DB Interactive Trading è un servizio offerto da Deutsche Bank che permette ai clienti della banca di fare trading online direttamente con il proprio conto.

Il servizio rientra nel pacchetto online banking che consente ai consumatori di gestire tutte le operazioni bancarie e finanziarie direttamente online.

Anche Deutsche Bank, dunque, come tantissimi altri istituti bancari, ha deciso di salire sul treno del gioco in Borsa, per soddisfare l’altissima domanda di milioni di utenti nel mondo.

Negli ultimi anni, infatti, il trading online ha catturato l’attenzione anche di persone che non avevano mai preso in considerazione, nella loro vita, la possibilità di investire in Borsa.

E questo perché, nonostante tutto, tra disinformazione e truffe, il trading finanziario si è rivelato davvero come un’opportunità di guadagno realistica che, a lungo termine, può anche trasformarsi in un vero e proprio lavoro.

In questa guida, pertanto, vedremo come funziona DB Interactive Trading, con l’obiettivo di rendere consapevoli tutti gli utenti sulle varie alternative per fare trading online.

Ricordiamo che DB Interactive trading è uno strumento offerto da una banca, la Deutsche Bank, e che dunque si differenzia in diversi aspetti dalle piattaforme di trading online offerte dai broker finanziari, come ad esempio eToro.

Ma partiamo dall’inizio e scopriamo cos’è DB Interactive Trading e come funziona.

LEGGI ANCHE: BNL trading: è una truffa? Opinioni e recensioni

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

DB Interactive Trading cos’è

Premettiamo subito che, a nostro avviso, per quanto possiamo considerare efficiente e sicuro il servizio di Deutsche Bank, riteniamo anche che, tuttavia, DB Interactive Trading abbia dei limiti.

Innanzitutto, per fare trading con DB Interactive occorre essere clienti della banca tedesca. Ciò significa dover aprire un conto bancario presso l’istituto, con tutti gli obblighi del caso.

Dal punto di vista operativo, mentre per le operazioni bancarie come bonifici ed estratti conto appare tutto piuttosto intuitivo, la piattaforma di trading DB Interactive si presenta, invece, un po’ più complicata.

E ancora, le commissioni per ogni trade sono piuttosto alte.

Entriamo nei dettagli delle funzioni di DB Interactive.

DB Interactive Trading: tipologie di account e costi

Deutsche Bank ha concepito un’offerta per il trading basandosi su diversi livelli di performance. Dunque, il cliente può accedere a tre tipologie di account per investire con DB Interactive Trading. I profili sono i seguenti:

  1. Trading Basic: il trader può usufruire di uno spazio virtuale per la simulazione degli investimenti, può consultare le news economiche, ma l’accesso ai mercati avviene con informazioni in differita di ben 15 minuti.
  2. Trading Plus 1: qui il trader, per il mercato italiano, usufruisce di dati in tempo reale. Per i mercati esteri rimane la differita di 15 minuti.
  3. Trading Plus 2: è considerata la tipologia di account più completa, con funzioni operative avanzate e dati e news in tempo reale per tutti i mercati.

Tutte e tre le tipologie di account possono essere utilizzate tramite l’app DB Interactive Trading.

Ogni profilo, tuttavia, include dei costi mensili di gestione, esattamente come si trattasse di un abbonamento.

Occorre precisare che, in questo momento, Deutsche Bank sta modificando alcuni aspetti della sua offerta per il trading online. Di conseguenza, i prezzi indicati di seguito potrebbero cambiare a breve.

Ad ogni modo, il canone mensile attualmente previsto per investire con DB Interactive Trading è di 2,50 euro per il conto Basic, di 5,00 euro per Plus 1 e di 23 euro per Plus 2. Una spesa che, a lungo termine, potrebbe farsi sentire.

LEGGI ANCHE: Fineco: è una truffa? Opinioni e recensioni

DB Interactive: sicurezza e giudizio complessivo

DB Interactive trading NON è una truffa, nella maniera più assoluta. Già di per sé, gli strumenti per fare trading offerti dalle banche sono più sicuri di qualsiasi altro strumento.

Inoltre, Deutsche Bank utilizza una tecnologia per la sicurezza davvero avanzata.

Ad esempio, la banca utilizza un sistema di autenticazione che include: QR Code, One Time Password e Verifica/Risposta. Ogni richiesta di autenticazione può essere recuperata solo nell’arco di tre minuti.

Tolta la sicurezza, tuttavia, se ci domandiamo DB Interactive Trading conviene? la risposta, a nostro avviso, è NO. In particolare, per coloro che stanno imparando da poco come iniziare a fare trading online, i servizi di Deutsche Bank dedicati agli investimenti risultano decisamente troppo complicati, vincolanti e costosi.

Per questi motivi, andiamo a vedere le alternative migliori.

DB Interactive trading: Alternative

Come abbiamo accennato all’inizio di questa guida, le piattaforme di trading delle banche si differenziano per diversi aspetti dalle piattaforme di trading regolamentate offerte dai broker online.

Tra queste ultime, abbiamo menzionato www.etoro.com poiché, per la nostra esperienza, si tratta della migliore alternativa a DB Interactive Trading e alle app di trading delle banche in generale. Vediamo perché.

Come abbiamo fatto per il servizio di Deutsche Bank, andiamo a scoprire anche come funziona eToro.

Si tratta di un broker israeliano che conta oltre 20 milioni di clienti nel mondo, un’esperienza nel settore del trading online di lunga data e che vanta riconoscimenti a livello internazionale.

Naturalmente, parliamo di un broker regolamentato che è riuscito ad ottenere una licenza operativa da diversi enti di vigilanza borsistica. Per l’Italia, il broker è autorizzato CONSOB. Dunque, anche in questo caso, la sicurezza è garantita.

Trattandosi di un broker e non di una banca, con eToro basta versare il deposito minimo richiesto per poter accedere ai mercati. Il deposito minimo per l’Italia, in questo momento, è di soli 50 euro.

A fronte della sola registrazione al sito etoro.com (puoi registrarti QUI), il broker offre un conto demo che è, dunque, gratis. Ma è anche senza vincoli. Ovvero, per simulare le operazioni di trading online non devi utilizzare l’account demo entro un certo periodo, né sei obbligato, poi, ad effettuare il primo deposito. Se ti rendi conto che investire in Borsa non fa per te, puoi chiudere il tuo profilo senza vincoli.

Il conto demo eToro (CLICCA QUI per aprirlo GRATIS) prevede 100mila dollari virtuali da utilizzare per tutti i test che desideri.

Differenze operative tra DB Interactive Trading e eToro

Una volta aperto un conto reale su eToro, puoi utilizzare la piattaforma di trading del broker senza pagare alcun canone mensile, come invece previsto da DB Interactive Trading.

Tutti i dati di mercato riportati da eToro sono in tempo reale, incluse le news economiche.

Il software di trading del broker è davvero molto intuitivo e facilmente utilizzabile anche dai trader principianti. Come abbiamo segnalato precedentemente, al contrario, gli strumenti di trading di DB Interactive sono piuttosto complicati e più adatti ad un trader professionista.

eToro non applica commissioni ai trade degli investitori, ma guadagna semplicemente dallo spread. Ovvero parliamo di una piccolissima maggiorazione sul prezzo di acquisto o di vendita di un determinato bene finanziario.

La società israeliana ha concepito un ambiente di trading davvero rivoluzionario che viene definito social. Particolarmente adatto, dunque, alle nuove generazioni di investitori.

Su eToro puoi interagire con un’intera community di trading internazionale e addirittura copiare le operazioni dei migliori trader della piattaforma, tramite il sevizio di trading automatico denominato copy trading.

Il sito www.etoro.com include anche una sezione formativa con numerose risorse didattiche che possono aiutare i principianti a muovere i loro primi passi sui mercati.

CLICCANDO QUI puoi accedere subito alla piattaforma di copy trading di eToro. 

Conclusioni

Se stai cercando un ambiente di trading che sia solo sicuro, allora DB Interactive Trading di Deutsche Bank è lo strumento che fa per te.

Ma se il tuo obiettivo è operare tramite una piattaforma flessibile, dove sicurezza e intuitività sono bilanciate e dove essere un principiante non è un limite, né in termini di denaro né in termini operativi, allora dovresti aprire un conto con eToro.

Le opinioni su eToro di tutti coloro che hanno interagito con il broker confermano il nostro parere estremamente positivo su questo intermediario online.

Per maggiori informazioni, lasciaci un commento.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
DB Interactive Trading: conviene? Costi e alternative
Nome Articolo
DB Interactive Trading: conviene? Costi e alternative
Descrizione
DB Interactive Trading è un servizio di Deutsche Bank che permette di fare trading online direttamente con il proprio conto: conviene?
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-79% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.