Il caos generato dalla pandemia Covid19 ha messo in crisi milioni di traders nel mondo. L’incertezza e la volatilità si sono abbattute sulle Borse, forse più dei provvedimenti attuati dai vari governi, per il contenimento del virus.

Ora è il momento della fase 2, ampiamente avviata da gran parte dei Paesi colpiti. In particolare, Cina e Europa, che hanno per primi subito l’ondata dei contagi, sono ora alle prese con la ripartenza delle attività, mettendo in campo uno sforzo collettivo dal punto di vista socio-economico, per scongiurare il collasso delle aziende, ma anche per evitare una nuova ondata di contagi.

In questo panorama, è inevitabile che molti investitori, nel tentativo di recuperare i guadagni persi, si chiedano dove conviene investire a giugno. Gli esperti del settore finanziario, pur mantenendo la dovuta cautela, non nascondono che, il prossimo mese, potrebbe riservare ottime opportunità di mercato.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Il mercato azionario a Giugno 2020: quale rendimento?

Gli analisti hanno fiducia nel mercato azionario, per il prossimo mese. Secondo gli esperti di Borsa, potrebbe esserci la possibilità di un rendimento garantito anche fino al 10%.

Chi desidera comprare e investire in Azioni in questo momento, potrebbe avere un vantaggio. Storicamente, un rischio più alto comporta un potenziale profitto più alto. Tuttavia, quello che il mondo finanziario sta vivendo adesso, è un momento in cui il rischio è in diminuzione e i potenziali guadagni sono altissimi.

Basti pensare a tutte quelle aziende quotate in Borsa che stanno riprendendo la produzione e la vendita. Quasi certamente, i mercati spingeranno le rispettive quotazioni verso i livelli pre pandemia. Non è possibile prevedere le tempistiche, né se una nuova ondata di contagi potrà abbattersi di nuovo sul mondo e sulle Borse. Tuttavia, è praticamente quasi certo che il mercato azionario risalirà.

Titolo Autogrill: dalle stalle alle stelle

Proprio per il ragionamento precedentemente illustrato, uno dei titoli da tenere in considerazione per il prossimo giugno 2020 è, senz’altro, quello della multinazionale di Rozzano.

Le previsioni sul Titolo Autogrill indicano una possibile impennata verso l’alto. Per la verità, già iniziata.

Durante il lockdown, la quotazione ha perso oltre il 50% del proprio valore di mercato. A Marzo, il Titolo ha toccato il minimo di 3,16 euro. I ricavi hanno subito un ribasso del 35% e, in questa condizione, i vertici dell’azienda non hanno nemmeno fornito una guidance per il futuro.

Tuttavia, la situazione sta cambiando rapidamente. La riapertura del 18 Maggio ha già permesso all’azienda di riprendere gran parte delle attività. Dal 3 giugno, con lo stop al blocco tra le regioni, il livello produttivo potrà essere ulteriormente incrementato. Le Azioni Autogrill sono già balzate ad un livello oltre l’11%, pur mostrando una condizione, ancora, di forte volatilità. Ma il mercato ha fiducia nella ripartenza e, complice la stagione estiva alle porte, le previsioni sono più che rosee.

Nell’ottica di individuare dove investire a giugno, gli esperti segnalano anche le buone previsioni per Atlantia e Intesa Sanpaolo.

 

Altri articoli dello stesso autore: