Le Azioni Ocugen sono salite dell’8,07% durante la seduta di ieri. Questo rialzo, secondo gli analisti, mostra che gli operatori della Borsa e del trading online sono di nuovo entusiasti nei confronti dell’azienda. Nella realtà dei fatti, non ci sono state notizie che potessero influire direttamente sulla quotazione della società statunitense. Dunque, è probabile che gli investitori stiano spingendo il titolo prima del prossimo grande traguardo: l’ingresso nel Russell 3000.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

Ocugen, tutti i catalizzatori per il titolo

La scorsa settimana, Ocugen ha annunciato che il suo titolo azionario verrà ammesso come componente del Russell 3000, a seguito della ricostituzione annuale dell’indice. Il passaggio avverrà prima dell’apertura del mercato statunitense di lunedì 28 Giugno. E’ molto probabile, dunque, che sia gli investitori istituzionali che i trader al dettaglio stiano spingendo gli acquisti, nella speranza di un ulteriore aumento una volta che l’adesione di Ocugen all’indice diventerà ufficiale.

Dal 21 Giugno ad oggi, il titolo Ocugen è aumentato di 2 punti, passando da un prezzo di 6.3 dollari per azione a 8.3. Su dodici mesi la risorsa è in rialzo del 3,207.69%, un’enormità, anche se il prezzo attuale del titolo è ben lontano dal massimo di 52 settimane di 18.69 dollari per azione raggiunto ad Aprile.

La società biotecnologica, che si occupa di sperimentazioni cliniche, è tornata alla ribalta, dopo l’IPO boom del 2015, nel bel mezzo della pandemia di coronavirus. L’azienda sta sviluppando un vaccino contro il virus SARS-COV-2, ma al momento non ha altri prodotti in pipeline che possono vantare risultati significativi nei test clinici.

Le previsioni

Secondo gli esperti, con il balzo del prezzo delle azioni Ocugen di ieri, la tendenza al rialzo sul catalizzatore Russell 3000 dovrebbe essersi esaurita. Non a caso, negli scambi fuori orario che anticipano l’apertura del mercato odierna, il titolo è attualmente in ribasso dello 0,979%.

Senza dubbio, gli analisti ritengono che il titolo trarrà grande beneficio dall’essere nel radar di un gruppo di fondi indicizzati attualmente molto popolari tra gli investitori. Tuttavia, i professionisti del trading online ritengono ancora quello su Ocugen un investimento rischioso.

Per quanto riguarda Covaxin, il vaccino di Ocugen contro il coronavirus, la società ha pianificato di cambiare la richiesta di un’autorizzazione all’uso di emergenza alla FDA con la presentazione di una domanda di licenza per prodotti biologici (un tipo di approvazione formale) che va fatta allo stesso regolatore.

In conclusione, nonostante la minaccia della variante Delta del coronavirus, la pandemia continua a recedere sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo. In questa ottica, la mancanza di altri prodotti nella pipeline dell’azienda fa sorgere diversi dubbi sulle opportunità di crescita future per il brand. Di conseguenza, se nel breve termine il titolo Ocugen può considerarsi un investimento consigliato, per la lunga scadenza gli analisti sono scettici. Naturalmente, i trader dovranno rimanere all’erta per sfruttare la scia della notizia riguardante l’eventuale licenza fornita dalla FDA alla compagnia.

 

 

 

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Ocugen, investitori di nuovo entusiasti: il titolo vola
Nome Articolo
Ocugen, investitori di nuovo entusiasti: il titolo vola
Descrizione
Le Azioni Ocugen volano in Borsa per l'imminente ingresso del titolo nel Russel 3000, ma gli analisti rimangono scettici a lungo termine.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore