Tutti gli investitori professionisti del trading online sanno che acquistare e detenere titoli a lunga scadenza è il miglior modo per fare soldi nel mercato azionario. Anche se la lunga scadenza può sembrare eccessiva, quando si tratta di investire soldi in un unico titolo, gli esperti affermano che alla fine ne vale sempre la pena.

Acquistando e detenendo azioni per un tempo molto lungo, gli investitori possono trarre vantaggio dai continui aumenti del prezzo delle azioni e delle plusvalenze. L’identificazione del valore a lungo termine che un investimento apporterà al portafoglio inizia con la valutazione degli utili passati e delle proiezioni degli utili futuri.

Premesso questo, gli analisti affermano che il settore sanitario sia il “luogo” perfetto per cercare investimenti a lunga scadenza poiché qui, spesso, vi si trovano aziende con decenni di grande storia alle spalle e, dunque, molto solide. Gli esperti hanno individuato in questo segmento i due titoli azionari con i migliori dividendi.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Johnson & Johnson

Johnson & Johnson (NYSE: JNJ) è la più grande azienda sanitaria del mondo. Produce e fornisce dispositivi medici, prodotti farmaceutici e prodotti di consumo. Nonostante alcuni alti e bassi, la società ha tenuto duro per più di 100 anni.

Recentemente, Johnson & Johnson ha registrato un fatturato di 18,3 miliardi di dollari, con un calo del 10,8% rispetto al trimestre precedente. L’utile per azione rettificato è stato di $ 1,67, riflettendo una diminuzione del 35,3%. Questi risultati mostrano gli effetti della pandemia COVID-19 sulle operazioni dell’azienda. Tuttavia, non tutti i segmenti di attività della compagnia sono stati “danneggiati”. La divisione farmaceutica, infatti, ha registrato un aumento delle vendite del 2,1% rispetto al 2019.

Con un aumento del 6,3% del tasso di dividendo trimestrale – da $ 0,95 per azione a $ 1,01 per azione – Johnson & Johnson detiene ancora una solida posizione finanziaria, in un mondo crisi. Al 30 giugno, la società contava 19,1 miliardi di dollari in contanti e diversi investimenti a breve termine. Ciò dovrebbe permettere alla compagnia di superare senza troppi problemi anche diverse cause legali (tra cui quelle per gli oppiacei e il borotalco di propria produzione).

Medtronic

Medtronic (NYSE: MDT) è uno dei più grandi produttori di dispositivi medici del pianeta. Fornendo prodotti come pompe per insulina, dispositivi cardiaci, strumenti chirurgici, robotica cranica e per la colonna vertebrale, sistemi di monitoraggio dei pazienti e altro ancora – usati per trattare 70 condizioni di salute complessive – la missione di Medtronic è “alleviare il dolore, ripristinare la salute e prolungare la vita. “

Sebbene la società abbia registrato una notevole perdita del 13% per il suo primo trimestre dell’anno fiscale 2021, che si è concluso il 31 luglio, non tutti i segmenti di Medtronic hanno registrato prestazioni scadenti. Le divisioni respiratoria, gastrointestinale e renale hanno prodotto un fatturato di 720 milioni di dollari, che rappresenta un aumento del 5% su base annuale. Questo è stato il risultato di una maggiore domanda di prodotti respiratori a causa della pandemia COVID-19. Tuttavia, i ricavi sono diminuiti in altri segmenti, inclusi quello cardiaco e vascolare, le terapie riparatrici e il diabete.

Nonostante questi venti contrari, Medtronic ha aumentato il suo dividendo nel secondo trimestre, portandolo al 7% a $ 0,58 per azione. La società ha aumentato il suo dividendo ogni anno, negli ultimi 43 anni, rendendola un Dividend Aristocrat, sulla strada per lo status di Dividend King.

Attualmente, il rendimento dei dividendi è al 2,2%. Negli ultimi 10 anni, le entrate annuali di Medtronic sono aumentate sequenzialmente di anno in anno, ad eccezione del 2020, sempre a causa della pandemia.

Medtronic ha anche una solida posizione finanziaria con ampia liquidità.

Altri articoli dello stesso autore: