TradeSanta è una piattaforma di cripto-trading basata sul cloud. Questo operatore di trading online consente agli utenti di investire in Borsa in maniera automatizzata, tramite un robot algoritmico.

Più specificatamente il software TradeSanta viene utilizzato per investire in criptovalute.

Per configurare i bot si utilizza un’interfaccia molto intuitiva e i vari passaggi sono molto semplici.

Dunque, chi non sa come iniziare a fare trading, ma desidera comunque guadagnare dalla Borsa valori, può facilmente venire attratto da questa tipologia di trading system.

Tuttavia, ci sono arrivate molte e-mail di tantissimi utenti che ci hanno chiesto se TradeSanta è una truffa.

Le recensioni sulle piattaforme di trading di TradingCenter.it si basano tutte su test reali condotti dal nostro team.

Anche in questo caso, con l’obiettivo di aiutare i nostri lettori, siamo andati a verificare chi è TradeSanta e a confrontare i nostri test con le opinioni e le le recensioni della rete.

Di seguito, ti proponiamo la nostra recensione di TradeSanta nella quale andremo ad evidenziare le caratteristiche principali di questo broker, le opinioni su TradeSanta degli utenti e se esistono alternative migliori per il trading online.

LEGGI ANCHE: ArbiSmart: è una truffa? Opinioni e recensioni

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

TradeSanta: è una truffa?

In generale, non ci piace segnalare una truffa trading online senza valide motivazioni. Tuttavia, la nostra esperienza nel mondo del trading online ci porta a dover evidenziare, per forza di cose, alcuni elementi poco convincenti di questo broker. Così come facciamo in tutte le nostre recensioni.

Innanzitutto, il sito di TradeSanta NON è disponibile in Italiano. Le lingue supportate sono l’inglese, il sud-coreano, il turco, il giapponese, il cinese, il portoghese brasiliano, lo spagnolo e il russo.

Questo è un limite che può danneggiare soprattutto i neofiti del settore che, per quanto esperti di una lingua straniera, potrebbero non essere in grado di comprendere i termini specifici che riguardano gli investimenti finanziari.

Un piccolo appunto anche sul servizio clienti. Il broker può essere contattato tramite la compilazione di un apposito form sul sito, via mail e tramite chat Telegram.

La presenza di un gruppo Telegram ci fa pensare ad una trovata di marketing che ha l’obiettivo di reclutare nuovi clienti. Del resto, questo è un tipico modus operandi di brand interessati più alla pura sponsorizzazione (e meno ad aiutare gli utenti a risolvere i loro dubbi).

Sempre sul sito tradesanta.com, non sono presenti informazioni dettagliate sulla società dietro al marchio. Quel che è certo è che CONSOB (la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa italiana) non ha rilasciato a questo broker alcuna licenza operativa. Ciò significa che, sostanzialmente, l’authority ne sconsiglia vivamente l’utilizzo.

Un broker autorizzato da CONSOB, ad esempio, è eToro.

CLICCANDO QUI puoi registrarti GRATIS alla piattaforma eToro e investire senza alcun rischio di truffa.

TradeSanta: opinioni e recensioni

A livello pratico, la piattaforma TradeSanta è accessibile attraverso 3 tipologie di abbonamento.

  • Basic: il prezzo è di 14 dollari al mese per l’attivazione di 49 bot.
  • Advanced: 20 dollari al mese per 99 bot.
  • Maximum: 30 dollari al mese, bot illimitati.

Detto in maniera molto semplificata, un bot di trading non è altro che un’operazione di trading pianificata. Ad esempio, un trader può configurare un bot con determinati indicatori grafici. Ovvero il bot vende e compra una specifica criptovaluta quando l’indicatore segnala un aumento o una discesa del prezzo.

Un sistema che non riteniamo affatto affidabile, poiché i fattori che influenzano i mercati finanziari sono infiniti e spesso improvvisi.

E infatti, ecco alcune opinioni su TradeSanta che abbiamo raccolto:

La mia esperienza con tradesanta è assolutamente negativa. La tecnologia utilizzata è pessima e i bot hanno dei bug enormi. Non si riesce nemmeno a calcolare le bande di Bollinger che è un indicatore semplice. Inoltre, il programma che ti premia se porti altri clienti è decisamente falso. Non mi hanno mai dato il contributo promesso e ad un certo punto hanno anche smesso di rispondere alle mie mail. Il mio parere è che l’azienda non è affidabile. (Walter, 39 anni, Torino).

Una truffa vera e propria! Ho eseguito diverse operazioni redditizie, ma il mio saldo è sceso invece di aumentare. Il servizio clienti non mi ha mai risposto. Non posso fare assolutamente nulla poiché la società non possiede una licenza operativa valida in Italia e nessuno mi tutela. Lo sbaglio è stato mio e ora ne pago le conseguenze. (Susanna, 35 anni, Roma).

LEGGI ANCHE: RoyalQ: è una truffa? Opinioni e recensioni

TradeSanta VS eToro: qual è il miglior broker di criptovalute?

Quanto detto fino ad ora ci porta a ribadire che l’aspetto della legalità, nel trading online, è fondamentale. E’ innanzitutto una questione di tutela legale, ma anche di qualità dei servizi offerti.

Abbiamo menzionato, precedentemente, il broker eToro. Si tratta di una delle piattaforme di trading con il numero più alto di licenze e clienti nel mondo.

Un marchio storico, che gode di ottima fama.

TradeSanta, al contrario, non possiede licenze operative valide, gestisce solo poche migliaia di clienti e non gode di recensioni positive.

La buona notizia è che la piattaforma eToro consente anche di investire in criptovalute, oltre che investire in Azioni, nel Forex e in altri mercati.

Andando sul sito www.etoro.com, che è in italiano e stracolmo di informazioni e guide al trading, puoi renderti conto dei tantissimi servizi offerti da questo broker.

eToro consente scambi finanziari con le più famose criptovalute al mondo, tra cui Bitcoin ed Ethereum.

Alcuni vantaggi di eToro:

  • È un broker perfetto per i trader neofiti alla ricerca di una piattaforma facile da usare.
  • Il software viene proposto anche in modalità trading demo, per consentire a tutti gli utenti di provare i servizi del broker, prima di investire soldi reali.

Ma c’è di più, perché eToro offre anche il miglior modo per fare trading automatico, grazie al copy trading.

CLICCA QUI per iscriverti GRATIS a eToro e iniziare subito a copiare i migliori trader italiani.

eToro: che cos’è il copy trading

Il copy trading consente ai trader iscritti alla piattaforma eToro di consultare i profili di migliaia di popular investor, ovvero trader professionisti che accettano che le loro operazioni vengano copiate.

Come su un vero e proprio social network, i profili di ogni trader riportano tutte le informazioni necessarie ai copiatori. Ad esempio i mercati su cui i professionisti investono, la loro percentuale di successo, i guadagni realizzati etc.

Grazie al copy trading, chi desidera investire in Bitcoin o in altre criptovalute, può farlo anche senza esperienza, copiando i migliori, attraverso un sistema decisamente affidabile.

CLICCA QUI per visionare subito i profili dei migliori investitori su eToro. 

Conclusioni

TradeSanta non è un broker che riteniamo affidabile.

Al contrario, eToro (www.etoro.com) ci sembra la scelta più adatta per tutti i trader principianti che desiderano muovere i primi passi nel trading online, senza rischi. CLICCANDO QUI puoi accedere GRATIS alla sezione formativa di eToro.

Il sito di eToro è in italiano, mentre quello di TradeSanta no. Il servizio clienti di eToro è sempre disponibile e vanta un punteggio di soddisfazione degli utenti altissimo.

Sia la piattaforma di eToro che quella di TradeSanta sono estremamente facili da utilizzare. Tuttavia, eToro è un broker regolamentato, mentre TradeSanta, per l’Italia, non lo è.

Il mercato delle criptovalute è già molto insidioso di per sé. Non è consigliabile andare incontro a rischi più grossi utilizzando delle modalità per fare trading online poco affidabili.

Per qualsiasi ulteriore dubbio, commenta pure qui sotto: ti forniremo una risposta nel più breve tempo possibile.

TradeSanta FAQ: Domande Frequenti

TradeSanta è sicuro?

 TradeSanta non fornisce indicazioni dettagliate sulla propria società, sul proprio sito internet. Moltissimi utenti hanno riscontrato tante difficoltà nel parlare con un operatore. Il gruppo Telegram sembra essere funzionante più per reclutare nuovi clienti che per aiutare gli utenti in difficoltà. CONSOB, l’ente italiano che si occupa di vigilanza finanziaria, non ha autorizzato questo brand ad operare in Italia e ne sconsiglia l’utilizzo.

 Qual è il miglior software per fare trading automatico?

 Il trading automatico può essere svolto tramite i robot di trading o il copy trading. Nel primo caso, gli utenti si affidano ad un algoritmo. Nel secondo caso, i trader possono copiare altri trader più esperti. Un algoritmo non può prevede le variabili del mercato. Un trader professionista può agire sui mercati in maniera decisamente più efficace. La migliore piattaforma di copy trader è eToro, uno dei broker più famosi al mondo, regolamentato al 100%. 

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
TradeSanta: è una truffa? Opinioni e recensioni
Nome Articolo
TradeSanta: è una truffa? Opinioni e recensioni
Descrizione
TradeSanta è una truffa? Qual è la migliore piattaforma di trading online per investire in criptovalute? Consigli, opinioni e recensioni.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
*I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-73 % (68% per il broker Etoro) dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD.