In un comunicato stampa ufficiale, NIO ha annunciato di aver ricevuto la European Whole Vehicle Type Approval (EWVTA) per l’ES8. Ciò significa che il SUV di punta della compagnia potrà essere prodotto in tutti i paesi dell’UE. Lo stesso vale per la registrazione della targa. Nell’ambito degli scambi di trading online e di Borsa di oggi, tuttavia, le Azioni Nio sono in forte calo. Il titolo ha chiuso ieri a -3.01%, a quota 45.15 dollari per azione. Nel pre market, fino a questo momento, il mercato sta spingendo il titolo in ulteriore calo (-3,26%).

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Gli EV domineranno il mercato entro il 2030

Wang Chuanfu, fondatore di BYD, ha affermato che la categoria di veicoli a nuova energia (con alimentazione a batteria o ibrida), ha rappresentato oltre il 10% delle vendite di auto nuove in Cina a marzo ed è cresciuta fino all’11,4% a maggio.

Secondo Chuanfu, intervenuto al China Auto Chongqing Summit tenutosi il 12 e 13 giugno, il tasso di crescita arriverà al 70% entro il 2030.

William Li, fondatore e CEO di Nio Inc, è ancora più ottimista. L’imprenditore ha previsto che le cosiddette auto elettriche intelligenti rappresenteranno il 90% delle vendite di nuove auto nel 2030.

Tuttavia, le consegne di Nio hanno raggiunto le 6.711 unità a maggio, in calo dalle 7.102 di aprile e ben al di sotto di quelle della rivale BYD. Probabilmente questo è il fattore principale che ha spinto gli investitori a vendere il titolo della compagnia nelle ultime sedute.

Secondo la China Passenger Car Association, la berlina Han di BYD si colloca tra i cinque veicoli a nuova energia più venduti in Cina, dietro al Model 3 e al Model Y di Tesla, per i primi cinque mesi del 2021. Al primo posto c’è un’auto elettrica economica, la Wuling Hongguang Mini, sviluppata dalla joint venture di General Motors in Cina.

In questo contesto di crescita, i brand cinesi dovrebbero dominare il mercato locale, con NIO che potrebbe conquistare una buona fetta di mercato con annesse previsioni di vendita positive sul lungo termine. Al contempo, grazie al sostegno di Pechino verso i veicoli ad energia pulita, anche tantissime aziende straniere stanno approdando sul territorio asiatico, pronte a rivaleggiare con i big locali.

Previsioni Azioni Nio

Gli ultimi mesi sono stati turbolenti per il titolo NIO. Dopo aver toccato massimi di oltre $ 60 a febbraio, all’inizio di maggio la risorsa è scesa a $ 30. Questo calo del 50% è stato in parte causato da una flessione generale dei mercati, mirata in particolare ai titoli di crescita. Tuttavia, anche la carenza di semiconduttori, che ha indebolito la produzione, ha causato problemi per molte aziende di veicoli elettrici. Pian piano, il titolo ha recuperato gran parte delle perdite e attualmente ha un prezzo di $ 45. Tra alti e bassi, diversi analisti ritengono che questo sia il momento adatto per investire in Azioni Nio. Innanzitutto, non c’è dubbio che il titolo Nio abbia un grande potenziale di crescita. L’azienda ha costantemente aumentato la produzione dei suoi veicoli, e ciò è stato reso possibile anche dalla forte domanda.

È probabile che anche la produzione continui ad aumentare, soprattutto dopo la notizia della costruzione di una nuova fabbrica. Il sito dovrebbe entrare in produzione nel terzo trimestre del 2022, con l’obiettivo di raddoppiare la capacità produttiva di NIO a circa 20.000 veicoli al mese.

Nel complesso, gli analisti credo che Nio possa differenziarsi dalle altre società di veicoli elettrici. La società ha già una linea di prodotti abbastanza ampia, che include sia auto sportive che SUV. Ma propone anche una serie di innovazioni uniche, come la sostituzione della batteria. Di conseguenza, nonostante l’aumento della concorrenza nel mercato dei veicoli elettrici, Nio dovrebbe avere una marcia in più sul lungo termine.

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Sommario
Nio sbarca in Europa, ma il titolo crolla: la quotazione di oggi 15 Giugno
Nome Articolo
Nio sbarca in Europa, ma il titolo crolla: la quotazione di oggi 15 Giugno
Descrizione
Azioni Nio in forte ribasso nelle ultime sedute di mercato, ma per il trading online sul lungo termine il potenziale è alto: le previsioni.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •