Chi inizia per la prima volta a fare trading online potrebbe incontrare qualche difficoltà nell’orientarsi tra le varie strategie di trading che è possibile attuare per guadagnare con il gioco in Borsa.

Questa guida è rivolta proprio ai principianti, ma anche a chi fa trading da poco tempo o a tutti coloro che, semplicemente, vogliono approfondire l’argomento dei metodi di trading più efficaci.

Partiamo con una serie di premesse importanti. La prima, fondamentale, è che il successo di un trader che utilizza una strategia di trading potrebbe non portare gli stessi risultati per gli altri.

Ciò significa che, se ti stai chiedendo se le strategie di trading funzionano davvero, devi aspettarti una risposta più articolata di un semplice si o no. Ma sei nel posto giusto per imparare tutto quello serve.

Prima di procedere, ti ricordiamo che puoi contattare TradingCenter.it per qualsiasi dubbio o domanda sul trading. Trovi i nostri contatti in Home Page, ma puoi anche commentare qui sotto e ti risponderemo il prima possibile.

Parallelamente alla lettura di questa guida, potresti voler vedere nella pratica che cosa significa attuare una strategia di trading. Puoi farlo tramite un conto demo disponibile sulle migliori piattaforme di trading attualmente attive in Italia.

CLICCA QUI per aprire un conto demo con eToro. 

LEGGI ANCHE: Trading online demo, i 3 migliori conti demo gratis senza vincoli

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Strategie di trading, cosa sono? Facili o difficile?

In base a quanto premesso, ribadiamo che spetta al singolo trader capire quale strategia di trading è la migliore per lui/lei.

Alcuni fattori importanti da considerare includono il budget disponibile, gli obiettivi di investimento, lo stile di trading, ma anche l’approccio scelto in base alla propria predisposizione caratteriale.

In linea generale, una volta determinata la strategia di trading da utilizzare, il trader dovrà monitorare e gestire il mercato e le posizioni aperte controllando che tutte le variabili rimangano in linea con la strategia iniziale.

Ma che cos’è, nella pratica, una strategia di trading?

Le strategie di trading vengono create per tenere traccia degli impatti, dei rendimenti e dei rischi di tutte le operazioni che una persona esegue sui mercati finanziari. Detto in termini semplici, attuare una strategia, nel trading online, significa non solo aumentare le possibilità di successo, ma anche prediligere investimenti sicuri.

Posto questo, di seguito andremo a scoprire quali sono le migliori strategie di trading più diffuse tra gli operatori di tutto il mondo e come scegliere e creare il proprio piano strategico.

Se non l’hai ancora fatto, potresti trovare utile seguire un percorso formativo sul trading. CLICCANDO QUI puoi iscriverti gratuitamente al broker OBRInvest e accedere alla sezione didattica del sito. A nostro avviso, si tratta di uno strumento davvero efficace per imparare come investire in Borsa online se sei un principiante che parte totalmente da zero.

Riguardo alla facilità o alla difficoltà di utilizzo di una strategia di trading, in base a quanto abbiamo detto fino ad ora, la risposta è chiara: dipende dal proprio approccio al trading. In sostanza, esistono tecniche più rischiose e meno rischiose. Sta a te capire quali scegliere.

Le 4 migliori strategie di trading per principianti

Scendendo nei dettagli, una strategia di trading è un piano di azione chiaro che specifica implicazioni fiscali, orizzonte temporale, tolleranza al rischio, obiettivi di investimento. Lo scopo, naturalmente, è generare rendimenti redditizi.

Innanzitutto, le strategie di trading sul forex o per investire in azioni e su altri beni finanziari, devono essere verificabili, quantificabili e coerenti.

Ciò significa che il piano strategico deve essere creato sulla base dell’analisi tecnica e dell’analisi fondamentale al fine di evitare errori.

Il nostro consiglio è quello di formulare obiettivi semplici, precisi e chiari.

Posto questo, sei pronto per capire, a livello generale, come funzionano le migliori strategie di trading più diffuse tra gli investitori di tutto il mondo.

Strategie di Trading a breve, medio e lungo termine: le differenze

Generalmente, per il Forex o per le Criptovalute si prediligono strategie a breve termine, mentre per il trading azionario sono più diffusi metodi di trading a lunga scadenza.

Tuttavia, in ogni caso, la scelta è del tutto personale. In parole semplici, una strategia a breve termine è pensata e creata per operare sul mercato in periodi ristretti: una giornata o addirittura qualche minuto.

Una strategia a lunga scadenza, invece, può durare anche anni.

Il medio periodo, come puoi immaginare, si riferisce ad un raggio di azione temporale variabile, scelto in base alle analisi di mercato fatte.

Le strategie di trading a breve termine sono consigliate, maggiormente, per quei trader che operano con un budget basso e che hanno molto tempo a disposizione per seguire gli scambi sui mercati.

Al contrario, le strategie di trading a lungo termine sono generalmente più adatte a chi muove capitali più alti e ha poco tempo per controllare i movimenti dei prezzi.

Ovviamente, queste sono indicazioni generali che poi ogni trader può personalizzare in base ai propri obiettivi e al proprio stile di trading.

Detto questo, entriamo finalmente nel vivo dei metodi di trading più efficaci.

Lo scalping

Lo scalping è una forma di strategia di trading a breve termine.

Un trader che opera come scalper apre e chiude posizioni sul mercato nel giro di qualche secondo o al massimo di qualche minuto.

Queste operazioni di breve durata mirano a piccoli movimenti di prezzo nell’arco di una sola giornata.

Lo scopo è quello di avviare molte operazioni veloci con piccoli profitti che si accumulano tra loro, generando un guadagno giornaliero in linea con gli obiettivi del trader.

Questo stile di trading richiede spread ridotti e mercati liquidi. Di conseguenza, lo scalping rappresenta la migliore tra le strategie di trading sul Forex. Il mercato valutario, infatti, è il più liquido in assoluto.

Uno scalper, inoltre, tende a negoziare principalmente nei momenti più trafficati della giornata di mercato, quando c’è più volume e, spesso, una maggiore volatilità. In queste condizioni, i piccoli profitti possono essere più alti.

Gli scalper cercano gli spread più stretti possibili, semplicemente perché entrano nel mercato così frequentemente. Di conseguenza, pagare uno spread più ampio andrebbe ad incidere sui potenziali profitti.

LEGGI ANCHE: Spread Trading, cosa significa: definizione ed esempi pratici

Fare scalping significa frequentare un ambiente di trading frenetico. Può essere stressante per molti trader ed è estremamente dispendioso in termini di tempo, dato che dovrai concentrarti sui grafici e sulle news per diverse ore, per individuare il momento più adatto per entrare sul mercato.

Tuttavia, con una buona gestione delle emozioni e con un carattere predisposto a questo tipo di stimolo, lo scalping può risultare molto efficace e anche soddisfacente in termini di sfida personale.

CLICCA QUI per testare GRATIS la strategia dello scalping su eToro. 

Il Day Trading

Per coloro che non si sentono a proprio agio con l’intensità che richiede la strategia dello scalping, ma che desiderano comunque operare efficacemente a brave termine, il day trading può essere il metodo adatto.

I day trader entrano ed escono dalle loro posizioni nell’arco di una giornata, evitando il rischio di grandi movimenti notturni.

Alla fine della seduta, la posizione viene sempre chiusa, sia in profitto che in perdita.

Le negoziazioni, nel day trading, durano generalmente minuti o ore e, di conseguenza, richiedono del tempo per analizzare i mercati e monitorare frequentemente le posizioni aperte. Come per gli scalper, anche i day trader si affidano a piccoli guadagni frequenti, per creare profitti in linea con i propri obiettivi.

I day trader prestano particolare attenzione sia all’analisi fondamentale che all’analisi tecnica, utilizzando indicatori tecnici come il MACD, l’Indice di Forza relativa e l’oscillatore stocastico. Con questi e altri strumenti è possibile identidicare tendenze e condizioni di mercato adatte ad attuare la strategia.

CLICCA QUI per testare GRATIS la strategia del day trading su OBRInvest.

Lo Swing Trading

A differenza dei day trader, che mantengono le proprie posizioni per meno di un giorno, gli swing trader, in genere, operano su più giorni, anche fino a diverse settimane. Si tratta, dunque, di una strategia di trading a medio termine.

Utilizzando questo metodo, i trader non hanno bisogno di monitorare costantemente grafici e posizioni.

Per questo motivo, lo swing rappresenta uno stile di trading molto popolare tra coloro che hanno altri impegni, come un lavoro a tempo pieno, ma che desiderano comunque fare trade nel loro tempo libero. Tuttavia, anche con questa tecnica è necessario dedicare qualche ora al giorno all’analisi dei mercati.

Gli swing trader (così come alcuni day trader) tendono a utilizzare strategie di trading come il trading di tendenza, il trading in controtendenza, il momentum e il breakout trading. Tutti argomenti che puoi approfondire con i migliori corsi di trading online.

CLICCA QUI per testare GRATIS la strategia dello swing trading con eToro.

Il Position Trading

I position trader si concentrano sul movimento dei prezzi a lungo termine, cercando i massimi potenziali profitti da ottenere su importanti variazioni dei prezzi.

Di conseguenza, le negoziazioni con il position trading, generalmente, si estendono su un periodo di settimane, mesi o addirittura anni.

Questi investitori tendono a monitorare grafici dei prezzi settimanali e mensili per analizzare e valutare i mercati, utilizzando una combinazione di indicatori tecnici e l’analisi fondamentale per identificare potenziali livelli di entrata e uscita.

Con questa strategia non è necessario preoccuparsi di piccole fluttuazioni di prezzo o pullback. Ciò significa che le posizioni aperte non devono essere monitorate costantemente, come per le strategie di trading a breve termine. L’importante è monitorare occasionalmente la tendenza principale.

Ciò significa che il Position Trading è una strategia molto adatta per chi non ha assolutamente tempo di seguire i mercati.

CLICCA QUI per testare GRATIS la strategia del Position Trading con OBRInvest. 

Le strategie di trading con il conto demo: come iniziare

Nelle guide di TradingCenter.it ti abbiamo spesso consigliato di utilizzare un conto demo per capire, a livello pratico, il significato del trading.

Tuttavia, la simulazione è uno strumento formativo a 360° che ti permette di migliorare la tua esperienza di trading e le tue capacità costantemente.

Infatti, molti professionisti utilizzano un account demo anche per creare e testare nuove strategie.

Nel caso di un principiante, la simulazione è un ottimo metodo di scelta. Ti permette di provare ad utilizzare una strategia per tutto il tempo che vuoi, così da capire se si tratta di un metodo adatto o meno ai tuoi obiettivi, alle tue esigenze e alla tua predisposizione.

In questa guida, abbiamo menzionato il broker eToro e il broker OBRInvest che, attualmente, rappresentano i migliori intermediari del trading online in termini di qualità di servizi.

A completare il podio delle migliori piattaforme di trading, a nostro avviso, c’è anche LiquidityX, un nome nuovo nell’ambito del gioco in Borsa, anche se il broker è gestito da una società che ha una lunga esperienza nel settore dei servizi finanziari.

Ti spieghiamo brevemente come aprire un conto demo con LiquidityX:

LEGGI ANCHE: Vivere di Trading: è davvero possibile?

 Le strategie di Trading con il Trading Automatico

C’è un altro modo per vedere come funzionano le strategie di trading e riguarda il trading automatizzato.

Più nel dettaglio, ci riferiamo a chi desidera fare copy trading con eToro. Con questo metodo, come abbiamo spiegato in diverse guide sul nostro sito, il trader principiante va a copiare le operazioni di Borsa di un professionista. E’ possibile scegliere tra tantissimi profili di esperti.

Riteniamo che questo modo di fare trading possa aiutare il neofita a rendersi conto di come opera un professionista, utilizzando diverse strategie.

Puoi iscriverti gratuitamente alla piattaforma di copy trading di eToro CLICCANDO QUI. Puoi testare il metodo del trading automatizzato sia tramite conto demo che con conto reale. In quest’ultimo caso devi effettuare un primo deposito. Trovi tutte le informazioni necessarie su www.etoro.com

La gestione delle emozioni nel trading online

Per scegliere una strategia di trading efficace e adatta al proprio stile di vita, carattere compreso, occorre dedicare un po’ di tempo allo studio di una materia spesso sottovalutata, che è la gestione delle emozioni.

Saper controllare le proprie emozioni durante una sessione di trading può determinare il successo o il fallimento di un’operazione di mercato. Il tuo stato mentale ha un impatto significativo sulle decisioni che prendi, in particolare se sei nuovo nel trading.

Mantenere un atteggiamento calmo è importantissimo per operare con una strategia coerente.

Un trader può provare eccessivo nervosismo, eccessiva eccitazione o eccessiva sicurezza. Sono emozioni normali che capitano in qualunque contesto ci sia in ballo molto. Pensiamo ad un calciatore che deve tirare un rigore in una finale mondiale.

Nel caso del trading online ti stai giocando i tuoi risparmi ed è dunque importante mantenere un autocontrollo efficace.

In questo contesto, vogliamo darti un consiglio molto semplice, ma che può rivelarsi determinante. Nessun investitore dovrebbe MAI investire una somma di denaro che non può permettersi di perdere.

Se rispetti questa semplice regola, puoi operare sul mercato con maggiore leggerezza. E puoi scegliere la strategia di trading più giusta con maggiore lucidità, incrementando le tue possibilità di successo.

Conclusioni

Le strategie di trading che abbiamo menzionato rappresentano le più conosciute e utilizzate nell’ambito del gioco in Borsa. Ma ne esistono tantissime. Per la verità, ogni trader può personalizzare i metodi di trading e creare una propria tecnica.

Quindi, non fermarti solo a pochi nomi di strategie che hai letto sul web. Studia il più possibile e trova la tua strada.

La migliore strategia di trading in assoluto non esiste. Per questo devi sviluppare un tuo stile di trading e scegliere la tecnica che più si adatta al modo in cui senti di voler approcciare ai mercati.

Inizia subito a fare trading online con eToro.

FAQ

Le strategie di Trading funzionano?

 Una strategia di trading può funzionare o non funzionare. In generale, l’efficacia dei metodi di trading dipende dallo stile dell’investitore. E’ importante che una strategia di Borsa risulti verificabile. Testa la tecnica che hai scelto più volte, prima di attuarla sul mercato.

 Meglio una strategia a breve termine o a lungo termine?

 La scadenza di un’operazione di trading dipende principalmente da quanto tempo l’operatore può dedicare agli scambi finanziari. A livello generale, chi ha molto tempo predilige il breve termine, per guadagni più frequenti e per la possibilità di monitorare costantemente le proprie operazioni. Chi non ha tempo per fare analisi, sceglie spesso la lunga scadenza, investendo un grosso budget con un potenziale rendimento molto alto anche a distanza di anni.

 Quali sono i migliori broker di trading online per creare strategie?

 Le piattaforme di trading di eToro, OBRInvest e LiquidityX risultano essere tra le più facili da utilizzare e complete di tutti gli strumenti necessari per creare qualsiasi tipologia di strategia di trading. Tutti e tre gli intermediari sono regolamentati al 100% e, dunque, legalmente autorizzati ad operare in Italia. Si può operare con questi intermediari anche tramite conto demo, per simulare tutte le strategie che desideri.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Strategie di Trading, funzionano? 4 tecniche efficaci
Nome Articolo
Strategie di Trading, funzionano? 4 tecniche efficaci
Descrizione
Le strategie di trading sono davvero efficaci? Quali sono le più diffuse? E' possibile testarle? Qui trovi i migliori metodi di trading online
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore