Per il trading online di oggi, sono molti gli elementi da tenere in considerazione e che stanno muovendo i mercati. Le criptovalute sono lievemente in ripresa dopo la brusca (e misteriosa) correzione durante il fine settimana. La pandemia peggiora in India e in altri mercati emergenti, ma il dollaro si sta comunque indebolendo poiché gli investitori scommettono sulla ripresa della crescita globale. Coca Cola e IBM iniziano una settimana ricca di chiamate agli utili. Tesla è sotto esame dopo un incidente mortale. E infine, le squadre di calcio più ricche d’Europa chiedono alla UEFA più soldi per coprire i loro debiti in aumento. Di seguito, una panormamica sui mercati finanziari di lunedì 19 aprile.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Le criptovalute si riprendono dal crollo del weekend

Chi ha scelto di investire in criptovalute può tirare un sospiro di sollievo, dopo la brusca correzione del mercato durante il fine settimana. Bitcoin, ad un certo punto, è sceso fino al 15%.

Le motivazioni del crush sono state difficili da identificare con certezza. Alcuni rapporti hanno affermato che il catalizzatore principale era rappresentato da un imminente giro di vite sul riciclaggio di denaro da parte delle autorità statunitensi. Altri hanno attribuito il crollo ad un’interruzione di corrente nello Xinjiang, dove viene svolta gran parte dell’estrazione globale di bitcoin. Sembrano false, invece, le voci di un imminente divieto di detenere criptovaluta in India. 

Questa mattina, Bitcoin ha recuperato circa un terzo delle perdite tornando a quota $ 56,500. Tantissimi trader hanno utilizzato il crollo come punto di acquisto. Ethereum invece è ancora in calo di circa il 12% dai massimi della scorsa settimana.

La pandemia peggiora, così come il dollaro

Durante la scorsa settimana, i contagi da Covid-19, su base mondiale, hanno toccato il picco più alto dall’inizio della pandemia.

Il virus è totalmente fuori controllo nei mercati emergenti che hanno scarso accesso ai vaccini e mancano delle reti di sicurezza sociale che consentirebbero di bloccare efficacemente le loro economie.

Nonostante ciò, nel mercato Forex, la maggior parte delle valute emergenti sta guadagnando rispetto al dollaro, in previsione di una crescita globale più forte nel corso dell’anno. Anche le valute dei mercati sviluppati sono progredite rispetto al dollaro. L’euro ha superato quota $ 1,20 per la prima volta in sei settimane

La nuova stagione degli utili

Coca-Cola (NYSE: KO) e IBM (NYSE: IBM) aprono la settimana con la pubblicazione dei guadagni, rispettivamente prima e dopo la seduta di oggi.

Alle 6:30 ET, i futures Dow Jones sono scesi di 65 punti, o dello 0,2%, mentre i futures S&P 500 hanno registrato un calo di una frazione in meno e i futures Nasdaq 100 dello 0,1%.

Per chi ha scelto di investire in azioni, quella appena passata è stata una settimana a livelli record. Il mercato azionario ha cavalcato un’ondata di ottimismo generata dai solidi dati economici statunitensi e dalla fiducia che sia la politica fiscale che quella monetaria rimarranno favorevoli per il prossimo futuro.

Tra le aziende sotto la lente di ingrandimento degli investitori c’è Albemarle (NYSE: ALB), dopo che una fusione tra due grandi minatori di litio australiani ha fornito un nuovo parametro di valutazione per il settore. Al centro dell’attenzione, a causa del calo delle criptovalute, ci saranno anche le azioni Coinbase (NASDAQ: COIN), che sono scese del 2,4% nelle negoziazioni pre-mercato alle 6:15 ET.

Tesla, nuovo problema fatale per il pilota automatico

Il software di guida autonoma di Tesla è destinato ad un nuovo esame, dopo un incidente mortale in Texas nel fine settimana. Due persone a bordo di un’auto Tesla sono morte dopo lo schianto della vettura contro un albero. L’incendio generato dallo schiato, inoltre, ha richiesto 32.000 litri d’acqua per essere domato, poiché le batterie del veicolo hanno continuato a riaccendersi. Nessuno dei due deceduti era seduto al posto di guida, suggerendo che l’auto viaggiasse in Full Self-Driving.

Tesla ha dichiarato alla National Highway Transportation Safety Authority che il suo software FSD, attualmente, non può fornire un’autonomia superiore al Livello 2. Un’ammissione che contrasta con quanto detto dal CEO Elon Musk.

Ad ogni modo, a causa dell’incidente, le Azioni Tesla sono in calo di oltre l’1,70% nel pre market di oggi.

La nuova SuperLega europea minaccia il calcio

Alcuni dei più grandi club di calcio europei hanno annunciato la creazione di una SuperLega, un campionato chiuso simile ai sistemi basati sul franchising nello sport statunitense.

La mossa arriva in un contesto di crescente debito da parte dei club coinvolti, ​causato dalla perdita delle vendite di biglietti per le partite nell’ultimo anno. Ma anche dall’inesorabile competizione per i talenti che schiaccia costantemente i margini di profitto nello sport.

Le azioni Juventus, con il club torinese che rappresenta una delle forze trainanti dietro la nuova Superlega, sono aumentate del 12% in risposta alla notizia. Al contempo, le azioni Borussia Dortmund, club tedesco che avrebbe rifiutato di aderire all’iniziativa, sono aumentate del 9% a Francoforte. Al momento, non è possibile fare ipotesi su come finirà la questione. Il comitato esecutivo della UEFA si riunisce oggi per fare il punto della situazione.

Altri articoli dello stesso autore: