Come ogni lunedì, la CONSOB (Commissione Nazionale per la Società e la Borsa) comunica agli operatori del trading online gli ultimi servizi illegali nell’ambito del gioco in Borsa bloccati per l’Italia.

Nel comunicato di oggi, 14 Dicembre 2020, l’ente di vigilanza evidenzia tre broker non regolamentati, per un totale di quattro siti oscurati. Nel dettaglio, le tre società sono: Investoomatic Limited, Kiqiwk Holdings Intl Limited e ADV-Investment. I siti legati a queste società e bloccati per gli utenti italiani sono i seguenti: www.investoomatic.comwww.solutionmarkets.comwww.adv-investment.com e www2.adv-investment.com.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

Broker trading online, le truffe internazionali

Tra le comunicazioni ufficiali agli utenti della giornata odierna, CONSOB dedica ampio spazio anche ai broker non regolamentati individuati dagli enti di vigilanza borsistica che operano in altri Paesi.

Dalla FCA (Financial Conduct Authority), ovvero l’organismo o ente di regolamentazione finanziaria della Gran Bretagna, vengono segnalate le seguenti società, e i relativi siti, bloccate per erogazione illecita di servizi finanziari.

  • Explicittradefx (explicittradefx.com)
  • IntegraFinTrade Ltd (integrafintrade.com)
  • Litigation & Enforcement(litigationandenforcement.com)
  • Paragon Finance(paragon-finance.io);
  • Stanwood Corporate Partners(stanwoodcorporatepartners.com)
  • Find A Fixed Rate Bond(findafixedratebond.com)
  • Fixed Rate market UK Limited (fixedratemarket.com);
  • MyCommunityBankUK(mycommunitybankuk.com, www.mycbnonle.com)
  • Arbuthnot Securities
  • 365FX (m365fx.co.uk)
  • Kabukicho Acquisitions(kabukichoacquisitions.com);
  • AOX Capitals(aoxcapitals.com, www.aoxtrade.com);
  • New Traders Holdings(https://newtradersholdings.com);
  • Superfive (https://super-five.com).

 

Si tratta quasi esclusivamente di cloni di broker regolamentati esistenti, che tentano di sfruttare la somiglianza di brand, grafica e contenuti per attrarre investitori ignari.

Dalla SFC (Securities and Futures Commission) sono stati segnalati i siti www.futunnw.com e www.hkyifuqh.com.

Dalla FMA austriaca e dalla FINMA ( Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari – Svizzera) vengono segnalati i siti delle seguenti società:

 

  • Crosswind Asset Investments GmbH(onlinegeldanlagen.de)
  • Slinqo Group LTD(https://finexics.io)
  • SolidCapital (solidcapital.io)
  • RothKapital (rothkapital.ch)
  • Swisskapital (https://swisskapital.eu).

 

Da parte di Belgio e Lussemburgo, invece, arriva l’invito a prestare attenzione alle offerte fraudolente via social network e a falsi impiegati che cercano di ricavare in modo illecito recapiti personali. In particolare, la CSSF (Commission de Surveillance du Secteur Financier) segnala Andrey Doronin come falso dipendente del proprio ente.

Occhio alle truffe: CONSOB e professionisti a tutela dei consumatori

La Commissione Nazionale per la Società e la Borsa, così come le migliori guide al trading online presenti in rete, sono da sempre in lotta contro le truffe nel gioco in Borsa.

Sul sito CONSOB è presente un’intera sezione dedicata a riconoscere i broker illegali.

Su Tradingcenter.it puoi invece trovare una guida più dettagliata sui migliori broker regolamentati, come ad esempio eToro.

Dopo la crisi economica del 2008, mai del tutto risolta, e i recenti fatti economici derivanti dalla pandemia mondiale di COVID19, gli investimenti online rappresentano un settore in forte crescita, come importante alternativa per guadagnare da casa.

Tuttavia, proprio per il suo profilo redditizio, questo settore è soggetto ad una forte pratica di disinformazione, nonché attaccato da decine e decine di potenziali truffatori, decisi a sfruttare le difficoltà e l’inesperienza dei consumatori.

Per iniziare ad investire online, è importantissimo seguire solo ed esclusivamente le indicazioni dei professionisti, cercando di acquisire esperienza attraverso corsi di trading online e piattaforme di prova.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto