E’ molto probabile che tu abbia sentito dire che molte persone si rivolgono ai fondi di investimento per migliorare i propri rendimenti derivanti dal trading online. Tuttavia, non sai di cosa si tratti.

Sei nel posto giusto, poiché con questa guida andremo a spiegare esattamente cosa sono i fondi di investimento, quali piattaforme di trading ne consentono l’accesso e altri dettagli riguardo questo argomento.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che è possibile inviarci esperienze o quesiti nell’ambito del trading online semplicemente commentando le nostre guide. Non appena possiamo, siamo lieti di rispondere a tutte le richieste.

Riteniamo che l’informazione e lo scambio di opinioni rappresentino un ottimo modo per imparare come iniziare fare trading online con profitto.

LEGGI ANCHE: Trading significato, spiegazione in breve con parole chiare

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Fondi di investimento: cosa sono

Veniamo subito al dunque e proviamo a capire insieme cosa sono i fondi di investimento. Il concetto è molto semplice.

Nel trading online, un fondo è, essenzialmente, un investimento collettivo in cui si uniscono i propri soldi con quelli di altre persone per tradare un gruppo di beni finanziari. Generalmente, ogni fondo di investimento è dedicato ad un tema specifico.

Ad esempio, esistono fondi di investimento che includono solo titoli europei, altri che trattano esclusivamente azioni tecnologiche e così via.

Nel dettaglio, a scegliere su cosa investire è il gestore del fondo. In questo contesto, possiamo suddividere i fondi di investimento in:

  • Fondi attivi: le decisioni su quando comprare e vendere sono prese frequentemente, con l’obiettivo di massimizzare i profitti generati da un determinato mercato.
  • Fondi passivi: seguono la tendenza del mercato mercato, con l’obiettivo di una performance costante piuttosto che massimizzare i rendimenti.

Il valore dei soldi investiti dal trader aumenta o diminuisce in linea con il rendimento complessivo del fondo. Per alcuni fondi sono previste delle commissioni.

I fondi di investimento sono davvero meno rischiosi?

Chi desidera investire in Azioni avrà senz’altro sentito dire che fare trading sui Fondi di Investimento comporta meno rischi rispetto al commercio tradizionale dei titoli azionari.

Ed effettivamente è proprio così, per un motivo molto semplice.

Innanzitutto, in un fondo di investimento il rischio viene assunto da un gruppo di persone. Altrimenti ci si dovrebbe assumere il rischio da soli. Ciò significa che le eventuali perdite possono essere ammortizzate dai soldi presenti nel fondo.

In seconda battuta, i fondi investono su gruppi di azioni. Ciò significa che se un titolo scende, un altro può salire, andando a tamponare le perdite. Si tratta di un ottimo metodo per diversificare il proprio portafoglio.

Tuttavia, esistono anche alcuni fondi di investimento ad alto rischio e ciò dipende principalmente dal tema e dalla combinazione dei beni finanziari inseriti nel fondo.

Un esempio che, oggi, può essere molto chiaro, riguarda i fondi che investono su società biotech e/o case farmaceutiche. Con l’avvento del covid, molti di questi fondi hanno avuto sia enormi guadagni che ingenti perdite, il tutto legato all’andamento della pandemia e al successo (o l’insuccesso) delle terapie studiate o proposte dalle società in questione.

Quindi, tornando al rischio, investire in un fondo di investimento può significare che, se va bene, potresti avere enormi guadagni. Ma se va male, altrettanto enormi saranno le perdite.

Perché investire in un fondo di investimento?

La risposta a questo quesito è davvero personale. Soltanto il trader stesso può dire se investire nei fondi di investimento è l’attività di trading online più giusta per lui.

Tuttavia, ci sono alcuni punti chiave da considerare.

LEGGI ANCHE: Come diventare trader, 5 consigli per iniziare da zero

Innanzitutto, i fondi di investimento rappresentano generalmente un’opzione a lungo termine. Per la verità, come regola generale del trading online, occorrono circa cinque anni per trasformarsi in un trader professionista o per abbandonare definitivamente la carriera da trader.

Per quanto riguarda più specificatamente i fondi di investimento, occorre considerare, per una più efficiente gestione del portafoglio, le commissioni applicate agli ordini.

Un buon vantaggio dei fondi è legato all’imprevedibilità del mercato. Questo è un ostacolo che può essere arginato investendo con una certa regolarità. Come persona singola potresti non riuscire a mantenere costante il tuo lavoro, mentre i fondi sono in grado di farlo.

Attenzione ad un’eventuale truffa trading online legata ai fondi. Molti utenti ci segnalano che, spesso, vengono contattati da un fantomatico broker che, dal nulla, li invita ad investire in un fondo di investimento. Generalmente, una simile prassi nasconde qualcosa che non va.

Al contrario, se utilizzi un broker regolamentato, come ad esempio eToro, e questo ti propone l’accesso ad un fondo di investimento sulla sua piattaforma, si tratta senza dubbio di un prodotto potenzialmente profittevole.

Infatti, le piattaforme di trading regolamentate hanno tutto l’interesse a partecipare al successo dei propri clienti. Un trader che guadagna è un trader che rimane più a lungo sulla piattaforma e che, man mano, investe sempre più soldi.

Dove investire in fondi di investimento?

Le recensioni su eToro fanno emergere che quello israeliano è uno dei migliori fornitori di trading sui fondi attualmente in circolazione.

Puoi visionare su www.etoro.com tutte le modalità per accedere a questo tipo di trading online.

Tra le proposte, il broker include il copy trading, una tipologia di trading automatico che ti consente di replicare le operazioni di mercato di altri trader esperti. Dunque, puoi copiare un professionista anche nei suoi trade sui fondi di investimento.

CLICCANDO QUI puoi iscriverti GRATIS al broker eToro e aprire un conto demo per testare i mercati e tutte le funzioni della piattaforma.

Per maggiori informazioni, lasciaci un commento.

 

 

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Cosa sono i fondi di investimento?
Nome Articolo
Cosa sono i fondi di investimento?
Descrizione
Molte persone si rivolgono ai fondi di investimento per migliorare i propri rendimenti derivanti dal trading online: di che si tratta?
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
* CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.