Secondo Eric Balchunas, analista di Bloomberg, presto si potrà investire in bitcoin tramite un ETF anche negli Stati Uniti, dopo il lancio positivo in Canada. In effetti, stando alle ultime indiscrezioni della rete, un bitcoin Exchange Traded Fund (ETF) potrebbe essere in programma già nel 2021. Per il trading online si tratterebbe di un’ulteriore indicazione a sostegno della crescita del settore delle criptovalute, sempre più al vertice delle tendenze di investimento in tutto il mondo.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Bitcoin nelle idee di Balchunas

Eric Balchunas, uno dei più quotati analisti ETF di Bloomberg, ha spiegato alcuni importanti concetti nell’ambito di una possibile imminente creazione di un ETF bitcoin.

Innanzitutto, l’adozione istituzionale della crittografia è maggiore adesso, rispetto a qualche anno fa.

Gli ETF sono un tipo di fondo negoziato in borsa che operano in modo simile ai fondi comuni di investimento. Possono essere acquistati e venduti durante il periodo di negoziazione giornaliero.

L’ecosistema finanziario del Canada ha visto il debutto del primo ETF bitcoin a febbraio, con successo. Fino ad ora, il Canada ha approvato ben quattro ETF bitcoin. In confronto, gli Stati Uniti devono ancora approvare un ETF per qualsiasi criptovaluta, nonostante le molteplici applicazioni delle monete digitali da diversi anni.

Gli ETF canadesi hanno riscontrato un notevole successo, con Balchunas che ha etichettato la domanda degli investitori come “folle“. Infatti, nei primi due giorni di negoziazione dell’ETF di Purpose Investment, il primo ETF canadese, il fondo ha raccolto oltre $ 420 milioni di asset in gestione. Tutti e quattro gli ETF hanno raccolto, nel complesso, 2,3 miliardi di dollari di asset in soli tre mesi.

Balchunas ha anche sottolineato la nomina di Gary Gensler a presiedere la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Gensler fornisce una vasta esperienza nel fintech e una posizione presumibilmente favorevole nei confronti delle criptovalute. 

Nel complesso, secondo l’analista di Bloomberg, ci sono diversi segnali che indicano che quest’anno qualcosa è cambiato nel settore delle criptovalute, in particolare negli Stati Uniti.

BTC/USD oggi 11 maggio

Nel frattempo, la coppia BTC/USD viene scambiata a poco più di 56k nelle negoziazioni odierne, registrando un ribasso di oltre il 3%. Con questo valore, il bitcoin rimane in rialzo del 533,74% su dodici mesi.

Per la seduta odierna, il prezzo si è mosso in un range compreso tra 53,844 – 58,638.

Secondo le più recenti previsioni, il potere di acquisto si sta esaurendo al livello psicologico di $ 60.000.

L’oro digitale sta lottando per trovare una direzione e ciò è un elemento su cui gli analisti consigliano di riflettere, visto che il flusso di notizie trasuda ottimismo sotto tutti i punti di vista.

Da un punto di vista tecnico il prezzo del Bitcoin ha chiaramente perso la battaglia con la SMA a 50 giorni nell’arco temporale giornaliero. Ma non è tutto, perché il prezzo BTC fatica a rimanere al di sopra della SMA a 100 giorni. Secondo gli esperti di analisi tecnica, finché la crypto non tornerà al di sopra di queste medie, le vendite continueranno. Il periodo più critico indicato si riferisce alle prossime 4 ore.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto