Interactive Brokers è il nome di un broker che attira tanti neofiti del trading online, con un’offerta che, sulla carta, sembra molto vantaggiosa.

Iniziamo subito con il precisare che non stiamo parlando di alcuna truffa trading online: Interactive Brokers Italia, infatti, è un broker regolamentato dalla Central Bank of Hungary, l’autorità di vigilanza dell’Ungheria.

Per investire in Borsa online in UE, questo regolatore, per la verità, non è molto conosciuto. Sono più noti i nomi di CySEC o CONSOB e, in tutta onestà, non si trovano molti altri broker attivi nel nostro paese con questo tipo di licenza.

Posto questo, il brand viene pubblicizzato come tra i più convenienti per fare trade. Il sito riporta commissioni basse senza spread e la possibilità di accedere a tassi di finanziamento con interessi più bassi del 50% rispetto ai competitor.

Il broker è attivo in oltre 30 paesi del mondo e, sempre sulla carta, l’offerta di mercati e tipologie di asset sembra molto ampia.

Tuttavia, poniamo subito la prima (gigante) perplessità. La sezione dedicata alla formazione presente sul sito, non include contenuti in italiano. Ciò ci spinge a definire la nostra interactive brokers recensione essenzialmente negativa.

L’aspetto formativo è importantissimo nel trading online, soprattutto per chi desidera diventare trader e non ha alcuna esperienza nel gioco in Borsa.

Esistono alternative molto più valide sotto questo punto di vista, come il broker eToro. CLICCANDO QUI puoi accedere GRATIS alle risorse didattiche di eToro e iniziare il tuo percorso nel mondo dei mercati finanziari, con il massimo supporto.

LEGGI ANCHE: Investimenti sicuri: 3 modi per investire a basso rischio

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

 Interactive Brokers Commissioni

Come anticipato, il fattore più attrattivo individuato nelle Interactive Brokers Opinioni riguarda le commissioni.

Il sito offre principalmente due tipi di conto di trading. Il primo, denominato IBKR Pro, è dedicato al trader professionista. Il secondo, denominato IBKR Lite è destinato a chi fa trading per la prima volta o occasionalmente.

Per il conto IBKR Lite non sono previste commissioni per gran parte degli strumenti finanziari presenti. Occorre segnalare che il broker guadagna dal flusso degli ordini e non dallo spread. Ciò significa che, da un punto di vista operativo, la società punta inevitabilmente ad attrarre più clienti possibili. E la politica sulle commissioni, effettivamente, ci sembra più una trovata di marketing che un reale vantaggio di investimento.

Interactive Brokers piattaforma: funzionamento e caratteristiche

La piattaforma IBKR, denominata Trader Workstation, non ha nulla a che vedere con il software più utilizzato negli investimenti online, che è MetaTrader o con le piattaforme web based dei migliori intermediari (CLICCA QUI per testare la piattaforma eToro tramite conto demo).

Testando tws interactive brokers ci siamo subito accorti che la grafica è un po’ vecchio stampo e l’interfaccia non ci è parsa molto intuitiva. Tasti, numeri, grafici: è tutto molto piccolo e poco leggibile nell’immediato.

La versione dell’app mobile interactive brokers è altrettanto insoddisfacente, soprattutto se paragonata alla concorrenza più valida, come eToro (www.etoro.com).

Non ci piace essere ipercritici e, anzi, spesso tendiamo a supportare i broker regolamentati in Europa.

In questo caso, però, non possiamo consigliare questa società rispetto alle piattaforme di trading di cui parliamo di solito, tanto più che anche contattare l’assistenza alla clientela appare piuttosto complicato.

Non c’è un numero da chiamare né un a live chat, ma solo una sezione FAQ e un riquadro che mostra lo stato della connessione della piattaforma (tra l’altro spesso vengono riportati dei ripristini necessari).

In tutta onestà, non vediamo di buon occhio l’assenza di un supporto in italiano e sempre presente. Perché affidarsi all’incognita quando altre realtà offrono un servizio più completo?

CLICCANDO QUI puoi entrare GRATUITAMENTE nella community eToro e confrontarti con altri neo trader sui servizi della piattaforma.

Ulteriori dettagli

Il minimum deposit interactive brokers è di 100 euro, anche se l’importo può variare in base al paese di residenza del trader. È presente un conto demo, ovvero un account di prova gratuita, per aprire il quale non è necessario versare a interactive brokers il deposito minimo.

E’ importante specificare che la società offre agli utenti anche la possibilità di aprire conti di risparmio, non tutti utilizzabili per fare trading online. E’ possibile aprire anche un conto SIPP dal Regno Unito, ovvero un conto di risparmio destinato alla pensione autoinvestita.

Diverse incognite sono legate anche ai metodi di pagamento. Sul sito viene riportato che:

IBKR non consente il deposito di fondi utilizzando una carta di credito o di debito. I fondi possono essere trasferiti da un conto bancario.

 Un altro bel punto a sfavore, quando broker come eToro accettano tantissimi metodi di pagamento, come anche le piattaforme digitali PayPal e Skrill oltre a tutte le carte dei circuiti Visa e MasterCard. CLICCA QUI per maggiori informazioni sui depositi e sui prelievi eToro.

Interactive Brokers Reviews

Abbiamo fatto una piccola indagine, raccogliendo alcune significative interactive brokers recensioni. 

Il voto medio è un 3 su 5, dunque appena sufficiente. eToro, ad esempio, dalle nostre statistiche risulta avere una preferenza media di 4,8 su 5.

Carlo ci racconta:

Con molto rammarico, la mia esperienza con interactive brokers è stata totalmente negativa. Innanzitutto il sito è molto complicato. L’assistenza ha impiegato diversi giorni a rispondere alle mie domande; tra l’altro, solo metà dei miei quesiti sono stati presi in considerazione. Per di più, dopo l’attesa, nessuno dei miei problemi è stato risolto. Nel complesso, non è un broker che posso definire amico dei trader né sembra avere interesse a fidelizzare i propri clienti. 

Andrea ci fornisce altri dettagli:

Esperienza molto negativa fino ad ora. Dal mio cellulare non riesco più ad accedere al mio account, mi dice che sto usando una password sbagliata. Ma la password è giusta e anche cambiandola il problema permane. Via desktop, una volta effettuato l’accesso, non riesco a contattare l’assistenza. Il sito mi rimanda in continuazione l’avviso “sezione scaduta”. Devo dirlo, è la piattaforma più scadente che abbia mai usato: la maggior parte delle volte non funziona correttamente, almeno per gli utenti con sede in Europa.

Ci sembrano delle opinioni che evidenziano aspetti molto importanti. Esistono investitori e potenziali tali che hanno come obiettivo quello di vivere di trading. Non potrebbe mai essere possibile con strumenti del genere.

Ora vogliamo spiegarti perché, a nostro avviso, eToro è meglio di qualsiasi altro broker attualmente in circolazione, incluso Interactive Brokers.

LEGGI ANCHE: Libri sul trading, i migliori per principianti: la lista aggiornata

 eToro piattaforma di trading: più facile, più efficiente

E’ davvero molto facile diventare clienti eToro. Tutto si svolge agevolmente, dalla registrazione ai prelievi.

La piattaforma è user-friendly e unica in termini di design e ha strumenti di gestione del rischio integrati per il trading.

Il sito propone oltre 3000 opzioni con spread molto bassi per quanto riguarda gli asset e gli strumenti disponibili. Inoltre, le commissioni eToro sono trasparenti e non hanno costi di trading nascosti.

eToro è un broker regolamentato al 100%, tra i più affidabili in circolazione, dal momento che viene autorizzato e vigilato da diversi enti accreditati nel mondo.

Sulla piattaforma eToro è possibile fare trading online demo attraverso un account gratuito che include 100mila dollari in monete virtuali. CLICCA QUI per registrarti subito al conto demo eToro.

E’ presente un centro formativo e l’assistenza è in italiano e sempre disponibile.

Il deposito minimo varia da 50 euro a 200 euro, in base al metodo di pagamento scelto. Come anticipato, il broker supporta tanti modi per trasferire fondi, sia in entrata che in uscita. Tra questi, sono inclusi: bonifico bancario, carte di credito/debito Visa e MasterCard, PayPal, Skrill e Neteller.

E ancora, l’app mobile eToro funziona in tutto e per tutto come il sito desktop e il broker è uno dei pochissimi che consentono di registrarsi tramite account Facebook o Google (questa scelta velocizza il processo di iscrizione).

CLICCA QUI per iscriverti ORA sul miglior broker di trading online.

Gli strumenti di analisi e didattici sono numerosi e per quanto riguarda i mercati e i prodotti finanziari disponibili, QUI c’è il meglio della Borsa Valori mondiale.

Copy Trading eToro, come funziona

Aggiungiamo una menzione ad un servizio esclusivo di eToro che è quello del copy trading, al quale puoi accedere gratis QUI.

Fare copy trading significa copiare le mosse dei migliori trader della piattaforma, i più vincenti.

Iniziare è semplicissimo: ti iscrivi, visualizzi i profili dei popular investor, ne scegli uno o più di uno che vuoi copiare, personalizzi il tuo budget e confermi l’ordine.

Anche se non hai alcuna esperienza nel trading online, dunque, grazie a eToro puoi iniziare da zero e mentre impari puoi già guadagnare con il copy trading.

Conclusioni

Per avvicinarsi agli investimenti e imparare come iniziare a fare trading online, eToro è lo strumento migliore. La piattaforma offre praticamente tutto: usabilità, conto demo, conto reale con deposito minimo basso, commissioni competitive, formazione, supporto, trading passivo, legalità. Non c’è un motivo per non iscriversi a questo broker.

Al contrario, le perplessità su Interactive Brokers sono diverse.

Se desideri maggiori informazioni o se vuoi farci una domanda, commenta qui sotto. Siamo sempre disponibili ad aiutare i nostri lettori.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Interactive Brokers: è una truffa? Opinioni e recensioni
Nome Articolo
Interactive Brokers: è una truffa? Opinioni e recensioni
Descrizione
Quali sono i vantaggi di Interactive Brokers per il trading online in Italia? Qual è il broker più completo in assoluto? La guida.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
*I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-73 % (68% per il broker Etoro) dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD.