Capex | E’ una truffa? Opinioni e Recensioni

Presentiamo un nome nuovo del trading online che è Capex.com. Si tratta di un broker che, visto il suo recentissimo approdo nel mercato degli investimenti in Borsa da web, non è stato ancora testato da tanti trader.

Tuttavia, possiamo subito dirti che Capex è un broker affidabile. Introduciamo questa piattaforma, infatti, a partire dalla regolamentazione.

CAPEX.com è un marchio Key Way Investments Ltd, che è una società di servizi finanziari con già diversi anni di esperienza nel settore finanziario. La compagnia ha sede legale a Cipro e, per questo motivo, il broker è regolamentato dalla CySEC, l’autorità di vigilanza cipriota, con numero di licenza 292/16.

capex truffa opinioni recensioni come funziona

Il marchio è inoltre registrato da CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) ente di vigilanza borsistica italiano. Il broker ha ricevuto l’autorizzazione ad offrire i propri servizi anche in Germania, in Spagna e in altri paesi europei.

Gli uffici amministrativi rispondono all’indirizzo 18 Spyrou Kyprianou Avenue, Suite 101, Nicosia 1075, Cyprus. Attualmente, Capex non è autorizzato ad operare negli Stati Uniti, in Canada e in Giappone.

👍 Adatto ai principianti: 💰 Deposito minimo: 100 €
💳 Commissioni: 0 (Gratuito) 📈 Principali vantaggi: segnali di strading

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

 

Capex: come funziona la piattaforma?

Le piattaforme di trading proposte dal broker CAPEX.com sono Capex Web Trader e MT5 (l’ultima versione di Meta Trader).

Entrambe le risorse consentono agli utenti di accedere ai mercati 24 ore al giorno. Con questi due software è possibile consultare grafici e news economiche in tempo reale, con la facoltà di scegliere tra un’ampia gamma di indicatori tecnici e strumenti di analisi.

Complessivamente, dunque, possiamo affermare che la proposta di questo broker, da un punto di vista tecnico/operativo, include un sistema di trading piuttosto intuitivo.

L’offerta è senz’altro in linea con gli standard imposti dalla direttiva MiFID, che regola il trading online a livello europeo, nonché con i servizi inclusi nelle piattaforme concorrenti. Inizia ora ad utilizzare la piattaforma di Capex CLICCANDO QUI

Capex: conto demo

Il conto demo di CAPEX.com è disponibile per tutti e cinque i tipi di conto proposti dal broker, che andremo a scoprire più avanti.

Ciò significa che sia i principianti che i professionisti del trading possono utilizzare l’account di simulazione direttamente sulla piattaforma, per fare pratica o per testare nuove strategie.

Come aprire un conto demo

Per aprire un conto demo su Capex basta eseguire 4 semplici passaggi:

Rispetto alla concorrenza, il broker cipriota vincola l’accesso all’account demo al primo versamento. Per certi versi, può sembrare uno svantaggio.

Tuttavia, dobbiamo anche dire che, al momento, il primo deposito richiesto per accedere alla piattaforma è di soli 100 euro. Una cifra molto più bassa rispetto ai migliori broker online regolamentati attualmente attivi in Italia (200/250 euro).

Secondo il nostro parere, la scelta di Capex deriva da una precisa volontà di costruire un portafoglio clienti formato da persone realmente interessate ad investire in Borsa.

In sostanza, il broker offre qualità, in cambio di impegno.

Capex: prelievo

Uno degli aspetti che più interessano i trader, nella scelta di un broker di trading, riguarda le modalità di prelievo. Effettivamente, le truffe nel trading online hanno spesso provocato, ai danni degli investitori, l’impossibilità di prelevare le proprie vincite o i propri fondi. Tuttavia, scegliendo un broker regolamentato sei al sicuro da ogni rischio.

Posto questo, scopriamo le condizioni e i metodi di prelievo di capex.com.

Innanzitutto, il broker non addebita alcuna commissione sui trade dei suoi clienti. I profitti della società derivano dallo spread, così come avviene per le migliori piattaforme di trading. Ricordiamo che lo spread non è altro che la differenza tra i prezzi BID e ASK (offerta e domanda) di un bene finanziario.

Generalmente, le richieste di prelievo vengono gestite dal sito in un giorno lavorativo. L’accredito sul conto del cliente, una volta che la richiesta è stata approvata, sarà visibile in 3/7 giorni lavorativi, in base al metodo di prelievo scelto e alle condizioni imposte dalla banca del cliente.

Per quanto riguarda le modalità per ritirare i fondi, Capex accetta tutte le carte di credito e di debito dei circuiti Visa, MasterCard e Maestro, il bonifico bancario e i pagamenti digitale tramite Skrill e Neteller.

Ricordiamo che, salvo particolari richieste, il metodo di prelievo deve corrispondere al metodo scelto per i versamenti.

Capex: deposito minimo

Come anticipato precedentemente, il deposito minimo richiesto per il conto di base di CAPEX.com è di 100 euro.

E’ possibile depositare fondi sulla piattaforma tramite bonifico bancario, carte di credito/debito e alcuni circuiti di pagamento digitale. Sarà necessario confermare il proprio metodo di pagamento tramite l’invio di alcuni documenti.

In sostanza, l’intestatario del conto corrente deve corrispondere all’intestatario dell’account aperto.

Scegliendo il bonifico bancario, in base alle condizioni di trasferimento di denaro stabilite dalla tua banca, potresti dover attendere dai 5 ai 7 giorni prima di poter iniziare a fare trading online sulla piattaforma.

Per gli altri metodi, i fondi saranno disponibili immediatamente.

Anche sui depositi, il broker Capex non applica alcuna commissione. Fai trading senza commissioni su Capex CLICCANDO QUI

Capex: leva, spread e lotto minimo

Sia con la piattaforma di casa che con MT5, Capex offre ai propri clienti la possibilità di fare trading su CFD, Forex, Indici, Azioni, Obbligazioni, Materie Prime, ETF e Criptovalute.

I trader hanno la possibilità di utilizzare la leva finanziaria a partire da 1:20 per il conto basic. Gli spread applicati sono sia fissi, sia variabili, in base all’asset tradato. Il lotto minimo per un trade è di 1,000.

Capex: tipologie di account

Il broker capex.com propone ai propri clienti ben 5 tipologie di conto: Basic, Essential, Original, Premium e Signature.

La prima grande differenza è nel deposito minimo. Per chi desidera iniziare a fare trading online, l’offerta del conto basic di CAPEX è abbastanza conveniente. Il primo versamento richiesto è di soli 100 euro, un po’ più basso dell’importo indicato da altri nomi noti del settore.

Con l’account di base è anche possibile interagire con un tutor telefonicamente, una volta a settimana. E’ inoltre possibile accedere al centro formativo del broker, anche se con alcune limitazioni.

Capex: formazione

Il centro formativo proposto da Capex è davvero ben fatto. Il sito del broker propone una vera e propria accademia di trading. Le lezioni incluse sono incentrate principalmente sul Forex.

Il trader principiante, qui, può imparare davvero di tutto e su più livelli.

Si parte con i concetti essenziali del trading, per arrivare alle guide sull’utilizzo degli indicatori di analisi tecnica.

Il broker ha voluto creare uno spazio in cui il cliente possa sperimentare il trading a 360°, dalla formazione alla simulazione, fino ad arrivare sui mercati con un grado di esperienza soddisfacente.

Sono presenti anche un blog, un dizionario finanziario, una selezione di webinar, una panoramica di mercato giornaliera e in tempo reale e la lista di tutte le prossime IPO in programma sul mercato azionario.

Capex: segnali di trading

I segnali di trading, come probabilmente saprai, sono delle indicazioni di mercato, provenienti da diverse fonti.

Anche in questo caso, l’offerta di Capex appare piuttosto completa.

Tra i segnali di trading proposti sono presenti le opinioni dei blogger della community Capex.

L’utente può fare affidamento ai financial blogger con le migliori prestazioni, scegliendo tra ben 50.000 esperti.

E’ anche possibile visionare le transazioni dei dirigenti di alto livello che investono sui titoli delle loro società.

Tra gli altri segnali di trading di capex.com, un’ampia panoramica sul sentiment di mercato, a livello globale su ogni categoria di bene finanziario.

Capex: opinioni

E’ possibile che in rete troverai delle opinioni su Capex un po’ contrastanti. Riteniamo che il broker, al momento, stia vivendo una fase di assestamento tipica delle nuove realtà che si affacciano al mondo del trading online.

Purtroppo, il gioco in Borsa da casa continua ad essere osteggiato da una quantità infinita di fake news.

Quando le opinioni sui broker sono troppo positive, spesso ci sono dietro scopi pubblicitari. Quando le recensioni sono eccessivamente negative, nella maggior parte dei casi, le persone coinvolte non hanno posto la dovuta attenzione ai termini e alle condizioni dei servizi offerti.

In ogni caso, lasciamo che siano i fatti a parlare.

Il primo fatto incontrovertibile è che Capex è un broker regolamentato affidabile, che ha ottenuto una licenza CySEC e che, in Italia, è stato autorizzato ad operare da CONSOB.

Il secondo fatto è a carico dell’utente che, iscrivendosi alla piattaforma, ha la possibilità di testare in prima persona il sistema di trading creato da questo broker.

Il conto demo Capex vincolato al primo deposito potrebbe sembrare un ostacolo. Ma, lo ripetiamo, il primo versamento obbligatorio corrisponde alla metà della cifra richiesta dai concorrenti più conosciuti.

Per qualsiasi dubbio o domanda, è possibile contattare il servizio clienti di CAPEX.com tramite il box chat, presente in Home Page, in basso a destra, evidenziato da un riquadro rosso.

Nel box è possibile inserire il proprio nome e un indirizzo mail e scegliere la lingua. E’ anche possibile porre subito il proprio quesito tramite messaggio. In ogni caso, si verrà ricontattati il prima possibile. Visita ora il sito www.capex.com CLICCANDO QUI

Capex FAQ

Come aprire un account su CAPEX.com?

Per aprire un conto di trading con il broker Capex basta accedere al sito e cliccare sul tasto Registrati posto in alto a destra sulla Home Page del portale. La procedura di registrazione richiede pochi dati e pochi minuti. La valuta di un conto aperto dall’Italia è l’euro. E’ possibile scegliere la lingua desiderata nel menu in alto, accanto al tasto Login.

Quali documenti servono per verificare il proprio account su CAPEX.com?

Per ragioni di sicurezza e come imposto dalla normativa che regola l’attività di trading online in UE, tutti i clienti dei broker finanziari devono confermare il proprio conto. La procedura di verifica include l’invio di un documento di identità e di un documento che attesti la propria residenza, come ad esempio un estratto conto bancario o la bolletta del telefono fisso. E’ anche necessario che il conto corrente utilizzato per i versamenti e i prelievi sia intestato al titolare del conto di trading aperto.

Come viene protetto il denaro dei trader su CAPEX.com?

Capex opera in conformità con la direttiva UE MiFID. La normativa include l’obbligo per i broker di utilizzare i più alti standard tecnologici a protezione dei dati e dei fondi dei clienti. La società che gestisce il marchio Capex fa anche parte del Fondo di compensazione degli investitori come garanzia, per i clienti, in caso di fallimento dell’azienda.

Come posso contattare CAPEX.com?

Il centro assistenza Capex può essere contattato via mail, via telefono o via chat. L’indirizzo mail indicato sul sito è support@capex.com; il numero di telefono può variare in base alla filiale, mentre la chat è disponibile in Home Page nell’apposito box.

Il nostro voto