RoyalQ è uno dei numerosi robot di trading online che promettono, a chi desidera investire in criptovalute, guadagni costanti, ma soprattutto automatici.

Stando a quanto dice il sito di questo broker di trading, il robot effettuerà scambi finanziari automatici su Binance o Huobi, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

Per un deposito iniziale di soli 100 dollari, viene garantito un ritorno del 5/10% al giorno. Il che significa che, in un anno, è possibile arrivare ad un profitto anche del 3650%. Il tutto senza muovere un dito.

Ma è davvero possibile, oppure RoyalQ è una truffa?

Con l’obiettivo di dare una risposta a questa domanda, abbiamo realizzato questa recensione RoyalQ dove andremo ad analizzare, nel dettaglio, tutte le caratteristiche più rilevanti di questo broker.

Prima di procedere, ricordiamo a tutti i nostri lettori che su TradingCenter.it sono disponibili le recensioni delle piattaforme di trading più sicure, legalmente autorizzate ad operare in Italia. Un esempio è il broker eToro, tra i più utilizzati e apprezzati al mondo.

CLICCA QUI per accedere GRATIS alla piattaforma eToro.

Inoltre, per qualsiasi dubbio o domanda, puoi contattarci QUI o lasciare un commento alla fine di questa guida: ti risponderemo il prima possibile.

LEGGI ANCHE: Vivere di Trading: è davvero possibile?

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

RoyalQ: è una truffa?

Come esperti di trading online, siamo andati ad analizzare come funziona RoyalQ e perché, a nostro avviso, il sistema non è affatto così valido come viene pubblicizzato.

Innanzitutto, il sito internet del robot non supporta la lingua italiana e già questo è un limite gigante. Sono presenti solo la lingua inglese e la lingua tedesca.

Anche se conosci bene una di queste due lingue, il trading online include comunque tutta una terminologia specifica. Lo stesso vale per i termini e le condizioni dei servizi offerti. E ancora, se devi rivolgerti ad un operatore per qualche problema, potrebbero nascere incomprensioni anche solo per una parola.

Posto questo, c’è un elemento ancora più evidente che ci fa pensare che RoyalQ è una truffa. E si tratta dei numeri che sponsorizza.

Come detto nel precedente paragrafo, la società promette un ritorno giornaliero tra il 5% e il 10%. Qualunque trader professionista può confermare che si tratta di numeri assurdi. Semplicemente, non è possibile, in nessun mercato, ottenere un ritorno giornaliero costante di questo livello.

In pratica, per un occhio attento e con un minimo di esperienza nel trading finanziario, l’offerta è talmente ridicola che è evidente si tratti di una truffa. E le opinioni su RoyalQ lo confermano.

Oltretutto, c’è un secondo modo per guadagnare online con questo broker ed è reclutare nuovi clienti. Ed eccoci al solito schema piramidale pronto a crollare al primo fuggi fuggi generale.

RoyalQ: opinioni e recensioni

Un altro elemento che spicca dal sito del broker e confermato dalle tante recensioni RoyalQ che è possibile trovare in rete, è la totale assenza di informazioni sull’azienda che ne possiede il marchio.

Non un nome, non un indirizzo né un numero di telefono. Sono presenti, nei contatti, gli indirizzi per entrare nella chat Telegram e nel gruppo WhatsApp, il che ci sembra un ulteriore indizio della principale attività dell’azienda: reclutare trader inesperti.

Ebbene, posto questo, abbiamo raccolto alcune testimonianze particolarmente significative.

Carlo racconta che:

Purtroppo mi sono fatto ingannare dalle recensioni positive, anche se i guadagni promessi mi sembravano fin da subito troppo belli per essere veri. Mi sono reso conto molto presto che non si tratta che di uno schema ponzi. Dicono che tutto il sistema del robot si basi sull’Intelligenza Artificiale, ma non c’è uno straccio di prova delle tecnologie utilizzate. Ho investito soldi, più del deposito minimo e al momento non ho ottenuto alcun guadagno e non posso prelevare i miei fondi. 

Giacomo conferma:

Qualche giorno dopo essermi iscritto alla piattaforma, vedendo il conto fermo, ho contattato un operatore (parlo bene inglese poiché ho vissuto a Londra diversi anni). Invece di aiutarmi a capire come mai non avessi ricevuto il ritorno garantito, l’operatore non ha fatto altro che insistere sull’importanza di portare altri amici. Uno Schema Ponzi bello e buono e nemmeno troppo camuffato dagli addetti ai lavori.

Con queste testimonianze si spiegano anche le tante opinioni RoyalQ positive che puoi trovare in rete. Probabilmente si tratta di iscritti che vengono spinti a reclutare nuovi trader con la promessa che i guadagni verranno sbloccati non appena porteranno nuovi clienti alla società.

Inoltre, RoyalQ non ha il conto demo e non è dunque possibile testare il sistema prima di investire soldi.

eToro, il miglior broker per il trading automatico

Il trading automatico attrae milioni di utenti nel mondo che, pur volendo imparare come fare trading online, non hanno molto tempo da dedicare agli investimenti. Grazie ai broker regolamentati come eToro, è comunque possibile guadagnare con il trading anche senza esperienza.

eToro ha creato un sistema molto più efficiente di un robot: il copy trading.

Sul sito www.etoro.com i trader possono trovare un vero e proprio social network del trading, con tantissimi profili di investitori professionisti che mettono a disposizione dei meno esperti le proprie operazioni.

Nella pratica, con il copy trading è possibile copiare i migliori trader italiani e internazionali iscritti alla piattaforma. E’ possibile scegliere più trader da copiare e personalizzare il budget e altre funzioni.

eToro VS RoyalQ: il confronto

Perché eToro è meglio di RoyalQ? Per tanti, tantissimi motivi.

In primis, RoyalQ non dispone di alcuna licenza operativa valida per l’Italia. E, come detto, della società che ne detiene il marchio si sa poco e niente.

eToro indica in modo trasparente tantissime informazioni sulla sua società, incluse le licenze operative (che sono ben più di una). Per l’Italia, l’attività del broker è riconosciuta da CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa).

Altro elemento importantissimo è la presenza del conto demo. CLICCANDO QUI puoi iniziare GRATIS e subito a fare trading demo con eToro.

eToro non lascia che sia un algoritmo a determinare i guadagni o le perdite dei trader, ma invoglia tutti gli utenti ad interagire con la più grande community di trading al mondo. Al contrario di RoyalQ che spinge solo per reclutare nuovi trader da truffare.

Questi motivi ci sembrano più che sufficienti per consigliare ai nostri lettori che desiderano investire in Borsa di rivolgersi ad eToro, piuttosto che a fantomatici robot di trading come RoyalQ, che non offrono alcuna garanzia.

Conclusioni

RoyalQ è una truffa e questa affermazione si basa su diversi elementi. Prima di tutto, non è possibile guadagnare il 5-10% ogni giorno nel trading di criptovalute. Inoltre, non è possibile riscontrare alcuna licenza operativa valida per questo broker.

Le opinioni su RoyalQ di tantissimi trader confermano la nostra impressione su questo trading robot.

Meglio andare sul sicuro e rivolgersi a broker regolamentati come eToro (www.etoro.com) che ti permette di testare il sistema di trading con un conto virtuale di 100mila dollari.

Prima di investire denaro, assicurati di comprendere tutti gli aspetti legali e operativi di qualsiasi broker di trading a cui ti rivolgi. CLICCANDO QUI puoi entrare GRATUITAMENTE nella community eToro e confrontarti con milioni di trader nel mondo.

LEGGI ANCHE: Truffa Trading Online, come proteggersi dall’illegalità: la guida

 RoyalQ FAQ: domande frequenti

RoyalQ è sicuro?

 La piattaforma RoyalQ non è autorizzata a fornire i propri servizi finanziari da alcun ente riconosciuto in Italia. Pertanto, l’utilizzo di questo robot di trading è considerato illegale e gli utenti iscritti non sono tutelati in nessun ambito. Pertanto, la società potrebbe chiudere da un momento all’altro e sparire assieme ai soldi dei suoi clienti, senza che vi sia la possibilità di recuperarli.

 RoyalQ è uno Schema Ponzi?

 In base ai test degli esperti e alle opinioni della rete, sembrerebbe che RoyalQ funzioni attraverso la truffa dello schema piramidale. Ciò significa che i guadagni dei trader non vengono generati da veri investimenti, ma sono finanziari dai depositi dei nuovi iscritti. A conferma di questa tesi, tantissime testimonianze di utenti che hanno dichiarato di essere stati pressati dalla società per portare all’interno del sistema altre persone.

 RoyalQ è in italiano?

 No, al momento il sito di Royal Q è disponibile solo nelle lingue inglese e tedesco. Non è chiaro quale sia la sede della società, né è possibile contattare telefonicamente l’azienda. La presenza di una chat Telegram e un gruppo WhatsApp avvalora la tesi dello schema piramidale.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
RoyalQ: è una truffa? Opinioni e recensioni
Nome Articolo
RoyalQ: è una truffa? Opinioni e recensioni
Descrizione
RoyalQ è una truffa? Cosa dicono le opinioni su RoyalQ della rete? LEGGI QUI la nostra recensione e i nostri consigli di trading online.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
*I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-73 % (68% per il broker Etoro) dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD.