho realizzato alcuni profitti, anche se niente di particolarmente grosso. Ad un certo punto, come è ovvio che sia, ho richiesto il trasferimento di denaro. Il mio denaro! Il mio obiettivo era spostare i fondi guadagnati su una piattaforma che mi permettesse di investire anche in altri mercati oltre alle criptovalute. In base a quello che dicono, il trasferimento di denaro dovrebbe avvenire in pochi minuti e invece non avviene proprio, almeno fino ad oggi. Hanno iniziato a farmi un sacco di problemi dicendo che dovevano verificare i miei accessi, che uno dei miei dispositivi mobili era a rischio clonazione, poi che il problema era la mia banca. Dopo oltre sei segnalazioni aperte, ancora non sono riusciti a darmi spiegazioni chiare e soprattutto non ho ancora ricevuto i miei soldi!

Gabriella, 42 anni di Monza, ci conferma il problema sui prelievi:

Purtroppo posso dire solo una cosa: per me Kraken è una truffa. Ho richiesto il prelievo dei miei guadagni su alcune operazioni. Nel mio account il prelievo risulta completato, ma non ho ricevuto nemmeno un centesimo sul mio conto. Con la mia banca sono in contatto costante e non c’è alcun tipo di problema. Loro invece non rispondono. Assolutamente pessima esperienza.

LEGGI ANCHE: Naga: è una truffa? Opinioni e Recensioni

Come investire in criptovalute in modo sicuro

Il problema dei broker che non pagano è più diffuso di quanto si possa pensare e riguarda anche nomi famosi del brokeraggio, come ad esempio proprio Kraken o Binance.

Rimane, però, quello che abbiamo detto all’inizio: la scelta del broker è fondamentale!

Qual è, dunque, la soluzione? A nostro avviso è molto semplice: scegliere un broker regolamentato e autorizzato ad operare in UE e in Italia in modo tale che, in caso di problemi, sia possibile rivolgersi agli enti di vigilanza competenti.

Per facilitare la scelta dei nostri lettori che sono soprattutto neofiti del trading online, abbiamo creato la sezione “piattaforme di trading” con quella che riteniamo essere la lista dei broker più affidabili attualmente operativi sul web.

Al primo posto abbiamo inserito eToro per alcuni importanti motivi.

Per riassumere:

Potremmo proseguire questo elenco con molte più voci, come ad esempio il deposito minimo eToro di soli 50 euro (molto più basso rispetto ai competitor) e la possibilità di accedere ad una sezione formativa con contenuti davvero eccellenti.

Per maggiori informazioni sulle migliori soluzioni per fare trading online, ti ricordiamo che puoi contattarci in qualsiasi momento, anche scrivendo la tua domanda qui sotto nei commenti.

Conclusioni

Quello di Kraken piattaforma è un mondo tutto da esplorare. O almeno, lo ripetiamo, lo è sulla carta. Se tutto funzionasse come dovrebbe, si tratterebbe di un ottimo spazio per investire in criptovalute, con numerose funzioni fruibili facilmente. Spicca anche l’ampia scelta di criptovalute da tradare.

Tuttavia, le opinioni su Kraken della rete ci dicono che dobbiamo stare attenti quando investiamo con questo broker, in particolare per le diffuse pratiche scorrette in materia di prelievi.

Ricordiamo che la piattaforma Kraken non è regolamentata in Europa. Ciò significa che non risulta essere vigilata da nessuno degli enti europei preposti ai controlli sul trading a tutela degli utenti.

Si tratta di un rischio gigante, soprattutto per il trading di criptovalute che già di per sé è molto rischioso a causa delle continue oscillazioni di mercato che lo caratterizzano.

Per investire nelle principali criptovalute in maniera sicura, iscriviti a eToro cliccando qui.

FAQ: Domande frequenti

Cos’è Kraken?

La piattaforma Kraken è un exchange di criptovaluta con sede negli USA, operativo in 176 paesi del mondo, inclusa l’Italia, ma non regolamentato per operare in UE.

Kraken è sicuro?

Il broker di criptovaluta Kraken, nel corso degli anni, è stato coinvolto in diverse indagini del Governo USA per frode e riciclaggio di denaro. Molti utenti europei lamentano scarsa trasparenza informativa e l’impossibilità di prelevare i profitti ottenuti.

Qual è la migliore alternativa a Kraken per investire in criptovalute?

Chi desidera investire in criptovalute con un broker sicuro e all’avanguardia può rivolgersi ad eToro, operativo legalmente in tutto il mondo e su tutti i mercati finanziari.

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Kraken piattaforma: cos'è e come funziona? Recensione e opinioni
Nome Articolo
Kraken piattaforma: cos'è e come funziona? Recensione e opinioni
Descrizione
Cos'è e come funziona la piattaforma Kraken? Ci sono soluzioni migliori per investire in criptovalute? Le risposte nella nostra guida.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.