Diverse truffe sul Bitcoin e svariate notizie false stanno circolando in questi giorni, coinvolgendo personaggi noti come il presentatore televisivo Fabio Fazio il cui nome sarebbe legato ad un software di trading bitcoin (fantasma). Chi desidera imparare come comprare e investire in Bitcoin deve stare alla larga da queste pubblicità.

Queste frodi sono progettate su un modello che, sfortunatamente, ha già funzionato più volte. In particolare, si tratta di notizie apparentemente pubblicate su quotidiani famosi, ma che sono ovviamente piene di bugie.

L’inganno è presto svelato. I truffatori cercano di convincere i lettori ingenui a depositare i loro soldi, utilizzando il nome di un personaggio noto che presumibilmente sta guadagnando molti soldi e pubblicizzando un presunto software di trading automatico per le criptovalute.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Fabio Fazio e il Bitcoin: qual è la verità?

In questo caso specifico, Fabio Fazio, noto presentatore televisivo italiano del programma di Rai Due, “Che tempo che fa“, è stato coinvolto a sua insaputa nella truffa. E’ stata infatti diffusa una notizia secondo la quale il volto Rai avrebbe investito in vari sistemi basati sul trading bitcoin, rivelando in TV i vantaggi di questo modo di fare soldi.

Ciò che è riportato nella notizia è ovviamente falso.

D’altro canto, è solo l’ennesimo personaggio famoso di un lunghissimo elenco di VIP coinvolti a loro insaputa in queste false notizie, volte a promuovere la truffa di un particolare software di trading automatico. Stando alla pubblicità, questo programma (in realtà più di uno) consentirebbe alle persone di guadagnare da casa molti soldi, in breve tempo, senza rischio e senza sforzo.

Bitcoin Storm: di che si tratta

Una di queste piattaforme pubblicizzate di recente è Bitcoin Storm, legata proprio al nome di Fabio Fazio, ed è molto facile rendersi conto che si tratta di una truffa.

Il sito ufficiale della piattaforma contiene alcune ovvie affermazioni false, che rendono immediatamente chiaro che chi scrive stia mentendo.

Quando, in rete, qualcuno chiede soldi promettendo in cambio guadagni sicuri (facili), si tratta quasi sempre di una truffa da cui stare assolutamente alla larga.

Inoltre, al fine di proporre investimenti finanziari che possano generare utili agli investitori non professionisti, è necessario ottenere l’autorizzazione dell’autorità pubblica responsabile degli investimenti. Le offerte come Bitcoin Storm non dispongono di tale autorizzazione. Operano quindi illegalmente e ciò basterebbe per evitare questo tipo di siti.

La prima ovvia menzogna riportata sul sito Web di Bitcoin Storm è che questo fantomatico broker sarebbe stato collocato in cima alla categoria dei migliori software di trading della US Trading Association.

In realtà, la US Trading Association non esiste. Quindi, non può esistere una classifica che confermi questa affermazione, ovviamente falsa.

Un’altra menzogna è che il potenziale di profitto sarebbe illimitato e influenzato solo dalla quantità di capitale investito.

Sono presenti anche altre affermazioni completamente false. Ad esempio, scrivono che Bitcoin è stato introdotto nei mercati finanziari nel 2009, mentre ciò è accaduto a metà del 2010. E si potrebbe continuare ancora per molte righe.

Sfortunatamente, ci sono molte truffe simili, o quasi identiche, e sembra che funzionino, visto che ne vengono create di nuove continuamente. E’ importante denunciare la truffa e stare alla larga da questi siti.

Altri articoli dello stesso autore: