Capex.com | E’ una truffa? Opinioni e Recensioni

Per iniziare a fare trading online è necessario fare affidamento ai broker sul web, tra cui c’è Capex.com. Il nome di questo fornitore sta crescendo in fama di mese in mese, grazie all’offerta proposta a tutti gli utenti, sia neofiti che professionisti. Tuttavia, quando si tratta di scegliere una piattaforma di trading, è molto importante andare ad analizzare attentamente tutte le sue caratteristiche. L’obiettivo è trovare risposte realistiche, basate su dati oggettivi, alle domande più diffuse. In questo caso, tantissimi trader si chiedono: Capex.com è una truffa? Capex.com è affidabile?

Ci siamo posti questi quesiti anche noi di TradingCenter.it e abbiamo voluto realizzare questa recensione su Capex.com per aiutare tutti i trader ad avere le risposte che cercano.

capex truffa opinioni recensioni come funziona

Capex.com è un broker regolamentato che rispetta tutte le direttive imposte dagli organi regolamentatori nell’ambito della fornitura di servizi finanziari. In poche parole, il broker tutela gli utenti, sia dal punto di vista operativo che informativo. Per questo motivo, abbiamo inserito il nome Capex.com tra le migliori piattaforme di trading online attualmente accessibili dall’Italia. Dunque, riteniamo che valga la pena approfondire le caratteristiche di questo broker. Cliccando qui potete iscrivervi gratis al conto demo di Capex.com.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Capex.com: cos’è e come funziona

Capex.com è un broker di trading online che consente ai suoi clienti di accedere agli investimenti tramite CFD sui seguenti strumenti d’investimento:

  • Azioni
  • Criptovalute
  • Forex
  • Materie Prime
  • Indici
  • ETF
  • Obbligazioni.

Nella sezione dedicata ai strumenti finanziari è presente anche un prodotto esclusivo, chiamato ThematiX. In sostanza, è uno strumento che offre pacchetti di azioni in portafogli predefiniti. Ad esempio, se il tuo obiettivo è investire in piattaforme di streaming, puoi scegliere Binging ThematiX, che è un portafoglio creato da società come Netflix, Apple, Amazon, Disney ecc. (con la formula CFD) con un unico ordine. La società che gestisce il marchio CAPEX.com, ovvero la Key Way Investments (regolamentata dalla CySEC con il numero di licenza 292/16) non è esattamente una new entry nell’ambito del trading online. Questa società opera fin dal 2016 e si è sempre posta come obiettivo quello di offrire ai trader un ambiente amichevole e innovativo, adatto davvero a tutte le tipologie di operatori.

Cliccando qui potete accedere al sito ufficiale di Capex.com e rendervi conto immediatamente della qualità del portale. La home page di capex.com è ricchissima di informazioni. Ciò consente all’utente di capire subito come funziona la piattaforma di Capex.com, nel pieno della trasparenza informativa. Su un’unica pagina c’è davvero tutto: dalle indicazioni sui mercati e sulle risorse formative, passando per le licenze e arrivando ai metodi di pagamento.

Capex.com è regolamentato o è una truffa?

Come ripetiamo spesso nelle nostre guide, nel trading online la legalità è tutto. Anche il broker più innovativo può truffarvi o anche semplicemente ostacolarvi se non è vigilato dagli organi competenti. In questo caso specifico, possiamo ben affermare che Capex è regolamentato, non da una, ma da ben diverse licenze operative. Nello specifico, per il trading dall’Italia, il broker è registrato presso la CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa). Per chi non lo sapesse, si tratta del primo ente di vigilanza borsistica italiano. CAPEX.com segue anche la normativa Europea e possiede la licenza CySEC, l’autorità di Cipro, tra le più conosciute nel trading online.

Capex.com, inoltre, è registrato presso la maggior parte degli organismi regolamentatori europei tra cui: BAFIN, CNMV e KNF. Possiamo quindi concludere con certezza che Capex.com non è una truffa. Potete visualizzare tutte le regolamentazioni di Capex cliccando qui

Capex.com: registrazione e tipologie di conti

Per registrarsi al broker Capex.com occorre innanzitutto aprire la pagina ufficiale all’indirizzo www.capex.com.

In alto a destra, evidenziato da un riquadro rosso, è presente il tasto “Registrati”. Cliccandoci sopra appare il modulo di registrazione in cui vi verranno richiesti i seguenti dati:

  • Email
  • Password (e conferma password)
  • Telefono.

Niente di più in questo primo step. A questo punto, potete decidere se utilizzare il conto demo, in maniera del tutto gratuita, o se proseguire con l’apertura si un conto reale.

Nel secondo caso, occorrerà inviare a Capex.com alcuni documenti, come la carta d’identità o il passaporto e una bolletta di un’utenza domestica che confermi il vostro indirizzo di residenza.

Una volta verificati i documenti da parte di CAPEX.com (operazione che, in genere, richiede pochissimo tempo), potrete procedere con il primo deposito in base alla tipologia di conto reale che volete aprire. Si va dai 100 euro del conto Basic, ai 25.000 del conto Signature.

Nel dettaglio, i tipi di conto Capex.com disponibili sono ben 6:

  • Basic
  • Essential
  • Classic
  • Original
  • Premium
  • Signature.

Oltre al deposito minimo, ciò che differenzia ogni conto è la possibilità di utilizzare alcune funzioni avanzate per ottimizzare le operazioni di analisi e di trading.

Capex.com: conto demo

Come già specificato, Capex.com consente a tutti gli utenti di accedere al proprio conto demo gratuitamente. Basta la sola iscrizione. Tutti i trader possono utilizzare l’account demo di 50.000$ di moneta virtuale, denaro che ovviamente essendo virtuale non può essere prelevato. Ne consigliamo l’uso sia ai neofiti per fare pratica, sia ai professionisti per testare nuove strategie di trading. Cliccate qui per accedere subito al conto demo Capex.com.

Ricordiamo che per la simulazione vengono utilizzati soldi virtuali. Di conseguenza, non c’è alcun rischio di perdere denaro, ma non è nemmeno possibile riscuotere i profitti accumulati. Il conto demo Capex.com è identico al conto reale, dal punto di vista operativo. Manca però la componente emotiva: vi consigliamo, nella vostra formazione per diventare trader, di approfondire anche la materia della gestione delle emozioni.

Piattaforme di trading Capex.com: quali sono e come funzionano

Le piattaforme di trading che è possibile utilizzare su CAPEX.com sono 2:

  • WebTrader
  • MetaTrader5

Nel primo caso si tratta di un software web based che è possibile personalizzare con tutte le funzionalità offerte dal broker. Può essere utilizzato sia da desktop che tramite app mobile Capex.com, disponibile per tutti i dispositivi iOS e Android. Tra le funzionalità disponibili segnaliamo i grafici di analisi tecnica, ma anche diversi strumenti di gestione del rischio come lo stop loss e il take profit.

MetaTrader, invece, è una delle piattaforme per fare trade più conosciute al mondo. Si è evoluta di pari passo all’evoluzione del trading online e viene proposta da tantissimi broker regolamentati. Anche in questo caso, il software funziona perfettamente su tutti i dispositivi (PC, smartphone e tablet) ed è ricca di funzioni avanzate. Cliccando qui è possibile scegliere la piattaforma di trading per investire con Capex.com.

Capex, formazione: l’Accademia di CAPEX.com

Uno dei punti di forza del broker Capex.com è rappresentato dal servizio dedicato alla formazione. Per la verità, a parte pochi altri, non sono molti i broker che hanno investito su questo aspetto. Oggi come oggi, spopola l’automazione, ma un trader professionista vi confermerà sempre che non è possibile guadagnare con il trading online in modo costante senza acquisire le giuste competenze.

Nel dettaglio, l’Accademia Capex.com è rivolta principalmente ai principianti. Sono presenti tantissime guide che includono i seguenti titoli:

  • Trading e Investimenti per principianti
  • Criptovalute per principianti
  • Strategie di trading
  • Analisi Tecnica
  • Analisi Fondamentale
  • Indicatori.

Per sbloccare tutti i contenuti basta iscriversi a Capex.com gratuitamente cliccando QUI.

In sostanza, l’utente che sceglie Capex.com come broker, non dovrebbe aver necessità di rivolgersi altrove per imparare tutto ciò che serve per iniziare ad investire in Borsa.

Avvertenza sui rischi: i CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68,60% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Capex.com conviene? Commissioni e spread

Un aspetto che i migliori trader valutano sempre, nella ricerca e nella scelta del broker di fiducia, riguarda la politica delle commissioni e lo spread applicato. Sotto questo punto di vista, possiamo dire che Capex.com conviene poiché non addebita alcuna commissione.

Infatti, come quasi tutti i broker di CFD regolamentati, anche CAPEX.com guadagna dallo spread. Per chi non lo sapesse, lo spread è quella piccola differenza che c’è tra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto di un bene finanziario. Si tratta di una cifra che non influisce molto su un solo trade, ma prendendo assieme tanti ordini e sul lungo termine può incidere sul profitto complessivo. Su Capex.com, lo spread è variabile in base all’asset scelto a partire da 0,0001.

Non sono previste commissioni sui depositi. Tuttavia, potrebbero essere applicati dei costi per la conversione di valuta. Inoltre, tutti gli utenti con un conto reale aperto dovranno pagare una commissione di inattività. In realtà, si tratta piuttosto di un costo di mantenimento dell’account aperto: se il trader non opera, il broker non guadagna e non è ovviamente possibile offrire completamente gratis certi servizi che per il broker stesso hanno un costo. CLICCATE QUI per visionare tutti i termini e le condizioni dell’offerta CAPEX.com.

Capex.com: depositi, prelievi e metodi di pagamento

Come accennato precedentemente, il deposito minimo su Capex.com è di soli 100 euro. Generalmente, il metodo di pagamento scelto dal trader, al momento dell’apertura del conto, verrà utilizzato anche dal broker per accreditare gli importi dei prelievi. Nel dettaglio, le modalità di pagamento supportate da Capex.com includono: carte di credito/debito dei circuiti Visa, MasterCard e Maestro; bonifico bancario, Neteller e Skrill. Dunque, ogni utente dovrebbe poter trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

A livello di tempistiche, i depositi effettuati con i portafolgi elettronici e con le carte di credito sono immediati. Per il bonifico bancario potrebbero essere necessari fino a 5 giorni lavorativi, anche in base alle politiche della banca di appartenenza. Lo stesso vale per le tempistiche di accredito dei prelievi. Per altre informazioni, basta accedere a www.capex.com e consultare la sezione di interesse.

Servizio Clienti

Il sito capex.com è accessibile anche in lingua italiana. Nel dettaglio, le lingue supportate sono 9, sia per i contenuti che per l’assistenza alla clientela. Chi desidera contattare Capex, può farlo tramite Live Chat, anche senza registrazione, cliccando sull’apposito box in Home Page. L’utente visitatore dovrà inserire il suo nome e la sua mail, scegliere la lingua e scrivere un breve messaggio con la propria richiesta. Il servizio clienti capex è raggiungibile anche all’indirizzo e-mail support@capex.com. Nella sezione contatti sono presenti anche tutti i numeri di telefono e gli indirizzi delle tre sedi societarie, dislocate a Cipro, in Romania e in Spagna. Per contattare l’assistenza clienti di Capex o per conoscere tutti i contatti, cliccate QUI.

Capex.com: opinioni e recensioni

Le opinioni su Capex.com sono prevalentemente positive. Come abbiamo già detto, uno dei servizi più apprezzati di questo broker è il comparto formativo. Anche le recensioni su Capex.com dal punto di vista dell’assistenza sono ottime, con gli utenti che, per la maggior parte, dichiarano di aver ricevuto assistenza entro 24 ore e in modo efficace.

Dal punto di vista operativo, Luca (37 anni, Varese) ci racconta che:

Capex.com è un broker dinamico, ti consente di personalizzare praticamente tutto. Per me che investo in diversi mercati, con più ordini e con budget differenti, questo aspetto è importantissimo. Chi fa trading a livello professionale sa bene che negli investimenti nessun giorno è uguale all’altro, cosi’ come ogni operazione presuppone uno studio a sé e un’operatività diversa. Capex.com per me è il top.

Giacomo (41 anni, Grosseto), conferma le ottime recensioni sul servizio clienti:

L’assistenza clienti mi ha sempre aiutato tempestivamente fin dal primo giorno. Ho usufruito anche del servizio di account manager personale e devo dire che sono stato guidato verso investimenti che mi hanno fruttato parecchio. Molto soddisfatto di aver scelto questo broker.

Cliccate qui se desiderate provare i servizi del broker con il conto demo.

Conclusioni

Secondo la nostra opinione, Capex.com è un broker adatto a tutti. Riassumendo i vantaggi di Capex.com:

  • 2 piattaforme di trading (WebTrader e MetaTrader5)
  • Conto demo gratis e senza limiti
  • 6 tipologie di conto reale
  • Accademia di trading
  • Strumenti di gestione del rischio
  • Ampia scelta di CFD sugli asset in tutti i mercati finanziari
  • Metodi di pagamento per ogni esigenza
  • Deposito minimo basso
  • Nessuna commissione

Praticamente, tutto quello che serve, Capex.com lo offre. Ricordiamo che si tratta di un broker regolamentato con più licenze, inclusa la registrazione a CONSOB per l’Italia. La società è davvero molto trasparente su ogni aspetto legato alla fruizione dei servizi che offre. Cliccando qui è possibile testare Capex.com registrandovi gratis al conto demo

FAQ: Domande Frequenti

Capex è affidabile?

Si, secondo la nostra opinione e la nostra analisi approfondita, Capex è un broker regolamentato. Possiede una licenza CySEC e segue, pertanto, la normativa europea in ambito finanziario. Per il trading dall’Italia, inoltre, il broker è registrato presso CONSOB. L’azienda è estremamente trasparente e il servizio clienti sempre disponibile, in nove lingue tra cui l’italiano.

Capex ha un conto demo?

Si, il conto demo Capex è accessibile gratuitamente a chiunque si iscriva al sito del broker e per un tempo illimitato.

Qual è il deposito minimo su CAPEX.com?

Il deposito minimo Capex ammonta a soli 100 euro, una cifra più bassa della media del settore.

Posso depositare e prelevare su Capex con i portafolgi elettronici?

Sì, CAPEX.com supporta Skrill e Neteller.

Il nostro voto

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.