Fino a questo momento, il 2020 del prezzo Ripple sui mercati è stato una montagna russa emozionante. Ma non esclusivamente in senso positivo. Da quando il token ha perso il titolo della terza migliore criptovaluta, cedendolo a Tether, parecchi investitori hanno iniziato a mostrare perplessità per il progetto, dubitando del potenziale futuro della moneta. In un simile contesto, gli operatori del Trading Criptovalute non possono che chiedersi se, a questo punto, valga o meno la pena di investire su XRP.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Prezzo Ripple: quotazione e previsioni

La moneta ha viaggiato sulla resistenza a lungo termine di 0,21 dollari, nel corso degli ultimi giorni. Ciò è accaduto subito dopo il raggiungimento di un picco di 0,214 dollari, il 2 giugno.

E’ inevitabile, per i traders, cercare di capire quali siano le previsioni XRP per l’estate 2020. Diversi analisti stanno provando a fare il punto della situazione, per trarne indicazioni per il futuro.

Innanzitutto, contro ogni previsione, Ripple continua a crescere. Mentre le prestazioni di XRP sono state piuttosto basse di recente, la rete registra costantemente numerose nuove partnership, con il volume delle transazioni sulla moneta in costante aumento in tutto il mondo.

Secondo le ultime notizie sulla criptovaluta, Ripple ha lavorato per rafforzare la sua presenza globale e l’azienda non vede l’ora di debuttare nel settore dei prestiti. Quest’ultima indiscrezione è più che mai importante. Non ci sono ancora notizie ufficiali su quando e come il token potrà essere utilizzato per i prestiti. Quel che è certo è che, se la notizia venisse confermata, si tratterebbe di un’indicazione chiara dell’enorme potenzialità di crescita della valuta.

Inoltre, un numero sempre maggiore di aziende sta iniziando ad utilizzare Ripple e la sua piattaforma di pagamento ODL, che facilita le transazioni transfrontaliere. Ad esempio, recentemente, l’ODL di Ripple in Australia ha registrato un nuovo massimo storico per l’indice di liquidità di XRP su vari corridoi.

Sulla base di dati forniti da fonti certe, l’indice di liquidità per la coppia XRP/AUD è salito a 16.089 milioni il 4 giugno. Ciò sta avvenendo non solo in Australia, ma ad esempio anche in Messico e in altri luoghi del mondo.

Inoltre, a causa dell’epidemia di coronavirus, MoneyGram, di cui Ripple è azionista, ha raggiunto un debito insostenibile che ha favorito un’offerta di acquisizione da parte di Western Union. Se l’operazione dovesse concretizzarsi, ne trarrebbe vantaggio, certamente, anche XRP.

Come negoziare Ripple nell’estate 2020

Per i traders che non si sentono pronti ad investire a lungo termine, ma che desiderano comunque provare a trarre profitto dalla volatilità del mercato crittografico, è possibile utilizzare i contratti per differenza (CFD).

Investire su XRP utilizzando i CFD significa speculare sulla direzione del prezzo della moneta, senza possederla. E’ possibile assumere una posizione lunga o corta, a seconda che il trader preveda che il prezzo della criptovaluta aumenti o diminuisca. Pertanto, i CFD permettono di trarre profitto dai movimenti dei prezzi sia rialzisti che ribassisti in XRP.

Attualmente si tratta della migliore strategia, secondo gli analisti, per fare un giro sulle montagne russe assieme alla crypto.

Altri articoli dello stesso autore: