Sono svariati i Vip presi di mira dalle pubblicità truffa sugli investimenti in Bitcoin. Tra questi, Antonella Clerici, conduttrice televisiva Rai, rappresenta uno dei nomi più associati al trading online. Tuttavia, la presentatrice non avrebbe mai avuto nulla a che fare con il settore delle criptovalute e ha smentito la notizia direttamente più volte. Il programma Mediaset Striscia la Notizia le ha conferito anche un tapiro d’oro per i suoi consigli sugli investimenti. La Clerici ha replicato:

Consiglierei investimenti in bitcoin, ma non so neanche cosa sono.

Chi desidera investire in Bitcoin in modo reale e profittevole deve imparare ad individuare le fake news che possono essere fuorvianti.

Il Trading Critpovalute rappresenta un’attività finanziaria legale e valida, se svolta nel modo giusto. La frode Bitcoin Antonella Clerici punta a far credere agli utenti che, utilizzando specifici software automatici, è possibile guadagnare migliaia di euro senza fare nulla.

Naturalmente, questi programmi hanno l’obiettivo di estorcere denaro alle persone, in una maniera che nulla ha a che vedere con i veri investimenti online.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Antonella Clerici esperta di Bitcoin e Finanza?

FALSO! Il volto di Rai 1, negli ultimi mesi, ha visto più volte la rete associare il suo nome al trading bitcoin. Sul suo profilo Instagram, la conduttrice ha finalmente chiarito la situazione:

Gira su vari social la FAKE NEWS #fakenews che io consiglierei investimenti di bitcoin o affini (non so neanche cosa sono). E’ FALSO. Diffidate non consiglierei MAI una cosa del genere!

Le bufale finanziarie sul Bitcoin, purtroppo, sono all’ordine del giorno. Sono stati coinvolti anche altri vip oltre ad Antonella Clerici, come Jovanotti, Diletta Leotta e Paolo Bonolis.

Ovviamente, gli ingenti guadagni di tutti questi personaggi derivano dal loro lavoro nel mondo dello spettacolo e niente affatto dai software automatici di trading.

La truffa gira principalmente sui Social Network e, in particolare, su Facebook. Si utilizza l’immagine della celebrità di turno, con un titolo che incuriosisce e spinge l’utente a cliccare sul link associato che rimanda ad una pagina dove è possibile scaricare un software che si chiama Bitcoin Trader.

Si tratta di un programma che prevede il deposito di denaro e che promette guadagni automatici. Naturalmente, non funzionerà.

Occorre fare molta attenzione poiché gli articoli che pubblicizzano questa fake news sono, spesso, ben scritti, con riferimenti a situazioni reali (come l’intervista del Vip nell’ambito di uno specifico evento) e possono davvero confondere coloro che non hanno mai sentito parlare di trading.

Investire in Bitcoin è una truffa?

E’ assoultamente errato considerare come una truffa il trading Bitcoin. Gli investimenti online sui mercati finanziari rappresentanto una buona e reale opportunità di guadagno. Milioni di professionisti, nel mondo, svolgono questo lavoro.

Tuttavia, e questo vale per qualsiasi settore, non è possibile guadagnare da casa senza fare nulla. Investire sulle criptovalute è un’attività che presuppone lo studio del trading e un certo periodo di pratica, con gli strumenti professionali offerti dai broker regolamentati. Con il trading chiunque può guadagnare sfruttando le opportunità dei mercati. Ma che si tratti di un Vip o di una persona sconosciuta, nessuno può ottenere profitti senza la necessaria formazione.

Altri articoli dello stesso autore: